Tag: apuane

- di Redazione

Attacco al…primato di Gaiardo; una Scalata all’Alpe da cuori forti

Sale l’attesa per la 20esima edizione, traguardo davvero prestigioso, della Castiglione-San Pellegrino di domenica prossima, una delle corse più affascinanti e belle del calendario nazionale di corsa in montagna. Il GP Parco Alpi Apuane del presidentissimo Graziano Poli sta preparando un evento memorabile con atleti di assoluto livello.   Sale l’attesa in Garfagnana, e non solo per la 20esima edizione, gran bel traguardo da festeggiare, della Scalata all’Alpe di San Pellegrino, la storica e bellissima gara podistica patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Castiglione Garfagnana (considerato tra i dieci borghi più belli d’Italia), dal Lions Club Garfagnana, dalle Fondazioni CRL e BML di Lucca e curata sotto l’aspetto tecnico del GP Parco Alpi Apuane del dinamico presidente Graziano Poli che vinse la prima edizione nel 2003 con un ottimo 55’08”. La gara, espressione di alta cifra tecnica della corsa in montagna, scatterà domenica mattina alle ore 9 dall’accogliente borgo di Castiglione e dopo aver percorso gli affascinanti 11,8 km della dura e…

- di Stefano Elmi

Pania, partiti i lavori di ripristino del Rifugio Rossi

MOLAZZANA – Con l’ultimo weekend di febbraio sono iniziati i lavori di ripristino al rifugio CAI Enrico Rossi in località prati della Pania (1600 s.l.m) nel comune di Molazzana. Il gestore Antonello Chiodo e i suoi collaboratori Naik Marovelli, Stefano Elmi e Martina Rosati, affiancati da un gruppo di volontari del CAI Lucca, guidati dal presidente Giulio Godi, assieme a Daniele Simonetti, Gabriele Simonetti e Riccardo Casciotti, hanno iniziato a sgomberare gli accessi al rifugio e la zona dei pannelli solari danneggiati dalle abbondanti nevicate dei mesi scorsi. Le temperature miti delle ultime settimane con la conseguente fusione della neve hanno agevolato solamente in parte il lavoro, in realtà al rifugio continua ad essere pieno inverno. Il manto nevoso misurato sul tetto va da un minimo di 150cm ad un massimo di 250cm. La salita al rifugio è stata affrontata coi ramponi in quanto la neve negli ultimi giorni ha subito l’influsso di aria fredda proveniente da est che ha…

- di Redazione

Ottimi gli “apuani” Ria e Cappello a Trieste

Si è corso il “Trail della Bora”, classico appuntamento con distanze lunghe off-road e primo appuntamento agonistico ufficiale del 2021 come gara di interesse nazionale. Riflettori puntati sul GP Parco Alpi Apuane Team Ecoverde: la società biancoverde è stata rappresentata ottimamente da Alberto Cappello (14esimo assoluto) sulla Maratona e da Roberto Ria che ha conquistato la quarta posizione assoluta sui 21 chilometri della Mezza.

- di Redazione

Rischio valanghe sulle Apuane: “Non è il momento di venire in montagna”

Dalla meraviglia per i paesaggi imbiancati al pericolo valanghe. Dall’Appennino alle Alpi Apuane le nostre montagne sono cariche di neve come non accadeva da decenni. Queste immagini dell’Abetone mostrano i forti disagi e il duro lavoro di messa in sicurezza causato dagli oltre due metri di neve caduti in pochi giorni. Scenario simile in Alta Garfagnana e anche in Alta Versilia, dove si teme adesso per i troppi  frequentatori occasionali attirati sulle Apuane dalle recenti nevicate. Ma intorno ai 1.300 metri di quota, come mostra questo video del Soccorso Alpino girato al Passo delle Radici, il rischio slavina è reale. Con il rialzo della temperature la neve – circa 1,5 metri – scivola sul fondo bagnato. E sui pendii ripidi apuani il rischio è ancora più alto. Il bollettino valanghe per adesso è a livello 3 (su cinque) e la situazione è in rapido aggiornamento. Tanti i curiosi arrivati domenica a Pian di Lago, Arni o al Passo del Vestito,…

- di Redazione

Apuane, in Val Serenaia si parla de “L’altezza della libertà”

MINUCCIANO – Sarà presentato sabato 22 giugno alle 21 presso il Rifugio Orto di Donna sito in Località Cava 27  in Val Serenaia nel Comune di Minucciano, il nuovo libro di Gianluca Briccolani  “L’altezza della libertà – Viaggio tra l’essenziale bellezza delle Alpi Apuane” (Polistampa, pp. 320, euro 25).  Oltre all’autore parlerà lo storico scialpinista Aulo Avanzinelli del C.a.i. Lucca che ricorderà aneddoti di vissuto sulle montagne circostanti. Briccolani, nato a Firenze nel 1976, con un passato nel campo del fotogiornalismo, svolge oggi attività alpinistica in diverse parti del mondo. L’altezza della libertà, sua opera prima, è l’intenso diario di un percorso in solitaria sulle Alpi Apuane, alla scoperta di una natura selvaggia e affascinante. Nell’agosto del 2016, spinto dal desiderio di una “vacanza dello spirito” lontano dal caos del mondo urbano, Gianluca percorre un itinerario che lo porta a toccare in diciassette giorni le più importanti cime della catena montuosa. Il bagaglio è leggero, l’equipaggiamento ridotto al minimo: niente…

- di Redazione

Torna “Lungo la Linea Gotica”. A Mosceta si chiude la Festa del Parco 2019.

STAZZEMA – Si chiuderà il 2 giugno a Mosceta (Stazzema), l’edizione 2019 della Festa del Parco delle Alpi Apuane. Per il secondo anno consecutivo la Festa dei Parchi incontra quella della Repubblica e, insieme, promuovono il progetto dedicato alla conservazione della memoria storica della seconda guerra mondiale nelle Alpi Apuane realizzato dal Parco. Quella di domenica è anche la quarta occasione consecutiva, per la “Settimana europea dei Parchi”, di concludere qui l’intera manifestazione con il suo evento clou. L’argomento del 2019, in tutto il continente, è la “Natura, il nostro tesoro”. E la Natura è oggi un tesoro godibile da tutti in ogni angolo di Europa, anche perché, da oltre settant’anni, sono stati progressivamente superati gli odi e gli orrori dei due conflitti mondiali dello scorso secolo. Questo il programma della giornata:   Alla base del programma 2019 di “Lungo la Linea Gotica” c’è (come avvenuto nella passata edizione) il recupero delle testimonianze materiali della Linea Gotica. L’itinerario illustrato di…

- di Redazione

Le premiazioni del trofeo Highlander Apuane, in evidenza quattro barghigiani

Sabato 1 dicembresi è svolta a Castelnuovo Garfagnana la cerimonia di premiazione per gli atleti che si si sono distinti nell’ottava edizione del Trofeo Highlander Apuane. Tra questi ci sono anche quattro atleti barghigiani di cui due del Gruppo Marciatori Barga. Nella cat. Assolute Femminile  Stefania Giovannetti del Gruppo Marciatori Barga si è classificata al terzo posto dietro a un’altra barghigiana Erica Togneri del GP Alpi Apuane . Nella cat. Assoluta Maschile al primo posto il barghigiano Diego Strina (Alpi Apuane) ed al quarto posto per i colori del Gruppo Marciatori il barghigiano Andrea Bernardini.  

- di Redazione

Si avvicina il Doppio Tramonto

L’11 novembre sarà il giorno dell’ Estate di San Martino, ma se quel giorno sarà veramente una specie di piccola estate non è dato saperlo e men che mai se sarà tempo bello, con cielo terso e sole. A Barga però in tanti ci sperano nel bel tempo di questa giornata che qwui ha infatti altri significati. E’ infatti l’ingrediente principale che necessita a tanti appassionati che  da Barga potranno ammirare, se ci sarà il sole, uno spettacolo raro, anzi più unico che raro. Un evento che qui si vive come una tradizione: il «doppio tramonto», con il sole che tramonta due volte, facendo di nuovo capolino dalla finestra naturale del Monte Forato. E’ un evento unico e davvero insolito quello che ogni anno attira nella cittadina di Barga, in particolare sul sagrato del Duomo che offre per questo spettacolo la vista più privilegiata, turisti e appassionati di fotografia: il sole prima tramonta dietro il Monte Forato e poi torna a far capolino, per…

- 1 di Redazione

E’ Diego Strina l’Highlander delle Apuane

BARGA – Buone notizie sono quelle che arrivano dal mondo della corsa in montagna con  recente vittoria della classifica finale  dell’Highlander Apuane 2018 da parte del Diego Strina che ha vinto la negli  assoluti gareggiando con il GP Parco Alpi Apuane. Insieme a lui, nelle rispettive categorie rimanenti, sono saliti sul gradino più alto del podio Franco Cusinato del GP  Alpi Apuane nella categoria Veterani,  Gino Pannocchia dell’Atletica Porcari nella categoria Argento; Melania Raffaetà del G.S. Orecchiella Garfagnana nella classifica Assolute  e Fiorella Costa del GP Alpi Apuane nella categoria Veterane. L’impegnativo trofeo Highlander Apuane 2018, comprendeva quattro durissime gare di corsa in montagna, il Trofeo Parco Apuane a Terrinca, la  Scalata da Castiglione e San Pellegrino in Alpe,  il Trail del Monte Forato  a Fornovolasco ed infine  il Trofeo Comune di Careggine. Nella categoria finale Assoluti Diego Strina ha prevalso su Daniele De Pasquale (Orecchiella Garfagnana), Giorgio Davini (Parco Alpi Apuane), e sul barghigiano Andrea Bernardini che con i…

- di Redazione

Soccorso in notturna a lieto fine per un’escursionista in difficoltà sul Monte Fiocca

Avventura a lieto fine per un 34enne escursionista originario di Viareggio. L’uomo, che stava effettuando un piccolo trekking itinerante in zona Monte Sumbra, dove aveva bivaccato la notte precedente, aveva deciso di salire il Monte Fiocca percorrendo il sentiero per poi discendere verso il Passo Sella. Nella fase di discesa, anziché percorrere il sentiero, ha scelto di scendere verso valle percorrendo la difficoltosa cresta del Monte Fiocca. Questo tratto infatti presenta una serie di passaggi molto delicati ed esposti. Con il passare delle ore e con l’aumento della stanchezza e delle difficoltà oggettive date dal terreno impervio, l’uomo ha chiesto aiuto telefonando al fratello. Intorno alle 20 di Giovedì la richiesta di aiuto è arrivata alla Stazione di Querceta del Soccorso Alpino Toscano: le squadre si sono messe in cammino ed hanno raggiunto l’escursionista che è stato messo in sicurezza e ricondotto lentamente a valle ricorrendo anche ad una serie di manovre tecniche di recupero. L’uomo, stanco e senza riserve…

- di Redazione

Barghigiani in evidenza al Trail del Monte Forato

Si è corsa domenica l’edizione numero quattro del faticosissimo Trail del Monte Forato, gara di corsa in montagna inserita nel calendario “Correre intorno alle Apuane 2018” ed organizzata dall’ASD Parco Alpi Apuane con l’autorizzazione della FIDAL e della UISP , il patrocinio della regione Toscana e del comune di Fabbriche di Vergemoli., Tanti i concorrenti al via per una gara a tratti tecnica ed a tratti molto impegnativa per i dislivelli su un percorso di 13 km, partenza da Fornovolasco e ritorno in paese dopo aver raggiunto il Monte Forato con un dislivello di circa 800 metri. Per quanto riguarda gli atleti di casa nostra da registrare il terzo posto assoluto del barghigiano Diergo Strina (Parco Alpi Apuane”. Davanti a lui primo Federico Petrucci e secondo Fabrizio Ridolfi entrambi del GS Orecchiella. Ottima anche la prova del barghigiano Andrea Bernardini del Gruppo Marciatori Barga con il più che onorevolissimo sesto posto assoluto. Al 26° posto assoluto la bargjhigiana Stefania Giovannetti…

- di Redazione

Altitudini, a Gallicano la festa della montagna

L’Associazione Rifugi Alpi Apuane e Appennini, che opera in Toscana ed Emilia con sede a Castelnuovo di Garfagnana, presenta la seconda edizione di Altitudini, la festa della montagna che si svolgerà il 26 e 27 settembre a Gallicano (Lu) sotto l’egida di UNCEM Toscana, dell’Unione Comuni Garfagnana, del Comune di Gallicano. L’evento è patrocinato dal C.A.I, Gruppo Regionale Toscano, ed è sostenuto dagli investimenti di partner e sponsor locali e nazionali, nasce dalle collaborazioni con Associazioni ed operatori turistici del settore. Gallicano, al centro della valle del Serchio, è una cerniera tra le catene montuose e i parchi delle Apuane e dell’Appennino, un passaggio fra i borghi della Garfagnana e le città d’arte toscane, non a caso è “Porta del Parco delle Alpi Apuane”. Altitudini ha come orizzonte la promozione delle eccellenze dei territori. Per il gestore di rifugio promuovere i prodotti più genuini, le attività tra i sentieri o le culture della propria terra non è solo una questione…

  • 1
  • 2