Primo Piano

- di Redazione

Arriva il primo peggioramento autunnale dell’anno

Dopo una lunga estate particolarmente calda i nostri terreni hanno assoluta necessità di ricevere quantità di precipitazioni abbondanti, persistenti e, cosa più importante, ben distribuite sul territorio. Anche il mese di ottobre si è chiuso in sotto media pluviometrico con una siccità che si protrae ormai da troppi mesi. Statisticamente, tuttavia, è proprio il mese di novembre quello che fa registrare importanti precipitazioni un po’ su tutto il nostro paese e segnatamente sui nostri settori. Il mare ancora caldo ed i primi contrasti con l’aria più fredda proveniente dal nord Europa generano la formazione di basse pressioni sul Golfo ligure con richiamo di libeccio sulle nostre zone, vento questo che dispensa precipitazioni abbondanti. Il primo peggioramento di stampo prettamente autunnale è ormai imminente, già nella giornata di oggi, sabato, assisteremo ad un progressivo aumento della nuvolosità che andrà ad intensificarsi nel pomeriggio anche se la giornata dovrebbe trascorrere tendenzialmente con tempo asciutto. Qualche debole pioviggine non si può completamente escludere…

- di Redazione

Suda sangue dalle mani e dal viso. La diagnosi della malattia rarissima scoperta dalla dottoressa Marzia Caproni

FIRENZE – E’ barghigiana, per la precisione la sua famiglia è di Pedona, la dottoressa che in questi giorni è balzata agli onori della cronaca per aver presentato sul Canadian Medical Association Journal il caso di una ragazza di 21 anni che suda sangue dal palmo delle mani e dal viso, senza che ci sia nessuna lesione a giustificare il sanguinamento. La diagnosi finale è stata “ematoidrosi”, una condizione molto rara che non viene diagnosticata molto spesso, anzi quasi mai; è stata presentata dalla dottoressa Marzia Caproni docente a contratto del Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale dell’Università di Firenze nonché direttore della S.O.S Malattie Rare Dermatologiche (afferente alla U.O. Dermatologia I, del Presidio Ospedaliero Piero Palagi di Firenze USL Toscana Centro), e da Roberto Maglie, specializzando presso lo stesso ateneo. Nello studio è stato descritto l’inusuale caso clinico della ragazza colpita da ricorrenti episodi di sudorazione con presenza di sangue. L’articolo ha contribuito a riportare l’attenzione della comunità medica e dei…

- di Redazione

Barga Castagna. Appuntamento il 4 e 5 novembre. E’ tutto pronto per un evento unico nel suo genere

Ormai veramente ci siamo. Sta per prendere il via l’edizione in grande stile di Barga Castagna che per due giorni punta a richiamare a Barga tutti gli appassionati alla scoperta non solo di piatti innovativi, grazie al concorso nazionale della Città del Castagno, ma anche tutte le principali ricette e specialità che si preparano con la castagna e la farina di Castagna. Barga Castagna proporrà infatti, per sabato pomeriggio e poi per domenica 5 novembre tutto il giorno, un ampio percorso gastronomico messo insieme grazie alla fattiva collaborazione di tante associazioni cittadine e del comune. Le varie realtà proporranno diverse ricette che vanno dalle frittelle di farina dolce ai necci, alle mondine alle ballotte, fino ai manafregoli e non solo… Barga sarà veramente la capitale della castagna per il prossimo fine settimana e tempo permettendo è stato fatto tutto il meglio, tutto è stato organizzato fin nei minimi particolari, con tanto di servizio navetta che dalla zona dello stadio “Johnny…

- di Redazione

KME vs La Libellula. Primo confronto su pulper e soluzioni per produrre energia

KME e La Libellula a confronto suoi temi ambientali legati alla produzione in proprio di energia elettrica presso lo stabilimento di Fornaci. Così ieri mattina a Barga in comune, in un confronto voluto espressamente dal sindaco Marco Bonini per mettere di fronte le due realtà i vertici aziendali di KME ed il Comitato ambientale La Libellula. L’incontro ha visto la presenza di Rossano Ercolini della ZERO WASTE EUROPE Foundation che alla fine è stato il principale portavoce delle ragioni del comitato ambientale. KME ha ribadito di star facendo ancora le sue valutazioni sulle eventuali opzioni e sicuramente, come reso noto dal sindaco, ci saranno altri confronti quando si arriverà ad un progetto più concreto “La presenza dello staff di KME da una parte e dall’altra del comitato accompagnato anche da Rossano Ercolini ha reso comunque questo incontro interlocutorio – ha detto in proposito il sindaco Bonini – importante e positivo dal punto di vista dell’avvio di un dialogo che speriamo…

- di Redazione

Le precisazioni dell’’Azienda USL sulla Dialisi Valle del Serchio (si riconferma il progetto di Barga)

LUCCA – In merito ai servizi di Dialisi in Valle del Serchio, l’Azienda Usl Toscana nord ovest conferma, come già evidenziato nei mesi precedenti, che la tempistica di ogni azione da attuare verrà concordata con la Conferenza dei Sindaci della Valle del Serchio, come è sempre stato fatto in questi anni. Il progetto di un centro unico di Dialisi per la Valle del Serchio è uno degli interventi previsti nell’ambito della programmazione avviata nel 2009, in accordo con la Regione ed i sindaci del territorio, ma l’ASL fa sapere che su questa decisione attende appunto un definitivo pronunciamento della conferenza dei sindaci riguardo alla tempistica di questo intervento. Non è che lo dice tanto chiaramente, ma sembra almeno che l’ASL  lo voglia far capire in queste prime dichiarazioni e sicuramente in quanto dice di seguito:   “I vantaggi di questa riorganizzazione – dichiara l’azienda –  sarebbero essenzialmente legati a due aspetti ricorda l’ASL: il primo è quello della modernizzazione tecnologica che…

- 1 di Redazione

Barga Castagna, è iniziato il conto alla rovescia

E’ stata presentata questa mattina a Barga, in comune,  Barga Castagna 2017, una manifestazione unica nel suo genere che farà divenire la cittadina, per l’intero prossimo fine settimana, la vera capitale della castagna. Parola di ArtComm Barga, pro Loco e Associazione Città del castagno che sabato 4 e domenica 5 novembre propongono questo evento realizzato anche grazie ad una sinergia più unica che rara con tante associazioni del territorio. E’ la prima edizione di questo appuntamento che mette insieme la dodicesima edizione del concorso nazionale Dolci Castagne Marroni e Farina di Castagne, organizzato dalla Città del castagno per sabato 4 nell’aula magna dell’ISi di Barga, con una manifestazione di due giorni che propone un grande percorso gastronomico in giro per Barga alla scoperta di tutto quello che si può preparare, in quanto a bontà ed a ricette locali, con la castagna, m anche visite guidate ai metati, ai mulini, alla casina della befana di Pegnana, in mezzo al bosco di…

- di Redazione

Elezioni ASBUC, vince la lista del rinnovamento

Gli elettori barghigiani hanno scelto per il nuovo corso, così gli oltre mille che sono andati a votare per le elezioni del nuovo organico che dirigerà l’ABUC di Barga (Amministrazione Separata beni uso civico) per il prossimo quinquennio. Le urne sono rimaste aperte per tutta la giornata di domenica presso la sede della Protezione Civile ubicata nelle scuole elementari di Barga ed alla fine hanno votato in 1217 esprimendo una preferenza univoca per la lista che candidava uno schieramento non in continuità con il passato: sono stati eletti tutti e cinque i componenti della lista numero 1, Francesco Feniello con 871 voti, Mario Bonuccelli con 603, Marco Guidi con 595, Anna Peretti con 448 e Venanzio Togneri con 383. Le elezioni di domenica scorsa, come detto, sono state molto frequentate. Nel 2012 i votanti furono 717. Nel 2007 furono 1264 e quindi si è tornati ai numeri del passato, segno di un grande interesse attorno a questo voto. Non a…

- di Redazione

Con Paolo Nespoli in diretta dallo spazio i ragazzi dell’ITI di Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO –  L’ITI Ferrari di Borgo a Mozzano è arrivato nello spazio questa mattina grazie ad un contatto radio con la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) in seguito alla partecipazione ad un concorso nazionale al quale si è qualificato al primo posto. Il progetto presentato dalla scuola, dal titolo “Chemistry space” è stato sperimentato nelle classi del primo biennio nell’ a.s. 2016-2017 ed è parte integrante del Piano dell’offerta formativa. E’ stato realizzato con il patrocinio del Comune di Borgo a Mozzano e la collaborazione delle ARI, Associazioni Radioamatori Lucca e Versilia e dell’Osservatorio Astronomico di Monte Agliale. Il contatto è avvenuto in due passaggi, ogni volta che la stazione spaziale è entrata nel “cono” utile per il collegamento. I ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado di Borgo a Mozzano, hanno potuto in due occasioni, a distanza di 90 minuti, tempo in cui la stazione ha compiuto il giro del pianeta ad una velocità di…

- di Redazione

Elezioni per il rinnovo ASBUC Barga. Tutto quello che c’è da sapere per votare.

Domenica 29 ottobre si vota anche a Barga per eleggere il nuovo organo direttivo dell’ASBUC, amministrazione separata beni uso civico del comune di Barga. Il nuovo direttivo, che sarà composto da cinque membri, rimarrà in carica per i prossimi 5 anni. ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL COMITATO A.S.B.U.C. DI BARGA  DEL29 OTTOBRE 2017 I! seggio elettorale si trova nei locali della Protezione Civile – Scuola Elementare dii Barga in via Roma;  e sarà aperto dalle ore 7 alle ore 20 di domenica 29 ottobre 2017. Gli elettori dovranno presentarsi al seggio unico muniti del solo documento di riconoscimento, naturalmente valido. Due le liste presentate: La Lista n. 1 è composta  da Francesco Feniello, Mario Bonuccelli, Marco Guidi, Anna Peretti e Venanzio Togneri. La Lista n.2 è invece composta da Giuseppe Gori, Fabrizio Lugliani, Mauro Gemignani, Iolanda Micchi e Mauro Cosimini Sulla scheda elettorale ci sarà anche una terza lista, la lista n. 3 senza nominativi, visto che si può votare per far parte…

- di Redazione

Il 29 e 30 ottobre cittadini alle urne per esprimersi sulla fusione tra Fosciandora, Pieve Fosciana e San Romano

Domenica 29 e lunedì 30 ottobre si terrà il referendum in 12 comuni toscani per cinque ipotesi di fusione. Tra questi saranno chiamati a dire la loro sulal fusione tra i tre comuni, i cittadini di Pieve Fosciana – Fosciandora – San Romano in Garfagnana. In Toscana, i processi di fusione coinvolgono un significativo numero di comuni ed il quadro è in continua evoluzione. Al  maggio 2017, 11 referendum hanno avuto esito positivo e sono tante le ipotesi aggregative di cui si discute o si e discusso. Entrando nel dettaglio, si contano 22 i casi in cui le proposte di fusione sono già state sottoposte a referendum consultivo: Casentino (maggio 2012); Isola d’Elba, Fignine-Incisa, Castelfranco Piandiscò, Fabbriche di Vergemoli (aprile 2013), San Niccolò Montemignaio (giugno 2013), Borgo a Mozzano – Pescaglia, Pratovecchio – Stia, Capannoli – Palaia – Peccioli, Aulla – Podenzana, Crespina – Lorenzana, Villafranca in Lunigiana – Bagnone, Casciana Terme – Lari, Campiglia Marittima – Suvereto, San Piero a Sieve –…

- 5 di Redazione

A Fornaci più sicurezza per la viabilità ed i pedoni: ecco la ricetta del Comune. Presto anche il limite a 30 km/h

FORNACI – Partiranno a breve a Fornaci di Barga i lavori per il miglioramento della sicurezza stradale. La conferma è venuta oggi dal sindaco di Barga, Marco Bonini con l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti. I lavori erano già stati annunciati nei mesi scorsi, ma mai come in questo momento, dopo anche i fatti luttuosi delle settimane scorse, l’intervento assume una notevole attualità. “Realizzeremo questo e tutta una serie di altri interventi – annunciano – con l’intento di garantire una migliore sicurezza della viabilità a Fornaci di Barga”. I lavori in questione sono resi possibili da un apposito finanziamento regionale e costeranno alla fine circa 90 mila euro. “La gara di appalto se l’è aggiudicata la Cooperativa Terna – dicono sindaco e assessore –. L’intervento prevede il miglioramento di alcuni tratti  di marciapiede nella zona Due strade, il miglioramento generale di tutti gli attraversamenti pedonali di via della Repubblica, soprattutto dal punto di vista della luminosità e non solo; anche…

- di Redazione

Scuole medie di Barga: i problemi non mancano. Forte il malumore tra i genitori

BARGA – Non c’è pace per le scuole medie di Barga dove permangono una serie i situazioni che penalizzano, già dall’anno scolastico precedente, la normale attività didattica. La Media “Pascoli” “convive” da anni con l’ISI di Barga che occupa tutto il piano superiore della scuola. Da quest’anno in comune, doveva essere questione di poche settimane ed invece il problema sembra di lunga durata, anche l’unica porta di ingresso ed  uscita visto che la scala di emergenza esterna, utilizzata fino allo scorso anno dalle classi dell’ISI, è stata considerata dalla Provincia non idonea e necessita di lavori. Il problema della possibile “convivenza” tra ragazzi delle superiori e delle medie è comunque scongiurato dagli orari differenziati di ingresso ed uscita delle due scuole, ma che succederebbe in caso di emergenza e di evacuazione di urgenza, si chiedono i genitori,  visto che le uscitedi emergenza non sono per il momento utilizzabili e l’unica è quella condivisa con le medie? Al piano terreno ci…