Politica ed amministrazione

- di Redazione

Il palazzetto di Ghivizzano apre al pubblico dal 1° marzo

GHIVIZZANO –  Il palazzetto dello sport di Ghivizzano, accanto alla nuova scuola media, apre alla comunità. Dal 1º marzo cittadini e associazioni potranno usufruirne per allenamenti, partite, iniziative. Dopo l’annuncio dei giorni scorsi del ritorno dello stadio nella piena disponibilità del Comune, ecco un’altra buona notizia per tutti i cittadini e gli sportivi del comune e della Valle del Serchio. Il nuovo palazzetto dello sport, inaugurato lo scorso maggio, è stato affidato in gestione temporanea a una società sportiva del territorio e può quindi finalmente aprire le sue porte a chiunque ne faccia richiesta: associazioni, gruppi di amici, società sportive, singoli cittadini, realtà del terzo settore, dello sport e della cultura potranno prenotare lo spazio e utilizzarlo per allenamenti, partite, eventi e momenti di divertimento. IL PALAZZETTO. Completo di spogliatoi (per atleti e per giudici di gara/istruttori), servizi igienici per l’infermeria e per il pubblico, tutti completamente accessibili, e tribune capaci di accogliere fino a 130 persone, il palazzetto è adatto…

- di Redazione

Fantozzi (Fdi): “Raccogliamo l’appello per sostenere la Misericordia di Borgo a Mozzano, superbollette stanno schiacciando famiglie, imprese e volontariato”

BORGO A MOZZANO – “E’ emergenza caro energia che mette a rischio servizi e posti di lavoro. Le superbollette stanno schiacciando famiglie, imprese e anche il volontariato. Emblematico il caso della Misericordia di Borgo a Mozzano che si è vista recapitare una bolletta di 16.800 euro rispetto ai precedenti 8.500 per il gas della sede e della Rsa. Associazioni di volontariato che registrano rincari dell’energia anche del 150%, associazioni sempre al fianco dei più deboli e senza un intervento strutturale del Governo rischiano di interrompere l’erogazione di servizi fondamentali alle comunità. Tra l’altro, il Governo si è proprio dimenticato del Terzo Settore visto che nel Decreto Energia, che destinerà tra i 5 ed i 7 miliardi a imprese e famiglie, il volontariato non è previsto. Un trend che mette a rischio il mantenimento anche dei posti di lavoro che la Misericordia di Borgo a Mozzano assicura da anni, 56 dipendenti diretti e 10 di ditte esterne. Raccogliamo l’appello e sollecitiamo…

- di Redazione

Caro Bollette e volontariato. La Montemagni chiede aiuto della Regione

LUCCA – Dopo anche lo sfogo del Governatore della Misericordia di Borgo a Mozzano Gabriele Brunini sulle difficoltà per le associazioni di volontariato a sostenere il caro bollette, interviene sull’argomento anche la capogruppo in Consiglio regionale della Lega Elisa Montemagni,. “Purtroppo -afferma Elisa Montemagni –  il considerevole aumento dei costi energetici, sta creando seri problemi anche alle tante ed apprezzate associazioni di volontariato che operano in Toscana.” “Ad esempio – prosegue il Consigliere-dalla Misericordia di Borgo a Mozzano, giunge un accorato appello alle Istituzioni, affinché non si voltino dall’altra parte, ma si adoperino per supportare adeguatamente queste persone che, senza alcun compenso, quotidianamente aiutano il prossimo; tra l’altro, una solidarietà che è diventata ancora più fondamentale in tempo di pandemia.” “Facciamo, dunque, nostro, tramite una specifica interrogazione – precisa l’esponente leghista – l’invito di questi enti, affinché la Regione si muova, tempestivamente, cercando di ridurre il disagio economico a cui stanno andando incontro, stante il caro bollette.” “Ci auguriamo, altresì…

- di Redazione

Dal 23 febbraio cambio nella raccolta dei rifiuti a Coreglia: il vetro sarà ritirato una volta ogni 15 giorni

COREGLIA – Da mercoledì 23 febbraio cambio nella raccolta porta a porta del comune di Coreglia Antelminelli, così come previsto da Ascit Servizi Ambientali Spa. La modifica riguarda il ritiro del vetro: questo materiale, infatti, sarà ritirato ogni 15 giorni, il mercoledì, in alternanza con il multi materiale. Resta fisso, invece, il sabato come giorno ulteriore di ritiro del multi materiale. Il vetro, dunque, dovrà essere esposto un mercoledì sì e uno no: mercoledì 23 febbraio sarà la volta proprio del vetro, mentre il mercoledì successivo, 2 marzo, toccherà al multi materiale, e così via.  Questi cambiamenti non riguardano però le utenze non domestiche, per le quali il calendario rimarrà invariato. Nel nuovo calendario consegnato a casa sono riportati i giorni esatti di ritiro del vetro e del multimateriale per quanto riguarda il mercoledì, così da facilitare l’organizzazione domestica di ogni cittadino. Inoltre, con l’obiettivo di ottimizzare il rapporto tra utente e azienda, l’amministrazione comunale ha messo a disposizione i contatti…

- di Redazione

Nuovi incontri per la formazione dei castanicoltori

BORGO A MOZZANO – Continuano le iniziative formative gratuite sulla castanicoltura organizzate dall’Associazione dei Castanicoltori della Lucchesia in collaborazione con L’Istituto per la documentazione sul castagno e la Ricerca Forestale grazie al contributo dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio. Sabato 19 febbraio mattina p.v., alle ore 9.30 presso il paese di Cune (Borgo a Mozzano) in loc. Al Castellare si terrà una lezione – dimostrazione di potatura del castagno. La potatura è una delle operazioni più importanti, costose e delicate tra quelle che sono necessarie per la cura delle selve e proprio per questo motivo l’Associazione si sta impegnando per creare le condizioni che ne permettano la corretta esecuzione. L’incontro si rivolge in particolare a tutti i castanicoltori della Valle del Serchio, che sono invitati a prenotarsi e a partecipare. La lezione si terrà all’aperto ed in caso di pioggia sarà rinviata a diversa data. Nel mese di marzo si terrà un’altra dimostrazione di potatura e ben tre corsi…

- di Redazione

Cento mila euro per il recupero della cappella del cimitero di Castiglione

CASTIGLIONE DI GARFAGNANA – Grazie alla collaborazione con la soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara, il comune di Castiglione di Garfagnana ha ottenuto il finanziamento di 100 mila euro per il progetto di restauro, consolidamento e recupero della cappella del cimitero di Castiglione. Il sindaco di Castiglione Daniele Gaspari, esprime a nome di tutta l’amministrazione: “Un sentito ringraziamento al personale della Soprintendenza,  ricordando che i cimiteri sono luoghi di estrema importanza per la collettività in quanto custodi di affetto e della memoria della cittadinanza. Questo finanziamento costituisce infatti il primo tassello per il completo recupero di un importante bene tutelato da riconsegnare ai cittadini per la sua piena e sicura fruibilità. Da anni l’impegno della nostra Amministrazione è quello di recuperare e valorizzare il nostro Patrimonio storico culturale; un lavoro che stiamo portando avanti con ottimi risultati  e sotto gli occhi di tutti. Castiglione, uno dei borghi più belli d’Italia, merita il massimo…

- 1 di Redazione

Sanità Garfagnana, Fantozzi-Picchetti (Fdi): “Asl a doppia velocità: sollecita nel rispondere alle critiche, lentissima nel far fronte alle richieste sanitarie”

LUCCA – – “Se l’Asl rispondesse alle richieste sanitarie con la stessa tempistica con cui risponde alle critiche saremmo un sistema sanitario da primato. E invece assistiamo ad una doppia velocità: in caso di critiche non lascia trascorrere nemmeno 24 ore per replicare mentre a lettere, interrogazioni risponde anche dopo settimane o mesi. Per non parlare di quanto l’Asl sia sollecita a dare risposte ai sindaci o agli esponenti del Centrosinistra e, invece, lentissima nel rispondere alle richieste dell’Opposizione” sottolineano il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, Presidente della Commissione d’inchiesta sulla pandemia, e l’esponente di Fdi di Castelnuovo Garfagnana, Elena Picchetti. “In questi mesi abbiamo effettuato vari sopralluoghi nei presidi sanitari della Garfagnana e Mediavalle, durante la fase più acuta della pandemia e nei periodi di flessione della curva pandemica, abbiamo sollecitato il potenziamento della sanità periferica e di montagna, abbiamo chiesto investimenti per macchinari e posti letto, abbiamo chiesto di investire sul personale medico e infermieristico ridotto…

- di Redazione

Un parcheggio per la scuola dell’infanzia di Castelvecchio. Sarà realizzato e donato da privati

CASTELVECCHIO – Un parcheggio a servizio della scuola dell’infanzia di Castelvecchio. Se ne avvertita il bisogno, con  le auto dei genitori che portano i propri figli costrette fino ad ora a stazionare lungo il vialone di Castelvecchio. Adesso questa opera finalmente arriverà ed il bello che arriverà grazie ad un progetto interamente finanziato da privati. I passaggi burocratici sono stati conclusi in giunta municipale a Barga nei giorni scorsi con l’approvazione tra le altre cose del progetto e della dichiarazione di interesse. Il progetto verrà realizzato su terreni privati adiacenti alla scuola dell’infanzia in via Pascoli. I terreni in questione sono in maggior parte di proprietà di Kedrion  e in una parte minore del signor Kryazhev Valery Alexandrovich, di nazionalità russa. Le due proprietà si sono impegnate a cedere gratuitamente i terreni al comune e non solo: sarà proprio il signor Kryazhev Valery Alexandrovich a sostenere i costi dell’operazione. Secondo gli accordi,  una volta edificato il parcheggio, il cui progetto realizzato…

- di Redazione

Il consiglio la variazione del piano delle opere pubbliche per richiedere finanziamenti per il dissesto idrogeologico della montagna per quasi 2 milioni di euro

BARGA – Torna a riunirsi, pur se in maniera virtuale visto che la seduta sarà in video conferenza, il consiglio comunale di Barga. Lo farà nel giorno di san Valentino, il 14 febbraio alle ore 18 con un solo punto all’ordine del giorno, l’aggiornamento ella programmazione delle opere pubbliche 2022/2024 e contestuale variazione di bilancio. L’aggiornamento è stato deciso vista la possibilità di poter accedere a nuovi finanziamenti per alcune opere di difesa dal dissesto idrogeologico riguardante la montagna barghigiana. Da qui l’inserimento degli interventi previsti nell’annualità 2023, nella speranza che possano arrivare i fondi necessari. Si tratta di opere importanti e dai costi notevoli: la mitigazione del rischio idrogeologico della strada comunale Mocchia – Renaio, nel tratto di Valdivaiana interessato da un ampio movimento franoso che è da tempo oggetto di attenzione da parte dell’amministrazione Comunale. Come ci dice l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti, è già stato finanziato, partirà a breve, un primo piccolo intervento di 90 mila…

- di Redazione

Fratelli d’Italia esprime apprezzamento per il parco in ricordo della tragedia delle foibe nel comune di Coreglia

Anche il gruppo di Fratelli d’Italia di Coreglia Antelminelli esprime apprezzamento per la notizia  dell’0intitolazione sul territorio del comune di Coreglia chi un parco in ricordo delle Foibe e della Shoah. “Maggiore soddisfazione nel fatto che il parco intitolato è proprio quello vicino alle scuole, dove le nostre future generazioni si incontrano e leggendo l’intitolazione della piazza conosceranno e porteranno avanti il ricordo di quanto è successo in passato in modo da non ripeterlo in futuro.” Queste sono le parole di Massimo Togneri coordinatore di Fratelli d’Italia di Coreglia : “Spesso in passato il tema delle Foibe era disconosciuto o volutamente non ricordato, io già da consigliere comunale di Coreglia nel 2008 feci un’ interrogazione proprio per sottoporre l’attenzione del consiglio comunale su queste tematiche. Sono davvero lieto e felice che questa decisione, finalmente, sia stata accolta e portata avanti e sono davvero contento che sul territorio comunale di Coreglia Antelminelli ci sia un luogo dove si potrà ricordare i…

- di Redazione

Fiume Serchio: l’energia è donna

VALLE DEL SERCHIO – Energia, nome femminile singolare. Come l’energia e la leadership di tante donne che ricoprono responsabilità tecniche in aziende importanti. In un mercato del lavoro che fa di formazione e inclusione requisiti fondamentali per costruire attività di business solide e durature, infatti, la competenza tecnico-scientifica assume un ruolo sempre più rilevante: un settore che nel prossimo futuro riguarderà due professioni su tre. Ma in Italia l’ambito delle discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) sconta un pesante gap di genere: le donne laureate nel settore sono solo il 40,2% e solo il 30% delle ragazze scelgono una carriera tecnico-scientifica. Si tratta di uno scoglio anzitutto culturale che porta spesso a inquadrare come prettamente maschile un settore, precludendo così alle donne un ventaglio di preziose opportunità professionali. In occasione dell’11 febbraio, Giornata Mondiale delle donne e delle ragazze nella scienza, Enel rilancia il suo impegno per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile con la campagna “#STEMyourself Non c’è…

- di Redazione

Partono i lavori per la strada di Oneta

BORGO A MOZZANO – Borgo a Mozzano, 11 febbraio 2022 – Al via i lavori per il ripristino della viabilità sulla strada che da Tombeto porta alla frazione di Oneta: il Comune di Borgo a Mozzano ha iniziato l’iter per stipulare un mutuo per la cifra di 120mila euro che consentirà l’avvio delle opere per riaprire la strada che era stata chiusa, in via precauzionale, a fine anno. Si tratta di un intervento molto atteso, che garantirà una sede stradale più sicura, comoda e funzionale. L’amministrazione comunale ha lavorato con grande attenzione per ridurre al massimo i tempi: le verifiche preliminari svolte durante le vacanze natalizie hanno permesso di strutturare rapidamente il progetto definitivo che è già stato approvato. Grazie all’erogazione del mutuo, che avverrà nei prossimi giorni, potranno cominciare i lavori. L’attenzione per il territorio è una delle priorità dell’amministrazione Andreuccetti: una volta che sarà completata la messa in sicurezza della Tombeto – Oneta si procederà anche al successivo ampliamento…