Tag: Pegnana

- 1 di Matteo Casci

Su Italia 7 va in onda la tradizione della Befana

Questa sera alle ore 18.20 andrà in onda, su Italia 7, la trasmissione condotta da Claudio Sottili sul tema della Befana di Barga. Allo show parteciperà anche la pasticceria Lucchesi, con Paolo Lucchesi che illustrerà in diretta la lavorazione dei celebri biscotti,dedicati alla simpatica vecchina ne Roberta Carradini che ne spiegherà la tradizione, promuovendo anche la casina di Pegnana, residenza uffificiale della Befana. Si tratta di una occasione importante sia per la valorizzazione della tradizione della Befana di Barga, che per la nota pasticceria barghigiana, che festeggia proprio nel 2010 i venti anni di attività.

- di Redazione

La tradizione della Befana

Barga ed il comune sono tra i principali teatri della celebrazione della tradizione natalizia della festa della Befana. Grazie anche alla presenza nel territorio della Casina della Befana che si trova in Pegnana e che è la residenza ufficiale della simpatica vecchietta tanto attesa dai piccoli, Barga è divenuta quasi una meta di pellegrinaggio nei giorni dell’Epifania.Per quanto riguarda Barga, la ricorrenza, soprattutto il giorno della vigilia, sarà all’insegna della tradizione, grazie all’impegno, accanto all’assessorato al turismo, dell’Associazione “Perché la tradizione ritorni – La Befana” ed alla collaborazione dell’associazione dei commercianti “Per Barga” che nei locali pubblici aderenti proporrà il 5 ed il 6 sconti per cena e merende.L’appuntamento clou della festa è appunto per la Vigilia, il pomeriggio e la sera del 5 gennaio, nel centro storico. Si inizia nel primo pomeriggio, quando i bambini, in gruppi mascherati da Befane e Befanotti, girano per le vie di Barga a cantare la questua, ricevendo dolciumi e dolcini.Dopo i canti di…

- di m.e.

La sagra in Pegnana: cena e ballo sotto i castagni

Si rinnova anche per quest’anno l’invito a cena sotto i castagni di Pegnana: è iniziata infatti questo fine settimana la sagra organizzata dal comitato paesano. Il tempo instabile di questi ultimi giorni è stato clemente e le serate non troppo fresche,così che in tanti hanno raggiunto il Piano di Pegnana e si sono goduti una buona cena genuina a base di primi piatti, carne alla griglia e necci, annaffiati da vino rosso. Per digerire (oltre a un goccio di grappa) un ballo sotto le stelle volteggiando tra Appennini e Apuane: complici infatti le giornate più lunghe dell’anno le sagome delle due catene montuose restano visibili a lungo regalando una bellissima vista.Se per questa settimana avevate già impegni, non dimenticate che la sagra fa il bis il fine settimana prossimo. L’unico difetto di questa festa infatti, è che è troppo breve.

- di Redazione

La Befana saluta grandi e piccini: appuntamento al 2010

Ultimo atto dei grandi festeggiamenti della tradizione della befana di Barga. Oggi pomeriggio la Befana ha accolto tutti, grandi e piccini, presso la sua residenza ufficiale, la bella casina che si trova tra i boschi di castagni di Pegnana, località montana del comune di Barga visitata, proprio per la presenza della vecchiettina, ogni anno da decine di migliaia di persone.Nonostante il tempo e le previsioni promettessero neve, tanta gente non si è lasciata scoraggiare ed ha raggiunto la Befana per questa ultima occasione di festeggiare come si deve questa ricorrenza.Sono stati a centinaia i bimbi con i loro genitori che hanno voluto incontrare la Befana, per ringraziarla dei doni fatti trovare nella calzetta o sotto l’albero; oppure recati ieri sera di persona.Ad aiutare la Befana i volontari dell’Associazione Perché la tradizione ritorni – La Befana che hanno accolto i visitatori con vin brulé, cioccolata calda, il biscotto della befana, torte ed altre specialità.E’ stato un pomeriggio piacevole trascorso in questo…

- di Redazione

Tutti dalla Befana

Appuntamento dedicato ai bambini il giorno del 6 gennaio prossimo.La Befana riceve tutti i bimbi presso la sua casina in Pegnana. L’appuntamento è per il 6 gennaio dalle ore 14. L’organizzazione è a cura dell’associazione della Befana di Barga.

- di Redazione

Le manifestazioni della vigilia della Befana: grandi festeggiamenti a Barga

Barga ed il comune sono tra i principali teatri della celebrazione della tradizione natalizia della festa della Befana.Per quanto riguarda Barga, la ricorrenza, soprattutto il giorno della vigilia, sarà particolarmente ricca ed all’insegna della tradizione, grazie all’impegno, accanto all’assessorato al turismo di Gabriele Giovannetti, dell’Associazione “Perché la tradizione ritorni – La Befana”. L’appuntamento clou della festa è appunto per la Vigilia, il pomeriggio e la sera del 5 gennaio, nel centro storico. Si inizia nel primo pomeriggio, quando i bambini, in gruppi mascherati da Befane e Befanotti, girano per le vie di Barga a cantare la questua, ricevendo dolciumi e dolcini.Dopo i canti di questua in giro per il paese il ritrovo per le Befanine sarà come sempre in piazza Angelio dove alle 16 arriverà la Befana, quella vera, che si fermerà con i ragazzi accanto al falò. Arriverà come sempre in sella al suo miccetto, accompagnata dalla musica e dalla festa che le fanno la gente ed i bambini…

- di Redazione

Ecco gente la Befana

Conto alla rovescia per i grandi festeggiamenti della Befana di Barga. Quelle ormai prossime del 5, e 6 gennaio saranno due giornate di tradizione molto sentita e con tanti appuntamenti che richiameranno anche centinaia, se non migliaia, di visitatori.Nel giorno della vigilia, dalla sua casetta di legno di Pegnana sulla montagna barghigiana dove la Befana ha la sua residenza ufficiale, la vecchietta arriverà a Barga per incontrare i bambini. Il giorno successivo sarà invece la Befana ad attendere grandi e piccini nella sua casetta per una nuovagrande festa.L’organizzazione è dell’Amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione Perché la Tradizione Ritorni “La Befana”. Quest’anno è stata anche realizzata una nuova locandina per promuovere l’evento utilizzando un quadro della Befana di Barga donato al Comune dal pittore lucchese Michele Lovi.Lunedì pomeriggio la Befana con il suo inseparabile asinello carico di doni, si dirigerà in Piazza Angelio, nel centro storico di Barga, dove, come di consueto, troverà ad attenderla centinaia di bambini che, vestiti…

- di Redazione

Con la befana alla mondinata

La befana vi aspetta tutti nella sua casina di Pegnana per il tradizionale appuntamento con la mondinata organizzata dall’Associazione “Perché la tradizioni ritorni – La Befana”.La data è quella del 26 ottobre prossimo a cominciare dalle 14.Si potranno gustare le mondine, castagnaccio, necci e frittelle oltre ad ottimi panini. Il tutto annaffiato da vino nuovo. Naturalmente sarà possibile incontrare la Befana e per i bimbi, chiederle in anticipo i doni da portare loro la sera del 5 gennaio.

- di Redazione

TUTTI ALLA SAGRA DI PEGNANA

Al fresco dei castagni di Pegnana la tradizionale sagra organizzata dal Comitato Paesano –La Sagra di Pegnana è un appuntamento tradizionale dell’estate nel comune di Barga. L’evento si terrà in loc. Piano, tra Pegnana Alta e Pegnana Bassa, proprio a ridosso degli Appennini e merita sicuramente attenzione per la bontà dei prodotti cucinati e per la passione del Comitato Paesano che peraltro con questa sagra raccoglie fondi per costruire un centro di incontro per la comunità.La festa si svilupperà su due week-end: il 28 e 29 giugno ed il 5 e 6 luglio, la domenica anche il pomeriggio.Il programma è quello di sempre: sagra con tanti piatti della cucina locale, vino buono, musica e ballo. La sera di venerdì 27 giugno, quale prologo della festa, la tradizionale processione di San Pietro che partirà dalla chiesa di Pegnana bassa per raggiungere il luogo della sagra.Pegnana vi aspetta; segnatevi queste date.