Problema viario sulla strada di Mologno

- 2

La segnalazione ci viene dall’abbonato Valter Ghiloni e provvediamo, con questo articolo, a girare il quesito alle autorità competenti.

Segnalazione di problema viario.

Percorrendo più volte al giorno la via da Barga a Mologno non si può non notare la consistente perdita di acqua sul secondo “colletto” della discesa, nel punto franato a primavera e nel quale, secondo i più anziani, si trova un fontino forse dismesso dell’acquedotto.
Che si tratti di acqua potabile o meno conta poco, il problema è la perdita in se, grave danno se fosse potabile ma comunque problema serio tra tre quattro mesi se la perdita non verrà risolta o quantomeno incanalata fuori

dalla sede stradale.
Quando infatti scenderanno le temperature la formazione di ghiaccio su quel tratto di strada, tra due curve una delle quali cieca, diventerà inevitabile, con conseguenti problemi di circolazione.
E chissà anche che la perdita non correttamente incanalata non possa in seguito provocare ulteriori cedimenti della collina.
Forse ora è troppo caldo per fare interventi, ma non vorrei che! tra un po’ fosse troppo tardi.
Valter Ghiloni

Tag: , ,

Commenti

2


  1. Interverremo sulla frana di Mologno a settembre
    Come già apparso anche in questi giorni sulla stampa, a seguito dell’approvazione del bilancio di previsione del comune di Barga, l’intervento è finanziato tra i lavori per la messa in sicurezza di una serie di danni alluvionali avvenuti in Media Valle del Serchio, da parte della Regione Toscana.Al territorio del comune di Barga sono destinati 300 mila euro che serviranno per il ripristino della frana sulla strada di Mologno e di una frana in loc. Fraia.I lavori, eseguiti ed appaltati dall’Unione dei Comuni della Media Valle, inizieranno a settembre. In particolare su Mologno è previsto il risanamento del versante del versante e la regimazione delle acque, attraverso uno specifico drenaggio. Ringrazio quindi Valter Ghiloni per la segnalazione, assicurando che il problema è seguito con la dovuta attenzione dall’Amministrazione Comunale e dall’Unione dei Comuni e troverà soluzione prima dell’inizio della brutta stagione.

  2. Ghiloni Valter


    Frana di Mologno
    Bene, meglio così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.