Meteo

- di Redazione

Tempo stabile per questa settimana

Da mercoledì tempo stabile, ma forte inversione termica con gelate notturne sulle pianure interne. Per martedì, qualche nuvola in più al mattino, ma rapido rasserenamento. Martedì 31 marzo, cielo inizialmente molto nuvoloso o coperto; rapido rasserenamento dal pomeriggio. Ventui moderati o forti di Grecale. Temperatura in calo, con massime sotto i 15 gradi. Per mercoledì 1 aprile, sereno o poco nuvoloso. Temperature minime in calo con possibili gelate nei fondovalle più interni; in aumento le massime. Per giovedì 2 aprile, sereno o poco nuvoloso. Temperature in ulteriore lieve calo, le minime, con possibilità di gelate sulle pianure e vallate interne. Stazionarie o in aumento le massime Per venerdì 3 aprile, sereno o poco nuvoloso. Temperatura in aumento.

- di Redazione

Il tempo fino a martedì

Lunedì  lieve peggioramento con rovesci e brevi temporali sparsi. Martedì cielo nuvoloso al mattino ma miglioramento dal pomeriggio. Per lunedì 30 marzo, in prevalenza nuvoloso al mattino; dal pomeriggio ulteriore aumento della nuvolosità con possibilità di rovesci, in lento esaurimento solo a sera inoltrata. Quota neve in Appennino attorno a 1500 metri. Temperatura in aumento, le minime, in calo le massime. Per martedì 31 marzo, cielo inizialmente molto nuvoloso o coperto, con deboli precipitazioni nottetempo. Rapido rasserenamento dal pomeriggio a fino a cielo stellato ovunque in serata. Venti moderati in prevalenza da nord-est; forti raffiche. Temperatura in calo con massime sotto i 15 gradi. La tendenza per mercoledì, sereno con temperature minime in calo con possibili gelate nei fondovalle più interni e aumento delle massime.

- di Redazione

Il tempo fino a venerdì

Un’area di bassa pressione sulla Sicilia richiama masse d’aria fredda verso la Toscana. Giovedì possibili nevicate fino a bassa quota ma solo sui settori appenninici. Venti forti di Grecale. Venerdì locali precipitazioni sulle zone appenniniche con neve solo in montagna. Venti ancora forti da nord-est. Per giovedì 26 marzo, coperto con deboli precipitazioni sparse; i fenomeni saranno più frequenti sulle zone appenniniche dove è prevista neve inizialmente a quote collinari (300-500 metri) ma in graduale risalita. Venti moderati o forti da nord nord-est. Temperature minime stazionarie, massime stazionarie o in lieve calo, su valori ben al di sotto delle medie. Per venerdì 27 marzo, nuvoloso o molto nuvoloso con precipitazioni sparse sui settori appenninici. Neve oltre 1200-1400 metri di quota. Venti moderati o forti da nord-est in graduale attenuazione dalla sera. Temperatura in aumento.

- di Redazione

Tempo di neve

Un’area di alta pressione centrata sull’Europa nord orientale richiama masse d’aria fredda verso la Toscana. Mercoledì, possibili nevicate fino a bassa quota sui settori appenninici. Venti forti di Grecale. Giovedì tempo perturbato con precipitazioni sparse, nevose fino a bassa quota ma con quota neve in progressivo rialzo. Venti ancora forti da nord-est. Per mercoledì 25 marzo, parzialmente nuvoloso o nuvoloso. Deboli precipitazioni sui settori appenninici,  possibili dal pomeriggio fino a quote collinari. Venti, dopo una attenuazione notturna, dalla mattina moderati da nord est con rinforzi fino a forti sui rilievi, allo sbocco delle valli appenniniche. Temperature minime in aumento nelle zone pianeggianti, massime stazionarie o in lieve calo su valori ben al di sotto delle medie del periodo. Per giovedì 26 marzo, coperto in mattinata, nel pomeriggio  neve inizialmente a quote collinari (300-500 metri) ma in graduale risalita di quota dalla serata. Venti moderati o forti da nord nord-est. Temperature minime stazionarie, massime in ulteriore calo, su valori ben al…

- di Redazione

Il tempo della settimana. Neve per giovedì?

Un’area di alta pressione centrata sull’Europa nord orientale richiama masse d’aria fredda verso la Toscana. Domani, martedì, possibili deboli nevicate a bassa quota sugli appennini. Venti moderati-forti di Grecale. Mercoledì possibili nevicate a quote collinari in prossimità degli Appennini. Venti a tratti forti di Grecale. Possibili nevicate a quote collinari per giovedì, ma evoluzione ancora incerta). Temperature con valori ben al di sotto delle medie stagionali fino a giovedì. Per martedì 24 marzo, inizialmente poco nuvoloso. Tendenza a lieve aumento della nuvolosità nel pomeriggio.  Vento. Durante la notte e fino alle prime ore del mattino venti orientali generalmente deboli con rinforzi sui rilievi, successivamente moderati da nord est con forti raffiche sui rilievi, allo sbocco delle valli appenniniche. Nuova attenuazione in serata. Temperature minime in ulteriore calo con possibili gelate, in particolare sulle valli interne maggiormente riparate dal vento. Massime stazionarie. Per mercoledì 25 marzo, da poco nuvoloso a nuvoloso con possibili deboli nevicate fino a quote collinari sui settori…

- di Redazione

Da lunedì calo delle temperature e vento forte

Pressione in calo sul Mediterraneo Occidentale con richiamo di intensi venti nord orientali a partire dalla seconda parte della giornata di domenica e nella giornata di lunedì. Domenica e soprattutto lunedì sensibile calo termico. Lunedì venti forti su tutta la regione con sensibile calo termico. La sensazione di freddo sarà accentuata anche dal forte vento. Martedì poche variazioni con venti in incipiente attenuazione. Per domenica 22 marzo, parzialmente nuvoloso o nuvoloso con addensamenti più compatti sulle zone appenniniche dove saranno possibili locali piogge. Venti deboli o localmente moderati da nord-est, ma in ulteriore rinforzo tra pomeriggio e sera. Temperature minime stazionarie o in lieve locale aumento; massime in calo sulle zone interne, calo sensibile in Appennino. Per lunedì 23 marzo, poco nuvoloso. Venti forti da nord-est. Temperatura in sensibile calo su valori inferiori alle medie del periodo. Per martedì 24 marzo, in prevalenza poco nuvoloso.  Venti  moderati da nord est con rinforzi fino a forti sui rilievi, allo sbocco delle…

- di Redazione

Il tempo fino a lunedì. Da domenica rinforzo dei venti e da lunedì sensibile calo termico

Un campo di pressione relativamente alta interessa il Mediterraneo centrale. Tra sabato e domenica la pressione è prevista in graduale calo, e dalla seconda parte della giornata di domenica la Toscana inizierà ad essere interessata da un flusso di correnti nord orientali in progressiva intensificazione. Nel corso della giornata di domenica rinforzo dei venti da nord est fino a generalmente moderati con locali rinforzi; tra il tardo pomeriggio e in particolare dalla sera ulteriore rinforzo dei venti fino a forti. Lunedì venti forti su tutta la regione con sensibile calo termico. La sensazione di freddo sarà accentuata anche dal forte vento. Martedì poche variazioni Per venerdì 20 marzo, poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso in mattinata, generalmente nuvoloso nel pomeriggio. Non esclusi isolati e brevi rovesci sui rilievi nella seconda parte della giornata. Temperature massime in calo di 2-3 gradi. Per sabato 21 marzo, sereno o poco nuvoloso in mattinata. Temperature stazionarie o in lieve diminuzione. Per domenica 22 marzo, parzialmente…

- di Redazione

Il tempo di questa settimana

Alta pressione e tempo stabile. Questo ci aspetta per la settimana che abbiamo davanti che si caratterizzerà, almeno fino a venerdì, per il bel tempo. Il tutto comporterà anche un aumento delle temperature con massime superiori a metà settimana, ai valori stagionali. Lunedì 16 marzo, sereno o poco nuvoloso. Temperature massime in aumento fino a 17-19 gradi Martedì 17 marzo, sereno o poco nuvoloso salvo modeste velature in transito e locali addensamenti sui rilievi. Temperatura in lieve aumento con elevata escursione termica (isolate gelate mattutine nei fondovalle dell’interno e massime fino a 18-20 gradi). Valori superiori alle media stagionali Mercoledì 18 marzo, in prevalenza sereno. Temperature stazionarie o in ulteriore lieve aumento. Giovedì 19 marzo, poco nuvoloso salvo addensamenti pomeridiani sui rilievi. Temperatura in ulteriore lieve aumento con valori ben superiori alle media stagionali. Venerdì 20 marzo, nuvoloso. Non sono escluse locali piogge. Temperature minime stazionarie, massime in calo.

- di Redazione

Il tempo fino a lunedì, temperature in calo con venti di grecale

Oggi fronte freddo in transito con possibilità di rovesci sparsi, domani pressione in aumento. Venti in rinforzo dai quadranti settentrionali. La tendenza è poi per prevalenti condizioni di stabilità. Per sabato 14 marzo, irregolarmente nuvoloso, nel pomeriggio rovesci sparsi. Venti in graduale rotazione a est nord-est, in rinforzo dalla sera. Temperatura in diminuzione dal pomeriggio. Per domenica 15 marzo, sereno o poco nuvoloso, salvo addensamenti in mattinata. Venti moderati di Grecale, localmente forti sulle zone collinari, sui crinali appenninici e allo sbocco delle valli. Temperatura in ulteriore calo. Per lunedì 16 marzo, sereno o poco nuvoloso. Temperature minime in ulteriore calo, massime in aumento.

- di Redazione

Il tempo del fine settimana

Minimo relativo sul Mar Ligure associato a flusso umido dal mare. Sabato modesta perturbazione in transito associata a moderata instabilità. Domenica invece tempo bello e venti localmente forti da nord-est sulle zone collinari e sui crinali appenninici. Per sabato 14 marzo, nuvoloso o molto nuvoloso. In mattinata deboli piogge sui settori appenninici, nel pomeriggio possibili precipitazioni sparse. Temperatura in lieve calo. Per domenica 15 marzo, sereno o poco nuvoloso salvo addensamenti in mattinata sulle zone più orientali della regione e sui rilievi appenninici. Venti moderati di Grecale, localmente forti sulle zone collinari e sui crinali appenninici. Temperatura in calo. Per lunedì 16 marzo, sereno o poco nuvoloso con tendenza ad aumento della nuvolosità. Temperature minime in ulteriore calo, massime in aumento.

- di Redazione

Il tempo fino a domenica

Giovedì, afflusso di aria più umida ma ancora mite dai quadranti meridionali. Venerdì ancora flusso umido e mite meridionale con deboli piogge sparse. Sabato una rapida e modesta perturbazione da nord interesserà parte della Toscana con qualche pioggia e rovescio. Per giovedì 12 marzo, : nuvoloso o molto nuvoloso per nubi basse, più consistenti sulle nostre zoine zone dove saranno possibili deboli e locali piogge, più probabili a ridosso dei rilievi. Venti  meridionali, moderati e in montagna. Temperatura in aumento, le minime, in contenuto calo le massime. Venerdì 13 marzo, nuvoloso o molto nuvoloso; in mattinata saranno possibili delle deboli e locali piogge. Temperatura  in ulteriore lieve aumento, soprattutto nei valori minimi. Per sabato 14 marzo, nuvoloso o a tratti molto nuvoloso con precipitazioni sparse in Appennino (quota neve oltre 1400 metri). Temperatura in lieve calo (prossima alle medie stagionali). Per domenica 15 marzo, sereno o poco nuvoloso salvo locali addensamenti in Appennino. Venti moderati di Grecale, localmente forti. Temperatura in…

- di Redazione

Il tempo del fine settimana

Una saccatura nord atlantica transiterà sull’Italia centro-settentrionale recando precipitazioni anche sulla Toscana. Sabato precipitazioni sparse, generalmente deboli, in Appennino e sull’Arcipelago. Venti settentrionali. Per venerdì 6 marzo, piogge diffuse in nottata. Tendenza a maggior variabilità nel resto della giornata con possibilità di locali rovesci o brevi temporali. Neve in Appennino oltre i 1200-1300 metri di quota. Venti moderati occidentali con rinforzi crinali appenninici. Temperature minime in sensibile aumento, massime in lieve calo. Per sabato 7 marzo, nuvolosità variabile con addensamenti più compatti sulle zone appenniniche e nevicate oltre 1000-1100 metri di quota. Rasserenamenti in serata. Temperatura in diminuzione. Per domenica 8 marzo, sereno o poco nuvoloso in mattinata, salvo addensamenti possibili, in particolare sui rilievi. Ulteriore aumento della nuvolosità dal pomeriggio. Temperature minime in calo con locali gelate, massime in lieve aumento.