Feniello (ASBUC): “Il sindaco non ci ha risposto”

-

“Premetto che pur avendo massima stima e fiducia nel Sindaco di Barga, nel suo operato e in quello del consiglio Comunale, mi rammarico del fatto che, forse, preso dall’enfasi del momento e dalla fretta di rispondere, il Sindaco Marco Bonini, non ha fornito risposta ai quesiti posti né ai suggerimenti dati”.

Così Francesco Feniello, presidente dell’ASBUC Barga,m in replica al commento del sindaco alla sua lettera del 14 agosto scorso rivolta a lui ed all’amministratore delegato di KME, Claudio Pinassi.

“Sarà quindi più chiaro riformulando i quesiti – continua Feniello – Risulta vero un incontro presso la Regione Toscana tra due rappresentanti delle istituzioni, il Presidente Rossi e un rappresentante della KME? E risulta vero che quest’ultimo si è alzato per lasciare la stanza?

Può il Sindaco proporre al Consiglio di approvare una variante al regolamento d’igiene Comunale per inserire una norma di divieto di realizzazione di Pirogassifigatori e impianti simili per tutelare la salute pubblica?

In merito alle affermazioni nella parte finale della replica posso dire, all’amico Sindaco Marco Bonini, che, conosco bene il funzionamento dei Consigli Comunali, luoghi ove gli amministratori locali discutono ed approvano gli argomenti trattati mediante deliberazioni votate a maggioranza (Organo collegiale locale) ed in quella sede non mi risulta sia stato deciso e approvato qualche documento né chiesto ai consiglieri di votare per l’approvazione di atti a seguito delle discussioni e delle argomentazioni portate dagli intervenuti. Fino ad oggi non avevo mai pensato di candidarmi alle prossime elezioni e, quindi, lo ringrazio per il suggerimento. Da ora in poi inizierò a pensare a questo e, se dovessi candidarmi, qualora eletto, lo vorrei come vice sindaco per confermare la mia stima alla sua persona, al suo operato quale sindaco e quale cittadino di Barga”

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.