- di Redazione

Prorogato fino al 10 settembre il divieto assoluto di abbruciamento

E’ stato posticipato al 10 settembre il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi e il conseguente divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale. La proroga di dieci giorni rispetto alla scadenza fissata dalla normativa regionale al 31 agosto si è resa necessaria a causa del mantenimento delle attuali condizioni di rischio, previste nonostante il passaggio di una perturbazione che dovrebbe interessare gran parte della regione nei primi giorni di settembre.

- di Redazione

Estate sicura, prosegue il controllo dei carabinieri: due patenti ritirate per guida in statoi di ebbrezza

VALLE DEL SERCHIO – Prosegue l’attività di prevenzione e contrasto alla criminalità, su tutto il territorio della Garfagnana e della Media Valle, da parte dei Carabinieri del Comando Compagnia di Castelnuovo Garfagnana, nell’ambito dell’operazione “Estate sicura”. In particolare, dallo scorso fine settimana fino ad oggi, sono stati attuati servizi di controllo del territorio con numerose pattuglie, anche in occasione delle diverse manifestazioni che erano in programma e che hanno richiamato un elevato numero di persone e di turisti. Nel complesso, l’attività ha visto l’impiego di oltre 130 pattuglie ed ha consentito di sottoporre a controllo molti esercizi pubblici o luoghi di aggregazione e un cospicuo numero di autoveicoli e motocicli, con l’identificazione di altrettante persone. In totale sono state elevate 15 multe per infrazioni al codice della strada e sono state ritirate due patenti ed un libretto di circolazione. In particolare, la notte del 18 agosto, il Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castelnuovo Garfagnana,  ha denunciato per guida in stato…

- di Redazione

Vendemmia 2018 col turbo: +15% di grappoli

Mancano pochi giorni in Toscana al via della vendemmia 2018 che vede secondo le stime di Coldiretti una produzione complessivamente in aumento tra 10% e il 20% con circa, a livello nazionale, 46/47 milioni di ettolitri rispetto ai 40 milioni dello scorso anno, che per la grave siccità è stata tra le più scarse dal dopoguerra. La vendemmia del 2018 per effetto delle piogge che hanno caratterizzato la primavera e l’inizio dell’estate si allunga con un ritardo di circa una settimana rispetto allo scorso anno. “Le condizioni attuali fanno ben sperare per una annata di buona/ottima qualità – dice Tulio Marcelli, presidente di Coldiretti Toscana – anche se l’andamento della vendemmia dipenderà molto dal resto del mese di agosto e da quello di settembre. Si parte tradizionalmente a fine agosto con le uve bianche di pinot e chardonnay in un percorso che prosegue a settembre ed ottobre con la raccolta delle grandi uve rosse autoctone come Sangiovese e Montepulciano”. La novità…

- di Redazione

Bollicine nella notte con Calici sotto le stelle

COREGLIA ANT.LLI – Sono stati quasi 50 i vini lucchesi serviti in occasione della manifestazione “Calici sotto le stelle” organizzata dall’ente Strade del Vino e dell’Olio di Lucca, Montecarlo, Versilia e Valle del serchio in collaborazione con l’Antica Norcineria presso la Eat Valley a Ghivizzano. Il buon nettare lucchese servito dai Sommelier della FISAR era accompagnato dal prosciutto Bazzone un accellenza del territorio già presidio Sloow Food Infatti l’abbinamento con il prosciutto bazzone è risultato molto gradito anche a Davide Paolini, conosciuto dal grande pubblico in quanto conduttore radiofonico su Radio 24 nelle vesti del “Gastronauta”. Tanti i turisti italiani e stranieri che hanno aderito all’iniziativa gustando cosi le eccellenze vinicole della nostra provincia: apprezzati molto sia i vini rossi che quelli bianchi ma soprattutto anche le bollicine che nella nostra provincia si stanno ritagliando un ruolo importante. Calici sotto le stelle ha soprattutto evidenziato l’ottimo abbinamento tra vino e prodotti tipici del territorio. Al termine, a sorpresa, anche un…

- di Redazione

Ghiviborgo affronta il Tuttocuoio nel turno preliminare di Coppa Italia

CALCIO D – In attesa della composizione dei gironi e del calendario in serie D si giocano domenica prossima le gare ad eliminazione diretta del turno preliminare di Coppa Italia della LND. Il Ghiviborgo è l’unica squadra della provincia impegnata. I biancorossoazzurri di Guido Pagliuca ospiteranno infatti il Tuttocuoio allo stadio delle Terme di Bagni di Lucca. Fischio di inizio alle ore 16. In caso di parità al 90esimo si batteranno i calci di rigore. La squadra che la spunterà affronterà la vincente di Aglianese-Prato. Domenica 26 agosto nel primo turno entreranno in scena anche: Real Forte-Viareggio a confronto diretto nel derby e il Seravezza che se la vedrà invece con il Ponsacco.

- di Redazione

Calici sotto le stelle con il… Gastronauta

COREGLIA – Ci sarà la possibilità di assaggiare e bere tanti vini lucchesi, in occasione di “Calici sotto le Stelle” manifestazione organizzata dall’Associazione “Strade del vino e dell’Olio” a Ghivizzano sabato prossimo presso la Eat-Valley. L’iniziativa vedrà la partecipazione del famoso Gastronauta Davide Paolini. Alle 18 ci sarà un incontro con alcuni produttori locali. Paolini è noto al grande pubblico soprattutto per la trasmissione che conduce su radio24 dal titolo il Gastronauta. Poi, dalle 20 chi vorrà, pagando una piccola quota di partecipazione, potrà degustare molti vini lucchesi e assaggiare anche il famoso prosciutto Bazzone. In effetti si tratta di una bella iniziativa culturale e promozionale anche alla luce dei tanti turisti presenti in zona e che abbina i vini lucchesi ai prodotti tipici della Valle del Serchio.

- di Redazione

Agriturismi, in Toscana calo del 5% nelle prenotazioni 

Un calo del 5 per cento, con prenotazioni last minute e una minore capacità di spesa. È un’estate in salita per gli agriturismi toscani, così come emerge dalle stime di Agriturist – Confagricoltura Toscana. Il pernottamento medio è di appena 3 notti, che scende a 2 se la struttura è nelle vicinanze di una città d’arte. Gli italiani tendono a prenotare all’ultimo minuto, di solito per il giorno stesso e nel corso della vacanza. Sul fronte degli arrivi, aumentano le presenze di europei, con in testa i francesi, olandesi, polacchi, cechi e a seguire svizzeri. Oltre ad un andamento turistico non troppo vivace rispetto allo scorso anno, si rileva un altro fattore che incide direttamente sulle  aziende agrituristiche “Stiamo notando la crescente richiesta e interesse degli ospiti  di nuovi servizi   e attività – spiega Fabiola Materozzi, coordinatore regionale di Agriturist Toscana Confagricoltura –  che comportano investimenti, adattamenti e aumento di personale, chepossa gestire i cambi continui di camere, la vendita, i corsi di cucina, le attività didattiche  e sia in grado di lavorare…

- di Redazione

A Ghivizzano c’è Calici sotto le stelle con il gastronauta Davide Paolini

Ci sarà il gastronauta Davide Paolini sabato 18 agosto a Ghivizzano, presso EatVallery, a tenere a battesimo Calici sotto le stelle, una bella manifestazione enogastronomica a cura dell’Antica Norcineria Bellandi e della strada del vino e dell’olio di Lucca e Montecarlo, con la collaborazione appunto di EatValley. Alle 18 ci sarà l’incontro con il “gastronauta” Paolini che dopo “Milano Golosa” e “Taste” a Firenze, sbarca anche all’EatValley di Ghivizzano, a testimonianza della crescita dell’interesse e di prestigio per questa realtà del buon mangiare e del buon bere presente in valle del Serchio. Dopo l’incontro con Paolini alle 20 avrà inizio la degustazione di vini accompagnati al prosciutto Bazzone.. L’evento si terrà appunto presso EatValley a Ghivizzano, in via Nazionale, 193 (Partecipazione 10 euro).   Dopo l’esordio come giornalista, Davide Paolini  lavora per tanti anni nel gruppo Benetton, come direttore marketing-communication e come amministratore delegato del progetto Benetton Formula Uno. Appassionato da sempre di gastronomia, dal 1983 firma la rubrica “A…

- di Redazione

Elia Chianese al Ghiviborgo, ormai siamo ai dettagli; è quasi fatta

CALCIO D – E’ ormai alla stretta finale la trattativa che dovrebbe portare già nelle prossime ore Elia Chianese a vestire la maglia del Ghiviborgo. Il DS Luca Pacitto e il 34enne fantasista si vedranno in queste ore per definire l’operazione in ogni suo dettaglio. Chianese costituirà un bel rinforzo di classe ed esperienza per la squadra di Guido Pagliuca che già lo aveva allenato ai tempi della Lucchese. Dopo una parentesi alla Massese nelle ultime due stagioni Chianese ha giocato al Real Forte Querceta dove ha collezionato 58 presenze con tre reti. Da capire anche come Pagliuca intenderà utilizzarlo nello schema del nuovo Ghiviborgo. Elia Chianese potrebbe scendere in campo già sabato in occasione dell’amichevole di Bagni di Lucca con il Varese. Fissate altre due amichevoli: giovedì 9 agosto (ore 17) a Prato contro lo Zenith Audax e domenica 12 agosto (ore 17) allo stadio delle Terme di Bagni di Lucca contro il Sangimignano.

- di Redazione

Nasce Teseo, la app dei trasporti pubblici

Con TESEO sarà possibile avere informazioni sulla mobilità di tutta la Toscana Nord-Ovest, in corrispondenza dei bacini storici dove operano CTT, CAP e COPIT, ovvero nelle province di Livorno, Pisa, Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Prato ed il territorio di Empoli. Quello presentato oggi è solo il primo step del percorso di realizzazione e sviluppo di TESEO, che prevede un puntuale e attento controllo sulle informazioni da inserire nella APP da parte delle aziende,  attraverso un cruscotto di monitoraggio diretto e immediato. A breve saranno pubblicati i nuovi aggiornamenti di TESEO al fine di rendere la APP sempre più completa e ricca di funzionalità, fino alla possibilità di presentare agli utenti le informazioni in tempo reale, con l’indicazione dell’attesa per tutte le fermate delle linee dei territoriali interessati. TESEO è gratuita e disponibile su APPLE STORE e GOOGLE PLAY CTT NORD, CAP e COPIT fanno parte, insieme agli altri attuali gestori del trasporto pubblico locale toscano, del Consorzio ONE, titolare del…

- di Redazione

Scatta a Coreglia il divieto di raccogliere i funghi nel week end

COREGLIA – Dal 1 giugno al 31 di ottobre nel territorio comunale di Coreglia Antelminelli non sarà permessa la raccolta dei funghi il sabato e la domenica ai non residenti o che non siano proprietari di terreni. E’ quanto ha deciso l’Amministrazione comunale che ha applica la delibera regionale del 2 luglio 2018 su proposta dell’Assessore Marco Remaschi. La decisione dell’amministrazione coreglina è valida fin da subito e avrà per il momento una durata di tre anni . Ecco i motivi che hanno spinto l’amministrazione a prendere questa direzione. Ultimamente la situazione si era fatto molto critica. Soprattutto nel week end per i residenti era diventato difficile anche raggiungere casa; auto parcheggiate in zone di pericolo o a chiudere addirittura accessi alle abitazioni, senza poi considerare la totale mancanza di conoscenza delle regole fondamentali nella raccolta dei funghi, per cui questa iniziativa ha anche lo scopo della salvaguardia dell’eco sistema. A far rispettare la normativa saranno tutte le forze dell’ordine…

- di Redazione

Ceccarelli in visita al cantiere appena concluso sul ponte Guglielmo Lera

COREGLIA – La visita dell’assessore regionale alle Infrastrutture e viabilità Vincenzo Ceccarelli al cantiere da poco concluso a Piano di Coreglia segna ufficialmente la fine dei lavori che si erano resi necessari per evitare le ripetute rotture meccaniche ai TIR in transito, il cantiere si è concluso nei tempi stabiliti ed è stato finanziato da regione toscana per un importo di 600mila euro e con un piccolo contributo della provincia di Lucca. Non c’è dubbio che la situazione sia molto migliorata soprattutto per i tanti mezzi pesanti che transitano su questa strada. Sulla vecchia arteria quasi ogni giorno si registravano rotture alle trasmissione dei TIR. Insomma era quasi diventata una trappola per i camionisti in transito. Molto soddisfatto della conclusione dell’opera anche il sindaco di Coreglia Valerio Amadei.