Parco Buozzi, prima ripulitura

-

Nonostante il maltempo della nottata che sicuramente ha tenuto a casa più di una persona, si sono ritrovati in cinque i volontari che hanno provveduto nella mattinata di ieri a fare un po’ di pulizia nel parco Bruno Buozzi. E’ stata in particolare “presa di mira” la fontana e la zona circostante. Quella fontana praticamente inutilizzata da subito dopo l’inaugurazione del parco e mai rimessa in funzione a causa di un guasto che a quanto pare sembra” inaggiustabile”.

L’area, causa la stagione, aveva comunque bisogno di una risistemata ed una ripulitura di erba alta e sporcizia e così è stato. Anche se sono mancati i “rinforzi” a base di frullini ed altre attrezzature.

L’invito e l’appello per la pulizia del Parco Buozzi rimane dunque attivo con una richiesta particolare per tutti coloro che possono contribuire in proprio a dare una mano. Servono braccia forti, ma soprattutto frullini e tagliaerba…

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*