PRESENTATE LE ATTIVITA’ ESTIVE PER I RAGAZZI DA 11 A 14 ANNI

-

Tante iniziative alla scoperta del territorio; le domande di ammissione scadono il 14 giugno –
BARGA – Comunità Montana Media Valle, Comuni di Barga, Coreglia, Borgo a Mozzano e Fabbriche di Vallico hanno presentato il programma delle attività estive dedicate ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni sotto il titolo “Estate Ragazzi da protagonista. Sport e Territorio”. Il tutto in collaborazione con CAI e Giovo Bike. Verranno infatti proposte una serie di escursioni alla scoperta del territorio, dei luoghi più suggestivi e verrà anche organizzata una “due giorni” presso il Lago Santo. Il tutto per imparare a conoscere e apprezzare, all’insegna del divertimento, l’ambiente che ci circonda, con un occhio particolare all’aspetto educativo delle iniziative. Alla presentazione del progetto sono intervenuti il presidente della Comunità Montana Media Valle, Marco Bonini, gli assessori Nicola Boggi (Barga), Diego Santi (Coreglia), Elena Ghiloni (Borgo a Mozzano) e Marcella Barsaglini (Fabbriche). Tutti son ostati concordi nell’affermare l’importanza di iniziative ludiche che puntano anche a educare in modo divertente attraverso l’esperienza sul campo. Ecco il calendario delle proposte per l’estate 2008. Venerdì 27 Giugno: escursione guidata sul Monte Bargiglio; Martedì 1 Luglio: incontro al Centro di Educazione Ambientale di Ghivizzano (ore 10.00 /13.00); Giovedì 3 Luglio: escursione in mountain – bike; Mercoledì 9 Luglio: escursione guidata sulla Pania di Corfino; Venerdì 11 Luglio: giornata al Centro di Didattica Ambientale di Colle Fobia; Mercoledì 16 Luglio: escursione guidata Crocialetto-Foce a Fobi-Gallita; Venerdì 18 Luglio: incontro al Centro di Educazione Ambientale di Ghivizzano (ore 10.00/13.00) Si prosegue Martedì 22 Luglio con l’escursione guidata Penna di Cardoso; Giovedì 24 Luglio escursione in mountain-bike e per concludere in bellezza, Mercoledì 30 Luglio e Giovedì 31 Luglio la visita guidata al Lago Santo modenese con pernottamento. Le attività sono rivolte ai ragazzi di età compresa tra gli 11 ed i 14 anni residenti nei Comuni Associati della Valle del Serchio. La quota di iscrizione è di 15 euro comprensiva del trasporto con pullman dai punti di raccolta alla località di inizio escursione e comprensiva della cena del 30 Luglio e del pernottamento in Località Lago Santo. Le domande di iscrizione unitamente alla ricevuta di versamento dovranno pervenire entro il 14 giugno all’Ufficio Protocollo della Comunità Montana della Media Valle del Serchio Per informazioni sull’attività rivolgersi: Comunità Montana Media Valle: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00, telefono 058388346. Uffici Scuola dei Comune Associati aperti dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00. Informagiovani Barga: dal lunedì al giovedì dalle 16.00 alle 19.00 e il venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00, telefono 0583724560. Informagiovani Borgo a Mozzano: il martedì dalle 10.00 alle 12.30 ed il giovedì ore 15.30 – 18.00, telefono 0583/820487. Informagiovani Coreglia: il mercoledì dalle ore 15.00 alle 18.00. Per quanto riguarda sempre le attività giovanili, da ricordare inoltre che in questi giorni sono aperte anche le iscrizioni ad Amicizie Estive, i centri estivi destinati ai bambini dai 3 agli 8 anni. I Centri si troveranno in quattro comuni: a Barga (scuola primaria di Fornaci); a Castelnuovo (scuola dell’infanzia); a Gallicano (scuola dell’infanzia); a Borgo a Mozzano (scuola primaria). La durata è dal 30 giugno fino al 1 agosto: le famiglie potranno scegliere un pacchetti minimo di due settimane, anche non consecutive. Il costo settimanale è di 15 euro (senza mensa) oppure di 30 euro (con servizio mensa). I centri saranno aperti dal lunedì al venerdì per otto ore giornaliere. Il tema delle attività ludico-educative dei centri è quello dei rifiuti e della raccolta differenziataI genitori interessati possono lasciare il bambino a mangiare grazie al servizio mensa garantito da una società specializzata. In questi centri opera personale esperto in attività educative e di animazione: sono previsti momenti di gioco, disegno, pittura, laboratori di manipolazione, musica, senza dimenticare l’aspetto educativo. Informazioni si possono avere contattando gli Uffici scuola dei propri Comuni.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*