- di Redazione

A Forte dei Marmi la presentazione del Rally del Ciocco

E’ un rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2018 in buona parte rinnovato, ma nel solco di una tradizione che ne ha fatto una della gare più amate e attese del panorama italiano e europeo. E sempre apprezzata dai piloti, non solo italiani: di questi tempi, sfiorare i cento iscritti, con tanta qualità di campioni e fuoriclasse, con il meglio delle vetture e con una significativa rappresentanza di equipaggi esteri di alto livello, è un risultato direi eccezionale”. Ha esordito così Valerio Barsella, dal ponte di comando della Organization Sport Events, organizzatore della competizione, in occasione della odierna Conferenza Stampa di presentazione del rally Il Ciocco e Valle del Serchio numero quarantuno. Evento in programma dal 22 al 24 marzo sulle strade della Valle del Serchio, teatro di imprese memorabili fin dal lontano 1976 e che, da alcuni anni, con notevole successo, coinvolge sempre più il territorio lucchese. Giungendo fino al mare, a Forte dei Marmi, a Viareggio per…

- di Redazione

L’emozione del Rally, Bettiol espone a Castiglione Garfagnana

CASTIGLIONE DI GARFAGNANA  – Si intitola “L’emozione del rally” ed è raccontata dalle fotografie di Massimo Bettiol, uno dei fotoreporter sportivi più quotati a livello internazionale. Opere che verranno esposte, dal 21 al 28 marzo – comprendendo quindi i giorni di svolgimento del 41° Rally Il Ciocco e valle del Serchio – presso la Torre dell’Orologio, e dal 29 marzo al 29 aprile, presso l’atrio del Comune, a Castiglione di Garfagnana. Sarà esposta una selezione delle foto più belle scattate da Bettiol, istantanee di grande suggestione, che visualizzano la sua grande passione per i rally. Si tratta di fotografie che raccontano il cammino professionale del fotografo trevigiano dal 2002 ad oggi e sono un mix tra mondiale rally ed Italiano: Argentina, Australia, Finlandia, Giappone, Messico, Turchia . . .  McRae, Sainz, Solberg, Loeb, Ogier, Andreucci, Campedelli, Cunico, Scandola alcuni dei “nomi” immortalati dalle Nikon di Bettiol. Nato a Treviso il 21 gennaio 1970, cresciuto con la passione per i motori…

- di Redazione

Cresce il valore dell’export della provincia di Lucca. Il 2017 ha registrato +3,5% rispetto all’anno precedente

LUCCA – Nel 2017 sono stati esportati beni e servizi per quasi 3,9 miliardi di euro da parte delle imprese della provincia di Lucca, un valore in crescita del +3,5% rispetto a quanto registrato nel corso del 2016, quando le vendite all’estero provinciali avevano fatto segnare un ripiegamento dopo il record storico raggiunto nel 2015. In Toscana l’andamento delle esportazioni è risultato poco migliore (+4,2%), mentre a livello nazionale ha toccato il +7,4%, dovuto in larga misura all’incremento in valore delle vendite di prodotti petroliferi raffinati. Nel dettaglio regionale, si evidenziano incrementi a due cifre per Livorno, Siena e Grosseto, province con valori di export inferiori a Lucca, mentre solamente Massa Carrara e Arezzo fanno segnare diminuzioni. La ripresa delle vendite all’estero provinciali nel 2017 è legata al positivo andamento di alcuni tra i principali settori produttivi locali, in particolare la nautica, la metallurgia e il cartario, mentre per la meccanica, il calzaturiero e il lapideo si sono registrate diminuzioni. Questa…

- di Renzo Giorgetti

La fugace apparizione del frate organaro Antonio Morelli in Garfagnana

Nel 2001 è stato pubblicato un interessante articolo relativo alla biografia del frate francescano Antonio Morelli di Fiumalbo. Nel testo si accenna in prevalenza alle sue vicende religiose e soltanto marginalmente alla sua attività di costruttore e riparatore di organi. Fortunatamente viene pubblicata la riproduzione fotografica di un suo memoriale manoscritto in cui vengono dettagliati i lavori svolti in varie regioni. Leggendo attentamente il diario dei suoi lavori, ho scoperto con sorpresa tre preziose informazioni riguardanti la sua figace presenza in tre località della Garfagnana, di cui parlerò in seguito. Frate Antonio Morelli, nato a Fiumalbo l’8 ottobre 1704, entrò in noviziato nel 1724 ed apparteneva all’ordine dei frati francescani conventuali. Nel 1729, mentre ancora studiava, costruì due “cembali, i quali furono comperati e tirai filippi n.16.” Dopo questa esperienza artigianale, egli fu molto attivo come costruttore e riparatore di organi nelle varie località in cui si trovava per predicare o dove era di stanza in qualche convento. Durante la…

- di Redazione

Forza Italia festeggia: “Saremo più sul territorio”

LUCCA – Punti di ascolto su tutto il territorio gestiti e vissuti da consiglieri e volontari dove saranno presenti, periodicamente, anche i parlamentari eletti di Forza Italia. L’obiettivo è intercettare le segnalazioni, valutarne il livello, se di competenza comunale, regionale o nazionale, e seguire la “pratica” per assicurare una risposta ai cittadini e alle imprese. Inizia la fase due per Forza Italia. Una fase che mette al centro il territorio, le comunità, la gente. Lo hanno annunciato il neo senatore Massimo Mallegni e la deputata Deborah Bergamini usciti vittoriosi dalla difficile e per niente scontata sfida dell’uninominale al Senato e alla Camera insieme al coordinatore provinciale Maurizio Marchetti in occasione della festa post-voto al Grand Hotel Guinigi, a Lucca, a cui hanno partecipato oltre 500 sostenitori, simpatizzanti ed amici. Presenti anche molti consiglieri comunali e tantissimi giovani. Per Maurizio Marchetti, neo consigliere regionale e coordinatore provinciale di Forza Italia “il centro destra ha fatto strike vincendo tutti i collegi. Ora…

- di Redazione

Campori, il papa mancato e il quintuplo giuramento del parroco assolto

CASTIGLIONE G. – Il 25 marzo. al termine dei lavori di restauro, sarà riaperta la chiesa di Campori. Al paesino nel Comune di Castiglione e alla sua chiesa sono legati fatti storici che non tutti conoscono. La piccola frazione di Campori anche se si trova ad un passo da Pieve Fosciana, rientra sul territorio comunale di Castiglione Garfagnana. Questo piccolo borgo in pieno Rinascimento per poco non ha annoverato tra i suoi abitanti più illustri addirittura un papa. Il Cardinale Pietro Campori, che aveva preso il cognome proprio dal paese, non divenne pontefice per soli tre voti. A Campori si trova anche una delle chiese più antiche della Garfagnana dove sono avvenuti fatti davvero particolari. Tra questi, anche l’assoluzione di un parroco accusato di furto; per ottenere il proscioglimento dall’accusa, secondo la legge longobarda dell’epoca, gli bastò giurare per cinque volte, alla presenza di cinque conoscenti, di non aver commesso il fatto. La chiesa è adesso sottoposta ad un leggero…

- di Redazione

Emessa allerta meteo arancio da domani pomeriggio  (giovedì 15 marzo) a venerdì mattina

Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana – a causa del previsto peggioramento delle condizioni atmosferiche per il passaggio di una nuova perturbazione atlantica – ha infatti emesso un’allerta meteo di colore arancio per rischio idrogeologico e idraulico per il reticolo minore a causa di forti piogge  dalle 15.00 di domani (giovedì 15 marzo) alle 8.00 di venerdì 16 marzo per tutto il territorio della provincia di Lucca.  L’allerta arancione – dalle 18.00 di domani (giovedì 15 marzo) alle 8.00 di venerdì 16 marzo – è indicata dal CFR anche alla voce reticolo idraulico principale per le zone S1, S2, S3, rispettivamente bacino del Serchio-Garfagnana-Lima, bacino del Serchio di Lucca e Serchio costa, mentre nelle altre zone del nostro territorio ( A4 – comuni della Piana e V – area versiliese) l’allerta è di livello giallo. Le previsioni indicano precipitazioni dalla seconda parte della giornata di domani, giovedì,  localmente anche a carattere di rovescio, in estensione dalle zone di nord-ovest…

- di Redazione

Ora il vulcanico sindaco Mario Puglia progetta un nuovo partito

VAGLI DI SOTTO – Ogni volta che Mario Puglia mette un post su Facebook crea sempre un enorme interesse mediatico. L’ultima trovata del vulcanico sindaco di Vagli sarebbe la fondazione di un nuovo movimento politico, quasi un partito. Il suo annuncio è stato condiviso da una cinquantina di profili e ha subito trascinato ad un’infinità di commenti. PDP partito del popolo, o partito del Puglia, questo è il nome in fase di elaborazione e di studio. E proprio su questo argomento abbiamo formulato 4 domande precise: Com’è nata questa idea ? Si tratta di un partito locale, provinciale o regionale ? Quale collocazione politica avrà ? Sindaco, quale sarà la prima mossa ?

- di Redazione

Per San Giuseppe festa grande a Borsigliana

PIAZZA AL SERCHIO – La parrocchia di Borsigliana festeggia quest’anno solennemente il suo compatrono San Giuseppe in collaborazione con l’associazione di volontariato Civitas Borsigliana. La festa che si terrà domenica 18 marzo, anticipando di un giorno  la ricorrenza storica del 19,  viene preceduta da un triduo con la recita del Rosario nella chiesa parrocchiale :  giovedì e venerdì alle 15 e sabato alle 17. Domenica la Messa verrà celebrata dal parroco don Vinicio Pedri, nel pomeriggio,  alle 15,  per permettere una maggiore affluenza anche da fuori paese, a cominciare dai tanti emigrati. Al termine della Messa  il coro parrocchiale, diretto da Virgilio Brega,  eseguirà l’antico inno  rivolto  al Santo Dio ti salvi,Giuseppe… Seguirà  la benedizione dei tradizionali panini e delle immaginette appositamente preparate  quest’anno. Dopo il rito religioso seguirà un momento di festa paesana e sociale, in particolare  rivolto a giovani ed anziani. Verranno preparate le tradizionali frittelle, che a Borsigliana  da sempre sono state legate al culto popolare di  San…

- di Redazione

L’adolescenza secondo Paolo Crepet

BORGO A MOZZANO – L’adolescenza tra amore, educazione e fragilità. Un argomento delicato che è stato affrontato da Paolo Crepet nel corso di un incontro che si è svolto nel salone delle Feste del Circolo L’unione. In platea anche l’Arcivescovo Castellani. Una iniziativa quella organizzata dal “Centro Ascolto Caritas” in collaborazione con la Misericordia e l’amministrazione comunale, che ha riscosso un grande successo di partecipazione. Tra gli ospiti in platea per seguire l’incontro anche l’arcivescovo di Lucca Italo Castellani che ha portato il saluto in apertura dei lavori e si è complimentato per l’iniziativa.Sul palco oltre a Don Francesco e Francesco Poggi anche Claudia Giannecchini della Biblioteca Comunale che ha formulato alcune domante a Crepet. Il successo dell’iniziativa è certificato dal tutto esaurito con molte persone in piedi per ascoltare le graffianti visioni di Paolo Crepet che nel corso dei suoi interventi non ha risparmiato critiche a nessuno, soprattutto ai genitori degli adolescenti che non sanno più dire di no…

- di Redazione

Vendita a domicilio di dispositivi medici per trattamento ad ultrasuoni. Federcosumaatori: “Pratica commerciale scorretta a danno dei consumatori”

Nei mesi scorsi, la Federconsumatori di Lucca ha inviato un esposto all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, per segnalare e contestare la pratica attuata da una società che effettua la vendita a domicilio del dispositivo medico-pedana ad ultrasuoni. La pubblicità – trasmessa anche sulle reti televisive nazionali – invita i consumatori a telefonare, per prenotare la visita a domicilio di un incaricato, al fine di illustrare il funzionamento del dispositivo e per l’eventuale acquisto. Gli incaricati addetti alla vendita propongono poi la sottoscrizione del contratto ai consumatori per l’importo di euro 3.750,00. Le persone che si sono rivolte alla nostra associazione – dichiara Fabio Coppolella, Presidente provinciale della Federconsumatori di Lucca – hanno più di ottanta anni e si trovano in gravi condizioni di salute. I consumatori hanno riferito di non aver ricevuto informazioni corrette, dagli addetti alla vendita, sulle caratteristiche tecniche e sulle modalità di utilizzo del prodotto, né in merito alla facoltà di esercizio del diritto di recesso. Con il provvedimento – trasmesso nei giorni scorsi alla…

- di Redazione

Inaugurata a Cascio la 33° panchina rossa nella Valle del Serchio

CASCIO – Una domenica davvero speciale dedicata alla lotta alla violenza di genere quella vissuta nel borgo estense di Cascio. La giornata si è aperta con il concerto dei campanari, poi – durante la santa messa celebrata da Fra Benedetto – i giovanissimi del paese hanno letto alcune preghiere contro la violenza sulle donne. Al termine della celebrazione, l’ ASR Cascio ha organizzato la cerimonia di inaugurazione della Panchina Rossa alla memoria di Vanessa Simonini e contro la violenza sulle donne.  La panchina, che potremmo definire un modello unico, è costruita per l’occasione da Diego e Mario Lemetti e verrà posizionata nel centro del paese ai piedi del campanile e non sarà . . . solo una panchina. Il centro d’arti di Gallicano ha animato l’evento e dopo i saluti del Sindaco Simonetti, e il presidente del comitato locale Bertolini, è stata la volta di Grazia Forgli, mamma di Vanessa, che ha ringraziato tutti con grande commozione regalando ai presenti…