Tag: idea pieroni

- 1 di Redazione

La FIDAL inserisce Idea Pieroni nell’elenco dei convocabili per le Olimpiadi di Tokyo

BARGA – Per Idea Pieroni, la saltatrice filecchiese della Virtus Lucca, un’altra bella soddisfazione ed un riconoscimento ulteriore del suo valore. L’area tecnica della FIDAL le ha comunicato che la Federazione l’ha inserita nell’elenco degli atleti accreditati e convocabili  per le prossime Olimpiadi di Tokio 2020 che si terranno dal 25 luglio al 9 agosto prossimo. tale inserimento è condizione imprescindibile per poter partecipare alla manifestazione, ma non rappresenta ovviamente in alcun modo una garanzia di effettiva convocazione. E’ comunque un passo importante, anche se è ancora presto per dire se questo porterà ad una effettiva convocazione; Comunque sia già il fatto che la FIDAL abbia inserito un’atleta under 20 tra le possibili convocabili alle Olimpiadi la dice  lunga. Di acqua sotto i ponti ne deve ancora passare quindi, ma di certo questo è un ulteriore sprone a far bene, a fare sempre meglio per Idea che adesso è attesa dalla gara internazionale che si terrà la prossima settimana a…

- di luigi cosimini

Doppio impegno tricolore per Idea Pieroni

Febbraio ricco per Idea Pieroni, attesa da ben due campionati nazionali indoor. Si comincia sabato 8 con la rassegna tricolore riservata alla categoria juniores (18-19 anni) dove la saltatrice di scuola GMB in forza alla Atletica Virtus Lucca è la chiara favorita, vantando ben 8 centimetri di vantaggio sulla seconda, per poi finire domenica 23 con gli assoluti, dove ha la seconda prestazione stagionale italiana. Nel mirino dell’ atleta di Filecchio, sulla strada dei campionati mondiali under 20 in programma a Nairobi il prossimo luglio, anche il record italiano di categoria junior di 1.91. Potremo seguire la gara di sabato prossimo in streaming da Ancona su atletica. tv dalle ore 11.45. Non mancate!

- di luigi cosimini

Stellare Idea Pieroni!

Clamoroso terzo posto della saltatrice filecchiese ad Udine nell’occasione della gara internazionale Udin Jump Development. Con 1.87 ha raggiunto in un solo colpo il record personale, il minimo per i mondiali under 20 di Nairobi, il record toscano juniores e la miglior posizione italiana nella competizione! Ah dimenticavamo…la quarta posizione all time nelle graduatorie italiane juniores.

- di luigi cosimini

Idea Pieroni e Sofia Giunta premiate dal Coni.

Grande soddisfazione in casa GMB per i premi assegnati alla festa del Comitato olimpico regionale a 2 delle sue atlete per i lusinghieri risultati ottenuti nel 2019. Le due premiate, ovvero Idea Pieroni e Sofia Giunta, hanno recitato la parte di protagoniste in diverse manifestazioni, anche di carattere nazionale e internazionale, nell’ultimo anno, facendosi portavoce di un movimento atletico di grande livello cresciuto in questi ultimi anni nonostante le avversità di ordine burocratico e strutturale incontrate nel nostro comune. Speriamo che anche i premi consegnati a Capannori dal Coni lo scorso 11 dicembre, possano indurre chi di dovere a considerare un poco di più l’atletica leggera a Barga.

- di Luigi Cosimini

Idea Pieroni e il Gmb protagonisti a Modena

Idea Pieroni non si ferma neanche con la stagione invernale e domenica scorsa a Modena, nell’ultima gara da allieva, si è presa anche il titolo toscano indoor di categoria, saltando la misura di 1.82, quattro centimetri sopra il vecchio limite, primato personale al coperto nonché minimo di partecipazione ai mondiali under 20 in programma a Nairobi la prossima estate! Tutto questo in un periodo di intensa preparazione, mostrando quindi ampi limiti di miglioramento per il 2020. Non una sola idea però per il Gruppo Marciatori Barga in quel di Modena ma anche una serie di proposte interessanti che stanno facendo esperienza in campo nazionale. Buone prestazioni, infatti, sono giunte dal salto in alto categoria cadette (14-15 anni) ad opera di Zoe Pieroni e Alice Bechelli mentre nei 60 piani buon test per l’ostacolista Simio Martinelli e debutto per una new entry del Gmb, Joshua Ramirez, che ha fornito buone indicazioni riguardo al suo futuro probabilmente di velocista. Naturalmente tutti i…

- di luigi cosimini

Ancora medaglie per il GMB.

Ultimo atto per il Gran Prix toscana di atletica leggera ed ancora medaglie ed ottimi piazzamenti per gli atleti del Gruppo Marciatori Barga. Nella gara di Livorno nello scorso fine settimana, con la maglia dell’ atletica virtus lucca, medaglia d’oro ed ennesima prestazione sopra 1.80, per Idea Pieroni nel salto in alto e primo posto nei 400 ostacoli categoria allievi per Simio Martinelli. Molto buona la prestazione di Viola Pieroni nel lancio del disco, seconda assoluta con il primato stagionale ed un ottima striscia di lanci, mentre si sono registrate misure e tempi di interesse per Clarice Gigli nei 400, Davide Bertoli e Melaku Lucchesi negli 800, Alessandro Coppedè nei 200. Discorso a parte per due debuttanti che si sono dimostrati subito molto competitivi, Riccardo Pintus e Joshua Ramirez : hanno corso due gare difficili gli 800 e i 200 rispettivamente, con grosse prospettive di miglioramento. Si chiude la stagione dell’atletica per i più grandicelli rispettando le ottime previsioni di…

- di luigi cosimini

Pieroni e Parducci sul podio a Modena.

Nello scorso fine settimana è andata in scena a Modena la fase interregionale del campionato di società allievi/e (16-17 anni) di atletica leggera dove erano presenti le due squadre della Atletica Virtus Lucca. Quattro componenti delle compagini lucchesi provenivano dal florido vivaio del Gruppo Marciatori Barga, costola importante della società lucchese, che hanno potuto fare un’esperienza importante in una gara di livello nazionale, acquisendo esperienza per la loro carriera agonistica. Su tutti Idea Pieroni, per la quale non abbiamo più aggettivi, che ha dominato la gara di salto in alto con la misura di 1.80 ma non solo, perchè ha portato punti preziosi anche con il sesto posto nella gara dei 100 ostacoli. In bella evidenza nei lanci Daiana Parducci che ha conquistato in terzo gradino del podio nel lancio del martello e nel getto del peso stabilendo due primati personali. Records personali poi, al maschile, per Riccardo Rossi, titolare nel getto del peso e nel lancio del disco e…

- di luigi cosimini

Tre medaglie regionali per gli allievi del GMB!

Bottino pieno per gli atleti del Gruppo Marciatori Barga della categoria allievi (16-17 anni) in occasione dei campionati regionali di categoria disputati a Siena il fine settimana scorso. Nella splendida cornice della città del palio l’inarrivabile (per le avversarie) Idea Pieroni si è imposta nel salto in alto con 1.80, buona misura anche in considerazione della stagione agonistica ormai alla fine. Ma non solo, perchè negli 800 sono arrivati per i nostri, che gareggiano come sempre in maglia Virtus Lucca, due splendidi e inaspettati argenti, con Clarice Gigli e Davide Bertoli con prestazioni significative, per Clarice addirittura il record personale. A coronamento della proficua giornata i primati personali di Simio Martinelli, quarto nei 110 ostacoli, di Jacopo Rossi settimo nel lancio del disco e il buon debutto assoluto di Riccardo Rossi, ottavo nel lancio del peso e Riccardo Pintus con un sorprendente 400 piani.

- di luigi cosimini

Idea Pieroni quarta agli italiani assoluti!

Chiusura della prima parte della stagione agonistica col botto per la saltatrice filecchiese che si classifica ai piedi del podio dei campionati italiani assoluti di atletica leggera a Bressanone. In un contesto stellare l’atleta della Virtus Lucca, di scuola gruppo marciatori barga, non sfigura affatto, nonostante la giovane età, mancando il terzo gradino del podio per un nonnulla in una gara resa difficile dal vento e dalla pioggia. A questo punto la possibilità di programmare con calma il calendario autunnale, in vista dell’appuntamento 2020 con i mondiali under 20 a Nairobi.

- di Redazione

Idea Pieroni ottava nella finale al campionato europeo under 20

ATLETICA – A Boras, in Svezia, si è disputata oggi la finale del salto in alto femminile under 20 dei campionati europei. In gara anche Idea Pieroni della Virtus Lucca. 1,70, 1,75 e anche 1,80 non creano problemi all’atleta barghigiana. Su 1,84 avviene la prima severa scrematura e purtroppo Idea, che ha un personale di 1,85, non riesce a superare la misura. L’atleta filecchiese della Virtus Lucca che però difende anche i colori dei giovani del settore atletica del gruppo Marciatori Barga con i quali si allena, ha concluso all”ottavo posto. Dobbiamo considerare che era anche una delle atlete più giovani in pedana, e concedeva 1-2 anni a quasi tutte le altre, ma questo non ha impedito alla nostra Idea di uscire dalla pedana con qualche lacrima. Per noi, risultato o non risultato, quello che ha fatto in questi anni questa nostra atleta è già motivo per festeggiarla ed incoraggiarla in ogni momento, soprattutto in momenti come questi, quando la…

- di Luigi Cosimini

Idea Pieroni in finale a Boras

“Compitino” svolto alla perfezione dalla nostra Idea Pieroni che ieri a Boras in Svezia, si è qualificata per la finale a dodici agli europei under 20 di atletica leggera. La misura saltata ma, soprattutto lo spessore del salto a 1.81, fanno ben sperare per la gara decisiva di sabato 20 luglio alle ore 16.25, che verrà trasmessa in streaming su raiweb. Non dimenticate di seguirla e fare il tifo per lei… perché Idea salterà per le medaglie!,  

- di luigi cosimini

Idea Pieroni ancora in azzurro.

Grande soddisfazione in casa Gmb e Virtus Lucca per la convocazione in nazionale di Idea Pieroni. L’atleta di Filecchio di scuola Gruppo Marciatori Barga, che gareggia in maglia Atletica virtus Lucca, è stata chiamata a difendere il tricolore in occasione dei campionati europei under 20 di atletica leggera in programma a Boras (svezia) dal 18 al 21 luglio. Non è la prima volta che Idea veste la maglia della nazionale e ha già all’attivo un campionato europeo (under 18) e le olimpiadi giovanili, fra l’altro con ottimi risultati, ma questa volta in virtù dell’1.85 saltato pochi mesi fa può recitare una parte importante nell’economia della gara, magari portandosi a casa una medaglia. Da ricordare che la nostra atleta è ancora diciassettenne e che quindi rende due anni di vantaggio alle altre atlete in competizione. Giovedi 18 la prima prova di qualificazione e sabato 20 la eventuale finale con le prime dodici atlete, il tutto visibile in streaming su raisportweb.