Nella valle del Serchio il turismo solidale

-

Come è cambiata la realtà economica e lavorativa della Garfagnana, e in particolare della Valle del Serchio, negli ultimi 20 anni? Cosa è rimasto di quelle tradizioni, di quell’equilibrio sociale e lavorativo? E che futuro può avere oggi un territorio non particolarmente conosciuto a livello turistico, né particolarmente ricco di opportunità lavorative?

Lo spiega alla giornalista di Repubblica.it, Sara Ficocelli che gli ha posto queste domande, Alessandro Stefani, Responsabile Marketing Il Ciocco Tenuta e Parco, realtà nata con l’obiettivo di far rivivere la montagna e le sue tradizioni, la natura con i suoi animali, lo sport e il relax”.

L’’intervista, dal titolo “”Salviamo l’Appennino dallo spopolamento”: nella Valle del Serchio il turismo è solidale” è apparsa su repubblica.it, nella categoria Cibo e salute, lo scorso 11 luglio. Qui trovate il testo integrale (source)

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*