- di Redazione

USL, parte l’indagine di soddisfazione sui servizi

Da domani 20 settembre, fino al 20 ottobre, nelle sedi del Dipartimento di Prevenzione della ASL Toscana nord ovest, verrà distribuito un questionario anonimo mirato a rilevare il grado di soddisfazione degli utenti relativamente ai servizi offerti dal dipartimento, per conoscere i bisogni e le esigenze della cittadinanza per migliorare le prestazioni. I questionari raccolti verranno analizzati per la predisposizione di un report che sarà pubblicato entro la fine dell’anno 2018.

- di Redazione

Un tuffo nel passato con la mostra dei frutti antichi della Garfagnana

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Si è svolta a Castelnuovo la terza edizione della Mostra dei frutti antichi della garfagnana. La manifestazione si è tenuta durante lo scorso weekend ed è stata ospitata sotto il loggiato porta del capoluogo garfagnino. Protagonista dell’iniziativa tutta la frutta che veniva e viene coltivata ancor oggi in questo bellissimo lembo della nostra provincia. Molte delle specie sono state recuperate e salvate dall’estinzione grazie a progetti mirati che hanno visto l’Unione Comuni della Garfagnana e il suo centro “La piana” di Camporgiano il cuore di questa importante iniziativa. Numeri importanti che hanno prodotto risultati ottimi soprattutto nel settore dei vitigni dove le diverse specie di uva sono state analizzate e studiate in collaborazione con le varie università fornendo indicazioni importanti per i futuri coltivatori. Nel corso dei due giorni il gruppo degli Autieri d’Italia sezione Garfagnana hanno poi realizzato il famoso succo di mela dando la ghiotta possibilità a chiunque di assaggiarlo. Ivo Poli da sempre grande…

- di Redazione

Lavori notturni per i lavori sulla 445 all’Acquabona

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Lunedì scorso hanno ripreso i lavori di consolidamento e di messa in sicurezza nel tratto di strada regionale 445 nei pressi dell’Acquabona che fu interessata da due movimenti franosi nel 2014 creando non pochi disagi alla circolazione.   nel 2016 la provincia realizzò un’importante opera a monte mettendo in piedi un muro di quasi 100 metri di lunghezza occupando anche una parte della vecchia strada, ecco allora che con questo intervento ha lo scopo sia di mettere in sicurezza il tratto interessato ma anche di permettere di riportare la larghezza del manto stradale a circa 9 metri . E’ la Intersonda di Castelnuovo Garfagnana la ditta incaricata di realizzare i 120 micro-pali di 12 metri di profondità ciascuno, la vera novità è che grazia alla collaborazione tra tecnici della Provincia ma soprattutto dalla ditta esecutrice il traffico diurno non subirà modifiche in quanto si lavorerà solo di notte dalle 20 alle 6 del mattino. Questa soluzione risulta…

- di Redazione

Il futuro della castanicoltura in Valle del Serchio, ecco un po’ di dati su passato, presente e futuro

Nei giorni scorsi Ivo Poli, presidente dell’Associazione Città del Castagno, ha parlato della prossima stagione delle castagne dichiarando che sarà un annata record e che forse, la sua era una battuta ed anche una provocazione per riflettere sulla questione, non ci sarebbe stata gente a sufficienza per raccoglierle. Dunque facciamola oggi questa riflessione,  su quale sia l’esatta situazione per quanto riguarda i castanicoltori presenti sul territorio della Valle del Serchio e sul loro futuro. Ce ne parla proprio Ivo Poli in questo lungo intervento. “La mia ovviamente era una battuta, nel senso che oggi saremmo comunque tornati a una produzione in percentuale di alberi di castagno da frutto come un tempo – ci dice Poli –  La diversità è però che 50 anni fa c’erano ancora tanti castagneti ben curati e oggi ne sono rimasti pochi”. “Il problema sta nel fatto che nonostante tutto, anche se le castagne stanno spuntando buoni prezzi non ci sono più giovani che fanno questo…

- di Redazione

Scuole: l’impegno della terza commissione provinciale per monitorare i lavori di riqualificazione degli edifici sul territorio

Un’azione di monitoraggio capillare e continuativa e soprattutto un’attenzione specifica alle problematiche dell’edilizia scolastica, comprese le palestre collegate agli edifici e un più stretto rapporto con i dirigenti scolastici per le problematiche in essere e quelle che si possono affacciare in seguito. Sono gli obiettivi ribaditi nel corso dell’ultima riunione della 3ª Commissione consiliare politiche scolastiche, edilizia scolastica e istruzione della Provincia presieduta da Luca Poletti. Commissione che ha incontrato il presidente della Provincia Luca Menesini per fare il punto sulla situazione alle porte del nuovo anno scolastico 2018-2019. Alla riunione erano presenti, inoltre, i consiglieri di maggioranza Nicola Boggi e Lucio Pagliaro e il consigliere dell’opposizione Simone Simonini. Il presidente Menesini ha ricordato che la Provincia di Lucca è risultata la prima amministrazione provinciale in Toscana per finanziamenti ottenuti nell’ambito dell’ultimo bando Mutui Bei indetto dalla Regione Toscana con ben 31 progetti inseriti nel Piano triennale di finanziamento per l’edilizia scolastica 2018-2020: circa 141 milioni di euro che consentiranno…

- di Redazione

Coltivavano 2 piante di canapa indiana in un vaso sul terrazzo in una casa a Barga. Denunciati un uomo ed una donna

VALLE DEL SERCHIO – Continua l’attività di controllo dei Carabinieri nell’ambito della operazione  “estate sicura”. Sotto stretta osservazione negli ultimi giorni il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati infatti eseguiti accurati controlli sulle principali vie di comunicazione e nei principali luoghi di aggregazione giovanile e ieri  è stato predisposto un servizio a largo raggio, con la partecipazione di tutte le stazioni della Compagnia di Castelnuovo. Nel giro di una settimana le verifiche compiute hanno consentito di sottoporre a controllo numerosi mezzi e altrettante persone con alla fine 26 multe per violazioni varie al codice della strada; molti controlli relativi alla guida in stato di ebbrezza con 6 violazioni accertate di cui tre di natura penale poiché con tasso alcolico superiore a 1,50 g/l, con conseguente denuncia in stato di libertà dei trasgressori. Sono state alla fine ritirate 7 patenti ed una carta di circolazione. Durante i controlli i militari del Nucleo Radiomobile hanno poi denunciato per spaccio un…

- di Redazione

No al pirogassificatore anche dal GAS Garfagnana

Ecco il comunicato scritto dal Gruppo Aquisto Siolidale della Garfagnana: “I membri di questo GAS, attivo dal 2011, cui mediamente corrispondono 25-30 famiglie che hanno scelto di rifornirsi di alimenti a km zero, preferibilmente biologici, esprimono forte preoccupazione verso questa nuova possibile fonte di inquinamento che avrebbe un’inevitabile e pesante ricaduta sull’intera nostra catena alimentare e ovviamente sulla salute di tutti. Ciò che è prioritario nella filosofia dei Gas, accanto all’aspetto etico che ruota intorno al cibo, è proprio la sua qualità. E quale qualità possiamo ricercare nei prodotti alimentari coltivati e allevati all’ombra di un pirogassificatore che smaltirà 100.000 tonnellate di pulper l’anno? Chi sceglie la via del consumo critico come fanno i GAS stringe un forte legame con l’ambiente e con le tradizioni agricole e gastronomiche di un dato territorio, quindi non accetta sue deturpazioni e il venire meno di un approccio globalmente sostenibile verso di esso. Il GAS Garfagnana fa dunque proprie tutte le ragioni e le preoccupazioni…

- di Redazione

Luminara di Santa Croce, c’è un treno per raggiungerla

La Regione Toscana – Assessorato ai Trasporti, l’Unione dei Comuni della Garfagnana e della Lunigiana, il Comitato Pendolari della linea Lucca-Aulla e gli Amici del Museo di San Caprasio di Aulla – unitamente al gruppo www.ferrovia-lucca-aulla.com organizzano per Giovedì 13 Settembre 2018 una coppia di treni speciali straordinari per permettere la partecipazione alla famosa “Luminara di Santa Croce” 2018 che, come è noto, si svolge in serata nel centro storico di Lucca, attraverso il percorso che dalla Basilica di San Frediano raggiunge la stupenda Cattedrale di San Martino. Il treno, in partenza da Aulla, raccoglierà devoti, pellegrini o semplici turisti che intendessero partecipare con partenza da Aulla alle 15,35 e fermate in tutte le stazioni fino a Lucca, con arivo alle 18 e rientro da Lucca alle 23,30. La proposta si colloca nell’ambito delle iniziative volte a valorizzare la linea Lucca – Aulla, anche attraverso un suo utilizzo al di fuori del normale canale del trasporto viaggiatori / pendolare che,…

- di Redazione

Funghi, un nuovo settembre super?

Gli esperti guardano al cielo e… alla luna. Gli esperti sanno, e sperano, che già la prossima settimana potrebbe esserci l’esplosione nella nascita dei funghi che potrebbe interessare stavolta tutta la Valle del Serchio. Le piogge talvolta anche abbondanti dell’ultimo periodo, favorite dalla luna calante dovrebbero infatti consentire una nascita copiosa. Quella di agosto pur se straordinaria ed in alcune aree anche davvero molto abbondante, è stata infatti una nascita un po’ a macchia di leopardo con zone abbastanza ricche ed altre che sono rimaste invece quasi all’asciutto. Il primo bilancio stagionale, in attesa di settembre e ottobre da sempre il periodo più favorevole, è comunque lusinghiero. Ora sembra che potremmo trovarci di fronte ad una nuova importante esplosione, per la gioia di tutti gli appassionati ed i cercatori. Che i tempi siano ancora quelli giusti se ne dice convinto l’assessore alle politiche della montagna comune di Barga Pietro Onesti: “Le condizioni ci sono tutte  – afferma  – e la…

- di Redazione

“Lucchesi che si sono distinti all’estero”. Tanti rappresentanti della Valle del Serchio tra i premiati

LUCCA – Si terrà sabato 15 settembre, alle  10 nella Chiesa di San Francesco, la tradizionale cerimonia di premiazione dei “lucchesi che si sono distinti all’estero” in concomitanza con la cerimonia del 50° anniversario dell’Associazione Lucchesi nel Mondo. L’11 settembre 1968, dopo tre anni di contatti tra i rappresentanti delle istituzioni cittadine e coloro che erano a vario titolo sensibili al problema dell’emigrazione lucchese,  fu costituita l’Associazione Lucchesi nel mondo alla presenza del Presidente della Provincia di Lucca, Ildo Barsanti, del Sindaco di Lucca, Giovanni Martinelli, del Sindaco di Borgo a Mozzano, Osvaldo Orsi, con il sostegno di Mauro Fazzi, direttore de “Il messaggero di Lucca” e di Luigi Suffredini, direttore de “Il giornale della Garfagnana”. Fin da subito l’associazione si attivò nel creare i contatti con i conterranei all’estero attraverso visite alle varie comunità, oltre a curare l’accoglienza di quanti rientravano in visita alle famiglie, favorendo altresì gli incontri con le autorità cittadine. Nel corso della lunga storia emigratoria dei…

- di Redazione

G.S. Orecchiella  Garfagnana “a segno” con  Federico Matteoni, Fabrizio Ridolfi e Alice Vecci

Fine settimana denso di soddisfazioni per gli atleti del G.S. Orecchiella sulle strade della Toscana. Alla 5° Competitiva del Bombolone, disputata ad Empoli, Federico Matteoni, atleta in forte ascesa, corona un periodo particolarmente brillante classificandosi al secondo posto, mettendosi alle spalle runners di spessore. Grandi risultati arrivano dal “pistoiese”, dove si è disputata la 6° edizione della “Rundagiata”, impegnativa gara di quasi 14 km dove, al percorso particolarmente duro, si è aggiunto un livello di partecipanti di alto livello. Due “aquile” sul podio: Fabrizio Ridolfi, con il tempo di 52:37, conquista il terzo posto, non molto lontano dai primi due, Gesi e Gaout. In campo femminile, si conferma la giovane e forte Alice Vecci, seconda assoluta alle spalle di Rachele Fabbro. Molto bene anche gli altri atleti garfagnini: i migliori Gabriele Bacci, 15°, Simone Pierotti, 20°, 21° Luca Diversi che sale sul podio dei Veterani (3° posto), 30° Antonio Bianchi. 74° Luca Borelli 77° Paolo Lucchesi 81° Andrea Santucci 84°…

- di Redazione

Prorogate le iscrizioni al corso gratuito Nettuno come installatore e manutentore di impianti termo-idraulici

Sono prorogate le iscrizioni a “Nettuno”, corso gratuito under 18 per preparare, installare, fare manutenzione e controllo di impianti termo-idraulici. Il corso parte a breve a Castelnuovo Garfagnana, per 15 giovani fra i 16 e i 18 anni che vogliono lavorare: ecco infatti la possibilità di imparare un mestiere con il quale si può trovare impiego presso enti pubblici, privati e imprese, o avviare un’attività in proprio. Il corso è interamente gratuito, finanziato con le risorse del POR FSE 2014/2020, e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Lo organizza l’agenzia formativa Per-Corso insieme all’agenzia Formetica e all’ISI Garfagnana, dove si terranno le lezioni fino ad aprile 2020 per un totale di 2100 ore, di cui 650 di aula, 650 di laboratorio e 800 di alternanza scuola lavoro/stage. Spesso questo tipo di formazione offre un iter lavorativo che inizia come dipendente per poi diventare un artigiano titolare di piccola impresa; trova molta richiesta…