Tag: natale

- di LuGal

Il Presepe Vivente di Barga, serata di magia e tradizione

Nonostante la bella serata, mite nel clima come non mai per questa manifestazione, è forse mancato un po’ di pubblico per l’edizione numero 34 del Presepe Vivente di Barga perché per il resto non è mancato proprio niente: suggestione, tradizione di questo evento, gioia di incontrarsi e di passare una serata insieme prima del Natale, entusiasmo degli oltre 200 figuranti, organizzazione ad hoc a cura del Coordinamento Gruppi del Presepe Vivente, con in testa Enrico Cosimini ed il supporto del Comune di Barga con in testa invece il consigliere Stefano Santi.Indubbiamente anche quest’anno la proliferazione di manifestazioni del genere in tutta la Valle ha forse limitato un po’ la presenza di visitatori al Presepe Vivente di Barga (ieri sera, antivigilia di Natale il 23 dicembre). Ma come detto, al di là del pubblico presente, che comunque non è stato poco, di certo il Presepe Vivente di Barga, la rappresentazione del genere più antica di tutta la vallata, non ha certo…

- di rb

La Befana in visita al Goshin-Do

Come sempre la Befana durante le feste natalizie comincia il suo viaggio per portare tantissimi doni a tutti i bambini. Prima tappa il Goshin-Do Karate di Barga, che quest’anno aveva oltre cinquanta ragazzi ad aspettarla. La Befana è arrivata lunedì 22 al calar della sera, scusandosi per il ritardo perché la sua vecchia scopa non funzionava bene; da subito ha avuto il suo da fare nel consegnare i doni che aveva personalmente preparato per tutti ragazzi del Karate e anche a tutti gli altri presenti. E’ stato bello vedere i ragazzi di Barga e di Fornoli assieme: un bel gruppo che con il tempo speriamo possa consolidarsi.La giornata si è conclusa con i saluti della Befana e gli auguri per le prossime festività. Alla fine tutti felici e contenti: genitori, parenti e ragazzi che sono stati immortalati nella foto ricordo dell’evento. Rolando Bacci

- di Redazione

Natale e acquisti: opinioni discordati a Fornaci. Ma la gente è ancora attratta dai negozi fornacini che richiamano per la loro qualità

Chi più chi meno, chi si ritiene soddisfatto e chi no. Chi pensa che comunque sono cambiate le abitudini dei clienti e di chi fa acquisti per Natale.Così la nostra mini inchiesta nei negozi e nelle attività commerciali di Fornaci a poche ore dalla chiusura per la festività natalizie e quindi nel pieno del lavoro per quanto riguarda la richiesta della clientela per il classico shopping natalizio. Le opinioni che abbiamo raccolto in giro non sono mai uguali, ma comunque testimoniano gli effetti della crisi anche a Fornaci di Barga, da sempre centro commerciale di riferimento di tutta la Valle del Serchio.In generale si registra un leggero calo nelle vendite rispetto allo scorso anno, a conferma di un trend negativo che ormai si fa sentire da tre anni a questa parte in particolare, da quando la crisi dalle nostre parti picchia giù più duramente. Ma non mancano a Fornaci anche gli elementi positivi: la tanta gente vista in giro dimostra…

- di Redazione

Fiaccole e Vespe per festeggiare il Natale

Tradizione natalizia rispettata anche per i componenti del Vespa Club Barga con l’edizione 2014 della Fiaccolata in vespa e moto per le vie di Barga. Circa una cinquantina i mezzi partecipanti, Vespi di tutte le età, Apicalesse di tutte le fogge, compreso un paio veramente natalizie ( ma in questo caso la vittoria per l’originalità va sicuramente alla speciale vespacar di Alfredo Moscardini con tanto di presepe a tema), lambrette e moto a profusione. Partenza alle 21 da piazza Matteotti, con tanto di benedizione del proposto di Barga, don Stefano Serafini e poi via con fiaccole accese, clacson a tutto spiano e tanta allegria per le vie di Barga, a festeggiare il Natale come lo festeggiano gli amanti dei motori e delle due ruote, ma in particolare della Vespa. Poi ritorno in piazza per brindisi finale e tanti auguri.Il tutto, peraltro, con uno scopo benefico: tutto il ricavato della serata verrà devoluto alla Caritas di Barga. Ben fatto, Vespa Club.

- di Redazione

Il Natale a Fornaci si fa intenso, mille iniziative in programma per domenica 21

Si scaldano i cuori e i ritmi si fanno più frenetici, nell’avvicinarsi dell’ultimo fine settimana precedente al Natale. E mentre le funzioni religiose e i momenti di spiritualità si ritagliano spazi sempre maggiori, anche lo shopping e la convivialità cominciano ad avere maggiori attenzioni. Natale è anche questo. E lo è in particolare nel centro Commerciale Naturale di Fornaci di Barga dove come ogni anno l’aria frizzante delle feste (quest’anno forse, pure senza pioggia), è animata dall’impegno dei commercianti del CIPAF con il loro presidente Fiorella Chiezzi. il giorno clou sarà domenica 21 dicembre (ultimo giorno per godersi la ludoteca allestita presso le ex-scuole elementari in piazza IV Novembre), quando si terranno mille iniziative già a partire dal pomeriggio. Presso la “casina di Babbo Natale” sarà possibile pescare dei buoni premio da ritirare direttamente nel relativo negozio aderente all’iniziativa “Pesca il Negozio”, mentre i polentari di Filecchio saranno a lavoro per offrire degustazioni della loro specialità in vista del raduno…

- di Redazione

Shopping di notte

Come tutti gli anni ecco il classico “Shopping di notte” organizzato dai negozi del CIPAF Centro Commerciale Naturale nelle date consuete del 21, 22 e 23 dicembre. In queste serate i negozianti, lasceranno aperti i loro esercizi commerciali fino alle ore 24. Naturalmente le aperture straordinarie saranno affiancate da animazioni e degustazioni.Nelle stesse serate aperture serali anche a Barga ed a Ponte all’Ania.

- di Redazione

Natale a Fornaci: “Giocando s’impara”!

Il Natale è ormai alle porte e come ogni anno i commercianti di Fornaci di Barga si organizzano per rendere più accogliente il paese e più piacevole lo shopping natalizio negli oltre 100 negozi del Centro Commerciale Naturale. Dopo il successo del Black Friday altre iniziative sono in cantiere. “Quest’anno – commenta la Presidente del Cipaf-CCN Fiorella Chiezzi – particolare attenzione abbiamo voluto rivolgerla al mondo dei bambini e dei loro genitori con l’allestimento nella ex scuola elementare di una ludoteca aperta”. L’iniziativa, nata dalla collaborazione fra il Cipaf, Babylandia di Fornoli e il negozio Spazio & Dettagli, si propone di aiutare i bambini a crescere attraverso il gioco e di fornire loro quegli apprendimenti che possono favorire la loro socialità. Si sente dire spesso che quando nasce un bambino nasce anche un genitore, ebbene nella ludoteca di Fornaci i bambini e i genitori possono condividere i giochi, tutti realizzati con materiali naturali, accompagnati da personale qualificato. In tal modo…

- di Redazione

Caro Babbo Natale: portaci un po’ di serenità

Caro Babbo Natale, ci sarebbero tante e tante cose da chiederti, ma in questo momento cosa una ci sta più a cuore di altre. Una cosa, o meglio un concetto, un’aspirazione, vorremmo trovare sotto l’albero. In questi giorni abbiamo spedito i “Sorrisi natalizi”, gli assegni che siamo riusciti ad elargire a tante persone del nostro comune in difficoltà. Sono sempre di più. Mai forse di numero elevato come in questo anno difficile. Persone che a volte nemmeno ti aspetteresti. Tutte con grandi difficoltà economiche da superare. Tutte bisognose anche di quegli spiccioli per vivere un giorno in più senza stenti. Ognuna ha la sua storia alle spalle ed ognuna porta sulle spalle una storia fatta di difficoltà, di vera e propria piccola (o grande) povertà. Sono ormai storie di quotidianità. Anche nel nostro comune. Per quanto ci riguarda, quest’anno siamo riusciti a fare qualcosa in più, grazie alla generosità di tante persone di buon cuore che hanno aiutato i “Sorrisi…

- di Redazione

Cari lettori Buon Natale e… non dimenticate di condividerlo con noi!

Cari lettori, cari amici! Siamo di nuovo a chiedere la vostra collaborazione per condividere tutti gli aspetti di queste festività natalizie. Anche se il tempo sarà uggioso e il nostro Davide Sesto ci ha preparato alle forti piogge che arriveranno, non vorremmo perdere nessun particolare di queste feste. In giro ci sono presepi bellissimi e bagliori filtrati dalla nebbia; altrettanti immaginiamo che siano nascosti al calduccio delle vostre case sotto sontuosi alberi di Natale: condividete con Giornale di Barga quello che secondo voi più di tutto fa Natale a partire dalle natività che in questi giorni abbelliscono e creano atmosfera in ogni angolo fino ad arrivare a cosa è tipico per voi… il pranzo in famiglia, la tombola del pomeriggio, un ponce caldo con gli amici… Un album raccoglierà tutte le foto in una sorta di grande albo di famiglia dove potremo incontrarci e rivederci e scoprire come, a Barga e dintorni, si passano gli ultimi giorni dell’anno e le…

- di Redazione

Concorso Vivo la Settimana. Valeria Coli vince il primo premio

Uno scatto in bianconero regala il primo premio del concorso fotografico Vivo la Settimana a Valeria Coli che segue così nell’albo d’oro Yuri Brega. Secondo e terzo premio lontani dalla Garfagnana a conferma del successo della Settimana del Commercio anche fuori dai confini locali. Intanto, l’associazione Compriamo a Castelnuovo si gode CastelNatale prima di pensare alla progettazione per il 2014.(continua…) E’ stata la cornice di Una Stella per Bene, la manifestazione organizzata sotto il periodo natalizio dall’associazione ComeTe, ad ospitare la premiazione della seconda edizione del concorso fotografico Vivo la Settimana legato appunto all’evento estivo tra i più importanti della provincia di Lucca. L’edizione 2013, che ha riscosso un significativo aumento di partecipanti rispetto al 2012, ha visto la vittoria di Valeria Coli. La giuria, presieduta da Pietro Guidagli, presidente del circolo Fotocine Garfagnana, ha visionato le foto, in modo anonimo, e ha scelto lo scatto di Valeria: una foto in bianconero che ritrae una marionettista impegnata durante la notte…

- di Redazione

A Fornaci shopping di notte e tante iniziative. Appuntamento dal 21 al 23 dicembre

Il Centro Commerciale Naturale di Fornaci di Barga si prepara sotto il coordinamento del CIPAF, a quest’ultimo fine settimana che precede il Natale. Come consuetudine ci sarà l’ apertura dei negozi fino a mezzanotte nei giorni 21 – 22 – 23 dicembre e sono diversi gli appuntamenti che animeranno il paese, ad opera di varie associazioni del territorio.Da ricordare sabato 21 dicembre l’atto conclusivo delle celebrazioni del 50⁰ anniversario del Judo Club Fornaci : “arrivederci 50⁰, Insieme per Natale 2013”; l’appuntamento sarà per le 14 presso il teatro dell’ex trafileria KME. Domenica 22 in Piazza IV Novembre invece, vin brûlé e delizie ad offerta, a cura della parrocchia . Lunedì 23 l’associazione “Smaskerando” intratterrà durante il pomeriggio i bambini con divertenti animazioni, giochi e trucco mentre la sera si esibiranno la “Schola Cantorum di Fornaci” e la corale “Donne in cerca di guai” di Castelnuovo. Nel pomeriggio dei giorni 21, 22 e 23 sarà presente in piazza anche la Misericordia…

- di Redazione

E’ Natale: torna una stella per bene, anzi… un albero di stelle

Domenica 15 dicembre dalle ore 15 sotto il loggiato porta a Castelnuovo di Garfagnana, l’associazione di promozione sociale “Comete”, con il patrocinio del comune di Castelnuovo, dell’unione dei comuni e la collaborazione dell’associazione compriamo a Castelnuovo organizza la VI edizione di “Una stella per bene” uno degli appuntamenti cult del natale castelnuovese. Tutti sono invitati, grandi e piccini, a vivere le emozioni calde del natale che si avvicina: i grandi potranno degustare una buona merenda o degustare del caldo vin brûlé; i piccini avranno tante leccornie e dell’ottima cioccolata calda. Tutti i bambini delle scuole porteranno i loro pensieri sul natale, li attaccheranno ad un grande albero di legno avendo in cambio gustosissimi lecca-lecca; l’albero rimarrà nell’atrio del comune di Castelnuovo per tutte le festivitànatalizie. Per tutto il giorno saranno pèresenti gli “oompa loompa”: con giochi, magie, burattini e tanta allegria e… un personaggio davvero speciale!Per tutti la possibilità di farsi fotografare in una stanza davvero natalizia, al “caldo tepore”…