Tag: Barga Jazz

- di Redazione

BargaJazz, gli ultimi concerti

Si avvia verso le battute finali il Bargajazz festival 2020, svoltosi quest’anno in forma tutta nuova e rivisitata causa le disposizioni anticovid. Le ultime date in programma sono per questo venerdì sera, 28 agosto, con al parco di Villa Gherardi il concerto di Melez (Cantsu Tannrikuylu, Jim Black ed Eliuas Sterneseder)  e per domani sera (sabato 29) ancora un concerto dal respiro internazionale  con il duo di Andy Sheppard al sax tenore e Rita Marcotulli al pianoforte. Una collaborazione nata dall’incontro dei due nel 1988 che ha prodotto negli anni concerti nei più importanti festival ed alcuni dischi fondamentali. Il finale poi è per domenica 30 agosto con due appuntamenti che danno nuovamente spazio ai musicisti che solitamente compongono la Barga Jazz Orchestra impegnata nel concorso internazionale. Sempre nei giardini  della villa alle 21 l‘Angelo Lazzeri Trio ed alle 22,30 il progetto Extended Singularity con Fulvio Sigurtà, Stefano Onorati, Gabriele Evangelista, Alessandro Paternesi.   (IN CASO DI MALTEMPO I CONCERTI…

- di Redazione

Partito il BargaJazz Festival

BARGA – In una location tutta nuova, il giardino di Villa Gherardi che si è dimostrato sede ideale per accogliere in tutta sicurezza e nel rispetto delle distanze la manifestazione, si è aperto ieri sera il Barga Jazz Festival, quest’anno con il sottotitolo BargaJack, perché l’appuntamento è tutto dedicato, con il pensiero che vola al maestro in ogni momento, al suo fondatore Giancarlo “Jack” Rizzardi, venuto a mancare nei mesi scorsi ed anima insostituibile di questa manifestazione come della storia della musica a Barga., In questi primi due giorni,  con la presenza alla prima serata anche del nuovo questore di Lucca Alessandra Faranda Cordella, il festival  si apre con il Barga Jazz Contest dedicato ai gruppi emergenti.  Il concorso vede ogni anno la partecipazione di gruppi provenienti da tutta Italia e come sempre particolare attenzione va all’originalità dei progetti presentati. In tutto sono quattro i gruppi finalisti selezionati tra le numerose domande pervenute. Nella prima serata, martedì 18 agosto, sul…

- di Redazione

Parte il Bargajazz Festival

BARGA – Partenza all’insegna dei gruppi emergenti per il BargaJazz Festival 2020 che si confronteranno martedì 18 e mercoledì 19 agosto per aggiudicarsi il premio del BargaJazz Contest.  Il concorso vede ogni anno la partecipazione di gruppi provenienti da tutta Italia e come sempre particolare attenzione va all’originalità dei progetti presentati. Quattro i gruppi finalisti selezionati tra le numerosissime domande pervenute. Sempre più alta la preparazione dei partecipanti che non ha reso facile la scelta dei finalisti. Il 18 di agosto si esibiranno il trio di Pasquale Paterra, con Pasquale Paterra alla tromba, Giovanni Bertelli alla chitarra, Fausto Negrelli alla batteria, ed il trio di Tommaso Perazzo composto da Tommaso Perazzo al  pianoforte, Marcello Cardillo alla batteria e Kimon Karoutzos al contrabbasso. Nella seconda serata, 19 agosto, sarà la volta di “Emmanuel Losio Group”, con da Emmanuel Losio alla chitarra, Giulio Scianatico al contrabbasso,  Fabio Sasso alla batteria,  Simone Alessandrini al  sax alto, Filippo Bianchini al sax tenore, e del trio…

- di Redazione

BargaJazz Contest 2020, i gruppi in concorso

BARGA – Selezionati i quattro gruppi finalisti per il BargaJazz Contest 2020, il concorso dedicato ai gruppi emergenti che vede ogni anno la partecipazione di giovani provenienti da tutta Italia. Numerosissime quest’anno le domande pervenute alla segreteria del concorso a dimostrazione che c’è una gran voglia di farsi sentire da parte dei giovani del jazz italiano dopo la pausa forzata dovuta al COVID19. Sempre più alta la preparazione dei partecipanti che non ha reso facile la scelta dei finalisti, selezionati tenendo conto anche dell’originalità dei progetti presentati. Le due serate del BargaJazz Contest apriranno il festival 2020, il 18 di agosto si esibiranno “Pasquale Paterra Images Trio” e “Tommaso Perazzo Trio” mentre il 19 sarà la volta di “Emmanuel Losio Group” e “Valentina Fin Trio”. Nell’ambito del Contest ogni anno viene assegnato un premio al miglior gruppo ed un premio speciale al miglior solista dedicato a Luca Flores (eccezionale pianista scomparso nel ’95, militante nell’orchestra di Barga Jazz nelle prime…

- di Redazione

Estate a Barga al tempo del coronavirus, ecco i principali appuntamenti di questa estate

Estate 2020 a Barga al tempo del coronavirus. Non sarà indubbiamente la solita estate, ricca di iniziative ad ogni giorno, nei mesi di giugno, luglio ed agosto, ma sarà comunque un’estate ricca il più possibile di eventi; nel segno del rispetto delle norme sulle distanze come impongono le regole per prevenire il contagio da coronavirus. Parola di sindaca Caterina Campani che in questi giorni, grazie anche al notevole lavoro che stanno svolgendo tante associazioni presenti su tutto il territorio, sta predisponendo insieme a loro un calendario di iniziative che garantiranno comunque sia l’estate barghigiana, anche se, ovviamente, molto rivisitata. Si punterà ad organizzare eventi culturali, ma anche concerti e presentazioni laddove sarà possibile garantire il distanziamento. Ed a rispettare molti dei tradizionali appuntamenti estivi. Queste sono alcune delle iniziative in programma Ci saranno sicuramente i festival più importanti: Fornaci in canto il concorso canoro internazionale (il 30 e 31 luglio ed il 1° agosto); dal 18 al 31 agosto il…

- di Redazione

L’estate a Barga al tempo del coronavirus

Non sarà la solita estate a Barga, questo è sicuro…. Immaginare le vie dell’antico castello stracolme di gente festante per la classica festa delle Piazzette di luglio, è per ascoltare la musica nelle strade di BargainJazz pare quasi un’utopia ai tempi del coronavirus ed in forse al momento sono tante iniziative che animavano un’estate che a Barga è sempre stata particolarmente ricca di iniziative, forte anche di una presenza massiccia di turisti, soprattutto stranieri che, almeno per il momento, non ci sono. Non è facile nemmeno programmare l’estate che sarà in questi tempi difficili, ma al lavoro in queste settimane ci sono sia gli amministratori comunali che tante associazioni culturali e non con l’intento di realizzare comunque un calendario di iniziative che permetta di “regalare” a tutti un’estate il più possibile normale; di poter promuovere e richiamare gente nella cittadina e nei suoi centri, confidando nel turismo che quest’anno sarà soprattutto toscano o nazionale Va avanti il lavoro per cercare…

- 3 di Luca Galeotti

La musica di Barga in lutto per la scompara di Giancarlo Rizzardi

BARGA – Oggi ci ha lasciato un’altra persona che Barga non dimenticherà mai. Se n’è andato il M.o Giancarlo Rizzardi, l’anima ed il cuore del Barga Jazz Festival specialmente in quel concorso internazionale di arrangiamento e composizione che ancora oggi è uno dei fiori all’occhiello della manifestazione. Bargajazz nasce nel 1986 proprio da un’idea di Giancarlo Rizzardi e Bruno Tommaso come concorso di arrangiamento e composizione per orchestra jazz. Giancarlo era nato a Perarolo (BL) nel 1934. Inizia l’attività professionale di orchestrale nel 1957 suonando il sax, il clarinetto il flauto e la chitarra, suonando in Italia e all’estero con orchestre di alto livello artistico A Barga tra gli altri impegni con quello di fondatore e direttore del gruppo di musica popolare L’Edicola” formato da un’orchestra a plettro e un coro femminile, anche quello di direttore della Civica Scuola di Musica di Barga dalla sua fondazione (1977) fino al 1991. E’ stato docente in diverse scuole di musica oltre che nelle scuole barghigiane e non solo. Per Barga…

- di Redazione

Bargajazz 2019. Il bilancio è di successo

BARGA – Successo per la XXXI edizione del BargaJazz Festival, che si è svolto dall’8 al 31 agosto con un programma molto articolato con oltre 20 appuntamenti, tra concerti, seminari ed eventi collaterali. Nucleo centrale del festival il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, quest’anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Ospite del Festival e della BargaJazz Orchestra lo stesso Douglas, che si è esibito al Teatro dei Differenti il 23 e 24 Agosto. Moltissime le domande di partecipazione pervenute alla segreteria del concorso dall’Italia e dall’estero. Vincitori, per la sezione arrangiamento, Giuliana Soscia con ” Charms of the Night Sky” di Dave Douglas e Tom Haines con “Cats Out of the bag”  per le composizioni originali. Molto partecipato anche il BargaJazz Contest, il concorso dedicato ai gruppi emergenti che ha visto la partecipazione di gruppi provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero. Gruppo vincitore il quartetto SMoGZ formato da Marco Morandi (pianoforte), Bernardo Sacconi (contrabbasso), Giovanni…

- di Redazione

Stefano Battaglia e Mirco Mariottini al Barga Jazz Festival

Ultimi concerti per Barga Jazz 2019 nella stupenda location del Parco del Conservatorio Santa Elisabetta. Il 29 Agosto sarà la volta del duo di Stefano Battaglia e Mirco Mariottini, rispettivamente al pianoforte e al clarinetto. Una collaborazione, quella di Battaglia e Mariottini, nata ed affinata in anni di frequentazioni in studio e dal vivo, sfociata nel recente “Music for Clarinet and Piano” (Caligola Records). Stefano Battaglia, miglior musicista jazz italiano per la rivista Musica Jazz nel 1988 e nel 1999, vanta numerose collaborazioni con artisti tra i quali quali Barre Phillips, Steve Swallow, Enrico Rava e Aldo Romano. Insegna a Siena Jazz dal 1988. Mirco Mariottini, diplomatosi in clarinetto con il massimo dei voti vanta una carriera nell’ambito jazz che lo vede a fianco di artisti come John Taylor, Paul McCandless, Tony Scott, William Parker, Antonello Salis, Ares Tavolazzi, Diana Torno e molti altri. Nel 1997, ospite del Salone della Musica di Torino, è stato presentato dall’ Italian Instabile Orchestra…

- di Redazione

Andrea Garibaldi Trio & Renzo Cristiano Telloli

Altro imperdibile concerto per il Barga Jazz Festival 2019 quello dell’ Andrea Garibaldi Trio & Renzo Cristiano Telloli. Andrea Garibaldi, giovane pianista e compositore di Camaiore (LU), presenterà il suo ultimo lavoro dal titolo “La Frontiera” insieme a Fabio di Tanno al contrabbasso e Vladimiro Carboni alla batteria. Insieme al consolidato trio, nato nel 2012,  Renzo Cristiano Telloli al sax, una collaborazione nata proprio in occasione della registrazione del disco uscito nel 2018 le cui musiche saranno suonate in occasione di questa serata. Mercoledì 28 Agosto ore 21 – Parco Conservatorio Santa Elisabetta (Barga) – Ingresso €10 Info e prenotazioni: TEL. 0583723860 – info@bargajazz.it – www.bargajazz.it

- di Redazione

Luis González – “En Clave De Serrat”

Continuano i concerti per l’ edizione n° 31 del Barga Jazz Festival. Dopo le fasi finali del concorso di arrangiamento, tenutesi in teatro, il festival si sposta per gli ultimi imperdibili concerti nel Parco Del Conservatorio Santa Elisabetta (Barga). Il 27 Agosto sarà la volta del pianista spagnolo Luis González ed il suo progetto “En Clave De Serrat” dedicato alla rivisitazione del repertorio di Joan Manuel Serrat, figura di spicco della canzone d’autore in lingua catalana e castigliana. Insieme a lui Pedro Cortejosa (saxes), David León (batteria), Mirco Capecchi (contrabbasso), Carlo Alberto Valenti (violino), Angelica Vitali (violino), Tommaso Valenti (viola), Enrico Messina (violoncello). González, formatosi prima come musicista classico poi come pianista jazz ha partecipato a diversi progetti musicali come: Soniketeké (jazz flamenco), We Free Zone 4tet (jazz fusion), Sepharazz Mishpaha (Sephardic jazz), DIVA (opera), nonché a progetti con Symphony Orchestras e Big Bands in tutta Europa e negli Stati Uniti. Martedì 27 Agosto ore 21 – Parco Conservatorio Santa Elisabetta (Barga) – Ingresso €10

- di Redazione

Per Barga Jazz, Alessandro Fabbri Five Winds & Pietro Tonolo

BARGA – Ultima settimana di concerti per questa edizione del Barga Jazz Festival particolarmente ricca di musica ed eventi. Il 26 Agosto, presso il Parco del Conservatorio Santa Elisabetta (Barga) sarà la volta dell’ Alessandro Fabbri Five Winds & Pietro Tonolo. Il quintetto, formato dallo stesso Fabbri (batteria), da Sebastiano Bon (flauto), Simone Santini (saxes), Elia Venturini (corno), Davide Maia (fagotto), Guido Zorn (contrabbasso), e Pietro Tonolo (sax tenore e soprano) presenta un  repertorio quanto mai variegato, che comprende composizioni originali di Fabbri appositamente pensate per la formazione, oltre ad elaborazioni di brani di autori del jazz contemporaneo anche questi arrangiati e curati dal batterista. Five Winds si avvale della partecipazione di un solista prestigioso: Pietro Tonolo, uno dei maggiori sassofonisti che il jazz contemporaneo, non solo europeo, ci invidia. Alessandro Fabbri, batterista, docente, arrangiatore e compositore è stato per anni membro della Barga Jazz Orchestra ed ha collaborato con alcuni tra i più importanti musicisti della scena jazz mondiale quali Steve Lacy,…