Tag: pontecosi

- di comunicato stampa

Lago di Pontecosi, presentato il progetto per rimuovere i sedimenti. Il cantiere al via il 25 novembre

PONTECOSI – Un progetto di grande innovazione e di sostenibilità ambientale, che riuscirà a rimuovere i sedimenti dall’invaso di Pontecosi valorizzando il lago in termini energetici, turistici e paesaggistici: è questo in sintesi il “Progetto di rimozione in continuo dei sedimenti” presentato questa mattina da Enel Green Power presso la sede della Protezione Civile nel territorio comunale di Castelnuovo Garfagnana, in collaborazione con le Amministrazioni di Castelnuovo Garfagnana e di Pieve Fosciana. Alla presentazione del progetto, introdotta dal referente affari istituzionali Enel della Toscana Emiliano Maratea, erano presenti il sindaco di Castelnuovo Garfagnana Andrea Tagliasacchi, il sindaco di Pieve Fosciana Francesco Angelini, i sindaci e i rappresentati dei Comuni limitrofi della Garfagnana, il responsabile impianti idroelettrici Enel Green Power della Toscana Gino Bianchi e il project manager Enel Green Power del progetto di sedimentazione in continuo Juri Riccardi. Nel dettaglio, nel lago ci sarà un piccolo battello, di 5 x 2 metri curato anche dal punto di vista estetico, in…

- di Redazione

Barga 2 Pontecosi 1, la vittoria in memoria di Francesco

BARGA – Il Barga ottiene la prima vittoria stagionale battendo per 2-1 il Pontecosi e la dedica è tutta per Francesco Tontini, il ragazzo barghigiano doc deceduto prematuramente in un’ incidente stradale giovedì sera. Francesco fin dall’età di sei anni aveva mosso i primi passi calcistici nella società del Barga, fino alla Juniores per poi dedicarsi a quella di arbitro negli ultimi due anni. Bello e molto sentito il gesto del capitano della squadra del Pontecosi che ha donato all’allenatore del Barga un mazzo di fiori per ricordare la morte di Francesco. La società del Barga, molto affranta e toccata nei sentimenti per la morte di Francesco, ha voluto ricordarlo compiendo un grande gesto di solidarietà: donerà alla Misericordia del Barghigiano l’intero incasso della partita giocata oggi al “Johnny Moscardini”. Venendo alla partita, vinta l’emozione del minuto di raccoglimento osservato all’ inizio, dove veramente non è volta una mosca, in un silenzio irreale e pieno di emozioni, la gara ha visto…

- 1 di Leonardo Barsoitti

Il Barga prepara la gara interna contro il Pontecosi

Dopo il pareggio ottenuto nella difficile trasferta contro il Luccasette, ed avendo registrato il primo gol stagione dell’ attaccante Patrizio Balducci (vice capocannoniere due stagioni fa in seconda categoria ) il Barga è concentrato nel preparare la delicata sfida di domenica prossima, quando al “Johnny Moscardini”  arriva il Pontecosi in una gara che sa già di vero ” spareggio ” nonostante si sia sempre alla sesta giornata del girone di andata. Le due compagini si sono già affrontate in questa nuova stagione, esattamente nella seconda giornata del turno di Coppa Toscana ed il Barga grazie ad una doppietta di Francesco Reti vinse per 2-1 riuscendo a ribaltare l’inziale vantaggio dei garfagnini con De Vivo. La gara di domenica è molto delicata per entrambe le squadre, il Barga ha raccolto nelle cinque giornate due pareggi e tre sconfitte, ha realizzato tre reti e ne ha subite otto, viceversa il Pontecosi è reduce da quattro sconfitte consecutive e vorrà spazzare via questo…

- 1 di Leonardo Barsotti

Coppa Toscana, il Barga debutta ed apre la sua stagione calcistica 2019-20

BARGA – Inserita nel girone a tre di Coppa Toscana di Seconda  categoria insieme a Pontecosi e Vagli, il Barga domenica 8 Settembre alle ore 15.30 farà il suo debutto in Coppa Toscana, davanti ai suoi tifosi al Johnny Moscardini. Affronterà il Pontecosi. Ieri nella prima gara del triangolare, la squadra garfagnina è stata sconfitta in casa contro il Vagli per 4-3 in una gara ricca di reti e di tante emozioni che ha confermato quanto le due formazioni possano recitare un ruolo di primo piano in questa stagione. Il Barga, nella gara di esordio della stagione 2019 2020, dovrà cercare di vincere o pareggiare per poi giocarsi l’ accesso al secondo turno in casa del Vagli (a Villa Collemandina) mercoledì 25 Settembre. C’è molta attesa da parte dei tifosi nel vedere all’opera il nuovo Barga targato mister Marchi e il suo vice Romei, dopo gli arrivi dei nuovi acquisti Sartini, Balducci, Angelini, Tognelli, Morelli, in un Barga allestito con…

- di Redazione

A Pontecosi un Barga non pervenuto rimanda la pratica salvezza

Barga non pervenuto a Pontecosi; dopo la bella prestazione contro l’ex capolista Molazzana il Barga cade sotto i colpi dei padroni di casa in una domenica davvero da black out, nessuno si salva eccetto il giovane Niccolo Giusti. Quando i ragazzi di Stefano Marchi sono attesi al salto di qualità ecco che subito arriva una prestazione davvero negativa come quella di Pontecosi. Pronti via e gli ospiti vanno in vantaggio dopo centoventi secondi su rigore per un arrosto difensivo sconcertante. Trascorrono pochi minuti e Bonini approfitta di una dormita generale per siglare il raddoppio, e poco dopo Ghafouri accorcia le distanze ma è un fuoco di paglia e allo scadere la terza amnesia difensiva coincide con la terza rete dei locali. Nella ripresa il Barga prova a salvare il salvabile e così Rigali a un quarto d’ora dalla fine prova a riaprire il match segnando il 3-2 ma gli sforzi finali non servono a nulla, anzi i locali in pieno…

-

United Colours, un esempio da seguire per il calcio

Nel calcio stramiliardario si parla tanto di “fair play” (gioco pulito) ma durante ogni partita si azzuffano ricchi ragazzi, pieni di tatuaggi e tagli di capelli bizzarri, in barba ad ogni regola del rispetto e della più banale educazione. Nei poveri ma dignitosi campi da calcio della Garfagnana – terra antica abitata da gente onesta, laboriosa e concreta – all’interno del campionato amatori UISP, milita per la prima volta la squadra composta al 95% da ragazzi africani provenienti dal Gambia, Guinea Bissau, Senegal, Mali, Nigeria, Costa d’Avorio (arrivati in italia dopo viaggi che sono durati in media quattro anni duranti i quali hanno dovuto affrontare problematiche, prevaricazioni e violenze di ogni tipo). I ragazzi della  United Colours – sempre correttamente –  si battono  in campo come undici leoni, demandando giustamente – come a prescindere dovrebbe avvenire – solo al proprio capitano, il compito di recriminare e contestare all’arbitro le eventuali dubbie azioni degli avversari. Un esempio da seguire, per imparare…

- di Leonardo Barsotti

Un Barga mai domo vince col Pontecosi

Il Barga si aggiudica con merito il derby col Pontecosi (2-1) Ecco il Barga che vorremmo vedere tutte le domeniche, epico, eroico, mai domo, ed oggi lo è stato. Vince meritatamente il derby contro il Pontecosi per 2-1 grazie ad una doppietta dello scatenato Ghafouri (il secondo gol davvero bellissimo, tiro dal vertice sinistro dell’ area di rigore con la palla nel set sul palo opposto). La formazione  rimane in dieci per il doppio giallo a Silvestrini, subisce l’ 1-1 su un errore difensivo, ma non si abbatte, colpisce un palo primo tempo con Marchi, per poi raccogliere meritatamente i tre punti con la perla di Ghafouri, applaudito da tutto il pubblico presente al “Moscardini”. Per ieri  merita anche una citazione particolare il giovane Emanuele Satti: la sua prestazione è  stata di vero spessore, da gran giocatore; ma un bravo va fatto a tutti:  il Barga ha dimostrato (se c’era bisogno) di essere un grande gruppo, tutti per uno, uno…

- di Redazione

La memoria in bianco e nero di Pontecosi, chiude sabato la mostra

PONTECOSI – Sabato 30 settembre, dopo una settimana di proroga,  chiude a Pontecosi la mostra fotografica “Pontecosi la memoria in bianco e nero”, allestita presso i locali del centro socio culturale San Magno. La mostra propone, attraverso una serie di scatti in bianco e nero d’epoca e no, un viaggio alla scoperta del paese di Pontecosi dai primi del Novecento fino ai giorni nostri. “I sorrisi, le espressioni, i giorni di lavoro, quelli di festa, di scuola, le barche del lago, i gruppi di persone raccolti in momenti felici, i matrimoni (con angolo espressamente dedicato ai vestiti di un tempo) verranno adesso riposti con amorosa cura in attesa di prossime occasioni durante le quali ritorneranno a vivere e a permettere, ancora una volta, un salto indietro nel tempo. Per tornare a quegli anni in cui era ancora possibile sognare e progettare un felice futuro”, così il Presidente del Centro Socio-Culturale San Magno Carlos Alfredo Bartolomei. Più di 3000 persone l’hanno visitata…

- di Leonardo Barsotti

Calcio seconda categoria, sconfitta durissima per il Barga

Il Barga viene preso a “pallonate” dal Pontecosi e rimedia un umiliante 6-1 che non ammette discussioni, ma pone un quesito che il campionato nelle prossime settimane dovrà risolvere: troppo forte il Pontecosi o il Barga gioca senza mordente, senza “attributi” e quindi è un serio candidato alla retrocessione? Già un paio di settimane fa le due squadre si erano affrontate in Coppa sempre a Pontecosi, e anche allora il Pontecosi vinse per 2-1 ma in un match più equilibrato tra due compagini ancora alla ricerca della forma giusta. Ieri invece non c’è stata partita; dopo venti minuti i garfagnini erano già sul 2-0; poi Poletti ha accorciato le distanze ma è stato come un raggio di sole passeggero in una giornata di temporale; ci ha pensato Martini Adami a chiudere il primo tempo sul 3-1. Nel secondo tempo tutti si aspettavano la reazione di orgoglio del Barga ed invece il Pontecosi ha giocato sul velluto; ancora Marigliani e ancora…

- di Leonardo Barsotti

Un Barga rimaneggiato perde a Pontecosi

Il Barga perde a Pontecosi per 3 – 1 in una gara dove Nardini è stato costretto a fare la conta per le molte assenze (Pozzi, Angelini, Canelli, Nesi) al cospetto della matricola Pontecosi che sta disputando un campionato sopra le righe e che si trova in piena zona playoff. La gara è combattuta fin dall’inizio e che si capisce che saranno 90 minuti molto intensi: il Pontecosi cerca di imprimere alla gara un ritmo sostenuto mentre il Barga cerca di ribattere colpo su colpo, si arriva così alla mezzora e Chiriacò trova la zampata dell’1-0 che porta il Pontecosi in vantaggio. Pochi minuti più tardi Nardini perde per infortunio il difensore Biagioni sostituito dal giovane Giusti ( classe 97, buona la sua prova). Nella ripresa il Barga cerca di reagire, ma al 61° ancora Chiriacò non perdona trovando il gol del raddoppio. Trascorrono pochi minuti e il Barga la riapre con la rete del giovane (classe 97 ) Balducci,…

- di Redazione

Serata speciale a Pontecosi

Stasera, martedì 22 dicembre sarà inaugurato a Pontecosi il Centro Socio-Culturale “San Magno”. L’iniziativa, guidata dal locale Circolo ANSPI con il Presidente Carlos Alfredo Bartolomei come sempre in prima fila, riunirà le diverse attività che i volontari di Pontecosi stanno sviluppando a fianco delle varie associazioni del territorio nel campo della salute mentale, delle pari opportunità, dell’arte e dell’arteterapia. Alla serata inaugurale, che si svolgerà nella Sala Parrocchiale della Chiesa di San Magno a Pontecosi, parteciperanno: il dott. Mario Betti, psichiatra responsabile del Dip. Salute Mentale della ASL Valle del Serchio, per presentare il progetto “Diversamente uguali” e mostrare alcune immagini del pluripremiato cortometraggio “Viaggio Scosso”, nato per iniziativa dell’Associazione AEDO in seno al Centro di Salute Mentale di Fornaci di Barga; il dott. Carmine Parrella, psicologo della ASL 2 di Lucca ed esperto di video-terapia, che proietterà i suoi lavori di regista “Miracolo in lavanderia” e “Fototessera”, nati anch’essi nel vivace laboratorio della AEDO di Fornaci e anch’essi premiati…

- Commenti disabilitati su Barga, primo punto e occasione persa di Redazione

Barga, primo punto e occasione persa

Il Barga riesce a cogliere il primo punto stagionale in campionato pareggiando per 0-0 contro la neo promossa Pontecosi ma rinvia l’appuntamento con la prima vittoria, sfuggita per un calcio di rigore fallito a dieci minuti dal termine da Simone Piacenza. Ma come si dice nel calcio, “chi non li tira non li sbaglia”; Simone prima se l’è procurato, poi dal dischetto si è fatto ipnotizzare dal portiere ospite. Nel confronto inedito tra le due squadre, la prima volta nel calcio dilettantistico, mister Nardini deve fare a meno dell’infortunato Barbuti e degli squalificati Cavani e Pucci mentre negli ospiti Rossi può contare su tutti gli effettivi, con due ex di turno Filiberto Bertucci e Chiriacò. La gara nel primo tempo è molto combattuta ma avara di emozioni se si eccettua una buona occasione per gli ospiti con Riccardo Martini Adami, il cui tiro finisce di poco sopra la traversa. La ripresa è più di marca locale con il Barga che…

  • 1
  • 2