Trasporto scolastico in difficoltà sulla tratta Barga-Castelnuovo

-

Lo denuncia un genitore, Valter Ghiloni di Barga, con una lettera inviata ai sindaci di Barga e Castelnuovo, al dirigente dell’ISi di Castelnuovo ed a questo giornale.

Mi permetto di sottoporre alla Vs. cortese attenzione quanto riferitomi dai miei figli circa le condizioni di trasporto alunni sulla tratta Castelnuovo – Barga, all’uscita dalle lezioni ISI Garfagnana.

A quanto riferitomi i mezzi utilizzati per il ritorno sono di portata inferiore a quelli utilizzati all’andata, quando già si verificano situazioni di passeggeri che per la tratta Barga Castelnuovo, almeno dalle fermate successive a Barga capoluogo, rimangono in piedi per l’intero viaggio.

Al ritorno, specialmente nei giorni in cui tutte gli Istituti facenti capi all’ISI escono con orari tali da utilizzare per il rientro a Barga il mezzo delle ore 13.00 si verifica un sovraccarico importante in quanto, a quanto mi è stato riferito, il mezzo di rientro è di portata inferiore a quello del mattino, al punto che gli studenti sono costretti a rimanere in piedi anche sui gradini di accesso ai posti interni.

A norma del Codice della Strada ogni mezzo ha un numero prestabilito di passeggeri ammissibili a bordo, quindi, se l’utenza è di valore superiore, il concessionario del servizio dovrà provvedere all’istituzione di un secondo mezzo o di mezzi di idonea portata.

Per inciso, anche lo scorso anno il problema era presente, anche se, differentemente da quanto accade adesso, al mattino il gestore del servizio aveva reso disponibile una seconda corsa mentre il pomeriggio, con ogni probabilità per differenziazione degli orari, il problema si verificava in un minor numero di giorni a settimana”.

Scrivo alle SV e non al gestore del servizio in quanto, a mio avviso, il Trasporto Pubblico Locale è di competenza degli Enti Locali e l’Istituto Scolastico, in quanto parte in causa, ritengo sia doveroso che venga informato della situazione.

Certo che il Vs. interessamento rimedierà alla problematica, porgo distinti saluti.

Valter Ghiloni

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*