Tag: giampiero passini

- di Redazione

Imprese attive e commercio nel comune di Barga. Ecco tutti i dati. Calo generale degli addetti dal 2015 al 2016 di 193 unità

Nel corso del consiglio comunale in cui è stato approvato il bilancio di previsione, dopo anche gli interventi di Luca Mastronaldi e Guido Santini dell’opposizione che hanno sollecitato un maggior sostegno alle attività economiche sempre più in crisi e dopo anche la relazione dell’assessore alle attività produttive Giampiero Passini che si è soffermata proprio sulla questione, si è parlato a lungo di commercio ed in generale della pesante crisi di cui soffrono le attività economiche presenti sul territorio. Sia l’opposizione che l’assessore Passini hanno fornito alcuni dati relativi alle attività. Come elencato dall’assessore, il totale di tutti i settori produttivi ha fatto registrare in provincia di Lucca nel 2016 un negativo di 252 unità (solo il commercio ha avuto un calo di 55 unità), mentre la valle del Serchio in generale ha fatto registrare un calo di 25 unità. Nel 2016 per quanto riguarda invece il comune di Barga si sono registrati in totale 18 avvii di nuove attività e…

- di Lu.Gal.

Economia e lavoro. Per Passini: “Situazione difficile, ma non mancano alcune opportunità”

Dopo una pausa di otto mesi è rientrato da non molte settimane in giunta a Barga, anche il fornacino Giampiero Passini, già assessore ai lavori pubblici ed allo sviluppo di Fornaci, nel primo mandato del sindaco Bonini.Passini ha ricevuto le deleghe per politiche comunitarie, sviluppo economico, commercio e occupazione, incarichi particolarmente delicati.A pochi mesi dal suo insediamento gli abbiamo chiesto come è iniziato il suo nuovo mandato in riferimento in particolare ai problemi di lavoro ed occupazione del nostro territorio ed alle prospettive. A proposito di occupazione. Quale è la situazione sul territorio?“Recentemente abbiamo avuto incontri e confronti sia per garantire il nostro appoggio a KME e gli sforzi dell’azienda per far fronte ad un momento sicuramente difficile legato alla crisi economica mondiale.Altra questione delicata quella della Cooperativa Fanin di Fornaci. Siamo attenti e presenti sul problema.Non mancano anche prospettive in positivo: l’imminente apertura presso la ex Corsonna di Idrotherm, ormai in dirittura di arrivo; per non parlare della realizzazione…

- di Redazione

Esce Pia, rientra Passini. Ecco che cosa cambia nella giunta di Barga

Entra Passini, esce Pia. Stamani a Barga ė stato ufficializzato il cambio nella giunta municipale di Barga, con l’ingresso di Giampiero Passini, già assessore ai lavori pubblici ed allo sviluppo di Fornaci, nel primo mandato del sindaco Bonini, e l’uscita dell’assessore all’Istruzione Renzo Pia, alla guida di questo assessorato ormai da 16 anni (un vero e proprio record nella storia politica barghigiana ndr), fin dal primo mandato dell’Amministrazione Sereni, ed attuale presidente dell’articolazione zonale della Conferenza dei sindaci.La delega all’istruzione se l’è accollata il sindaco Marco Bonini, annunciando che seguirà questo settore avvalendosi anche della collaborazione della consigliera comunale Sabrina Giannotti, vista la sua esperienza in campo scolastico come insegnante elementare.Passini rientra invece in giunta, dopo una pausa durata otto mesi, con le deleghe per politiche comunitarie, sviluppo economico, commercio e occupazione.Un rimpasto concordato e condiviso tra le parti, legato all’impegno assunto proprio con Pia con l’avvio del nuovo mandato di Bonini nel maggio 2014′, come spiegato dal sindaco e…

- di Redazione

Giunta Bonini, ecco tutti gli incarichi degli assessori. Deleghe anche ai consiglieri

“Così come nei trascorsi cinque anni, l’obiettivo è che prevalga sempre il lavoro di squadra e di massima condivisione. Tra sindaco, assessori comunali ed anche consiglieri che compongono la maggioranza”. Così il sindaco Marco Bonini che stamattina ha presentato le deleghe assegnate agli assessori che compongono la sua giunta: Pietro Onesti, Caterina Campani, Giovanna Stefani, Giorgio Salvateci e Renzo Pia. Deleghe che non si esauriscono ai soli componenti la giunta, ma anche ai consiglieri della maggioranza. Il sindaco Bonini ha riservato per se le deleghe ai Rapporti Istituzionali, Sanità, Urbanistica, Edilizia, Sviluppo Economico e Commercio. Al vice sindaco Caterina Campani le deleghe di assessore a Bilancio, Finanza – Tributi, Personale, Trasporti e, nuova delega di questa amministrazione, alla Semplificazione Amministrativa. All’assessore Pietro Onesti sono state riconfermate le deleghe di Edilizia Scolastica, Protezione Civile, Politiche della Montagna e Sicurezza del cittadino, ma sono stati conferiti anche gli incarichi per Lavori Pubblici, Manutenzioni e Patrimonio. Confermati anche gli incarichi già ricoperti da…

- 1 di Redazione

L’amarezza per l’esclusione di Passini

A Barga la giunta è fatta e chiarezza pure.Ma c’è qualcosa che lascia l’amaro in bocca a molti elettori che hanno votato la lista capeggiata dal sindaco Marco Bonini.Forse per accordi politici, sono stati nominati assessori persone non elette dai cittadini o che hanno riscosso preferenze appena sufficienti. Ne aveva comunque facoltà il sindaco.Tanti cittadini si chiedono però a cosa serve andare a votare un loro rappresentante se poi, nonostante riscuota il consenso numerico, lo stesso venga comunque estromesso da un incarico amministrativo.Mi riferisco alla non conferma dell’assessore uscente Giampiero Passini. Nella passata legislatura, sempre con Bonini sindaco, aveva l’assessorato ai lavori pubblici e patrimonio, a cui si erano aggiunti in corso d’opera bilancio, finanze e tributi. Inoltre ricopriva la delega allo sviluppo di Fornaci ed era curatore dei rapporti con il Comitato Primo Maggio di Fornaci.Alle ultime elezioni Passini ha ottenuto 377 preferenze che lo hanno classificato come consensi al quarto posto, e secondo degli uomini. Un posto in…

- di Redazione

A Catagnana gli abitanti chiedono aiuto per Via Buffalo

E’ degradata, abbandonata a se stessa e pericolosa per chi vi transita la strada che da Catagnana Alta conduce a Sommocolonia, denominata Via Buffalo. Lo denunciano gli abitanti del posto che nei mesi scorsi hanno fatto presente con una lettera il problema all’Amministrazione Comunale. A rivolgersi al nostro giornale Silvia Romiti, Alessandro Greppi, Massimiliano Guidi e Barbara Manfroni che abitano in loc. Mariotti e che devono percorrere questo tratto di strada per raggiungere le loro abitazioni. In particolare denunciano lo stato del primo tratto della strada, quello che parte, direzione Sommocolonia, da Catagnana: 200 metri in tutto, ma veramente disastrati, sottolineano. E con una situazione che peggiora ad ogni brutta stagione. La paura è adesso che, con il prossimo inverno, la strada diventi ancora più difficile da percorrere e questo è un problema per le quattro abitazioni che si trovano in località Mariotti. Il Comune di Barga, da noi interpellato, nella persona dell’assessore ai lavori pubblici, Giampiero Passini, fa sapere…

- 1 di Luca Galeotti

Le anticipazioni sul bilancio di previsione: “una coperta sempre più corta che mette a rischio i servizi”

Bilancio di previsione 2013. Non sarà forse entro la fine di questo mese l’approvazione in consiglio, ma quasi sicuramente entro la metà di luglio il documento previsionale di quelle che saranno le entrate (sempre meno) e le uscite del Comune di Barga per l’anno in corso, approderà sui banchi del consiglio comunale. Parola di sindaco Marco Bonini e di assessore al bilancio, Giampiero Passini che stamattina ci hanno rilasciato un’intervista in esclusiva con la quale ci forniscono alcune anticipazioni sul bilancio, anzi sul difficile bilancio di previsione che, come ormai diversi anni a questa parte, si troverà a fare i conti forzatamente con ulteriori minori trasferimento dallo Stato. Dopo il – 800 mila euro dello scorso anno, che già mise in seria difficoltà il pareggio di bilancio, si stima un altro – 400/450 mila euro, ma si tratta ancora di un’ipotesi che dovrà essere confermata da alcune incognite non ancora risolte: oltre all’entità dei minori trasferimenti anche le decisioni che…