Tag: Fornaci

- di Redazione

Per ricordare il IV Novembre

Si sono svolte tutte stamani a Barga e Fornaci le celebrazioni del IV Novembre, per ricordare  la fine della prima guerra mondiale, il giorno dell’unità nazionale e la giornata delle forze armate italiane. Lunedì  4 novembre le commemorazioni si sono aperte a Barga al monumento ai caduti di Piazza della Vittoria, dove, alla presenza anche di una bella rappresentanza della scuola primaria e delle associazioni d’arma presenti nel comune, c’è stata la deposizione di una corona di alloro. Di seguito una corona è stata deposta al monumento  ai caduti alpini in via della Crocetta. Alle 11 a Fornaci di Barga  presso la chiesa del Cristo Redentore, la santa messa ed a seguire  un corteo dei partecipanti alla volta del Monumento ai Caduti di Piazza IV Novembre, dove c’è stato  l’alzabandiera, la resa degli Onori ai Caduti e la deposizione di una corona di alloro. Alle cerimonie, per il comune di Barga, ha preso parte l’assessore Lorenzo Tonini; non è mancata…

- di Redazione

Le celebrazioni del IV Novembre a Barga e Fornaci

BARGA – Saranno tutte incentrate il 4 novembre le celebrazioni nel comune di Barga  per celebrare la fine della prima guerra mondiale, il giorno dell’unità nazionale e la giornata delle forze armate italiane. Lunedì  4 novembre alle 10 la deposizione delle corone e resa degli Onori ai Caduti, presso il monumento di Piazza della Vittoria e il monumento al parco degli Alpini. Alle 11 a Fornaci di Barga  presso la chiesa del Cristo Redentore, la santa messa ed a seguire  un corteo dei partecipanti alla volta del Monumento ai Caduti di Piazza IV Novembre, dove si terrà l’alzabandiera, la resa degli Onori ai Caduti e la deposizione di una corona di alloro. L’evento è promosso dal comune di Barga in collaborazione con il Gruppo Alpini di Barga, l’associazione marinai in congedo e l’Associazione  Militari di Barga,

- di Redazione

Aperture serali per i negozi del Centro Commerciale Naturale di Fornaci

FORNACI DI BARGA – Due eventi di apertura serale per i negozi del Centro Commerciale Naturale di Fornaci di Barga che sabato 27 Luglio, in occasione della finale di Fornaci in Canto e venerdì 2 Agosto in occasione invece della nuova edizione della Marcia dei Braccialetti Rosa, saranno aperti con orario continuato pomeridiano fino alle ore 23. Grazie alla spinta dei negozi del CCN e del Cipaf, ci sarà per sabato 27 Luglio anche una speciale promozione della manifestazione Fornaci in Canto visto che l’intera serata finale sarà trasmessa in diretta da RML (Radio Music Lab), la web radio che trasmette da Piazza al Serchio e che seguirà l’intera serata. Dunque negozi aperti a Fornaci, sabato 27 Luglio e venerdì 2 Agosto, quale appoggio a due importanti manifestazioni del paese e per offrire a tutti le offerte e le promozioni dei tantissimi negozi che compongono il Centro Commerciale Naturale.

- di Redazione

La Marcia dei Braccialetti Rosa. Appuntamento al 2 agosto

Torna per la sua quarta edizione, dopo il grande successo di partecipazione e di sostegno da parte della popolazione della vallata degli anni passati, la Marcia dei Braccialetti Rosa. L’appuntamento sarà uno degli eventi portati della “tre giorni” di Agosto a Fornaci e si terrà venerdì 2 agosto con ritrovo in piazza IN Novembre alle 20,30 di tutti i partecipanti e partenza collettiva, preceduti da un grande striscione contro la violenza sulle donne, alle 21. Il corteo si snoderà da Piazza IV Novembre e percorrerà alcuni chilometri tra Fornaci e Loppia. La marcia viene organizzata dal Gruppo Marciatori FIDAS di Fornaci di Barga, dai donatori di sangue FIDAS di Fornaci, in collaborazione con il CIPAF, il Comune di Barga e la commissione pari opportunità; quale messaggio di rispetto della donna e del ruolo femminile ed anche per promuovere il tema dell’importanza della donazione del sangue. Ma anche a sostegno del centro antiviolenza femminile di Fornaci di Barga. Il percorso è…

- di Redazione

Bonini: “Il centro socio sanitario è a Fornaci e lì rimarrà. Posso rassicurare tutti”

“Non c’è assolutamente niente di reale. Il centro socio sanitario di Fornaci che noi chiamiamo Ceser è stato tra l’altro ristrutturato ed inaugurato con l’aggiornamento degli spazi pochi anni fa. Per cui assolutamente non è in discussione questo trasferimento”. Così il sindaco Bonini risponde ai dubbi espressi poco fa dal candidato a sindaco Simonini e prima ancora dall’altro candidato Luca Mastronaldi “C’era un progetto dell’ASL di qualche anno fa che ne parlava – spiega Bonini – ma questa idea è stata bloccata da tempo e nel corso di questi ultimi anni in conferenza dei sindaci non è stata posta più in discussione. Posso dunque rassicurare tutti, la popolazione e Simonini e Mastronaldi compreso: il Ceser è a Fornaci e lì rimarrà”

- di Redazione

Fondi dal MIUR per gli impianti antincendio di alcune scuole del territorio. A Barga tre progetti finanziati tra provincia e comune

BARGA –  Sono cinque al momento i progetti presentati dalla Provincia di Lucca ammessi al finanziamento statale dal Miur per altrettanti interventi che prevedono il completamento degli impianti antincendio di alcune scuole superiori del territorio. Questi lavori – da eseguire dopo la definizione dei progetti esecutivi e le relative gare di appalto – permetteranno alla Provincia di presentare la Scia antincendio ai Vigili del Fuoco per l’ottenimento del certificato di prevenzione incendi. Il finanziamento complessivo assegnato alla Provincia di Lucca è di 325mila euro. Per quanto riguarda la Valle del Serchio le scuole interessate dai progetti finanziat sono l’IIS Simoni-Campedelli-Galilei di Castelnuovo Garfagnana (euro 45.000,00); il Liceo classico Lodovico Ariosto di Barga (euro 70.000,00). Per quanto riguarda Barga, lo annuncia l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti, sono in arrivo anche, finanziati dal MIUR in parte, ed in parte dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, 250 mila euro che serviranno per la realizzazione degli impianti antincendio della scuola media di Fornaci…

- di Redazione

Quarantore e Mercatino, ecco gli appuntamenti di domenica

Domenica 14 aprile sarà la Domenica delle Palme che coincidono con le Quarantore a Barga e Fornaci: il nostro comune sarà pieno anche di iniziative ed attività ricreative per festeggiare l’arrivo della Pasqua ed anche della primavera. Tante idee pensate soprattutto per i più piccoli a Barga. Qui al lavoro per organizzare il tutto la Pro Loco, ArtCom Barga con il rinforzo del comune di Barga che per domenica 14 aprile propongono a partire dalle 14 in piazza Pascoli, la riproposizione degli antichi giochi pasquali per bambini, a cominciare dall’ormai famoso rotolino. Ci saranno anche animazioni varie ed altri giochi. Nel centro storico invece, dalla mattina, tornerà l’appuntamento con il mercato dell’artigianato e dell’antiquariato oltre che del prodotto tipico. Le quarantore di Barga, per quanto riguarda la parte ricreativa, si concluderanno con la “cascata delle sorprese” a cui sono invitati tutti i bimbi presenti. Appuntamento nel parco Kennedy, tra i due ponti di Barga al termine dei vari giochi. A…

- di Redazione

Si avvicina la Pasqua. A Fornaci la processione delle sette parole di Gesù sulla croce

FORNACI – Venerdì 5 aprile per le strade di Fornaci più di un centinaio di fedeli hanno vissuto la processione delle “Ultime 7 parole di Gesù sulla croce”. Con ritrovo dei fedeli presso la mestaina di via Traggiaia, la processione è arrivata fino alla chiesa del Cristo Redentore: “7 tappe, 7 croci 7 parole – spiega don Giovanni Cartoni , arciprete di Fornaci – per vivere insieme quel testamento d’amore che Gesù ci ha lasciato”. Durante il cammino tra una croce e l’altra quattro chitarre hanno eseguito brani che normalmente vengono seguiti durante la messa; al termine, in chiesa, don Giovanni ha poi commentato l’ultima delle 7 parole ed è stata impartita la solenne benedizione.

- di Redazione

Tanti lavori di manutenzione al via nel comune di Barga. Diversi gli interventi sulle strade

Tante piccole opere di manutenzione e non solo al via o in procinto di partire nel comune di Barga in queste settimane. Intanto, notizia di questi giorni resa nota dall’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti, è il prossimo arrivo di un contributo di 25 mila euro (è stato finanziato il 50% delle spese), per un progetto che il comune sta pensando di realizzare da tempo: l’abbattimento elle barriere architettoniche agli impianti sportivi da tennis “Pellegrini” di via della Crocetta. Il Comune investirà il restante della spesa per completare i lavori. Circa 25 mila euro sono poi  in arrivo dalla Regione nell’ambito degli interventi a favore del centro commerciale naturale di Fornaci e verranno investiti per il miglioramento del parco Felice Menichini e dell’area giochi, ma anche per alcuni interventi di manutenzione lungo via della Repubblica. A Barga partiranno a breve alcuni interventi per 40 mila euro per lavori di manutenzione stradale. Riguarderanno l’asfaltatura ad esempio di via della Madonnina ed…

- di Redazione

Festa di primavera e dell’albero alla Materna di Fornaci

Un avvio di primavera significativo alla scuola materna di Fornaci di Barga dove, grazie in particolare al supporto dei genitori, ma non solo, si celebrerà giovedì 21 marzo il primo giorno della nuova stagione con una speciale Festa dell’Albero. Verrà infatti messa a dimora nei giardini della scuola, dagli addetti al verde pubblico del comune di Barga, una bella pianta di Photinia; la pianta è stata acquistata con la cassa scolastica messa insieme grazie al lavoro ed all’impegno dei rappresentanti e dei genitori tutti. Un modo per dare il giusto significato all’arrivo della primavera, ma anche, ci spiegano i genitori, per regalare una nuova festa ai bimbi ed incentivarli a conoscere la bellezza del verde. In tal senso in questi giorni non mancherà anche il lavoro delle maestre stesse, con delle lezioni inerenti botanica ed ecologia.

- di Redazione

Ragazza in bici investita a Fornaci

Una ragazza di 24 anni, è stata tamponata mentre era in bicicletta da un’auto. L’incidente è avvenuto questa mattina in via della Repubblica a Fornaci, nei pressi de negozio Carrara. La ragazza, abitante a Fornaci, che procedeva in direzione Ponte all’Ania, ha svoltato a sinistra per dirigersi verso la sua abitazione e l’auto che la seguiva, guidata da una donna, anche lei abitante nel comune di Barga, non è riuscita ad evitare l’impatto. Sul posto l’automedica del 118 e l’ambulanza della Misericordia del Barghigiano, con la prima assistenza alla donna prestata dai passanti, mentre per i rilievi sono intervenuti i carabinieri che ora dovranno costruire la dinamica dell’incidente. A quanto si sa comunque l’urto non dovrebbe essere stato troppo violento. La ragazza comunque è caduta a terra ed anche se cosciente era molto spaventata. Dopo le prime cure del caso è stata poi trasferita all’ospedale Santa Croce di Castelnuovo. Ma non è per fortuna in pericolo di vita e la…

- di Redazione

A Fornaci un bel concerto per gli auguri di buon anno

Una serata in musica, con le belle musiche corali di alcune nostre formazioni, per farsi gli auguri di uno speciale 2019. Non poteva iniziare meglio a Fornaci il nuovo anno con il bel concerto svoltosi nella chiesa di Fornaci Vecchia. Di fronte ad un bel pubblico, che ha seguito tutti i brani in programma con convinti applausi, si sono esibiti la Schola Cantorum di Fornaci e la Corale di Loppia, il giovanissimo Piccolo coro Chiacchiere Sonore e la Corale Polifonica di Gallicano. Alla fine, appunto, alla bella serata che ha raccolto i consensi di tutti. Molto bene.