Tag: natale

- di Luca Galeotti

Con il Doppio dell’Immacolata è iniziato il nostro Natale

“Ora possiamo dire che il Natale è iniziato”. Lo ha scritto la Claudia Bilia commentando la piccola diretta dche abbiamo fatto del Doppio dell’Immacolata, il concerto che per un’ora intera tutti gli anni ci regalano a Barga i campanari di Barga; che si sono susseguiti non solo nei decenni, ma anche nei secoli scorsi. “Grazie, senza di voi la valle sarebbe senza voce” ha scritto invece la Giuseppina Bechelli e gli ha fatto eco Daniela Pieroni scrivendo: “Grazie, grazie mille per l’emozione che ci date!”. Ma tanti altri si sono complimentati ed hanno ringraziato i campanari di Barga per aver ancora una volta rispettato la tradizione che è andata in scena la vigilia dell’Immacolata, dalle 21 alle 22. Ha ragione Claudia quando afferma che ora il Natale è davvero iniziato. A Barga almeno la si vede così e devo dire che, dopo tanti anni che mancavo dal campanile, quest’anno mi sono sentito più che mai un barghigiano. Orgoglioso di esserci…

- di Redazione

Il ponte dell’Immacolata a Fornaci

Nuovo week-end natalizio a Fornaci, particolarmente ricco vista anche la concomitanza< con il ponte dell’Immacolata. Principali promotori delle iniziative in programma da qui a Natale ed anche oltre, saranno i componenti del CIPAF – Centro Commerciale Naturale che hanno studiato per l’occasione un ricco calendario, denso di proposte promozione commerciale, ma anche gastronomiche, musicali, di animazione. Per questo fine settimana negozi aperti a Fornaci sia lì’8 che il 9 dicembre con la presenza anche di Babbo Natale che accoglierà i bambini con le loro letterine nel suo “Salotto” allestito all’interno dei locali della ex scuola elementare in Piazza IV Novembre. Tra le altre iniziative, domenica 9 dicembre bomboloni , pasta fritta, mondine, vin brûlé preparati per tutti  Dal Gruppo Marciatori di Fornaci donatori di SANGUE FIDAS.. Da ricordare, a proposito di questo gruppo anche l’appuntamento con la solidarietòà di sabato 15 dicembre, con appunto la Marcia della Solidarietà, organizzata dai Marciatori di Fornaci gruppo FIDAS, secondo trofeo alla memoria di Antonio Cecchini.

- di Nicola Boggi

Il Natale a Filecchio e dintorni

Un calendario all’insegna della tradizione e della condivisione è quello che caratterizzerà il periodo natalizio del paese di Filecchio. Gli appuntamenti prenderanno il via il prossimo giovedì 6 Dicembre con le celebrazioni in onore di San Nicolao, patrono del paese.  Alle 18,30 don Giovanni Cartoni officerà la Santa Messa presso la chiesa parrocchiale per poi invitare tutti i fedeli, in particolare i bimbi e le loro famiglie, ad un banchetto allestito presso i locali parrocchiali dai volontari della locale pro loco e delle varie associazioni paesane. Per questo momento conviviale è richiesta una prenotazione telefonica ai numeri: 3403845209 (Franco), 3409357455 (Monica), 3493793416 (Nicola). Si proseguirà la sera di venerdì 7 dicembre con la festa promossa, sempre presso i locali parrocchiali, per l’accensione dell’illuminazione natalizia con i famosi polentari che proporranno un piccolo ristoro a base di mondine, necci con ricotta e vino bollito. La sera di sabato 8 sarà invece la volta dell’accensione del grande albero di Vicari; per il…

- di Redazione

Domenica 2 dicembre c’è la festa del Panettone

BARGA – La Pasticceria Fratelli Lucchesi di Barga apre il periodo delle feste di Natale con il consueto appuntamento con la “Festa del Panettone”, uno specialissimo “open day” dedicato sì a tutti i prodotti natalizi artigianali della pasticceria, ma che da sei  anni a questa parte vede come prodotto di punta, quello che viene proposto in degustazione con particolare orgoglio, il panettone artigianale di questa attività. L’appuntamento è per la giornata di domenica 2 dicembre dalle 8 alle 20 ovviamente presso i locali della Pasticceria F.lli Lucchesi in Piazzale Matteotti a Barga Con la Il “panettone day”, è l’immancabile evento in questa pasticceria barghigiana dove si presenta la produzione dei panettoni artigianali che in questi anni sono stati frutto di premi e riconoscimenti per Paolo Lucchesi e per il suo staff. Nei locali della pasticceria per tutta la giornata di domenica sarà  possibile degustare ed ottenere più informazioni sulle proposte di questa nostra realtà: il panettone classico, con o senza…

- di Redazione

Natale a Fornaci. Ecco il programma di dicembre. Si parte con il black friday (23 novembre)

Fornaci si prepara in grande stile, come tutti gli anni, a celebrare come si deve il periodo che precede le festività natalizie. Principali promotori delle iniziative in programma da qui a Natale ed anche oltre, saranno i componenti del CIPAF – Centro Commerciale Naturale che hanno studiato per l’occasione un ricco calendario, denso di iniziative di promozione commerciale, ma anche gastronomiche, musicali, di animazione. Ce le presenta il presidente del CIPAF, Giuseppe Santi che anche stavolta sottolinea l’impegno di tutti i commercianti per regalare anche quest’anno un dicembre vivace e con tanti appuntamenti. Il via il 23 novembre prossimo quando ci sarà, come da quattro anni a questa parte il “Black Friday”, iniziativa che nasce negli Stati Uniti tanti anni orsono ma che ha attecchito bene anche in Italia e quindi anche nella nostra cittadina. Durante il Black Friday iniziano gli acquisti relativi allo shopping natalizio, e non mancano speciali promozioni. A Fornaci per questa occasione si proporrà, oltre all’accoglienza dei…

- 2 di Maria Elena Caproni

Io sto con la Befana

Nota per il lettore: questa riflessione è del tutto di parte ed ispirata da sentimenti di nostalgia e pensieri paranoici. Certi spunti sono sicuramente esagerati, ma probabilmente li troverete condivisibili. Vi invito inoltre a prestare attenzione: questo testo contiene verità che potrebbero risultare sconcertanti Adesso che mi trovo a crescere una piccola tabula rasa dovendo tener conto delle sue naturali inclinazioni (e con questo tengo buoni sia gli innatisti che  i cognitivisti) mi trovo sempre più spesso di fronte a questioni mai valutate prima. Come che parte tenere tra Babbo Natale e la Befana. È una questione non facile, giacché i due buoni portatori di doni rappresentano, nella mia testa, lo scontro tra consumismo e tradizione che, dalle nostre parti, si sa, è sempre parca e quindi anticonsumista. E, parteggiando per la Befana, mi trovo a combattere una lotta impari. Le legioni di babbo Natale sono infatti numerose, ben organizzate e sempre presenti mentre la Befana, ne converrete, bisogna andarla…

- di Redazione

Pranzo di Natale in Riabilitazione

Un pranzo di Natale speciale per i pazienti del reparto di riabilitazione dell’ospedale “San Francesco” di Barga. Per molti di loro il Natale non sarebbe stato lo stesso, visto il ricovero nel reparto, ma grazie all’iniziativa del personale Oss e d infermieristico del reparto per loro anche questo è stato un Natale a casa. Insieme ai parenti ed alle persone più care. Il personale infermieristico ha infatti organizzato un bel pranzo di Natale al quale hanno preso parte tutti i pazienti, ma anche i loro cari. Graditissima ed apprezzata soprattutto la presenza di tanti nipotini che con la loro partecipazione ed i loro disegni augurali sulle tovaglie della tavola imbandita hanno reso questo Natale ancora più speciale. E’ stato un bel momento conviviale per tutti, un bel modo per trascorrere, nonostante le difficoltà del ricovero, un Natale bello come gli altri anni; anzi, forse ancora più bello e sentito per tutti. Il regalo più bello alla fine è stata proprio…

- di Redazione

Raccolta rifiuti nel comune di Barga. Ecco tutte le informazioni in vista delle prossime festività natalizie.

A dare notizia di come sarà articolata la raccolta dei rifiuti nei giorni festivi è l’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci: “Abbiamo lavorato insieme all’azienda per mantenere nei giorni festivi la raccolta, con piccole variazioni rispetto all’ecocalendario in modo da offrire un adeguato servizio a tutti i cittadini”. Vediamo nel dettaglio: Lunedì 25 Dicembre, nessun servizio Martedì 26 dicembre, nessuna modifica alla raccolta e quindi il ritiro avverrà come da eco calendario (multimateriale). Verrà raccolto anche il verde Mercoledì 27 dicembre, raccolta non riciclabile (SOLO LETTIERE, PANNOLONI E PANNOLINI) e oltre a questo anche raccolta dell’organico, che non verrà effettuato nel giorno di Natale Lunedì 1 gennaio 2018, il ritiro dell’organico avverrà su tutto il territorio comunale nel pomeriggio e quindi si invitano i cittadini ad esporre i bidoni nella mattina del primo dell’anno Sabato 6 gennaio, nessuna modifica alla raccolta e quindi il ritiro avverrà come da eco calendario (multimateriale)  

- di Sara Moscardini

Alla Fondazione Ricci il Natale e la Befana secondo Gualtiero Pia

Tirava “Aria di Natale” sabato scorso alla Fondazione Ricci: l’iniziativa che si è tenuta grazie alla sinergia tra Fondazione e sezione barghigiana dell’Istituto Storico Lucchese ha visto protagoniste le tradizioni natalizie barghigiane filtrate dallo sguardo di un nostro concittadino doc, il maestro Gualtiero Pia. Il pomeriggio ha voluto costituire una sorta di ideale seconda puntata dell’iniziativa tenutasi lo scorso maggio proprio in ricordo di Pia: se allora si parlava di Giovanni Pascoli, questa volta oggetto dell’attenzione sono stati il Natale e la Befana di Barga attraverso dei documentari realizzati da Pia negli anni ’80 per l’emittente Tiesse e messi a disposizione dai fratelli Loreno e Gianfranco Pinelli. Nel pomeriggio sono stati visionati appunto alcuni spezzoni di questi filmati: le recite natalizie della scuola di San Pietro in Campo, le trasposizioni ‘cinematografiche’ delle opere teatrali di Pia, un’edizione del Presepe Vivente del 1987, la tradizione della Befana con le storiche befane Mario Pieroni “Tiglio” e Evelina Chiesa. Un’occasione per rivedere tanti…

- di Redazione

Una domenica natalizia a Fornaci

Un fine settimana intenso anche nel centro commerciale naturale di Fornaci dove, grazie al coordinamento ed all’impegno del Cipaf, non sono mancate diverse iniziative ad accompagnare l’apertura festiva dei negozi del paese. In una domenica dalle temperature assai rigide, ma sicuramente consone al periodo, Fornaci ha accolto tutti i visitatori con i negozi aperti, con il mercato straordinario ambulante, ma anche con tante altre iniziative di cornice. Da rimarcare in Piazza IV Novembre il grazioso Mercatino di Natale con tanti prodotti artigianali, ma anche la presenza dei donatori di sangue FIDAS con pasta fritta e bomboloni e le mondine degli Alpini di Barga. Bello ed applaudito , a fine pomeriggio, anche il concerto natalizio del coro gospel Joyful Angels e come ao solito  tanti visitatori anche per Babbo natale che ha accolto bambini e genitori nel suo regno allestito all’ingresso della ex scuola elementare. Ora il centro commerciale naturale si prepara per gli ultimi acquisti natalizi. Da sapere che il…

- di Redazione

Fornaci vi aspetta sabato 9 e domenica 10 dicembre

Un 8 dicembre che proponeva tante iniziative, ma rovinato in buona parte dalla pioggia a Fornaci, con, tra le note positive, Babbo Natale che nonostante tutto non ha fatto mancare la sua presenza, incurante della pioggia copiosa. All’interno dell’atrio della ex scuola elementare è stato allestito dal CIPAF – Centro Commerciale Naturale il suo speciale trono e qui già da ieri ha accolto una ventina di coraggiosi bambini che hanno sfidato il tempo per una foto con Babbo Natale e per imbucare la letterina con i propri desideri che poi Babbo natale aprirà prima della viglia per portare loro tanti regali. Babbo Natale è in piazza anche questo sabato 9 dicembre e così sarà anche domani pomeriggio, domenica 10 dicembre. In questi giorni ed anche nei giorni a venire, rimarrà anche disponibile la cassetta postale per le classiche letterine. Sia oggi che domani pomeriggio in Piazza IV Novembre anche alcuni banchi artigianali dedicati al Natale ed oggi pomeriggio l’animazione di…

- di Redazione

Tradizione rispettata: la magia del Doppio dell’Immacolata ha fatto ancora una volta centro

Anche ieri sera, 7 dicembre, ovvero vigilia dell’Immacolata, a Barga si è ripetuta una bella e secolare tradizione. Si è rinnovato il Doppio dell’Immacolata, eseguito dai campanari di Barga per un’ora intera, dalle 21 alle 22, in onore dell’Immacolata Concezione. Dal lontano 1522, un omaggio alla Compatrona barghigiana Madonna del Molino, si tiene la tradizione del Doppio. Gli amici campanari erano presenti praticamente al completo e tutti, proprio tutti, hanno voluto partecipare all’esecuzione del Doppio alternandosi alle tre antiche campane del Duomo. Per tutti loro, questo, un onore ed un piacere. Il bel gruppo ha fatto un gran bel lavoro anche quest’anno, suonando con grande passione e regalando, a chi ha avuto la forza e la fortuna di salire fino in cima al campanile, uno spettacolo sempre nuovo e sicuramente unico. A Barga questo speciale concerto delle campane è un momento di tradizione e di magia per tutti. Segna per i barghigiani l’inizio religioso, ma anche profano, delle festività natalizie…