Rifiuti, si inaugura la stazione ecologica di San Pietro in Campo

-

Nuovo step domattina per quanto riguarda l’intensificazione della raccolta differenziata dei rifiuti nel comune di Barga. Dopo l’estensione ed il miglioramento del servizio raccolta porta a porta, con il passaggio al gestore dei rifiuti nuovo (ATI Sistema Ambiente – Valfreddana Recuperi), domani alle 11 ci sarà l’apertura ufficiale a San Pietro in Campo, in loc. Stefanetti, della stazione ecologica di Barga. La stazione sarà attiva tutti i giorni feriali e, previa comunicazione telefonica Informazioni allo 0583724428), qui i cittadini potranno autonomamente conferire tutti i tipi di rifiuti. Dalla plastica al vetro, dagli olii esausti a piccole quantità di materiali inerti, dai rifiuti ingombranti alle pile. Insomma proprio tutto.

In realtà il servizio è già attivo da settimane – commenta l’assessore all’ambiente Giorgio Salvateci – ma da domani sarà tutto ufficiale ed operativo. Si tratta di un servizio in più a tutta la popolazione che così avrà un nuovo punto di riferimento per provvedere alla differenziazione dei rifiuti in modo adeguato e per questo invito tutta la popolazione a partecipare all’inaugurazione ed a conoscere così il nuovo servizio.

Salvateci si ritiene soddisfatto anche per l’andamento della raccolta differenziata in tutto il comune. La media mensile è superiore al 70% e questo conferma che entro l’anno sarà raggiunto e forse superato l’obiettivo annuale del 65% di raccolta differenziata.
Tra le iniziative intraprese per migliorare la raccolta anche quella di sensibilizzare gli organizzatori di sagre ed eventi gastronomici a seguire la raccolta.

I controlli effettuati nel corso dei vari eventi hanno riportato risultati incoraggianti – ci dice Salvateci – C’è la piena collaborazione dei comitati paesani e delle associazioni che con forme diverse, alcune dotandosi anche di stoviglie biodegradabili e quindi compostabili, stanno partecipando a questa operazione. Sono certo che alla fine, anche con questo impegno, miglioreremo le percentuali di raccolta differenziata.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.