Gira gira rota. Presentato alla Villa di Riposo il cd delle filastrocche

-

Oggi, sabato 15 dicembre, presso la Villa di Riposo Giovanni Pascoli di Barga, di fronte ad una platea gremita di ospiti, parenti ed anche autorità, è stato presentato il CD realizzato dal Piccolo Coro Chiacchiere Sonore con la collaborazione dei nonni ospiti della Villa. I bambini del coro hanno interpretato dal vivo le dieci canzoni contenute nel disco, prodotto  e fortemente voluto dalla Società Benemerita G. Pascoli, poi distribuito gratuitamente  ai bimbi, alle famiglie degli ospiti e nei prossimi giorni anche  alle Scuole dell’infanzia e Primarie del territorio.

Ad introdurre il bel pomeriggio, conclusosi poi in bellezza con l’arrivo di Babbo Natale, per la gioia di anziani e piccini,  il direttore della Villa di Riposo Gabriele Giovannetti che ha voluto sottolineare come anche questa iniziativa sia uno speciale ricordo all’ex direttore Luigi Salvi, scomparso nelle settimane scorse, ma anche uno dei tanti progetti di socializzazione e di interazione con arte e musicha che si svolgono presso la residenza per anziani di Barga

Diretti da Gabriele Rigali, Alessio Piacentini e Rita Bonazinga, i ragazzi del coro hanno poi interpretato le filastrocche ora raccolte in musica e che sono Gira gira rota (provenienza Barga e dintorni); A Letto! A letto (Barga-Castelnuovo di Garfagnana); Acqua corrente (Ponte all’Ania); Piove piove cielo (San Pietro in Campo); Cecco velluto (Gragnanella); Din Don Dan (Dalli di Sopra); Maria Lavava, Giuseppe Stendeva (Barga); Ambemblé Sicuteramblé (Pieve Fosciana); Ambarabà  ciccì coccò (versione comune a Filecchio , Careggine e Fornaci di Barga); Ninna nanna (Castelvecchio Pascoli)

L’idea del disco, come ha spiegato Gabriele Rigali, nasce dalla prima messa in musica, in maniera artigianale, di alcune filastrocche raccolte da Alfreda Rossi Verzani nel libro “La fola del topo riccio e molte altre ancora”.  Poi il tutto ha preso forma con la fattiva collaborazione del Coro Chiacchiere sonore di Fornaci diretto da Rita Bonazinga e Anna Stella Poli e grazie soprattutto  all’appoggio della Villa di Riposo; sono poi stati coinvolti nella realizzazione grafica del CD e per la parte fotografica Sandra Rigali e Caterina Salvi, mentre Alessio Piacentini ha inciso il disco.

Belli, nel cd, anche i disegni realizzati direttamente dagli anziani ospiti della Villa di Riposo. Il tutto accompagnato anche dall’agenda 2019 della Villa di Riposo dedicata appunto a questo progetto ed alle foto che raccontato tutte le fasi della lavorazione e gli incontri tra nonni e bambini

Il progetto da quindi adesso una forma permanente e musicale a tante filastrocche ricordate dagli anziani che hanno preso parte all’iniziativa e recitate con i ragazzi. Per quanto riguarda le canzoni  si è cercato di utilizzare varie forme musicali unendo al passato delle parole, il presente dei suoni che circolano oggi. Prima di ciascuna canzone nel cd sono state inserite alcune filastrocche recitate dai nonni e  registrate con loro nella Villa di Riposo.

Ora, dopo la presentazione ufficiale, sono già in previsione  alcune  serate. Inoltre c’è l’idea di pubblicare il CD su Itunes nella versione canzoni + basi in modo che possa essere utilizzato per altri Progetti didattici ripercorrendo o arricchendo le idee racchiuse nell’album musicale.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*