Tag: defibrillatore

- di Redazione

Un 8 marzo speciale con i Lions: un dispositivo salva vita alla Scuola primaria e dell’infanzia di Fornoli

FORNOLI –  Lunedì 8 marzo 2021 il Lions Club Garfagnana insieme al Gruppo Mogli Lions, festeggerà la donna in modo inusuale, ma utile, donando un dispositivo salva vita alla Scuola primaria e dell’infanzia di Fornoli. Alle17 presso il plesso scolastico di Fornoli si terrà la cerimonia di inaugurazione e consegna del defibrillatore. In caso di arresto cardiaco, statisticamente senza l’uso del defibrillatore, le probabilità di sopravvivere sono appena del 2% contro l’80% con l’uso di questo strumento salva vita. Da sempre il Lions Club Garfagnana è impegnato sul fronte sanitario, per la prevenzione di numerose malattie con i Service “Lions in Piazza visite mediche specialistiche” e la “Solidarietà Sanitaria Lions”. Oltre al defibrillatore, grazie ai medici Lions ed alla collaborazione con la Misericordia, si darà la possibilità al corpo insegnanti di partecipare ad un corso di formazione per un coretto uso del DAE. “Siamo orgogliosi come Lions Club Garfagnana e come gruppo mogli Lions di questo nostro service alla Comunità…

- di Redazione

Banca Mediolanum per Sillicagnana

SILLICAGNANA – Banca Mediolanum è da sempre è attenta a proteggere il patrimonio dei propri clienti, come ben rappresentato dallo spot che questi giorni si vede spesso in TV; lo è più che mai sul nostro territorio come dimostra la bella iniziativa intrapresa in Garfagnana e conclusasi il 27 ottobre con l’inaugurazione di un defibrillatore che è stato donato dall’Ufficio dei Consulenti Finanziari di Castelnuovo di Garfagnana, alla comunità di Sillicagnana. Un gesto concreto che si aggiunge ai tanti progetti ed alle tante attività che la banca attua sul territorio per sostenere iniziative benefiche e di solidarietà, oltre chiaramente ai servizi pensati proprio per la salvaguardia e la protezione delle famiglie e delle attività economiche. Come non ricordare negli anni passati anche i contributi diretti a fondo perduto assegnarti anche ai propri clienti colpiti dai danni alluvionali che si sono via, via verificati in questi anni L’inaugurazione del DAE è l’ultimo gesto di attenzione ai bisogni del territorio. La cerimonia…

- di Redazione

World restart a heart day; una fgiornata di formazione sulla respirazione cardiopolmonare e sull’utilizzo del defibrillator all’ISI di Barga

In occasione del “World restart  a heart day “ giornata mondiale di sensibilizzazione sul l’arresto cardiaco le scuole dell’ISI di Barga, grazie alla fattiva presenza della Croce Rossa Italiana di Bagni di Lucca, hanno preso parte questa mattina 16 ottobre ad una giornata di  formazione e conoscenza  sulla respirazione cardiopolmonare e e anche sull’utilizzo del defibrillatore. I ragazzi hanno prima potuto apprende come riconoscere e che cosa è un infarto e come comportarsi in caso di arresto cardiaco o di altra emergenza e poi, sia con una lezione teorica che con la pratica sui manichini hanno potuto formarsi sulle manovre di respirazione cardiopolmonare e sull’utilizzo del defibrillatore (dae) in caso di emergenza; su quando va usato e su quando non va usato. Per la Croce Rossa erano presenti Alessandro Cecconi, Francesca Biondi e Nicola Consani  che nella parte teorica hanno portato numeri esempi di situazioni che potevano essere evitate con la dovuta conoscenza. Nella seconda parte dedicata alla pratica i…

- di Redazione

Territorio più sicuro: un nuovo defibrillatore a Piano di Gioviano

Il territorio comunale di Borgo a Mozzano è sempre più sicuro e protetto, grazie all’impegno della Misericordia e della popolazione. Ieri, giovedì 1° agosto, è stato inaugurato un nuovo defibrillatore, con relativa teca termoregolata, a Piano di Gioviano, nei pressi della pizzeria “Da Lio”. Merito della lodevole iniziativa va al gruppo di paesani cosiddetto “I ragazzi del presepe al Pozzo di Salita” che si è attivato raccogliendo i fondi per l’acquisto dello strumento tra la popolazione e le attività commerciali del paese stesso. E’ nata così la collaborazione con la Misericordia di Borgo a Mozzano, che si è occupata dell’acquisto, dell’installazione e si occuperà della manutenzione del Blsd. L’inaugurazione è avvenuta nel corso di una cerimonia alla quale hanno partecipato, oltre ai promotori dell’iniziativa e a tanti paesani, il Governatore della Misericordia borghigiano Gabriele Brunini, il sindaco Patrizio Andreuccetti, il parroco Don Francesco Maccari per la benedizione. A tutti ha portato il saluto Michela Raboni a nome del comitato organizzatore…

- di Redazione

A Barga un corso per il corretto uso del defibrillatore

Sabato 9 marzo dalle ore 14,30 si terrà a Barga un corso per il corretto uso del defibrillatore organizzato dalla Misericordia del Barghigiano presso il circolo di Tennis in Via della Crocetta. Gruppo di minimo 8 persone. Iscrizioni entro 26 febbraii al circolo (3472590283 Sonia Ercolini dopo le ore 18) o per email a tennisclubbarga@virgilio.it

- di Redazione

Due belle iniziative nel ricordo di Renato Baraglia

Alla vigilia delle festività, a Barga si sono tenute due belle iniziative che, proprio con l’avvicinarsi del periodo natalizio, ricordano il grande spirito di volontariato e solidarietà che da sempre pervade il tessuto sociale della cittadina; una mattinata promossa dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione Amici del Cuore della Valle del Serchio per ricordare una figura importante di Barga e della sua storia, quella di Renato Baraglia, per molti anni Comandante dei Vigili Urbani e fattivamente impegnato nel mondo associazionistico locale. La mattinata si è articolata in due diversi momenti, cominciando presso gli uffici comunali dislocati in via Roma dove, alla presenza di tante persone e dei figli di Baraglia Giovanni e Rosanna, la sala riunioni sopra il Comando dei vigili è stata intitolata proprio allo storico Comandante. Un luogo e una scelta significativi per tanti motivi: non solo perché qui si trova oggi il corpo municipale per tanti anni diretto da Renato, ma anche perchè qui nei suoi primi anni di…

- di Redazione

Un defibrillatore in memoria di Johnny

ALBIANO – Ad Albiano c’è un altro defibrillatore che arricchisce la disponibilità dei già numerosi presenti in molti paesi del comune di Barga. E’ stato installato in memoria di Johnny Ingham, scomparso alla fine del 2017. L’apparecchio è stato acquistato dietro la volontà ed il sostegno della signora Sue, consorte di Johnny. La coppia da tempo viveva ad Albiano e sia Johnny che Sue sono stati sempre molto legati al paese. L’installazione è stata coordinata dagli Amici del Cuore, presenti durante la cerimonia inaugurale con i soci Franco Barbetti e Sandro Adami A contribuire all’acquisto anche i soldi raccolti durante una commemorazione presso il ristorante la Terrazza, al quale hanno dato il proprio sostegno gli amici inglesi e di Albiano. L’apparecchiatura si trova in piazza San Michele ed indubbiamente, ricordando Johnny, è un utile servizio salvavita a disposizione di tutta la comunità La famiglia ringrazia l’Associazione Amici del Cuore per la preziosa collaborazione, ma anche tutti coloro che hanno contribuito a…

- di Nicola Boggi

Una serata di beneficenza in ricordo del dottor Lombardi

VERGEMOLI –  Una bella iniziativa che lega memoria e solidarietà è quella che si terrà il prossimo venerdì 4 Maggio presso il Ristorante “Il Bugno” di Fornaci di Barga a partire dalle ore 20,00. I tanti compaesani ed amici del dottor Pier Giovanni Lombardi, apprezzato medico ortopedico venuto a mancare improvvisamente all’affetto dei suoi cari solo pochi mesi fa a causa d’un infarto fulminante, hanno deciso d’intesa con la famiglia di promuovere un banchetto di beneficenza con l’obiettivo di raccogliere fondi per l’acquisto di un defibrillatore da installare presso il suo paese natio di Vergemoli. Di questo piccolo ma splendido borgo garfagnanino il compianto Pier Giovanni, vergemolino di nascita e barghigiano d’adozione, è stato sindaco per ben sei anni dal 1970 al 1976. Un professionista della sanità apprezzato e conosciuto in tutta la Valle ma anche un campione del volontariato il dottor Lombardi; da anni donatore di sangue con i Fratres di Barga, è stato uno degli indimenticati soci fondatori…

- di Redazione

Per installare un defibrillatore sul Fosso serata in musica dal Paolo Gas

Sabato sera al Bar del Paologas sul Fosso, si è tenuta una serata in musica con scopri benefici per raccogliere contributi per installare un defibrillatore nella zona del Fosso. Porta di ingresso per tanto i visitatori del centro storico e luogo frequentato anche per la presenza di tanti locali. L’iniziativa era promossa da Paolo Marchetti e dallo staff del Paolo Gas che vanno sicuramente ringraziati per l’idea. La musica era quella proposta da Annaluce Trio e la serata è stata divertente ed avrebbe meritato più partecipazione. Paolo gas non demorde ed intende portare avanti il progetto, magri con un nuovo evento dopo le feste. Per il momento ci tiene a ringraziare il trio per la loro bravura e per aver partecipato all’iniziativa.

- 1 di Redazione

Nel ricordo di Sonia, a Renaio c’è ora il defibrillatore donato dall’Associazione La Befana

Non è passato nemmeno un anno dalla immatura scomparsa di Sonia Gonnella e la sua Renaio ed anche la sua Barga non hanno certo dimenticato questa bella e solare ragazza, madre di tre figli, che un male incurabile si è portata via a soli 43 anni, il 30 novembre 2016. Proprio in sua memoria il vecchio consiglio direttivo della Befana di Barga  ha voluto promuovere e portare a compimento il bel progetto di dotare la piccola frazione di Renaio  di un DAE, un defibrillatore automatico. Il DAE è stato posto nei locali del ristorante Il Mostrico, meta soprattutto d’estate di centinaia e centinaia di persone. La sua presenza nel piccolo paese montano del comune di Barga è quindi sicuramente cosa utile e preziosa e lo strumento non poteva che essere ospitato in quello che è il centro di aggregazione sociale di tutta la  montagna, quel ristorante caro a Sonia, diretto dalla mamma Franca, ieri presente insieme al babbo Luciano, al…

- Commenti disabilitati su Sul Defibrillatore danneggiato a Fornaci… di Redazione

Sul Defibrillatore danneggiato a Fornaci…

Danneggiare una strumentazione salvavita è come, come ha detto qualcuno sui social commentando la notizia, sparare alle gomme di un’ambulanza in corsa per u n’emergenza. E’ una di quelle cose che non si possono fare e che, se si fanno, quantomeno si è cretini per non dire di peggio E’ successo nei giorni scorsi a Fornaci di Barga dove alcuni simpatici vandali dal cervello al quanto limitato, da non capire la gravità del gesto, hanno rovinato con un petardo la custodia del DAE che è stato installato circa un anno fa in piazza. Frutto di quell’impegno messo insieme da tante associazioni, pro Loco Barga, Amici del Cuore, donatori, volontari e comune, per dotare il più possibile il territorio di questi DAE che sono strumenti in grado di salvare una vita in caso di defibrillazione atriale. In questo caso quel defibrillatore era stato donato dagli Amici del Cuore della media Valle del Serchio. Ora lo strumento è in custodia presso la…

- di Vincenzo Passini

Al campo sportivo di Piano di Coreglia ora c’è il defibrillatore

Adesso anche il campo sportivo di Piano di Coreglia è dotato di un defibrillatore.Nei giorni scorsi ne è stato collocato un modernissimo modello presso gli spogliatoi a disposizione di tutti in caso di necessità. Alla presenza del governatore della misericordia di Piano di Coreglia Sergio Tardelli, è stata inoltre deposta una targa a simboleggiare quanto l’amore e l’aiuto verso il prossimo siano doverosi… perché il prossimo siamo tutti noi.L’apparecchio è stato donato dalla misericordia piandicoreglina alla locale società calcistica che condivide l’area sportiva con il Filecchio fratres calcio e la squadra femminile di Ghivizzano. Quindi un notevole flusso di atleti che frequentano settimanalmente l’impianto sportivo e di tifosi al seguito delle squadre stesse. Nell’occasione si è svolto un corso per istruire correttamente i volontari; una decina i soccoritori formati che con la loro disponibilità assicureranno un tempestivo e determinante servizio alla collettività in caso di bosogno. Il nuovo defibrillatore è il quarto sul territorio del comune di Coreglia dopo quello…

  • 1
  • 2