Tag: parco kennedy

- di Redazione

La pulizia del Parco continua

Dopo il disboscamento della costa del tuo Fontanamaggio che si trova sotto il Castello di Barga, la pulizia degli “Angeli del Parco Kennedy” continua. Un gruppetto di volontari oggi ha ripulito il muro che costeggia la strada di accesso, rimettendo al pulito anche la lapide dedicata a Pietro Marroni. Un’ altra bella cosa realizzata da questo gruppetto che in due anni ha già fatto davvero tanto per restituire dignità al purtroppo a lungo malandato polmone verde al centro di Barga.    

- 1 di Redazione

Pulizie di primavera per il Parco Kennedy e le vecchie mura

Ogni promessa è un debito e così la Pro Loco, grazie al suo vulcanico presidente Claudio Gonnelli, che non si ferma mai, e ad alcuni volontari dell’associazione, dopo averlo annunciato un po’ di tempo fa sta ora attuando la pulizia del tratto di mura castellane che dal vecchio acquedotto arrivano fino in Largo Emilio Biondi. Un lavoro non da poco, una pulizia da arbusti, sterpaglie, una vera e propria fitta boscaglia, ma anche da rifiuti che ormai non veniva effettuata da anni e che sta restituendo  un’immagine diversa del parco ed una bella veduta anche su questo tratto di mura, dopo che lo scorso anno vennero abbattute anche le alte piante che si trovavano proprio all’ingresso del parco, lato via dell’Acquedotto. La Pro Loco ha pensato anche a rimettere al pulito la vasca ornamentale che si trova al centro del Parco, ripulita con cura e con tanto impegno sempre dai volontari in questi giorni. Il tutto si aggiunge alla pulizia…

- di Redazione

Smarriti occhiali da vista nel Parco Kennedy, un appello

Nel pomeriggio di ieri, durante i giochi per la neve, un bimbo di Barga ha smarrito gli occhiali da vista. Se li era messi nella tasca del giacchetto per non romperli ed inavvertitamente devono essere caduti e così li ha persi. Il fatto è avvenuto nel parco Kennedy di Barga dove il bimbo si era recato a giocare con altri amici. Di quegli occhiali ha bisogno e così anche tramite il Giornale di Barga la famiglia rivolge un appello a tutti coloro che si trovassero a frequentare l’area del parco Kennedy e quelle limitrofe. Chiunque trovasse gli occhia può consegnarli o presso l’ufficio URP del comune di Barga in via di Mezzo o presso la nostra redazione in via di Borgo, 2 (Tel. 0583723003)

- di Redazione

A proposito del Parco Kennedy

Una buona notizia per il parco Kennedy di Barga . Il Comune di Barga, come annunciato dall’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti, sta procedendo alla pulizia esterna dell’ormai fatiscente fabbricato abbandonato da anni e che ospitava un ristorante.  Chiuso non solo per un contenzioso tra il vecchio gestore ed il Comune, ma anche per alcune problematiche di carattere tecnico ed urbanistico. Anche nei giorni scorsi all’interno sono entrati i vandali ed hanno fatto nuovi danni, ma al di là di questo c’era indubbiamente da intervenire sull’area esterna abbandonata a se stessa e piena di oggetti di ogni genere, “E’ uno dei primi interventi – spiega Onesti – che intendiamo realizzare nel nostro comune in occasione della primavera, fermo restando che i soldi a nostra disposizione per l’ordinaria manutenzione sono pochi anche per questo 2018”. Rimane poi la questione del futuro dell’immobile oggetto di pulizia esterna,  la cui destinazione ancora non è chiara. Esistono da risolvere alcune questioni normative circa il…

- di Redazione

Parco Kennedy, più controlli del Comune e più telecamere

BARGA – Vanno aumentati i controlli e vanno installate più telecamere, soprattutto nei punti come il Parco Kennedy di barga, oggetto di costanti danneggiamenti ad opera di vandali. Lo chiede il consigliere di opposizione nel comune di Barga, Luca Matronali, dopo la notizia dei nuovi danneggiamenti avvenuti proprio ai danni di alcuni giochi presenti nel Parco kennedy. “I continui atti vandalici perpetrati al parco Kennedy di Barga – dichiara Mastronaldi – devono finire. Richiedo con forza di aumentare i controlli e di istallare telecamere che possano finalmente identificare e punire gli autori di questi atti. Si rischia, se non verranno messi in campo strumenti idonei a prevenire tali fenomeni, di vanificare il lavoro svolto in maniera encomiabile dalla Pro Loco e da privati cittadini che all’inizio della bella stagione hanno rimesso a nuovo il parco con una importante opera di volontariato”.

- di Redazione

Cabina Rossa e Parco Kennedy al top. Bel colpo Pro Loco!

Che in tutto questo ci sia uno spirito positivo, che va cavalcato e sostenuto, lo dimostra l’atmosfera gioviale e piacevole che questa sabato mattina ha accompagnata la partecipata cerimonia per il restauro della cabina telefonica rossa e per la riapertura, dopo cinque o sei anni di abbandono, della fontana e della piscinetta centrale del Parco F.lli Kennedy. Che ha coinciso anche con interventi di taglio piante nello stesso parco che hanno messo in evidenza non solo il vecchio acquedotto di Barga, ma anche un tratto delle antiche mura urbane. Sabato mattina appunto la cerimonia alla presenza anche del sindaco e delle istituzioni comunali, con proprio il primo cittadino che ha elogiato l’impegno della Pro Loco per la valorizzazione di Largo Biondi e Parco Kennedy, affermando che per il comune sono fondamentali collaborazioni come quella venuta per il parco, in un periodo economico particolarmente disagiato che non permette all’ente di realizzare quanto il territorio necessiterebbe. L’intervento in questione è iniziato qualche…

- di Redazione

E’ tornata la cabina, riparte la fontana del Parco

C’è aria nuova per il Parco Kennedy e per Largo Biondi. Sabato 17 giugno alle 12 ci sarà la festa per il ritorno della red telephone box, la cabina telefonica rossa che fu donata alla comunità barghigiana dal bargo-scozzese Mauro Cecchini e che la Pro Loco di Barga, su spinta del suo presidente Claudio Gonnelli e con l’aiuto di tanti volontari ed aziende che hanno contribuito in vario modo (anche il comune ha messo a disposizione un contributo economico), ha provveduto a rimettere in sesto; dopo anni di “onorato servizio”; passati in largo Biondi, sotto le intemperie e le continue azioni di vandali vari, a fare da sfondo alle foto dei turisti e da luogo di accoglienza della più piccola biblioteca di scambio libri al mondo. Da giovedì sera la cabina è tornata nella sua sede originaria e questo sabato ci sarà l’inaugurazione che combacerà con altri interventi che la Pro Loco ha realizzato sempre con l’aiuto di aziende e…

- di Redazione

Volontari per la piscina del parco, vandali contro la piscina del parco….

Sabato, se le cose non subiranno intoppi, verrà inaugurata la rinnovata cabina telefonica rossa, in largo Emilio Biondi. Il tutto a cura della Pro Loco e di tanti volontari ed aziende che hanno messo a disposizione la propria manodopera ed il proprio lavoro o la propria fornitura gratuitamente. Contestualmente la Pro Loco dovrebbe riaprire anche la piscina del Parco Kennedy chiusa da anni ed abbandonata a se stessa. Lo farà nella solita occasione proprio nell’idea di dare una nuova immagine ed una nuova vita a tutta l’area dopo anche i lavori di ripulitura del parco e la nuova insegna sempre opera di Pro Loco e volontari. In tutto questo si inserisce lo spiacevole episodio di oggi pomeriggio con proprio al piscina, oggetto in questi giorni di lavori di restauro e tinteggiatura (oltre che di un complesso intervento per rimettere in funzione fontana e getto d’acqua) presa di mira dai vandali. Sassi e pietre staccate dalla cornice esterna, che erano già…

- di Redazione

Insegna nuova per il parco Kennedy

Primo passo per l’operazione avviata dalla Pro Loco la scorsa settimana per ravvivare l’immagine di Largo Biondi. Mentre sono ancora in corso i lavori di restauro della red telephone box, della cabina telefonica rossa, questo sabato è stata installata la nuova insegna voluta dalla Pro Loco per indicare l’ingresso al parco Kennedy. Realizzata togliendo la vecchia insegna che indicava il ristorante ormai chiuso da anni. Un bel lavoro, realizzato grazie anche alla disponibilità a lavorare volontariamente di alcune aziende che è stato anche visionato dal sindaco Marco Bonini e dal vice sindaco Caterina Campani che hanno ringraziato il presidente Claudio Gonnelli e gli altri volontari presenti. Ora è atteso il ritorno della cabina telefonica, completamente restaurata. Dovrebbe essere questione di giorni

- di Redazione

Via la cabina telefonica rossa, verrà rimessa a nuovo

Nuova vita per la red telephone Box, la ormai strafamosa cabina telefonica rossa modello british installata in largo Emilio Biondi ormai da diversi anni a questa parte. Dono alla comunità barghigiana del bargo-scozzese Mauro Cecchini; soggetto di centinaia e centinaia di foto da parte dei turisti in visita a Barga e, da qualche anno a questa parte, la più piccola biblioteca al mondo, luogo di scambio gratuito di libri nel più puro stile del “book crossing”. La neo Pro Loco di Barga, sotto la guida del vulcanico presidente Claudio Gonnelli, ha deciso che era l’ora di rimetterla a nuovo. Le intemperie, il passare degli anni, avevano fatto non pochi danni. C’erano già alcuni soldi a disposizione messi insieme dal vecchio direttivo per ridipingerla, ma è stato alla fine deciso di rimuoverla e fare un lavoro più approfondito in carrozzeria, con sabbiatura e verniciatura accurata. Contando , si spera, anche sulla generosità di qualche sponsor. Sul posto stamani, per rimuovere la…

- di Redazione

Parco Buozzi, prima ripulitura

Nonostante il maltempo della nottata che sicuramente ha tenuto a casa più di una persona, si sono ritrovati in cinque i volontari che hanno provveduto nella mattinata di ieri a fare un po’ di pulizia nel parco Bruno Buozzi. E’ stata in particolare “presa di mira” la fontana e la zona circostante. Quella fontana praticamente inutilizzata da subito dopo l’inaugurazione del parco e mai rimessa in funzione a causa di un guasto che a quanto pare sembra” inaggiustabile”. L’area, causa la stagione, aveva comunque bisogno di una risistemata ed una ripulitura di erba alta e sporcizia e così è stato. Anche se sono mancati i “rinforzi” a base di frullini ed altre attrezzature. L’invito e l’appello per la pulizia del Parco Buozzi rimane dunque attivo con una richiesta particolare per tutti coloro che possono contribuire in proprio a dare una mano. Servono braccia forti, ma soprattutto frullini e tagliaerba…

- di Redazione

Domenica 7 maggio la pulizia del parco Buozzi. L’invito a partecipare a tutti i cittadini

Un amico ed inserzionista del giornale, Andrea Marroni ci ha fatto notare proprio in questi giorni un bell’esempio di cittadinanza attiva: un volantino diffuso da un’associazione operante su un territorio molto vicino al nostro in cui semplicemente si invitava la popolazione a presentarsi il giorno tale, per la pulizia di un fosso. Una bella idea, da riprendere e da seguire anche a Barga. Inutile stare ad aspettare o cvriticare le istituzioni che ormai hanno mezzi e fondi contati. Bisogna che anche noi si faccia la nostra parte in questi tempi difficili. Così hanno fatto il 23 aprile scorso proprio cittadini come Andrea Marroni, Claudio Gonnelli, Alessio Gonnella e tanti altri che hanno dato una bella ripulita al parco Kennedy. Altri cittadini, così come fecero già nel 2015, hanno deciso di rispolverare il progetto “Puliamo il nostro territorio” e domenica 7 maggio dalle ore 9 vi invitano tutti a prendere parte alla pulizia del parco Buozzi, a cominciare dall’area ormai disastrata…

  • 1
  • 2