Scuola, all’Istituto Comprensivo di Barga in classe lunedì 774 alunni. Ecco la situazione tra docenti, edilizia scolastica e classi

-

Lunedì 17 settembre sarà primo giorno di scuola anche per gli alunni che fanno parte dell’istituto Comprensivo di Barga – che comprende le scuole di infanzia, primaria e media –  e che in totale saranno 774.

Per quanto riguarda le scuole del comprensivo barghigiano, a livello di organico la situazione si prospetta con poche problematiche; l’organico risulta essere quasi coperto del tutto con qualche nomina ancora da fare per i supplenti delle scuole dell’infanzia, le scuole primarie con l’organico al completo e la mancanza di sole 3 ore di inglese alle medie. Qualche problema in più per i docenti di sostegno per i quali ci sono ancora delle cattedre libere e si spera nel completamento dell’organico con le prossime convocazioni del Provveditorato.

Per quanto riguarda le classi e le scuole barghigiane, il problema forse maggiore è la difficoltà per una classe prima delle scuola media di Fornaci, eccessivamente numerosa; il tutto dovuto alla mancata autorizzazione della seconda classe prima da parte dell’ufficio scolastico territoriale: “Un fatto che comporta difficoltà organizzative – spiega la dirigente scolastica del Comprensivo Patrizia Farsetti –  C’è ovviamente la preoccupazione sia mia che del corpo docente ed anche dei genitori, ma cercheremo di affrontare la problematica nel miglior modo possibile. Questo lo posso garantire”

Rimane poi la mancanza di tre aule-laboratorio alle Medie di Barga, che due anni fa erano state “prestate” all’ISI Barga per i lavori in corso all’ex magistrale, ma che ancora non sono state restituite per successivi lavori di ristrutturazione a cura della Provincia: “Non sappiamo nemmeno se la Provincia ha iniziato, e nel caso a che punto sono, i lavori che riguardano quel blocco dell’edificio che ospita le scuole medie barghigiane, ma di certo alle medie di Barga quelle aule mancano e sarebbero di fondamentale importanza”.

La dirigente attende notizie anche circa i lavori per il problema del riscaldamento emerso lo scorso anno sempre alle medie barghigiane: “Anche in questo caso non sappiamo se i lavori ci sono stati e se sono altrimenti a buon punto. Resta il fatto che speriamo che il problema venga risolto prima dell’arrivo del freddo”.

Resta poi la situazione provvisoria dell’asilo nido che rimane ancora ospitato presso la materna di Castelvecchio, occupando alcune aule: “Ma la convivenza è stata in questo tempo rispettosa – dice la Farsetti – e comunque confidiamo che con i prossimo mesi quegli spazi tornino a disposizione della scuola di infanzia di Castelvecchio”.

Resta ovviamente la questione della mancanza della palestra della primaria di Barga che fino a tre  anni fa utilizzava il palazzetto dello sport ora in fase di ricostruzione; verrà allestito anche quest’anno un laboratorio di motoria all’interno della scuola.

A Barga ed a Fornaci (elementare e media rispettivamente) la nota positiva è invece rappresentata dai lavori condotti dal comune, e ormai a buon punto, per l’efficientamento energetico che dovrebbero permettere di garantire non solo un livello migliore di riscaldamento, ma anche di condizionamento nei mesi estivi

Per quanto riguarda le scuole i plessi sono i soliti: a Barga la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la media; a Fornaci la scuola di infanzia, la primaria e la media; a Filecchio la primaria e la scuola di infanzia; a Castelvecchio Pascoli la scuola di infanzia.

Le lezioni e gli orari; come ci conferma la dirigente del comprensivo, le lezioni inizieranno fino ad ottobre) con orario antimeridiano, 8-13 per poi proseguire negli orari consueti; saranno ad orario completo per le scuole primarie (a Barga 8,30-12,30 tutti i giorni ed il martedì e giovedì 8,30-17 – a Fornaci dalle 8,15 alle 16,15 tutti i giorni – a Filecchio dalle 8,30 alle 12,20 tutti i giorni ed il lunedì e mercoledì dalle 8,30 alle 17). In tutte le scuole non ci sarà comunque lezione il sabato.

Per le medie saranno subito orari regolari a Barga, dalle 8,05 alle 13,05 compreso il sabato,  mentre per le medie di Fornaci , per ragioni organizzative, per la prima settimana gli orari saranno 7,50-12-50 e poi con orario definitivo 7,50-12,50 tutti i giorni, ma il lunedì e mercoledì con il prolungamento delle lezioni fino alle 15,50. Anche in questo caso anche il sabato ci sarà lezione,.

Tutti gli orari di entrata e di uscita nelle scuole sono comunque consultabili e scaricabili sul sito istituzionale dell’Istituto Comprensivo.

Come detto i bambini e ragazzi iscritti sono 774. Nelle scuole dell’infanzia saranno presenti in totale 187 bambini di cui 60 a Barga, 47 a Fornaci, 46 a Filecchio e 34 a Castelvecchio Pascoli; 369 saranno i bambini delle Primarie di cui 210 a Barga, 99 a Fornaci, 60 a Filecchio; 218 invece i ragazzi che frequentano la Media di cui 122 a Barga e 96 a Fornaci.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*