- di Luigi Cosimini

Idea Pieroni campionessa toscana!

Primo titolo toscano 2018 per il Gruppo Marciatori Barga, grazie alla stratosferica Idea Pieroni che si è imposta domenica 4 febbraio a Firenze nel salto in alto allieve. La saltatrice filecchiese, nonostante una fastidiosa influenza, ha vinto una gara apparentemente, per lei, facile, ma che nascondeva diverse insidie. Si sa, la concorrenza non è sempre arrendevole e mai come in questo momento ha i fari puntati su di lei. 1.71 la misura ottenuta, dopo aver  provato il record personale a 1.77 dimostrando di poterlo valere, che la pone come favorita per i prossimi campionati italiani di categoria in programma ad Ancona il 10 febbraio. La saltatrice che gareggia, lo ricordiamo, in maglia Virtus CR Lucca punta senza mezzi termini a fare un ingresso trionfale nella nuova categoria che la porterebbe nell’ orbita della nazionale under 18 per i prossimi impegni internazionali indoor e outdoor. La sua gara, alle ore 14.10 di sabato 10 febbraio, sarà visibile in streaming su atletica.tv…

- di Redazione

Allerta meteo arancio per rischio ghiaccio

Si raccomanda massima prudenza sulle strade del territorio. Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana – a causa di un ulteriore abbassamento delle temperature, minime in particolare – ha emesso infatti un’allerta meteo di colore arancio per rischio ghiaccio dalle 00.00 alle 10 di domenica 4 febbraio. Sono attese diffuse e forti gelate che si verificheranno, soprattutto nelle zone interne, fino a quote collinari e per la formazione estesa di ghiaccio che potrà verificarsi anche in pianura La sala operativa di Protezione civile regionale avverte che, nelle ultime ore, le precipitazioni sono in generale attenuazione, con residue deboli nevicate, intermittenti, sulle zone appenniniche e in particolare sull’alto Mugello e comunque sulle zone collinari fino a circa 200 metri di quota. L’allerta ghiaccio per la provincia di Lucca – per la quale si raccomanda la massima prudenza agli automobilisti – riguarda le zone S1, S2 e A4, ossia area bacino del Serchio Garfagnana-Lima, S2 zona del bacino del Serchio e Lucca,…

- di Redazione

AUTOREGOLAMENTAZIONE PER LA PUBBLICITÁ ELETTORALE 2018 SUL QUOTIDIANO ONLINE IL GIORNALE DI BARGA E DELLA VALLE DEL SERCHIO

In occasione delle prossime Elezioni politiche della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica fissate per il 4 marzo 2018, Noi Tv srl, nella qualità di editore della testata Il Giornale di Barga e della Valle (www.giornaledibarga.it) testata giornalistica online, ai sensi e per gli effetti dell`art. 7 della L. 22/2/2000 n. 28 così come modificata dalla L.6/11/2003 n. 313, del D.M. 8/4/04 e della delibera n. 80/11/CSP del 29/03/2011 dell`Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni comunica che, intende pubblicare sul proprio portale di informazione online, spazi pubblicitari per propaganda elettorale e nel rispetto delle Delibere adottate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni della Repubblica Italiana. Tali messaggi saranno chiaramente distinti per la testata online in un banner riportanti la dicitura “Pubblicità elettorale” e indicare il soggetto politico committente, che sarà visibile al di sotto della sezioni di categorie delle notizie della home page o nelle colonne laterali de Il Giornale di Barga e della Valle del Serchio su…

- di Luigi Cosimini

Atletica barghigiana a 360 gradi.

Fine settimana impegnativo per il Gruppo Marciatori Barga impegnato su due fronti; Lucca per la prima prova regionale lanci invernali ed Empoli per la prima prova del CDS regionale di corsa campestre. Al M. Martini lucchese Interessante esordio dei nostri lanciatori lunghi (disco, martello e giavellotto), con la prima volta nel martello di Daiana Parducci e Ilaria Mariani che se la sono cavata molto bene con l’attrezzo da 4 kg facendo vedere la possibilità di ulteriori miglioramenti. Nel disco impegnate ancora Ilaria Mariani, al personale con oltre 25 metri e Viola Pieroni che, con un lancio a 33 metri ha iniziato molto bene la stagione mettendo in luce ampie possibilità di miglioramento tecnico, raggiungendo, comunque, subito il minimo di partecipazione ai campionati italiani. Al maschile buono il lancio a 30.03 di Sebastian Giunta nel giavellotto: l’eclettico atleta dimostra sempre di poter far bene in diverse discipline. I nostri giovani fondisti erano invece impegnati ad Empoli nella prima prova del cds…

- di Redazione

Trasporto pubblico locale,  in arrivo 22 nuovi bus e 35 paline “intellingenti” sul territorio provinciale

L’acquisto di 22 nuovi autobus (in prevalenza per il servizio extraurbano) per la rete territoriale della provincia di Lucca, l’installazione di 35 paline “intelligenti” in grado di indicare i tempi di arrivo dei bus alla fermata e lo sviluppo di una APP per le informazioni in tempo reale su percorsi dei bus, ma anche una nuova governance con precisi compiti affidati a Regione, Province e Comuni. Sono queste alcune delle novità che saranno introdotte con l’applicazione del Contratto-ponte del Trasporto pubblico locale stipulato dalla Regione Toscana che avrà due anni di validità (2018-2019) e che segna un nuovo corso del TPL a livello regionale, anche in vista del futuro contratto con il nuovo gestore del servizio. Oggi – mercoledì 31 gennaio – a Palazzo Ducale l’incontro sul tema promosso dalla Provincia di Lucca che ha presentato ai Comuni, dal punto di vista operativo, le novità introdotte dal Contratto-ponte che punta, tra l’altro, a garantire la migliore governance per il nostro…

- di Redazione

Richieste di contributo alla Fondazione Banca del Monte di Lucca: aperto il bando

LUCCA – Richieste di contributo alla Fondazione Banca del Monte di Lucca: aperto il bando. Sono aperte le richieste di contributi per iniziative e progetti da realizzare nell’anno 2018 e nell’anno 2019 e, per le scuole, nell’anno scolastico 2018/19. Sono previste due scadenze diverse. Per le iniziative o progetti di istituti scolastici di ogni ordine e grado o comunque attinenti alla scuola, la domanda deve essere presentata on line entro il 15 aprile 2018, mentre il modulo di richiesta cartaceo e la documentazione cartacea, a conferma dell’avvenuto inserimento telematico e con la sottoscrizione in originale, dovrà essere spedita alla Fondazione o portata a mano entro e non oltre il 30 aprile 2018. Per tutte le altre iniziative e gli altri progetti, la domanda deve essere presentata on line entro il 28 febbraio 2018, mentre il modulo di richiesta cartaceo e la documentazione cartacea, a conferma dell’avvenuto inserimento telematico e con la sottoscrizione in originale, dovrà essere spedita alla Fondazione o…

- di Redazione

Istruzione: scade il 7 febbraio il bando per i contributi per acquisto libri  e materiale didattico riservato alle famiglie con ISEE fino a 20mila euro

LUCCA – C’è tempo fino al prossimo 7 febbraio per chiedere i contributi, messi a disposizione dalla Provincia grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, destinati alle famiglie con Isee fino a 20mila euro, per sostenere le spese di acquisto di materiale scolastico (libri e materiale didattico vario) degli alunni che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado che non hanno beneficiato dei fondi statali e regionali del cosiddetto “Pacchetto scuola 2017-2018”. Per supportare le necessità di questi nuclei familiari e garantire comunque il diritto allo studio dei ragazzi in età scolare, i due enti hanno suddiviso il contributo in due parti. La prima, di 30mila euro, sarà destinata alle scuole superiori di primo e secondo grado per il progetto Banca del Libro che prevede il comodato gratuito dei testi scolastici anche per accrescere il numero dei fruitori ed incrementare così i libri destinati a ciascuno degli studenti beneficiari. La seconda (70mila euro), ossia quella relativa al…

- 2 di Redazione

Oltre 117 mila euro destinati ad abbattere le tariffe dei nidi d’infanzia per l’anno 2018

Una buona notizia per le famiglie che in questo modo posso contare su un aiuto concreto destinato all’educazione e crescita dei bambini. Ad informare del nuovo finanziamento arrivato in zona sono i sindaci di Barga, Marco Bonini, di Bagni di Lucca, Paolo Michelini, di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti e di Coreglia Antelminelli, Valerio Amadei, Comuni che gestiscono in forma associata il settore educativo. I nuovi fondi fanno parte delle risorse del Ministero dell’Istruzione, nell’ambito della Buona Scuola, finanziamenti che la Regione Toscana ha ripartito assegnando ai quattro Comuni la somma di oltre 117.000 €. Nei giorni scorsi il Consiglio dei Sindaci della funzione associata ha poi deliberato come effettivamente investire le nuove risorse decidendo di destinare questo importo all’abbattimento delle tariffe dei nidi d’infanzia gestiti direttamente dai Comuni oppure per le tariffe dei nidi privati accreditati. La disponibilità di finanziamenti riguarda al momento l’anno in corso, il 2018, ma secondo quanto già indicato dal Ministero dell’Istruzione anche per i…

- di Redazione

Medicina dello Sport di Lucca: protocollo innovativo per i casi di doping

  LUCCA – Un problema con cui il mondo dello sport, e soprattutto il ciclismo, deve purtroppo confrontarsi è quello del ricorso a sostanze dopanti da parte degli atleti. Indipendentemente dalle considerazioni di natura etica o legale che scaturiscono da questo fenomeno, è indiscutibile che l’antidoping, cioè l’insieme di analisi volte a smascherare l’utilizzo di sostanze e pratiche illecite, rappresenti un valido strumento per la tutela della salute dell’atleta oltre che un importante deterrente. Nel mondo scientifico, già da diversi anni, è in atto un nuovo indirizzo strategico nelle analisi antidoping, ovvero il passaggio dall’identificazione diretta di sostanze proibite nei fluidi biologici degli atleti alla rilevazione di anomalie di marcatori indiretti che indicano un possibile ricorso a sostanze o pratiche dopanti. Viene quindi superato il tipico approccio basato sull’individuazione diretta della sostanza proibita o di un suo metabolita, ma si cerca di evidenziarne indirettamente gli effetti. A tal proposito già a partite dal 2009 l’Unione Ciclistica Internazionale (UCI) in collaborazione…

- di Redazione

Lions Club Garfagnana, un successo la raccolta dei generi alimentari

GHIVIZZANO – Importante partecipazione da parte di tutti i soci Lions Club Garfagnana, amici e familiari, alla raccolta di generi alimentari svoltasi domenica 21 gennaio presso la sala Parrocchiale. I risultati hanno premiato l’impegno, portando a 4 tonnellate di prodotti alimentari il ricavato da devolvere in beneficenza, suddivisi successivamente in tre gruppi da distribuire per le zone della Garfagnana, Media Valle del Serchio e Bagni di Lucca e Borgo a Mozzano dagli enti abilitati alla consegna (Caritas, Misericordie, Parrocchie). “I Lions non mancano mai all’appuntamento con la generosità – racconta il Presidente Lions Club Garfagnana Marco Castrucci – offrendo da anni la loro collaborazione ad iniziative a scopo solidale come questa. Esprimiamo gratitudine verso tutti i soci e gli amici presenti, che hanno partecipato e contribuito attivamente alla piena riuscita di questa importante iniziativa sociale, con un particolare ringraziamento alla commissione interna al Club Vecchie e Nuove Povertà presieduta dal socio Daniele Ballati, che ha coordinato il service. Una giornata…

- 1 di Redazione

Lions Club Garfagnana. Raccolta di generi alimentari per le famiglie bisognose

GHIVIZZANO – Domenica 21 gennaio i soci del Lions Club Garfagnana si ritroveranno insieme alle loro mogli, come ormai accade dal 2012, presso la sala Parrocchiale di Ghivizzano, per la raccolta di generi alimentari da distribuire alle famiglie o alle persone sole che hanno difficoltà a procurarsi i beni di prima necessità (pasta, latte, zucchero, ecc.). In questi ultimi anni è purtroppo cresciuta la richiesta di aiuto da parte di famiglie bisognose. Da parte del Club si vuole quibndiu proseguire nell’impegno di un’azione condivisa, un gesto di generosità e dedizione, in contrasto allo spreco alimentare, per aiutare chi non ha a sufficienza da mangiare. Il “service” è coordinato dalla commissione, interna al Club, Vecchie e Nuove Povertà, presieduta dal socio Daniele Ballati. I soci confezioneranno 180 pacchi alimentari per un totale di 4 tonnellate di prodotti alimentari. I pacchi saranno successivamente suddivisi in tre gruppi di 60 pezzi ciascuno per la Garfagnana, Media Valle del Serchio e zona Bagni di…