Debutto col botto per l’atletica barghigiana!

- 2

Scintillante esordio nel 2018 per la “povera” atletica di casa nostra. Domenica 14 nel bellissimo impianto al coperto annesso al campo Ridolfi di Firenze, quattro nostri atleti del settore assoluto hanno ben impressionato la numerosa platea di tecnici e appassionati presenti in tribuna in occasione della prima manifestazione di atletica leggera indoor del 2018. Impressionante debutto, anzitutto, nella nuova categoria allieve, di Idea Pieroni che vince il salto in alto con la misura di 1.71 nonostante il carico della preparazione invernale. Quest’anno si possono sognare molto da vicino i campionati europei under 18, con la maglia della nazionale, se tanto darà tanto. Dopo l’oro di Idea ecco il bronzo di Daiana Parducci, anche lei al debutto tra le allieve, che scaglia il peso 50 centimetri oltre il vecchio personale dimostrando di avere nel taschino molti altri centimetri da calare. Buona poi la gara nel peso da 4 kg di Viola Pieroni quinta in attesa dell’apertura della stagione del lancio del disco. Sebastian Giunta si è ben difeso nel pentathlon allievi, scontando la brutta prestazione nei 60 ostacoli, ma finendo nei primi posti nell’alto e nel peso con due importanti primati personali che hanno permesso all’atleta di risalire molte posizioni nella classifica finale.

Tag: , ,

Commenti

2


  1. Grandi. Si vede che il Gruppo Marciatori e suoi tecnici hanno lavorato bene. Nosostante la completa mancanza di impianti per l’atletica.
    Giuseppe Luti
    18-01-2018
    *


  2. Grandi. Si vede che il Gruppo Marciatori e suoi tecnici hanno lavorato bene. Nosostante la completa mancanza di impianti per l’atletica.
    Giuseppe Luti
    18-01-2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*