Il raduno degli ex elettricisti della Metallurgica

-

Al direttore del ‘Giornale di Barga’, Sig. Luca Galeotti.

Carissimo Luca,

sono Mario Camaiani di Fornaci e, con la presente, ti informo che ieri sera, giovedì  21 c. m., presso un ristorante della zona, si è tenuto il quindicesimo raduno annuale degli elettricisti in pensione della ex SMI, a cui appartengo anch’io. Eravamo in circa cinquanta persone, comprensive di nuovi elettricisti, fra quelli che hanno rimpiazzato noi anziani, ed alcuni dei convenuti erano accompagnati dalla moglie e da figli.

Anche quest’anno, come nei precedenti, è stato bello ritrovarci in una cena conviviale, ricordando chi ci ha lasciato, in specie quelli più di recente, e coloro che non sono potuti intervenire perché ammalati o infermi. Durante la cena, come sempre fatto, sono state consegnate targhe-ricordo ad alcuni fra i più anziani presenti, come da turno annuale; ed inoltre questa volta, a tre nostri colleghi che hanno raggiunto la bella età di novant’anni, sono stati consegnati bellissimi attestati di auguri: queste cerimonie sono state accompagnate da applausi scroscianti.

Che dire? Che è stato bello, quasi commovente vedere, ascoltare, tanti compagni di lavoro che ricordavano persone, fatti importanti avvenuti nell’arco di decine di anni di lavoro nella ‘Metallurgica’. Ma a quel tempo, ormai lontano, è normale che talvolta i rapporti  potevano essere brevemente critici, contrastati, per difficoltà di lavoro che capitavano, Adesso, invece, nella tranquillità della pensione, nei nostri annuali incontri, tutto è improntato a coltivare un sentimento di amicizia reciproca che si può definire fraterno.

Non so, Luca, se riterrai di pubblicare sul giornale questa testimonianza di vita, vissuta nella nostra terra, comunque ti ringrazio per la certa benevola attenzione con cui la valuterai.

 

  Mario Camaiani

 

 

 

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.