Tag: calcio

- di Redazione

Gallicano – Fornaci 2-1

Il Gallicano batte il tranquillo Fornaci, ormai già salvo. e conquista la meritata salvezza. Gara senza storia, le motivazioni fanno la differenza ed i bianconeri passano in vantaggio con Lupi al limite e raddoppiano grazie all’opportunista Monini, dopo che i rossoblù ospiti avevano colpito due legni con Bocca. Nel finale la rete di Rugani su assist di Bertogli non cambia la sostanza del confronto. Gallicano: Bertoncini, Lupi, Nardini, Si. Pollacchi, Donatelli (60’ Ricci), Bacci, Sa. Pollacchi (48’ Monini), Chiocchetti (63’ Orsucci), Franchi, Maiorano, Salotti. All. R. Bacci. Fornaci: Giannecchini, Rigali, Dinu, Chiocchetti (45’ Romano), Cecchini (70’ Rugani), Santi, Saisi, Tognocchi, Giuliani (65’ Bertogli), Bocca, Puccetti. All. Marchi Arbitro: Lorenzi di Viareggio Marcatori: 35’ Lupi, 62’ Monini, 87’ Rugani

- di Redazione

Addio alla Seconda Categoria per il Sacro Cuore

Il Filettole chiude la propria stagione con una goleada interna al “Ridondelli”. Tre punti che servono a poco ma che fanno chiudere in bellezza. Due doppiette a decidere la sfida, quelle di Mazzarisi e Di Bianco, mentre la rete che ha sbloccato la gara è stata messa a segno da Demi. Non ce n’è invece per il Sacro Cuore che retrocede in terza categoria dopo una stagione da dimenticare. Filettole: Volpicelli, Bargagna (70’ Adami), Meli, Felici, Demi, Gaudino (46’ Ammannati), Coli, Paterni, Campera (60’ Mazzarisi), Di Bianco, Giacomin. All. Macelloni Sacro Cuore: Gonnella, Lena, Brucciani, Strigoli, Luciani, Mutigli, Giovannetti, Shehu, Piacenza, Romiti, Kakuli. All. Notini Arbitro: Luti di Livorno Marcatori: 25’ Demi, 60’ e 92’ Mazzarisi, 75’ e 83’ Di Bianco

- di Leonardo Barsotti

Barga – Acquacalda partita “rilassata” in attesa dei playoff

Classica partita di fine stagione dove la posta in palio non vale assolutamente nulla in quanto il Barga è matematicamente già terzo ed è nei playoff, mentre gli ospiti sono salvi da qualche settimana, e così mister Nardini concede riposo a diversi giocatori e mette in campo molti giovani che si danno da fare come Matias Wurach, Petruzzi, Poletti, Luchini, Balducci, Tauland Shehu. Tutti giocatori provenienti dalla Juniores di mister Raffaelli, e dal primo minuto si vede anche Pozzi reduce da un lunghissimo infortunio. Gli ospiti saliti a Barga con la mente sgombra da qualsiasi paura dimostrano che ci tengono a fare bella figura ma i giovanotti del Barga nel primo tempo tengono duro anche se non si registrano grosse emozioni. Nella ripresa gli ospiti inseriscono Miccoli, un bomber che ha ancora il “vizio” del gol e così, al 58’, l’attaccante lucchese trova la zampata giusta per il vantaggio dell’Acquacalda; il Barga tenta una sterile reazione ma non riesce quasi…

- di Redazione

Sacro Cuore – Virtus Camporgiano 1-1

Giusto pareggio fra le ultime due in classifica, da tempo retrocesse ma che onorano l’impegno con grinta e determinazione. Cardosi approfitta al meglio di un errore difensivo e porta avanti gli ospiti, l’opportunista Piacenza riequilibra le sorti dell’incontro in apertura di ripresa. La Virtus finisce in nove ma il Sacro Cuore non ne approfitta. Sacro Cuore: Gonnella, Lena (88’ Santi), Brucciani, Gavazzi, Luciani, Mutigli, Nardini (72’ Shehu), Bertonicni, Calamari, Romiti, Piacenza (87’ Strigoli). All. Notini Virtus Camporgiano: Valdrighi, Fregosi, Lartini, Grassi, M. Maganini, Cardosi, G. Magagnini (63’ Magazzini), Baroncelli, Pieroni (63’ Luccarini), Franchi, Giannotti. All. Renucci Arbitro: Cardini di Pisa Marcatori: Cardosi (14’), Piacenza (53’) Note: espulsi M. Magagnini (18’), Notini (all., 18’), Cardosi (88’)

- di Vincenzo Passini

Per il Fornaci l’ultima in casa è ok ma il campionato ha sapore agrodolce

Classica partita di fine campionato, che proprio per i rispettivi obiettivi raggiunti dalle due società, ha offerto un gioco gradevole che senza tatticismi esasperati ha divertito il pubblico presente. Contro la Folgor Marlia, vincitrice del campionato di seconda categoria girone c, il Fornaci pareggia 1-1 al termine di 90 minuti nei quali, per le occasioni create, avrebbe meritato la vittoria. Formazioni rimaneggiate con spazio a tanti giovani, che con la loro intraprendenza hanno reso il match interessante e incerto. Fornaci in vantaggio al 43′ con Giuliani che con questa rete alla capolista ripaga al meglio una stagione di sacrifici, ma a inizio ripresa i marliesi ristabiliscano la parità con un rigore trasformato da Picchi. I rossoblù cercano e sfiorano la vittoria: prima con con Saisi, il cui tiro destinato in fondo al sacco viene parato da Sargenti e successivamente con la traversa colpita da Spinu che lascia l’amaro in bocca ai tifosi locali per la gioia del gol mancato. In…

- di Leonardo Barsotti

Il Barga ritrova la verve ma è solo pareggio con la Montagna Pistoiese

Il Barga torna dalla terra pistoiese con un ottimo pareggio per 2-2 al termine di una gara molto combattuta tra due compagini che fino in fondo hanno cercato la vittoria. I padroni di casa volevano i 3 punti per tirarsi fuori definitivamente dalla zona playout, il Barga cercava soprattutto una prova di riscatto dopo il deludente derby di sette giorni fa. Ne è venuto fuori un match lottato ben giocato dal Barga che grazie a questo pareggio difende il terzo posto in classifica. Venendo alla cronaca fin da subito il Barga cerca di fare la partita, i padroni di casa si difendono e cercano di trovare qualche varco in contropiede per fare male. Sul finale del primo tempo Rilind Shehu trova la zampata giusta in mischia portando il Barga in vantaggio e chiudendo la prima frazione di gioco; i pistoiesi non ci stanno ed affrontano la ripresa a viso aperto cercando di trovare subito il gol del pareggio, che arriva…

- di Redazione

Cascine Sportiva – Sacro Cuore 6-2

Partita spettacolare e ricca di reti, con il centroavanti Di Lupo protagonista assoluto autore di un poker. Il Sacro Cuore ha tenuto il campo solo nella prima mezz’ora di match Cascine Sportiva: Gabbriellini, Masani, Romagnoli, Bicchierai, Marini (75’ Bargi), Niccolai (55’ Salvadori), Guerrucci (60’ Di Bella), Cini, Di Lupo, Merlotto, Sassi. Allenatore Filippi Sacro Cuore: Gonnella, Luciani, Brucciani (50’ Shehu), Gavazzi, Mutigli, Piacentini, Nardini, Bianchi, Piacenza, romiti, Strigoli. Allenatore Notini. Arbitro: Tofacchi di Livorno Note: espulso Bianchia al 40’p.t. Marcatori: 10’ Di Lupo, 17’ (r) Piacenza, 21’ Di Lupo, 27’ Piacenza, 50’ Guerrucci, 60’ e 65’ Di Lupo, 75’ Sassi

- di Leonado Barsotti

Gallicano “bestia nera” batte il Barga 3-2

Il Gallicano si dimostra la “bestia nera” del Barga e come già successo all’andata anche nel ritorno i bianconeri vincono il match prendendosi 6 punti su 6. La gara di domenica 29 marzo ha dell’incredibile se la analizziamo nella sua globalità, dopo appena due minuti di gioco i locali sono già in vantaggio addirittura per 2 – 0 con le reti di Franchi e Donatelli che lasciano esterrefatti i tifosi sugli spalti, ma soprattutto il Barga in campo che pare assente. Ma i ragazzi di Nardini hanno tempo per rimediare al pessimo inizio, e così al 13’ per un fallo netto di mano in area il Barga dal dischetto con Barbuti accorcia le distanze. Il Barga ci crede, attacca e mette in affanno la difesa bianconera che al 30’ rimane in dieci per l’espulsione di Salotti N. Così al 35’ Pieri, su un ottimo assist di Barbuti, trova la botta giusta per il momentaneo 2 – 2. Nella ripresa però…

- di VincePass

Al Fornaci tre punti di speranza

Fornaci – Corsagna ovvero tre punti in palio per sperare di evitare i play out per una e continuare a coltivare ambizioni playoff per l’altra. Finisce con la vittoria fornacina che così dà ossigeno a una classifica incerta per la concomitante vittoria delle altre concorrenti alla permanenza in seconda categoria. Fornaci motivato e concentrato fin dall’inizio della gara, che cerca la via della rete senza però rischiare più del lecito. Partita equilibrata che al 20′ propende verso i colori rossoblù grazie alla rete di Bocca, bravo nella conclusione ma con la complicità della difesa corsagnina. Il tema tattico della partita cambia con il Fornaci più guardingo e ospiti protesi in avanti alla ricerca del pari. Come spesso accade, chi attacca offre il fianco agli avversari e così il Fornaci “rischia” di raddoppiare al 61′ con Puccetti che spreca da pochi passi e al 72′ quando Saisi colpisce il palo su punizione. Corsagna ci prova fino alla fine e proprio al…

- di Redazione

Sacro Cuore – Aquila Sant’Anna 2-4

Niente da fare per il Sacro Cuore che incassa l’ennesima sconfitta e si avvicina alla retrocessione. Un’Aquila Sant’Anna in forma conduce la gara aper grandi tratti e vince con merito. Sugli scudi l’opportunista Gentile e la buona prova di tutta la squadra, che rimane in zona playoff. Sacro Cuore: Gonnella, Lena, Mutigli, Gavazzi, Luciani, Piacentini (85’ Kaculi), Nardini, Bianchi (83’ Strigoli), Piacenza, Romiti, Bertoncini. Allenatore Notini Aquila Sant’Anna: Baiocchi, Perna, Busembai, Orsolini, Marianetti, Tamagnini (65’ Prestini), Kapidani (54’ Betti), Morra, Mattei, Gentile (75’ Galli), Menconi. Allenatore Marchi Arbitro: Micro di Piombino. Marcatori: 27’ Kapidani, 43’ Perna, 45’ (r.) e 72’ Bertoncin, 65’ e 75’ Gentile.

- di Redazione

Sillicagnana – Fornaci 0-0

Una partita priva di particolari emozioni che finisce con il risultato del pareggio e senza reti. Il Fornaci si rende pericoloso con Puccetti che però non riesce a concretizzare. Anche i padroni di casa, in un paio di occasioni, provano a segnare ma non trovano il gol. Per il Sillicagnana, da notare l’ottima prestazione da parte di Piagentini. Sillicagnana: Valdrigi, Tonini, Billi, Piagentini, Bonini, Balducci, Ambrosini, Bertoncini, Dini, Satti, Mori. Allenatore De Luca Fornaci: Giannecchini, Rigali, Bocca, Chiocchetti, Cecchini, Bernicchi, Saisi (83’ Sarti), Romano, Puccetti, Zejnaj, Petri (64’ Poli). Allenatore Marchi. Arbitro: Gallà di Pistoia Note: ammoniti Tonini (37’), Romano (39’), Billi (43’), Giannecchini (47’), Bonini (67’), Puccetti (85’). Espulsi Marchi (88’)

- di Redazione

River Pieve – Sacro Cuore 2-0

Il River Pieve vince e conquista tre punti preziosi. Il Sacro Cuore non riesce a concretizzare, Ancora una volta è il bomber Morelli a decidere la partita. LA prima rete avviene attorno al 47’: lancio di Martinelli e Morelli insacca. Il secondo gol viene invece siglato verso la fine della partita: passaggio di Ruocco e ancora Morelli mette dentro. River Pieve: Grassi, Gennaro (Rocchiccioli), Muca, Davini (Zarrella), Buriani, Angelini, Bacci, Ruocco, Friz, Martinelli (Gulisano), Morelli. Allenatore Pioli Sacro Cuore: Gonnella, Lena (Shehu), Mutigli, Gavazzi, Luciani, Piacentini, Nardini, Bianchi, Bertoncini, Romiti, Bruccinani (Piacenza). Allenatore Notini Arbitro: Giusti di Lucca Marcatori: 47’ e 48’ Morelli