Tag: atletica leggera

- di Luigi Cosimini

Idea Pieroni sul tetto d’Italia

Eccezionale impresa ieri a Livorno della saltatrice filecchiese IDEA PIERONI nel Gran Galà del salto in alto memorial Vittoriano Drovandi. L’atleta, allenata a Barga dal Gruppo Marciatori, ha vinto la gara e stabilito il nuovo primato personale nel salto in alto con 1.70 m. Questa misura rappresenta la migliore prestazione italiana categoria cadette (14-15 anni) e dista solo due centimetri dall’annoso record toscano di categoria. Per la verità poco è mancato che il record potesse essere realizzato in questa gara con le prove a 1.73 mancate di un nulla, per dettagli, ma l’atleta in maglia Virtus cr Lucca ha ribadito il suo ruolo di favorita per i campionati italiani di categoria in programma ad ottobre. Nella stessa gara in categoria ragazze (12-13 anni), ottima prestazione per altre due saltatrici con i colori del GMB, MATILDE BALDUCCI e ZOE PIERONI che, nonostante siano al primo anno di categoria sono finite nei primi posti siglando i propri records personali, migliorandosi rispettivamente di…

- di Luigi Cosimini

Atletica a Livorno e Arezzo: buoni risultati complessivi!

Chiusura domenica 25 a Livorno per la Coppa Toscana di atletica leggera categoria ragazzi/e (12-13 anni) con la quinta prova della manifestazione. I rappresentanti del Gruppo Marciatori Barga, come al solito, hanno recitato una parte da protagonisti mostrando prestazioni che fanno star tranquilli per il futuro. Cominciando dai ragazzi, due le prestazioni da podio, per JACOPO PALADINI nei 60 piani (col record personale) e per FILIPPO BERTOLINI nel vortex (anche qui record personale). Sfortuna per GABRIELE GIUNTA il più accreditato dei nostri nel vortex, arrivato ai margini del podio a causa di un lancio disturbato dal vento. Buoni, da primi posti, poi i tempi dei nostri nei 600, dove tutti hanno ottenuto le loro migliori prestazioni e anche il piazzamento finale nel triathlon con Jacopo al quinto posto: si parla di oltre 80 iscritti alla gara! Veramente brave anche le ragazze, tutte al primo anno di categoria e capaci di inserirsi da protagoniste nelle tre gare in programma. Per FRANCESCA…

- di Luigi Cosimini

Said Ettaqy campione italiano nei 5000 metri.

Grande impresa del nostro concittadino Said Ettaqy divenuto campione italiano di atletica leggera categoria promesse (under 23), sabato scorso presso lo stadio Ridolfi di Firenze, nella gara dei 5000 metri. Said, che vive nella nostra cittadina e si allena a Lucca correndo per i colori della Virtus CR Lucca seguito dall’allenatrice Martina Celi, ha ormai una lunga storia nel mondo dell’atletica leggera, iniziata nelle file del g.s. Orecchiella per finire, da allievo in poi, nella forte società lucchese che lo ha valorizzato e che è il fulcro dell’atletica leggera provinciale. Più volte ha già vestito la maglia della nazionale conquistando pure un titolo europeo a squadre nel cross con ottime prestazioni internazionali nelle gare campestri e, in pista, anche nei 3000 siepi. Nella gara fiorentina si è imposto con un’accorta gara tattica battendo addirittura il campione europeo juniores 2016 Pietro Riva, arrivando al titolo nazionale dopo che già l’aveva sfiorato da allievo nel 2013 nella gara delle siepi. Complimenti da…

- di Luigi Cosimini

Un altro centro per lo sport scolastico!

Vittoria delle ragazze e dei ragazzi del nostro comprensivo nella fase zonale di atletica leggera relativamente alle classi prime. A Castelnuovo lunedì 5 giugno gli alunni delle medie di Barga e Fornaci hanno dominato la concorrenza degli altri istituti dall’alto della media di 974 punti conquistati nelle tre gare in programma: salto in lungo, vortex e 60 metri piani. Da segnalare le vittorie in quasi tutte le gare singole al maschile e al femminile dei ragzzi delle nostre scuole medie e le ottime prestazioni di tutti che hanno contribuito all’affermazione del gruppo. Presenti alla manifestazione le scuole medie di mediavalle e garfagnana con le loro rappresentative, che hanno contribuito alla bella mattinata di sport perfettamente gestita e organizzata dal Prof. Arturo Rossi del provveditorato e dal Prof. Piero Pellegrineschi.

- di Luigi Cosimini

Successo per i giochi sportivi studenteschi

Entusiasmo e grande partecipazione in occasione della fase di istituto dei giochi sportivi studenteschi per le classi prime delle nostre scuole medie. Di scena lo scorso 25 di maggio è stata l’atletica, con la disputa delle tre prove del triathlon ovvero salto in lungo, corsa veloce e lancio del vortex, presso il mini impianto fuori dal plesso delle medie barghigiane. Interessanti i risultati che hanno messo in risalto la voglia di fare e la buona preparazione scolastica dei ragazzi delle 4 sezioni prime, due fornacine (c-d) e due del capoluogo (a-b). Nel salto in lungo sono risultati vincitori Francesca Marchetti e Marco Borghesi con sul podio Marica Lazzurri e Giulia Cortopassi per il femminile, Emrulla Bathiar e Nicolò Bacci per il maschile. Nella corsa veloce vittorie per Valerio Bertoncini e Francesca Marchetti con sul podio Emrulla Bathiar e Marco Borghesi per i maschi, Giulia Cortopassi e Sofia Pieroni per le femmine. Nel vortex vittorie per Chiara Donati e Valerio Bertoncini…

- di Luigi Cosimini

Domenica entusiasmante per la “Bargatletica”

Ultime gare con più di un botto per le atlete e gli atleti del GMB, nella scorsa domenica in due occasioni di gare regionali di atletica leggera. Cominciando da Firenze, dove si è svolta la seconda prova del campionato di società assoluto, ben due le atlete allenate dal Gruppo Marciatori Barga che hanno stabilito i loro records personali in due specialità distanti che sottolineano ancora di più l’ecletticità tecnica dell’atletica barghigiana, il lancio del disco e il salto in lungo. Viola Pieroni ha ritoccato l’annosa sua miglior misura con l’attrezzo da un kg arrivando a 34.20 metri, vincendo la classifica delle allieve e classificandosi al quarto posto assoluto, pur essendo solo diciassettenne. Con questa prova sale poi tra le migliori dodici discobole nazionali! Ottimo viatico per gli imminenti campionati italiani di categoria. Bella prova anche, nella stessa occasione, per Ilaria Mariani che ha stabilito il suo personale nel salto in lungo con la misura di 4.51 nonostante qualche piccolo fastidio…

- 1 di Luigi Cosimini

Vittorie per l’atletica scolastica

Atletica vincente quella della scuola media barghigiana impegnata mercoledi 3 maggio a Lucca nella fase provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi. A conferma della bontà del nostro istituto, la squadra maschile del comprensivo ha vinto la classifica a squadre con 17 punti guadagnando l’accesso alla fase regionale, che si svolgerà il prossimo 18 maggio a Marina di Carrara, in rappresentanza della provincia di Lucca. Buon quarto posto invece per la squadra femminile, in un contesto non molto nutrito ma estremamente agguerrito. Da considerare anche i quattro titoli provinciali individuali portati a casa dai nostri alunni: Simio Martinelli negli ostacoli, Filippo Lazzarini nella velocità, Federico Ravenda nel salto in alto e Chiara Filimon nel getto del peso. Oltre a questi da segnalare il secondo posto della staffetta 4×100 maschile (Ravenda, Martinelli, Giovannetti, Lazzarini) e il terzo di Diego Biagioni nei 1000. Hanno completato le squadre Samuele Greppi(quarto nel peso), Tommaso Donini (quinto nel peso), Filippo Giovannetti (quinto nel lungo), Costanzo Gigli (sesto…

- di Luigi Cosimini

Continuano le ottime prestazioni dell’atletica barghigiana.

Fine settimana entusiasmante quello appena passato per il Gruppo Marciatori Barga e per l’atletica barghigiana con una raffica di ottimi risultati nella seconda prova di Coppa Toscana ragazzi/e (12-13 anni) e nel recupero della seconda giornata del cds cadette (14.15 anni). A Grosseto, sabato, terza posizione e podio per DAIANA PARDUCCI nel getto del peso cadette, dopo lo stop per pioggia di domenica 2 a Piombino, dove avevano debuttato nel disco maschile Samuele Greppi e Francesco Venchi finendo entrambi nei primi dieci. I ragazzi/e, impegnati invece a Pietrasanta, hanno fatto incetta di medaglie nella mattinata domenicale. Giulia Cortopassi è giunta decima nei 60 (seconda per il 2005) con Matilde Balducci al tredicesimo (anche lei 1° anno di categoria), entrambe poi sono arrivate nelle prima posizioni dei 600 m. mentre ottima è stata la prova di Zoe Pieroni nel salto in lungo. Tutte e tre ben piazzate nella classifica finale del triathlon, a fronte di una ottantina di iscritte. Per i…

- di Luigi Cosimini

L’atletica barghigiana debutta bene nella stagione all’aperto.

Quantità e qualità quella messa in mostra dall’atletica leggera made in Gruppo Marciatori Barga nell’ultima domenica di marzo. Impegnate nella gara di apertura della stagione all’aperto le due categorie di mezzo, cioè i ragazzi/e (12-13 anni) e i cadetti/e (14-15 anni): i primi a Pescia e i secondi a Pontedera hanno dimostrato la preparazione e la professionalità del gruppo barghigiano con gare da protagonisti. Cominciamo dai più grandicelli, che hanno gareggiato nel CDS regionale, emettendo due acuti di gran pregio con Idea Pieroni che ha stradominato la gara del salto in alto, vincendo a mani basse dall’alto (è il caso di dirlo) della sua classe con una misura che la pone attualmente in cima alle classifiche nazionali di categoria e Daiana Parducci che ha conquistato il terzo gradino del podio nel lancio del disco. Ma anche gli altri non hanno fatto da comparse nonostante molti fossero al debutto in categoria. Ecco quindi le migliori prestazioni personali di Chiara Filmon, Sonia…

- di Luigi Cosimini

Apertura stagionale di successi per l’atletica barghigiana

Se il buongiorno si vede dal mattino sarà un’annata da incorniciare, visti i primi risultati stagionali, per l’atletica di casa nostra! Si incomincia con le gare indoor e con i lanci invernali e piovono subito le prime medaglie importanti del 2017 per il Gruppo Marciatori Barga con il titolo regionale di Idea Pieroni nel salto in alto cadette, vinto con la misura di 1.64 che la pone attualmente al secondo posto nelle graduatorie nazionali. Ma non solo, perchè nella stessa occasione dei campionati toscani, podio (quarta) per Daiana Parducci nel getto del peso, con progresso di oltre un metro sul vecchio personale e records personali per Chiara Filimon al debutto fra le cadette, Simio Martinelli nel salto in alto cadetti, Zoe Pieroni nell’alto ragazze e Filippo Bertolini nei 60 metri piani. Buone nuove anche dal settore lanci lunghi dove Viola Pieroni, dopo il debutto poco convincente nella prima prova regionale a Lucca, si è ampiamente riscattata col secondo posto nella…

- di Luigi Cosimini

Per l’atletica l’ultima “Idea” del 2016!

Ancora atletica di grande livello e ancora salto in alto con Idea Pieroni che con 1.66 sale ancora di più verso l’olimpo delle migliori saltatrici italiane di questo 2016 ormai al tramonto. Abbiamo detto delle migliori saltatrici, ma stiamo parlando esattamente di colei che detiene la miglior prestazione nazionale fra le cadette 2002 di quest’anno. Vi sembra poco? Certo che no, però a giudicare dall’interesse dimostrato dall’amministrazione locale potrebbe sembrare una prestazione di terzo livello, visto che alle tante promesse non è seguita nessuna realizzazione pratica. Fino ad ora, ma gradiremmo essere smentiti. Tornando al discorso iniziale, la saltatrice filecchiese di scuola GMB ha vinta l’ennesima gara di quest’anno imponendosi al palazzetto indoor di Modena il 17 dicembre su un nutrito lotto di concorrenti del centro-nord italia e con il personale, nonostante una fastidiosa influenza che l’ha debilitata: ma si sa di fronte al talento….Il suo modo di augurare buon Natale all’atletica barghigiana, purtroppo bistrattata da queste parti.

- di Luigi Cosimini

Filimon e Bertilacchi protagoniste a Arezzo.

Ai campionati toscani categoria ragazzi/e di atletica leggera in programma ad Arezzo il 16 ottobre grandi protagoniste le atlete del Gruppo Marciatori Barga CHIARA FILIMON e SARA BERTILACCHI, che si sono distinte nelle proprie gare. La prima è giunta quinta nel getto del peso mentre la seconda col nono posto assoluto ha tolto ben 1.8 secondi dal suo personale nei 60 ostacoli, in gare ricchissime di concorrenti. Complimenti a tutte e due, ricordando che Sara è stata sfavorita dal fatto di non poter competere in batteria con le migliori visto il suo accredito ed è arrivata anche vicina al suo personale nella successiva gara del salto in lungo. Si conclude così una stagione agonistica 2016, per il GMB, prodiga di successi e di soddisfazioni. Ora sotto con gli allenamenti e largo ai partecipatissimi corsi di psicomotricità ed avviamento allo sport, per ragazzi e ragazze dai 5 agli 11 anni, iniziati con il mese di ottobre.