Cronaca

- di Redazione

L’Oratorio di Vitiana torna al suo antico splendore

Saranno inaugurati sabato i lavori di restauro dell’Oratorio di Vitiana eseguiti da Isabella Pini e Michela Tosi, sotto l’alta sorveglianza della dottoressa Antonia D’Aniello della Soprintendenza di Lucca.Dopo la Santa Messa si terrà un convegno in cui il professor Dario Giorgetti dell’Università degli Studi di Bologna ripercorrerà la storia dell’oratorio e del restauro.“Gli interventi- spiegano le restauratrici- sono stati suddivisi in tre parti: nella prima trance è stato deciso di operare un intervento che prediligesse la salute della decorazione, con la seconda si è arrivati al risanamento delle decorazioni presenti con il ritocco pittorico della parte di fronte all’ingresso e il soffitto, con l’ultima parte del lavoro verrà portata a termine il ritocco pittorico  e il consolidamento finale della pellicola”.L’oratorio ha un impianto cinquecentesco ma è stato rimaneggiato diverse volte. La parte superiore è probabilmente del settecento poiché nella volta che sovrasta l’apertura si legge: “Chi recita una Ave Maria alla divina signora acquista un’indulgenza conceduta dalla santità di Benedetto…

- di Redazione

Pietro da Talada a Piazza al Serchio mercoledì 25 maggio

“Pietro da Talada”, il primo saggio della Garfagnana editrice, di Normanna Albertini, sarà presentato mercoledì 25 maggio a Piazza al Serchio presso la biblioteca comunale “Venturelli”.L’evento si terrà dalle ore 10.30 e vedrà protagonisti l’autrice Normanna Albertini e Umberto Bertolini, dirigente scolastico e saggista.Le letture del testo saranno a cura di Renato Borghi (scrittore e paroliere di Pierangelo Bertoli) e Simona Sentieri.Durante l’evento saranno esposti i disegni delle classi seconde della scuola secondaria di Piazza al Serchio e di Gramolazzo che hanno riprodotto alcuni disegni di Pietro da Talada.Sarà fatto vedere anche un video (con musiche) di dieci minuti con le opere di Pietro e i paesi e paesaggi del suo viaggio.

- di Redazione

2 Giugno a Fornaci, ecco il programma

Sarà un due giugno diverso quello di quest’anno a Fornaci, data in cui non solo si festeggia la nascita della Repubblica Italiana ma anche la costituzione del Centro Commerciale Naturale che ha riunito gli esercenti del paese. Quest’anno,  150° dell’Unità d’Italia, la Repubblica sarà festeggiata con la premiazione del concorso “Dai un volto alla Costituzione”,  ideato dalle due Comunità Montane della Garfagnana e della Media Valle del Serchio che hanno invitato le scuole a rappresentare un articolo della Costituzione con disegni, foto, poesie. I migliori lavori tra le 60 scuole partecipanti verranno premiati alle 17.30 in Piazza IV Novembre, mentre via della repubblica sarà chiusa al traffico dalle 14.00 alle 20.00 per creare un’isola pedonale a misura di shopping. Il compleanno del centro Commerciale Naturale sarà invece celebrato con l’iniziativa “Cipaf per il Sociale”, una serata benefica che porterà al campo Polivalente dietro la Chiesa del Cristo Redentore gli stand di alcune ONLUS che presenteranno i loro progetti e le…

- di Redazione

Scatta l’ora delle piogge

Finalmente piove! L’affermazione potrà suonare, a molti, un po’ strana ma voglio ripeterla più forte, urlando: FINALMENTE PIOVE! Aprile e Maggio si sono travestiti da estate con configurazioni bariche sfavorevoli alle benefiche piogge primaverili e che hanno portato temperature superiori alle medie classiche del periodo. Se è vero che uscivamo da un inverno lungo, non molto freddo in verità, ma ricco di precipitazioni, i mesi classici per la pioggia ci hanno tradito e sappiamo tutti quanto, la pioggia, sia fondamentale per l’agricoltura proprio tra la primavera e la prima parte dell’estate. Basta guardarsi in giro per notare i campi ingialliti tipici dei mesi di luglio e parte di agosto a testimoniare la scarsità di acqua ricevuta. Si apre adesso un periodo che può farci, parzialmente, recuperare il deficit accumulato. Tra la notte appena trascorsa e la prima mattina odierna, sono caduti quasi 5 mm e la giornata promette altre piogge, sopratutto al pomeriggio. La goccia fredda di cui abbiamo parlato…

- di Redazione

Domenica temporalesca e ventosa, da lunedi torna il bel tempo.

Puntuale come la cartella delle tasse il fronte atlantico ha iniziato ad abbordare le nostre zone con le prime piogge in atto dalle ore 6.30. Proprio in questi minuti sta entrando il fronte freddo (-20 a 3.000 metri) che porterà i temporali, peraltro già in atto sulla Liguria (vedi foto), e un aumento delle precipitazioni fino a moderate e localmente forti. Non escluse locali brevi grandinate. I fenomeni ci interesseranno al mattino con un  miglioramento a partire dal pomeriggio e vento in rinforzo di tramontana. Netto calo anche delle  temperature minime. Dopo questo breve break l’alta pressione tenderà a rinforzarsi progressivamente già dalla giornata di domani con ancora qualche possibile spunto di instabilità pomeridiana. Poi, da marted’, di nuovo tanto, tanto sole e temperature in aumento che, sul finire della settimana (ma riaggiorniamoci) potrebbero far registrare i primi “30” stagionali. La primavera gioca quindi a fare l’estate in un trend che, a causa della scarsità di pioggia caduta tra aprile…

- di Redazione

Venerdi con tempo uggioso, forte peggioramento domenica

Questa mattina, uscendo di casa, ci siamo resi conto che il tempo sta cambiando. Un primo indizio ce lo danno le temperature minime che sono aumentate attestandosi sui 10 gradi, un secondo indizio è l’elevata umidità e la foschia che sta sporcando i nostri cieli. Le correnti si sono infatti disposte da ovest e, impattando contro la catena appenninica, tendono a formare addensamenti anche intensi ed a portare un netto aumento dell’umidità. Nei prossimi giorni andrà ancora peggio. Se la prima parte di sabato trascorrerà soleggiata, dal tardo pomeriggio avremo un nuovo aumento delle nubi da ovest, sintomo del marcato peggioramento che interverrà nella giornata di domenica con piogge e possibili forti temporali (vedi foto) a causa di aria fredda proveniente da nord ovest. Venerdì 13 maggio:la giornata trascorrerà in un’alternanza di nubi con parziali schiarite. Non escluse locali deboli precipitazioni al pomeriggio. Tendenza a graduale miglioramento in nottata. Temperature massime in lieve calo per effetto del minore soleggiamento comprese…

- di Redazione

Vincita da capogiro a Mologno

Un’ altra strepitosa vincita con una lotteria istantanea è arrivata nella zona, questa volta a Mologno presso il Bar della Stazione di Eginio Brondi e Daniela Rossi, locale non nuovo a vincite con lotterie istantanee, come del resto altri esercizi del Comune, da Ponte all’Ania a Fornaci, a Barga.Questa volta però la fortuna ci è andata giù pesante, ed ha regalato ad un signore della zona, abituale frequentatore del bar che però vuole re anonimo, centinaia di migliaia di euro con il gratta e vinci Turista per Sempre, che prevede una somma al momento della vincita, un vitalizio di venti anni ed un’altra somma di denaro al ventunesimo anno.Così questo futuro “turista” nostrano ha incassato subito 200mila euro, avrà una rendita di 6mila euro al mese per i prossimi venti anni e la lunga scia della fortuna si concluderà con 100mila euro allo scadere del ventesimo anno.Che dire di più? I commenti raccolti dopo questa vincita sono più o meno…

- di Redazione

L’alta pressione prova a resistere, sarà una bella lotta….

Il nucleo freddo che ha interessato la nostra Penisola si trova attualmente tra la Grecia e la Turchia mentre da ovest assistiamo ad una rimonta dell’alta pressione con l’intento di stabilizzare nuovamente il tempo. Tale obbiettivo sarà raggiunto solo parzialmente a causa dei valori non troppo elevati dell’anticiclone che non riuscirà a garantire cielo completamente sereno per tutta la giornata con qualche passaggio nuvoloso possibile nei prossimi giorni. Con la cessazione del vento di tramontana l’aria più fredda che era presente alle quote medie si è riversata al suolo e questa mattina abbiamo temperature minime di tutto rispetto con +2,5 gradi registrati alle ore 6 a Filecchio. Rispetto a quanto prospettato ieri le carte, questa mattina, mostrano la possibilità di una maggiore tenuta dell’anticiclone che potrebbe distendere un suo braccio su Francia, sud Germania e Svizzera, oltre che sulle nostre zone, per parare la discesa fredda da nord del prossimo week end. Avremmo, in questo caso, una instabilizzazione ed un…

- di Redazione

Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio a Slow Fish a Genova

Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio organizza un grande evento nazionale a Genova per Slow Fish.Lunedì 30 maggio, presso il centro espositivo del capoluogo ligure, la Garfagnana sarà presente con numerose realtà locali e produttori: trote, frola coop villa Soraggiovino bianco riana e polla, cantina Pederi di Garfagnanabirra alla castagna del Birrificio la Petrognolapane di patate della Garfagnana, Presidio slow foodfarro della garfagnana igp, Garfagnana coopfarina di neccio dop, Garfagnana coopolio di Valdottavomiele di castagna della Valle del Serchiopaste al farro, Pastificio Apuanoricotta, farina di formenton otto filefagioli giallorini,Antica Norcineria Bellandi Il tutto grazie alla partecipazione della Comunità Montana della Garfagnana, e dell’ IPSSAR (scuola Alberghiera) Fratelli Pieroni di Barga (lucca). Ecco il menu che sarà servito alle migliaia di visitatori:trota marinata con insalitina di farrotagliatelle di farro con regù di trota su crema di giallorinofiletto di trota con macedonia di verduretrotelle frittecialda di neccio con mousse di ricotta al mielePer informazione o per partecipare potete contattare: Alessio Pedri alessio.pedri@gmail.com

- di Redazione

Un maggio ricco di eventi a Coreglia

In attesa delle varie manifestazioni estive che coinvolgeranno tutte le frazioni del Comune di Coreglia, in queste settimane di maggio si svolgeranno due importanti eventi culturali e una serie di piacevoli manifestazioni. Sabato 21 sarà inaugurato il restauro dell’Oratorio di Vitiana eseguito da Isabella Pini e Michela Tosi. Sabato 28, si terrà, presso il Teatro comunale “Bambi”, la premiazione del concorso di scultura riservato agli alunni di tutti gli istituti e i licei artistici del territorio nazionale, sul tema dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Dal punto di vista sportivo, invece, appuntamento domenica 15 a Tereglio per la marcia podistica non competitiva. Il 22 grande festa a Piano di Coreglia con una sfilata organizzata dal Centro Commerciale Naturale e dall’AIRC, presso il “Circolo Luna Club”, in via Nazionale. A Ghivizzano, infine, per il giorno della festa della Repubblica, dopo la Santa Messa, tradizionale scampagnata organizzata dal gruppo ricreativo parrocchiale.

- di Redazione

Festa per i 100 anni di Albertina Bianchi

Il 10 maggio, presso la Villa di Riposo Giovanni Pascoli di Barga, la signorina Albertina “Berta” Bianchi ha festeggiato il centesimo compleanno ricevendo tra gli altri gli auguri del Comune di Barga, portati dal Vicesindaco Alberto Giovannetti e del Comune di Capannori (suo paese di origine) inviati dal Sindaco Giorgio Del Ghingaro.A festeggiare la neocentenaria assieme al direttore ed al personale della residenza di cui è ospite, c’erano anche  nipoti e pronipoti ed una delegazione del Gruppo Alpini di Barga che ha animato la festa con musiche e canti.

- di Redazione

E’ uscito il primo numero de La voce dei giovani

Una nuova testata viene ad arricchire il già notevole panorama della stampa barghigiana. E’ infatti uscito con il mese di aprile il primo numero de “La voce dei giovani… Rumore di fondo”, giornalino ideato e creato dal gruppo giovani dell’Unità Pastorale di Barga, San Pietro in Campo e Sommocolonia; il nuovo periodico, redatto sotto la direzione di don Salvatore Glorioso, dovrebbe avere cadenza bimestrale. Esso intende costituire un’occasione ulteriore di incontro e collaborazione per questo gruppo già ben collaudato di ragazzi, fornendo loro la possibilità di intervenire ed esprimersi in prima persona sulle questioni più attuali e sul mondo che li circonda, sul cinema, sulla poesia, la musica e altre forme d’arte, oltre a costituire un utile memorario per gli appuntamenti giovanili dell’Unità Pastorale. Chiunque fosse interessato a partecipare in prima persona a questo esperimento può rivolgersi ai membri della redazione o informarsi iscrivendosi al gruppo Facebook “Giovani Barga”. Scarica e leggi “La voce dei giovani”: GIORNALE