Tag: incidente

- di Redazione

25 anni fa moriva Federico Pisani, grande talento del calcio italiano

25 anni fa, è passato un quarto di secolo, Federico Pisani perdeva la vita assieme alla fidanzata Alessandra in un tragico incidente stradale alle porte di Milano. Era la notte del 12 febbraio 1997. Federico, grande promessa ormai realtà del calcio italiano, era di Poggio Garfagnana e la sua morte suscitò profonda commozione. Aveva esordito in serie A giovanissimo a soli 17 anni. Per ricordarlo l’Atalanta gli ha intitolato una Curva dello stadio.

- di Redazione

Colpito da un cinghiale mentre viaggia in scooter, finisce all’ospedale

Stava viaggiando sul suo scooter quando è stato colpito da un cinghiale in fuga da un cane nell’ambito di una battuta di caccia. Pronto l’intervento dell’elisoccorso, che ha trasportato l’uomo a Cisanello. Nella tarda mattinata, intorno alle 11,30 in località Nicciano nel comune di Piazza Al Serchio, un uomo era in sella al suo scooter quando è stato colpito da un cinghiale in fuga, inseguito da un cane nell’ambito di una battuta di caccia. Nella caduta l’uomo ha riportato ferite alla zona addominale ed è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso Pegaso 3, atterrato nelle vicinanze, che ha trasportato d’urgenza il ferito all’ospedale Cisanello di Pisa. L’uomo non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti, oltre al 118, gli uomini della polizia locale della Garfagnana.

- di Redazione

Tir ribaltato alla rotonda di Valdottavo: nessun ferito, ma traffico in tilt

Nessun ferito nell’incidente che nel primo pomeriggio ha portato al ribaltamento di un tir all’altezza della rotonda per Valdottavo, ma le operazioni di sgombero della carreggiata hanno portato alla formazione di lunghe code Traffico in tilt per alcune ore sulla strada Lodovica nel pomeriggio di questo giovedì, a causa del ribaltamento di un autoarticolato che trasportava carta da macero destinata alle cartiere della zona che producono cartone ondulato. L’incidente è avvenuto all’altezza della rotonda per Valdottavo nelle prime ore del pomeriggio. La dinamica è in corso di accertamento da parte delle autorità, ma stando a quanto dichiarato dall’autista, lo stesso sarebbe stato costretto ad una brusca manovra mentre si stava immettendo sulla rotonda, a causa del sopraggiungere improvviso di un furgone che viaggiava sulla stessa corsia, in direzione Garfagnana. La frenata ed il brusco cambio di marcia avrebbero fatto inclinare il rimorchio che, nonostante il tentativo disperato dell’autista di riportarlo in asse,  si è ribaltato riversando il suo carico sulla…

- di Redazione

Andreucci, assalto al tricolore Terra; Scandola fuori causa

Clamoroso colpo di scena nel rally Liburna, ultima prova del CIRT 2021. Sulla PS 1 di Riparbella Umberto Scandola esce di strada con la sua Hyundai R5 e accusa un pesante ritardo. Paolo Andreucci occupa attualmente il terzo posto alle spalle di Battistolli e Bulacia, piazzamento che darebbe il titolo tricolore Terra ancora a Scandola. Ucci è separato da Bulacia da un solo decimo di secondo mentre accusa 8″5 da Battistolli. Annullata la PS 4 di Ulignano la corsa riprenderà con la PS 5 di Riparbella alle 11,54. Arrivo a Volterra intorno alle 16,30.

- di Redazione

Incidente stradale a Gallicano: uomo ferito ma non è grave

Incidente stradale domenica pomeriggio intorno alle 15 su una stradina interna che collega il centro di Gallicano con la Fondovalle. Per cause ancora in corso di accertamento si sono scontrarti una vettura ed una moto. A riportare la peggio il motociclista le cui condizioni per fortuna non sono gravi. Ha riportato una frattura e diverse escoriazioni. Subito allertato il Pegaso 3 che però non si è potuto alzare in volo a causa delle forti raffiche di vento. Pertanto il ferito è stato trasportato in ambulanza (codice rosso) all’ospedale Cisanello di Pisa.

- di Redazione

Incidente scooter – auto a San Pietro in Campo, ferito un quindicenne

SAN PIETRO IN CAMPO – UN incidente è avvenuto questa mattina verso le 10,30 lungo lo stradone di San Pietro in Campo, all’altezza del bivio per il paese, frazione del comune di Barga. Nell’impatto, che ha coinvolto uno scooter ed una auto, una Ford Fiesta, è rimasto ferito un giovane di quindici anni che ha riportato, forse una frattura ad un arto inferiore e contusioni varie e che è stato trasportato in codice rosso.all’ospedale di Lucca, per forse un successivo trasferimento ad uno ospedale pediatrico. Il giovane abita a Mologno e stava percorrendo la strada verso la vicina SR445. L’auto invece stava salendo, in direzione Barga. La dinamica dell’incidente è sotto il vaglio dei carabinieri, intervenuti con una pattuglia da Barga ed una da borgo a Mozzano, ma pare che l’auto, una Ford Fiesta, stesse svoltando in una strada privata sulla sinistra e ci sarebbe stato l’impatto con lo scooter che procedeva in senso opposto. Immediati i soccorsi della gente…

- di Redazione

Incidente alla chiesina delle Palmente

LOPPIA – Spettacolare incidente sulla strada provinciale di Loppia questa mattina, dove sono rimaste coinvolte due auto, una Fiat Punto ed una Opel Corsa. Due i feriti, i due conducenti delle vetture di cui uno in codice giallo. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale Santa Croce di Castelnuovo per le cure del caso al pronto soccorso. Sulla dinamica esatta dell’incidente, avvenuto verso le 6,30, stanno indagando i carabinieri di Barga intervenuti con il supporto anche della Polizia Municipale per regolare il traffico. Forse a scatenare il tutto un colpo di sonno di uno dei conducenti che poi ha finito la corsa contro un muretto sul lato opposto della carreggiata; l’altra auto, per evitare il frontale, ha prima sbattuto nel muretto che delimita la carreggiata sul lato destro e poi è rimbalzata andandosi a ribaltare sul lato opposto. L’incidente è avvenuto all’altezza della chiesina della Palmente. Sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco di Castelnuovo, anche se alla fine non c’è stato…

- 1 di Redazione

Come limitare la velocità sulle nostre strade? La parola al Comune

BARGA – “Il non rispetto dei limiti di  velocità è purtroppo un problema su alcune strade e tutto quello che possiamo fare per cercare anche di limitare i cattivi comportamenti  è sicuramente importante” A parlare la sindaca del comune di Barga Caterina Campani insieme all’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti che proprio in questi giorni hanno avuto anche un incontro con il CIPAF, il comitato dei commercianti di Fornaci: “Era un incontro programmato da tempo sulla programmazione degli eventi della cittadina ma ne abbiamo approfittato per affrontare anche le problematiche avanzate nei giorni scorsi dai commercianti di Fornaci, in seguito all’incidente mortale del povero Francesco:” Scrivevano, qualche giorno fa, i commercianti: “E’ giunta l’ora che le soluzioni vengano proposte e discusse con la comunità senza farcele cadere dall’alto, è ora di dire basta vogliamo smettere di piangere i morti causati da incidenti stradali avvenuti in Via della Repubblica. Noi come associazione Commercianti di Fornaci di Barga, CIPAF CCN Fornaci, non…

- di Redazione

Dramma sulla strada, 18enne muore nello scontro auto-moto

BARGA – Sono di quelle notizie che non vorresti mai raccontare. Una ragazzo di 18 anni residente a Barga, Francesco Tontini, è  morto intorno alle 21,30 di ieri sera per le ferite riportate in un drammatico incidente stradale avvenuto a Fornaci. Una Ford Fiesta condotta da un 26enne di Ghivizzano si è scontrata con il giovane che viaggiava in sella alla sua moto Ktm. Uno schianto violentissimo avvenuto su via della Repubblica all’altezza dell’incrocio con via Galimberti, sulla dinamica del quale sta indagando la Polizia Stradale che è intervenuta per tutti i rilievi del caso. Sul posto sono subito arrivati di soccorritori della Misericordia del Barghigiano che hanno tentato l’impossibile per salvarlo allertando anche l’elisoccorso. Purtroppo il ragazzo, a causa delle ferite riportate dopo l’impatto che è stato fortissimo, distruggendo addirittura la moto, è deceduto durante il trasporto al campo sportivo Johnny Moscardini di Barga  dove sarebbe dovuto atterrare l’elicottero del 118. La salma del giovane è stata poi trasferita…

- di Redazione

Ragazza fuoristrada a Mologno sulla SR445

MOLOGNO – Stamattina verso le 7 un incidente si è verificato a Mologno, nel tratto di strada tra il paese e loc. Arsenale, sulla SR445. Una ragazza alla guida di un Ford Fiesta è uscita di strada poco dopo l’abitato di Mologno, finendo nella scarpata sottostante con la sua auto che ha concluso la sua corsa nella fitta vegetazione. La ragazza, che risiede a Castelvecchio , non ha riportato per fortuna ferite gravi anche se lamentava dolore alle gambe, ma non ha mai perso conoscenza. E’ stata trasportata in ospedale in codice giuallo per traumi e sospette fratture agli arti inferiori La donna stava rientrando da lavoro (è impiegata alla Kedrion di Bolognana) ed era ormai a pochi chilometri di casa quando la vettura è finita fuori strada. Sul posto i carabinieri di Barga per ricostruire la dinamica dell’incidente che non ha coinvolto comunque altre vetture. Si ipotizzava almeno  in un primo momento un  colpo di sonno. Da valutare anche…

- di Redazione

Cade da sei metri. Incidente sul lavoro alla KME di Fornaci

Infortunio sul lavoro questa mattina all’interno dello stabilimento KME. Un uomo residente in Valle del Serchio, dipendente di una ditta esterna che esegue  manutenzioni ed opere edili all’interno dello stabilimento da sempre, è caduto dal tetto di un capannone, quello del reparto CIM. E’ volato da un’altezza di 5-6 metri procurandosi alcune fratture Subito è stato soccorso dai colleghi e dai dipendenti dello stabilimento ed è stato immediatamente allertato il 118 poi intervenuto con l’automedica ed anche con un’ambulanza della Misericordia del Barghigiano. L’uomo non ha mai perso conoscenza e le sue condizioni non sono state giudicate estremamente gravi. E’ stato però chiamato il Pegaso che atterrato allo stadio Orlando di Fornaci lo ha poi trasportato all’Ospedale Cisanello in codice rosso per fratture multiple. Sul luogo dell’incidente anche  gli uomini dell’Ufficio di Medicina del Lavoro che dovranno adesso ricostruire la dinamica dell’accaduto. A quanto è trapelato l’uomo è caduto dopo essere salito sul tetto dopo che aveva lavorato sulla copertura…

- di Redazione

Domani il rientro dalla Grecia di Ilenia e Luca

BARGA – Il rientro sanitario di Ilenia Tonini e Luca Renucci, rimasti feriti nell’incidente in moto avvenuto in Grecia sabato scorso, avverrà domanI Non si sa a che ora ma Luca e soprattutto Ilenia che ha riportato le ferite più serie, saranno ricoverati al CTO di Firenze per ricevere tutte le cure del caso. Per il momento non ci sono sviluppi sulle condizioni mediche. Nel volo speciale verranno rimpatriati i due ragazzi e la mamma di Ilenia. Il babbo di Ilenia ed il fratello di Luca  rientreranno a quanto si sa con un  aereo di linea. Tutta la comunità è da giorni in apprensione per questi nostri due giovani  e spera presto possano superare tutto questo nella migliore maniera possibile