Rischio valanghe sulle Apuane: “Non è il momento di venire in montagna”

-

Dalla meraviglia per i paesaggi imbiancati al pericolo valanghe. Dall’Appennino alle Alpi Apuane le nostre montagne sono cariche di neve come non accadeva da decenni.

Queste immagini dell’Abetone mostrano i forti disagi e il duro lavoro di messa in sicurezza causato dagli oltre due metri di neve caduti in pochi giorni.

Scenario simile in Alta Garfagnana e anche in Alta Versilia, dove si teme adesso per i troppi  frequentatori occasionali attirati sulle Apuane dalle recenti nevicate. Ma intorno ai 1.300 metri di quota, come mostra questo video del Soccorso Alpino girato al Passo delle Radici, il rischio slavina è reale. Con il rialzo della temperature la neve – circa 1,5 metri – scivola sul fondo bagnato. E sui pendii ripidi apuani il rischio è ancora più alto. Il bollettino valanghe per adesso è a livello 3 (su cinque) e la situazione è in rapido aggiornamento.

Tanti i curiosi arrivati domenica a Pian di Lago, Arni o al Passo del Vestito, violando per altro le restrizioni della zona rossa. Il sindaco di Stazzema sta valutando provvedimenti interdittivi e si appella intanto al buon senso.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.