Scuole al caldo (e al fresco) tramite il fotovoltaico. Presto i lavori a Barga e Fornaci

-

E’ stato recentemente approvato dalla giunta municipale il progetto definitivo per l’efficientemente energetico della scuola primaria “Giovanni Pascoli” di Barga e della scuola media “Don Aldo Mei” di Fornaci di Barga.

I lavori, come rendono noto il sindaco Marco Bonini e l’assessore alle politiche ambientali Giorgio Salvateci, sono stati finanziati tramite appositi finanziamenti (Fondo Kyoto) a tasso agevolato concessi dal Ministero proprio ai fini dell’efficientemente energetico e vedranno la sostituzione delle vecchie caldaie a gasolio (le uniche due rimaste nelle scuole pubbliche del comune)  con nuovi impianti di ibridi con pompa di calore e caldaia a compensazione alimentati in modo autonomo da un impianto fotovoltaico installato sui tetti delle due scuole. Gli impianti serviranno anche per la produzione di aria condizionata nei mesi più caldi.

Per la primaria di Barga il costo sarà di circa 243 mila euro; per la media di Fornai di 355 mila euro con un intervento in questo caso suddiviso in due lotti  funzionali. L’avvio dei lavori dovrebbe avvenire con la conclusione di questo anno scolastico e per la Media di Fornaci proseguirà con il secondo lotto (l’istallazione ei pannelli fotovoltaici)  con il nuovo anno scolastico.

Le due caldaie a gasolio non verranno però smantellate e rimarranno a disposizione per un eventuale utilizzo di emergenza.

Il Comune ha richiesto inoltre quest’anno un finanziamento anche per opere di efficientemente energetico e normativo per la scuola dell’infanzia e primaria di Filecchio tramite l’utilizzo di fonti rinnovabili nell’ambito dei finanziamenti POR FESR 2014-2020.  In questo caso la giunta ha approvato il progetto definitivo che serve per entrare in graduatoria 2018 per la richiesta di circa 404 mila euro.

E’ stato anche approvato il progetto definitivo per un analogo intervento riguardante la scuola dell’infanzia di Castelvecchio Pascoli, ma in questo caso si conta di entrare in graduatoria per l’eventuale accoglimento del finanziamento ( circa 472 mila euro) con il 2019.-

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.