45 giri di parole d’amore… e molto altro nell’incontro con la Savino e Bessegato

-

Con 45 giri di parole d’amore, l’atteso spettacolo teatrale di e con Paolo Bessegato e Lunetta Savino, si è conclusa la stagione teatrale del Differenti, anticipando di un giorno anche la Giornata Mondiale del Teatro, in programma world wide per sabato 27 marzo.Una giornata che si celebra dal 1961, promossa da Nazioni Unite e Unesco, per la prima volta arrivata anche in Italia: un momento in cui, contemporaneamente in ogni angolo del mondo, si vuole “sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’espressione teatrale e promuovere lo sviluppo delle arti performative in tutti i Paesi del mondo come importante manifestazione del patrimonio culturale”.
Di questo e di altro ancora si è parlato nella sala consiliare di Palazzo Pancrazi a poche ore dall’ultimo spettacolo in cartellone, dove sono stati ricevuti dal sindaco Marco Bonini e dalla consigliera con delega alla Cultura Giovanna Stefani gli artisti interpreti di 45 Giri di Parole d’amore, Lunetta Savino e Paolo Bessegato, appunto, ed il quartetto co-protagonista sul palco. Un bell’incontro, quello di venerdì 26 marzo, dove oltre alla riflessione sull’importanza del teatro nella vita sociale, si è parlato anche dello spettacolo in particolare e, con grande sorpresa, anche di Giovanni Pascoli, che in qualche modo è una “vecchia conoscenza” del regista Bessegato, al quale è stato lanciato un “rimaniamo in contatto” per le bellissime serate pascoliane ogni anno celebrate il 10 Agosto. Ma a Palazzo Pancrazi non si è parlato di Teatro solo in senso lato: a ripercorrere la storia e l’importanza del piccolo ma amato teatro di Barga ci ha pensato Antonio Nardini, che ha ricordato le fasi storiche dell’immobile ma soprattutto la funzione sociale del Differenti, per anni luogo di incontro e di confronto dei barghigiani, donando agli ospiti una copia del libro che anni fa scrisse sul Teatro dei Differenti.


Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.