Economia & Commercio

- di Redazione

KME su accordo: salvaguardata l’occupazione e comune impegno su gestione ammortizzatori sociali

L’occupazione viene salvaguardata; c’è un comune impegno per la conferma della leadership produttiva e commerciale ed infine c’è una gestione condivisa di ammortizzatori sociali e nuovi strumenti di welfare sociale. Fissa in questi tre punti sostanziali l’accordo siglato con i sindacati due giorni orsono, KME; che esprime la sua soddisfazione per l’intesa su queste tematiche. In sintesi l’accordo prevede infatti il blocco dei licenziamenti unilaterali fino a settembre 2018, accanto all’avvio di procedure di mobilità su base volontaria e incentivata presso i siti del gruppo; il riavvio dell’attività fusoria del rame nello stabilimento di Fornaci di Barga; un nuovo premio di risultato, basato su valori trasparenti e condivisi dell’andamento aziendale nei suoi aspetti economici e finanziari, insieme all’erogazione di altre somme, scaglionate nel triennio e gestite in modo concordato nei vari siti, mediante l’introduzione del nuovo sistema di welfare aziendale. “È la positiva svolta auspicata e che conferma la forte determinazione dell’azienda a perseguire il rilancio industriale delle attività italiane…

- di Redazione

Minacciano lo sciopero i lavoratori di Lime Italy Spa.

Minacciano lo sciopero i lavoratori di Lime Italy Spa. Se entro fine settimana non verranno pagati, come informa un comunicato della RSU di LIME, sono già programmate 2 ore di sciopero con presidio di fronte ai cancelli dello stabilimento di Fornaci di Barga e i dipendenti interessati si rifiuteranno di andare in trasferta. “I lavoratori di Lime Italy Spa – scrivono – sono stanchi: non è possibile che di mese in mese non ci sia certezza di riscuotere lo stipendio. Anche questo mese nonostante le rassicurazioni è stato rinviato il pagamento delle buste paga. Tutto questo si aggiunge ad una situazione di assoluta incertezza sul futuro aziendale: la nostra richiesta di un credibile piano industriale è finora rimasta inevasa. Non è possibile continuare in questo modo. Vogliamo risposte e fatti concreti o per lunedì sarà sciopero”.

- di Redazione

Kedrion sbarca in Russia

E’ stato firmato il 17 giugno in Russia, a San Pietroburgo, un accordo di joint venture tra l’azienda farmaceutica Kedrion di Barga e Nacimbio (National Immunobiological Company) del gruppo russo Rostech. Kedrion sarà impegnata nel progetto di rilancio dell’impianto di Kirov per la produzione di farmaci derivati da plasma. L’accordo è stato firmato da Nikolay Semenov, ad di Nacimbio, e Marialina Marcucci, membro del cda di Kedrion Biopharma e chairman di Sestant Internazionale, la spa che di Kedrion detiene la maggioranza. L’intesa tra le due aziende prevede che l’impianto divenga operativo nel 2019 col completamento della ristrutturazione dello stabilimento e dell’installazione dei nuovi apparati per la produzione e di tutte le attività comprese nel trasferimento di esperienza, competenze e tecnologie da Kedrion a Nacimbio. “Attualmente – ha spiegato l’ad di Nacimbio, Nikolay Semenov – nel campo degli emoderivati la Russia dipende per oltre il 90% dall’estero. Nel 2019, invece, l’impianto di Kirov sarà in grado di processare 600 tonnellate di…

- di Redazione

Ecco l’Enoteca Borgo1

Novità commerciali per Barga. da venerdì scorso ha aperto i battenti in Largo Emilio Biondi l’enoteca Boro 1, che prende il posto dell’osteria che portava il solito nome. Il locale è gestito i n collaborazione con La Bottega del Fattore di Fornaci di Barga e come questa attività qui si trova una vasta selezione di vini e vendita diretta anche di vino sfuso, prodotti tipici locali; possibilità di spuntini veloci. Tutti i fine settimana, dal venerdì alla domenica, il locale propone anche speciali aperitivi con degustazione di vini. L’Enoteca Borgo1 è aperta tutti i giorni escluso il martedì.

- di Redazione

Il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa quarto al mondo nella classifica Marriott

Quarto posto mondiale e primo europeo per il resort il Ciocco, nella speciale classifica dei Marriot Renaissance, una delle catene di alberghi più grandi del mondo a cui fa capo anche il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa di Castelvecchio Pascoli.Gli importanti piazzamento della struttura ricettiva del Ciocco sono arrivati per la voce per Overall Satisfaction (soddisfazione generale) “Un traguardo mondiale quello del Renaissance Tuscany Il Ciocco che ci rende orgogliosi dei nostri partner – ha affermato Alessandro Stefani, responsabile ufficio Comunicazione & Marketing del Ciocco Tenuta e Parco che si è voluto congratulare con renaissance Tuscany Il Ciocco – Un riconoscimento sicuramente imprescindibile dalla professionalità dei nostri colleghi, dalla qualità dei servizi e dall’autenticità della location in cui il Resort si trova, la Valle del Serchio, territorio ricco di eccellenze gastronomiche, di bellezze storiche e naturali”. Il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa è il primo Renaissance Resort d’Europa, dispone di 180 camere, di una Beauty Spa,…

- di Redazione

Dieci anni per la Bio Lavanderia di Fornaci di Barga

(Informazione commerciale) Solo un anno fa segnalavamo un nuovo passo in avanti della Bio Lavanderia di Fornaci di Barga (aperta 24 ore su 24 in via della Repubblica 22a alle Due Strade di Fornaci di Barga) che dopo essere stata la prima lavanderia ecologica ed in generale la prima lavanderia self-service della Valle del Serchio era, la prima e l’unica lavanderia Biologica: grazie all’utilizzo di saponi rigorosamente di origine naturale e bio, arricchiti da profumi derivanti da prodotti naturali e con ammorbidente composto da solo acido citrico, succo di limone… Ieri, 1° Maggio, è stata occasione per far di nuovo festa alla Bio Lavanderia di Francesca e Vittoria che infatti ha celebrato i suoi primi dieci anni di vita. I dieci anni della lavanderia self-service più amica dell’ambiente che trovate in Valle del Serchio, festeggiati insieme a tanti amici, ma anche con la presenza delle istituzioni, rappresentante dal vice sindaco Caterina Campani, che ha consegnato una pergamena di riconoscenza per…

- di Redazione

Alla farmacia Simonini in pochi minuti l’analisi della vostra pelle

(informazione commerciale) Tra le proposte che potete trovare alla Farmacia Simonini, nella sua nuova sede in via Canipaia a Barga, da qualche settimane c’è anche uno speciale sistema di diagnosi che in pochi minuti permette l’analisi della vostra pelle del viso e del corpo. Il sistema si chiama Soft Plus e, stando comodamente seduti e davvero in pochi minuti, è possibile avere una analisi dettagliata di pelle, capelli, cellulite. L’analisi è gratuita ed aperta a tutti coloro che abbiamo desiderio di sapere lo stato di salute della propria pelle o anche solo di conoscere l’esatto fototipo per un’abbronzatura più efficace e sicura. Ma anche per risolvere problemi relativi all’eccesso di sebo e tanto altro ancora. Grazie a questa analisi gli addetti della farmacia sono poi in grado di fornire alla clientela un consiglio sia nutrizionale che di prodotti cosmetici adatti alle proprie problematiche, estremamente mirato. Il tutto in modo semplice e rapido, con un servizio personalizzato con check-up specifici per…

- di Redazione

Il 30 aprile l’inaugurazione del Centro di Fisioterapia Miglianti e Rocchiccioli

C’è una bella novità che riguarda una delle attività che sostengono questo giornale e che svolgono sul territorio una preziosa opera di carattere sanitario. Sabato 30 aprile si terrà l’inaugurazione del Centro Medico di fisioterapia Miglianti e Rocchiccioli, degli amici Antonella ed Alvaro. Il Centro di Fisioterapia è tornato già dalla fine di marzo negli ambienti che fino a tre anni fa occupava sopra il Brico di Loc. Mencagli. Anche questa attività fu costretta a trasferirsi (anche se a pochi passi), a causa del terribile incendio che tre anni fa devastò l’intero complesso. Adesso per il Centro di Fisioterapia è tempo di riprendere possesso ufficialmente dei propri spazi originari, peraltro completamente rinnovati ed arricchiti da attrezzature fisioterapiche di ultima generazione. Alvaro ed Antonella e tutto il loro staff vi aspettano per l’inaugurazione. Appuntamento dunque a sabato 30 aprile alle 16 in loc. Mencagli, zona Brico.Per info e appuntamenti i numeri di telefono sono: 058386321; 3479421191; 3473690366

- di Vincenzo Passini

A Ponte all’Ania ora c’è L’Angolo del Caffè

“Ci voleva proprio”, oppure, “Bello Dori”, sono i commenti spontanei dei clienti de L’angolo del Caffè, il nuovo Bar di Ponte all’ Ania, nella centralissima piazza Cavour del paese. Il bar è stato aperto nei locali recuperati e ristrutturati dell’ex baca Toscana e dell’ex negozio Elettroshop L’inaugurazione del locale è avvenuta sabato scorso. Taglio del nastro con l’assessore Giampiero Passini in rappresentanza del Comune, ma presenti anche l’assessore Salvateci e i consiglieri Tonini e Onesti a testimonianza di come l’Amministrazione comunale apprezzi particolarmente l’iniziativa imprenditoriale dei propri concittadini. Ovviamente presente con occhio vigile, anche il pontallaniese doc Luca Mastronaldi del gruppo d’opposizione a palazzo Pancrazi. Doriana Lazzerini è la titolare dell’ Angolo del Caffè che per la sua posizione strategica ma soprattutto per la competenza e offerta al cliente va ad arricchire quel già interessante panorama commerciale che Ponte all’Ania è riuscito a organizzare nel tempo. La nuova attività è purtroppo legata on la chiusura, suo malgrado, dell’ Antico caffè…

- di Redazione

Commercio, altro addio storico: chiude l’Emiliana

“Il negozio l’Emiliana è chiuso. Ringraziamo tutti i nostri clienti per la fiducia che ci hanno dato in tutti questi anni. Ci ricorderemo di tutti voi.”È con queste poche parole affisse alla porta – e con cartelli “vendesi” e affittasi” oltre alle vetrine desolatamente vuote – che lo storico negozio di via della Repubblica annuncia a tutti a chiusura definitiva. Un fulmine ciel sereno per i fornacini, abituatati da decenni a comprare abbigliamento, biancheria intima e per la casa e abiti da lavoro nel grande negozio al civico 230 della via principale del paese. Le cause sono sempre le solite: la crisi non ha risparmiato nemmeno un piccolo impero come l’Emiliana, i cui titolari nel tempo avevano aperto filiali anche a Castelnuovo e in Sardegna esponendosi in importanti investimenti in tempi pre-crisi. Ma la chiusura de l’Emiliana non lascia solo un vuoto per i clienti: la sua chiusura cala le saracinesche anche su un’ampia parte della storia commerciale di Fornaci…

- di Redazione

Per M’illumino di meno alla Coop si abbassano le luci

Tra le varie iniziative di adesione a M’illumino di meno promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2 nell’ambito della giornata internazionale del risparmio energetico del 19 febbraio, anche quella di Unicoop Tirreno. A partire dalle ore 18 del 19 febbraio nei 106 punti ven dita della Cooperativa si spengono le luci non indispensabili e si riduce l’illuminazione. Così avverrà anche nei punti vendita di Barga e di Pieve Fosciana. Complessivamente questa attività consente un risparmio energetico di 2.514 KWh, pari al consumo medio giornaliero di 301 famiglie evitando all’atmosfera 1.200 kg di CO2. A livello nazionale sarà ridotta l’illuminazione in oltre 1.400 punti vendita promuovendo le luci “buone”, cioè che utilizzano energia da fonti rinnovabilii. Nei punti vendita InCoop di Barga e Pieve Fosciana complessivamente il risparmio energetico sarà di 30 kwh pari al consumo medio giornaliero di 4 famiglie evitando all’atmosfera 15 kg di Co 2

- di Redazione

La Bionda di Nonna Mary in festa per i 10 anni di attività

È sempre bello poter far festa, soprattutto se ci sono motivi importanti. Come dieci anni di attività portati avanti con successo e soddisfazione da parte dei clienti. É il caso del ristorante La Bionda di Nonna Mary a Fornaci che proprio oggi (11 febbraio) ha festeggiato questo importante traguardo inviando amici e clienti. Con un bel buffet, musica e un taglio del nastro effettuato dal sindaco e da alcuni colleghi di giunta per aprire le porte ad altri 10 anni di fortuna per Maria Chiara Da Costa, titolare assieme al compagno Leonardo Toni del bel ristorante in via della Repubblica. Un bel posto dove vengono servite anche molte cose buone (il merito va pure alle ragazze dello staff Gersa, Alessandra, Susanna, Carol) con menu fisso a pranzo nei giorni lavorativi, specialità di pesce nel fine settimana e pizza ogni sera. Con un occhio di riguardo a chi deve evitare il glutine: la Bionda di Nonna Mary è infatti uno dei…