Campani: automedica Barga? Rimane dov’è

-

BARGA – Nessuno spostamento a Castelnuovo dell’automedica del 118 presente all’ospedale di Barga. La rassicurazione viene dalla sindaca di Barga Caterina Campani dopo le voci uscite in questi giorni (con tanto di richiesta da parte del gruppo di Progetto Comune di un consiglio straordinario urgente) circa un trasferimento al Santa Croce del servizio presente a Barga, per far fronte alla mancanza del secondo medico sul pronto soccorso di Castelnuovo.

“Da tempo l’azienda aveva aperto questo ragionamento e da tempo, da quando era ancora sindaco Marco Bonini avevamo affrontato la questione – dice la sindaca Campani – Partendo dal presupposto che evidentemente  c’è un problema sul pronto soccorso  con il secondo medico e che lì bisogna assolutamente intervenire, noi sabbiamo sempre sostenuto che questo non si possa fare andando a depotenziare servizi da altre parti. Non è così che si risolve il problema, ovvero creandone altri.

Noi da tempo abbiamo affermato e riaffermato con forza la nostra contrarietà; Più volte ho incontrato in questi mesi l’azienda sulle problematiche esistenti nel presidio unico  di Barga e Castelnuovo e più volte ho ribadito la nostra posizione.

Posso assicurare che l’azienda USL ha preso atto del nostro parere contrario e  da questo punto di vista mi sento dunque di rassicurare, sia l’opposizione che la popolazione intera, che non ci saranno spostamenti dell’automedica. Di tutto questo aggiornerò comunque l’opposizione in sede di consiglio comunale, nella seduta  prevista per la prossima settimana,  giovedì 12 dicembre alle 18,30.

E’ chiaro, lo ribadisco ancora, che l’azienda deve trovare una soluzione per il pronto soccorso di Castelnuovo, ma non depotenziando altri servizi sanitari in zona”.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*