Apprensione per un incidente sul Giovo, fortunatamente nessuno in pericolo di vita

-

Giornata di lavoro per il servizio di soccorso alpino per un incidente occorso sul versante barghigiano del monte Giovo.
Nelle prime ore del pomeriggio di oggi si è reso necessario l’intervento degli esperti del soccorso alpino e dell’elicottero Pegaso del 118 per soccorrere un alpinista caduto in un canalone del Giovo.
Sconosciute le generalità e la provenienza dello sfortunato, ignote anche le dinamiche dell’incidente, si sa solo – per fortuna – che non è in pericolo di vita.
Nelle prime ore dopo mezzogiorno l’elicottero giallo del primo soccorso ha fatto tappa a Barga suscitando apprensione e curiosità. Lo scalo è stato necessario per far salire a bordo gli alpinisti che hanno collaborato al recupero del ferito, cauto in un luogo particolarmente impervio. Poi il salvataggio e il trasferimento verso un presidio ospedaliero per stabilizzare il ferito che, pur avendo riportato importanti ferite non rischia la vita.
(foto Rifugio Giovanni Santi)

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.