Volley Barga, obiettivo raggiunto per la squadra di Prima Divisone

-

Prima divisione

Volley Barga – Volley Aglianese 3-0

(25/23  25/12  25/22)

Per chi ha vissuto questo ultimo anno seguendo questa squadra, questa è una grande soddisfazione.

Una squadra giovane che è diventata tale in meno di 8 mesi, che è riuscita, sotto la guida di Elisa Nobili e della sua collaboratrice Veronica Onesti a superare anche momenti difficili come il grave infortunio occorso al suo capitano Sabrina Magistrelli nel corso del girone di andata.

Una Squadra che, se pure con qualche scivolone come quello di 8 giorni fa, ha saputo tenere la concentrazione sull’obiettivo ed oggi riparte con una nuova consapevolezza di sé.

Non tutti credevano che queste ragazze avrebbero raggiunto i play off e invece…… ci sono riuscite.

Adesso i giochi si fanno più seri e le avversarie più toste ed agguerrite che mai, ma “mollaremai” è il motto del Volley Barga perciò ora più che mai concentrazione in vista della prima partita dei play off il 27 aprile  contro il Versilia della quale vi daremo i dettagli affinché possiate venire a tifare Volley Barga Coppo Team.

 

 

Torneo Under 17

CTT Monsummano – Volley Barga 2-3

(25/19  25/13  15/25  17/25  13/15)

Una partita altalenante quella che si è svolta mercoledì scorso nella palestra di Cintolese, una partita in cui  Barga sembra partire senza troppi sforzi con un punteggio di 7-0 a cui però segue una perdita di concentrazione, le avversarie recuperano il gap, sorpassando e vincendo il set.

Nel secondo set invece la formazione di coach Dini parte del tutto disordinata e non riescce minimamente ad impensierire le avversarie; si va sul 2 a 0.

E qui, nel terzo set, ci aspetteremmo il declino, invece le ragazze di Barga reagisco in maniera energica e decisa mettendo in difficoltà le avversarie che forse per un calo fisiologico che si avverte a volte al terzo set mollano la presa e lasciano il primo punto.

Parte il quarto set ma un 6-0 netto ci riporta alla mente film già visti e dalle tribune  pensiamo che i giochi siano finiti quando una serie di 9 battute ostiche del capitano ribaltano il parziale e punto dopo punto fanno conquistare a Barga il set del 2 a 2!

Tie break quindi (il quinto di questo campionato, segno che il girone si equivale) che affrontiamo in maniera abbastanza lucida nonostante l’alternanza di punti ci porti sull’8-8. Da lì in poi la formazione barghigiana riesce a creare un distacco di un paio di lunghezze fino al 13-14,  ci giochiamo l’ultimo punto senza mai staccare gli occhi da quella palla, l’arbitro fischia, la giocatrice batte, e noi guardiamo la palla cadere fuori dal campo! 13-15 tie break vinto!!!

 

 

Torneo Under 15

Milleluci-Volley Barga 3-2 

Altra partita non esaltante per la formazione under 15 che perde al quinto set l’incontro esterno contro il Milleluci.

Meglio di ogni commento riportiamo una citazione di Julio Velasco

Bisogna imparare come con i bambini che provano a camminare, cadono e si rialzano. Mentre imparano sono festeggiati da chi sta loro intorno. Il bambino sa che può tentare tranquillamente, perché l’ambiente intorno è positivo e accogliente. Bisogna dunque creare anche nel team la percezione del fatto che l’errore (prestazione negativa n.d.r.) sia parte integrante e necessaria del processo di apprendimento”.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*