Tag: Differenti

- di Redazione

Il teatro dei Differenti ha ospitato il convegno storico ” Dalla città, alla valle…”

Ottima riuscita per il convegno “Dalla città alla valle” che sabato 4 settembre ha riunito a Barga alcuni dei nomi più importanti nel campo degli studi storico-artistici per affrontare l’argomento dei rapporti tra centro e periferia nella diffusione dei modelli artistici.   Il Convegno, organizzato da Leonardo Umberto Conti Marchetti, è stato promosso da Unitre Barga, Fondazione Ricci, Istituto Storico Lucchese sez. Barga e Comune di Barga con il sostegno di numerosi enti e associazioni. La cornice dell’evento è stato lo splendido Teatro dei Differenti, per un giorno tornato al centro della cultura e della partecipazione, grazie all’organizzazione in chiave anti covid, che ha permesso di ospitare con un pubblico folto e interessato. Ad intervenire tra gli altri sono stati il Prof. Marco Collareta (Università di Pisa) che ha offerto un’ampia digressione storica con un focus su tre opere d’arte barghigiane: la terra robbiana delle stigmate nella chiesa del convento di San Francesco, il calice trecentesco di Francesco Vanni conservato…

- di Redazione

Parte il 9 novembre la stagione di prosa. Da Luca Argentero a Laura Morante, da Nicolas Vaporidis a Francesco Montanari e Vinicio Marchioni

BARGA – Luca Argentero, Isa Danieli, Giuliana De Sio, Lillo e Greg, Vinicio Marchioni e Francesco Montanari, Antonio Catania, Nicolas Vaporidis, Maurizio Mattioli, Laura Morante, le Nina’s Drag Queens, e molti altri ancora calcheranno la scena dei Differenti per la nuova stagione di prosa del Teatro dei Differenti 2018/19. Tra spy comedy, monologhi, tragedie, tragicommedie, thriller e sperimentazioni drammaturgiche, il cartellone 2018-2019 del Differenti di Barga – realizzato da Fondazione Toscana Spettacolo onlus, il primo circuito multidisciplinare in Italia, in collaborazione con l’Amministrazione comunale – ha come obiettivo quello di esplorare, attraverso dieci titoli (nove in abbonamento e uno spettacolo in lingua inglese per i ragazzi delle scuole che si terrà in novembre ndr) forme, linguaggi e modalità di generi diversi. Come al solito per il pubblico barghigiano Fondazione e Comune di Barga hanno pensato ad una offerta ricca quanto variegata, ma fatta comunque per un pubblico che tradizionalmente partecipa con entusiasmo e preparazione alle stagioni teatrali barghigiane. A presentarla…

- di Redazione

Al Differenti il Giro del Mondo in 80 giorni

Nuovo appuntamento della stagione di prosa del Differenti di Barga frutto della collaborazione fra Comune di Barga e Fondazione Toscana Spettacolo. Sarà il lavoro della compagnia Sotterraneo Il Giro del Mondo in 80 Giorni (Storygame fra Jules Verne e Sotterraneo) ad andare in scena venerdì 23 febbraio (ore 21). Sul palco Sara Bonaventura, Claudio Cirri, Mattia Tuliozi a cui è affidata la “colonna sonora” dello spettacolo. Un grande classico di Verne condensato in ottanta minuti, un’avventura capace, tappa dopo tappa del viaggio, di coinvolgere ogni età. Punto di partenza è infatti uno dei più famosi romanzi d’avventura di tutti i tempi, Il Giro del mondo in 80 giorni, storia di un gentleman ottocentesco che per scommessa compie un viaggio intorno al pianeta, un’avventurosa corsa contro il tempo che è anche riorganizzazione simbolica del sapere dell’epoca. Verne porta i suoi personaggi da Londra a Londra passando per Egitto, India, estremo Oriente e Stati Uniti, attraverso incidenti, trovate e continui colpi di…

- di Redazione

A Teatro arrivano Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi

BARGA – Francesco Pannofino porta a Barga, al Differenti, Bukurosh, mio nipote, una commedia leggera e divertente che affronta la quotidianità e i cambiamenti di una famiglia. Pannofino, gradito ritorno per la cittadina, non ha bisogno di presentazioni: doppiatore, attore di cinema, teatro e televisione. In scena a Barga sabato 3 febbraio (ore 21). Francesco Pannofino ed Emanuela Rossi vestono i panni della coppia Lucio e Ginevra, lui consigliere comunale progressista impegnato nella campagna elettorale, lei titolare di un ristorante di cucina molecolare. Con loro Elisabetta Clementi, che interpreta la figlia Camilla; Andrea Lolli nei panni di Corrado, Colonnelo gay in pensione; Silvia Brogi, l’amica Benedetta; Maurizio Pepe, Igli, albanese titolare d una piccola ditta edile; Filippo Laganà nel ruolo di Lushan, fratello di Igli e marito di Camilla. Lucio, Ginevra, Corrado e Benedetta sono appena tornati dall’Albania dove Camilla, 17 anni, e Lushan, 18, si sono appena sposati, perché lei è rimasta incinta di lui durante i lavori di…

- di Redazione

Al Differenti è di scena Puccini con il lavoro di Elisabetta Salvatori

Prosegue con successo, dopo quattro consecutivi sold out, la stagione di prosa promossa da Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Barga. Giovedì 25 gennaio 2018 il Teatro dei Differenti di Barga omaggia Giacomo Puccini con una doppia iniziativa speciale. Alle ore 21, l’artista versiliese Elisabetta Salvatori, figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, calcherà le scene con lo spettacolo Piccolo come le stelle, il suo nuovo lavoro dedicato alla vita del genio lucchese. Famosa per la sua straordinaria capacità di narrare solo vicende vere, restituendo al pubblico, con la cura e la passione di una restauratrice, persone, luoghi e vicende rimasti nascosti, ci regala un toccante ritratto intimo del compositore, un racconto delle sue fragilità, della famiglia, degli incontri, con la partecipazione di Matteo Ceramelli al violino. Uno spettacolo che acquista qui a Barga un valore particolare vista la conoscenza fra Puccini e il poeta Giovanni Pascoli, che il maestro incontrò più volte nella sua casa di Castelvecchio, ed…

- di Redazione

Marco D’Amore inaugura la nuova stagione di prosa del Differenti

Il Ciro di “Gomorra” in tournée con “American Buffalo” domenica prossima, 26 novembre (ore 21), inaugura la stagione di prosa 2017/2018 del teatro barghigiano. Marco D’Amore, ormai star internazionale di «Gomorra», la serie tv tratta dal romanzo di Roberto Saviano venduta in più di 160 paesi, in questi giorni tornata su Sky Atlantic HD con la sua terza attesissima stagione, apre il nuovo cartellone del Differenti. Gomorra a parte Marco D’Amore pensa al teatro, suo primo amore, con «American Buffalo», testo tra le prime prove del Premio Pulitzer David Mamet, negli anni interpretato anche da Al Pacino e, al cinema, Dustin Hoffman, che dirige e interpreta insieme a Tonino Taiuti e Vincenzo Nemolato. E che con lo scrittore Maurizio De Giovanni ha trasferito da Chicago a Napoli, traducendo il «sound» dal basso cui Mamet fa spesso riferimento nel testo nella lingua musicale per eccellenza, il napoletano. Uno spettacolo molto applaudito e premiato. Cosa si è disposti a fare per un…

- di Redazione

Stagione di prosa al Differenti. Tante le novità . Da lunedì 7 via ai nuovi abbonamenti

BARGA – Da martedì 7 novembre sarà possibile sottoscrivere un nuovo abbonamento per frequentare il Teatro dei Differenti di Barga durante la stagione di prosa 2017/18, promossa da Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Barga. Si comincia il 26 novembre p.v. con Marco D’Amore, una delle stelle del noto telefilm Gomorra. Molte quest’anno sono le iniziative dedicate al pubblico più giovane, padrone di casa dello stesso Differenti con una serie di cartoline, in uscita sulla pagina Facebook del Teatro, realizzate dalla fotografa e artista Caterina Salvi Westbroke. Il progetto, online sui social con l’hastag Per Te, è una «serie di microstorie, con il volto di alcuni giovani conosciuti sul territorio, che parlano di loro stessi mettendo in luce con simpatia la loro personalità, a teatro». Protagonisti dei primi episodi sono “gli innamorati”, poi “gli amici” e infine “le Avventure” di un “giovane single”. Un progetto in linea con la chiara volontà dell’Assessore alla Cultura, la Prof.ssa Giovanna Stefani, di…

- di Redazione

Ecco la nuova stagione di prosa del “Differenti”

BARGA – Il cartellone 2017/2018 del Teatro dei Differenti di Barga – frutto della collaborazione fra Amministrazione comunale e Fondazione Toscana Spettacolo onlus – propone l’esplorazione del doppio filone, classico e contemporaneo, con titoli che incrociano commedie, nuova drammaturgia, classici della cultura teatrale italiana e europea, comicità surreale e noir. Un progetto che, pur rimanendo in linea con la tradizione del Teatro dei Differenti, si rinnova nel linguaggio e nel segno, attraverso una scrittura e una messinscena che valorizza le istanze delle nuove generazioni; merito anche dei protagonisti, tutti nomi del panorama nazionale, tra i massimi rappresentanti nel loro genere. Tra gli altri: Marco D’Amore, Alessandro Benvenuti, Ugo Chiti, Isabella Ferrari, Iaia Forte, Igor Esposito, Elisabetta Salvatori, Valerio Binasco, Francesco Pannofino, Sotterraneo, Francesca Inaudi, Alessandro Bergonzoni. Nove appuntamenti che riconfermano il Teatro dei Differenti un luogo privilegiato di incontro, di dialogo e di riflessione per la comunità di Barga; un teatro “aperto” che accoglie nella propria tradizione le istanze culturali…

- di Redazione

Al Differenti in scena con Vaporidis – Angeletti “Finché giudice non ci separi”

La stagione del Differenti di Barga continua con una commedia brillante, “Finché giudice non ci separi”. Da vedere non solo perché, tra i protagonisti, Nicolas Vaporidis è super amato così come Luca Angeletti, che si è conquistato la simpatia del pubblico grazie alla serie di Rai 1 “Tutti pazzi per amore” nel ruolo di Giulio. Tutti i personaggi che danno vita a “Finché giudice non ci separi” sono volti noti, grazie ai loro lavori non solo teatrali: lo è Augusto Fornari, che ricordiamo nel film di Rocco Papaleo ”Basilicata coast to coast“, più i vari film d’autore diretto da Ettore Scola, come in “Concorrenza Sleale” e “Gente di Roma” (riconosciute d’interesse nazionale dalla Direzione generale per il cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali). Sul palco anche l’affascinante Laura Ruocco (era accanto ad Enrico Montesano in “Stasera che Sera 2” con Fabio Fazio e Claudio Bisio nel film “Un giorno fortunato”). Anche Tony Fornari ha tanti successi…

- di Redazione

Finché giudice non ci separi

La stagione del Differenti di Barga continua con una commedia brillante, “Finché giudice non ci separi”. Da vedere non solo perché, tra i protagonisti, Nicolas Vaporidis è super amato così come Luca Angeletti, che si è conquistato la simpatia del pubblico grazie alla serie di Rai 1 “Tutti pazzi per amore” nel ruolo di Giulio. Tutti i personaggi che danno vita a “Finché giudice non ci separi” sono volti noti, grazie ai loro lavori non solo teatrali: lo è Augusto Fornari, che ricordiamo nel film di Rocco Papaleo ”Basilicata coast to coast“, più i vari film d’autore diretto da Ettore Scola, come in “Concorrenza Sleale” e “Gente di Roma” (riconosciute d’interesse nazionale dalla Direzione generale per il cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali). Sul palco anche l’affascinante Laura Ruocco (era accanto ad Enrico Montesano in “Stasera che Sera 2” con Fabio Fazio e Claudio Bisio nel film “Un giorno fortunato”). Anche Tony Fornari ha tanti successi…

- di Redazione

Nuovi interventi al teatro. Si riapre per la stagione di prosa. ma per il sindaco sono necessari nuovi interventi di manutenzione straorinaria

Una nuova chiusura forzata del teatro dei Differenti. Dopo lo stop che si ebbe ad inizio estate, per la rottura di alcune tubazioni, la visita prevista della commissione pubblico spettacolo ha verificato nei giorni scorsi l’inadeguatezza di alcuni impianti, a cominciare dalle batterie che alimentano le luci d’emergenza oltre ad altri sistemi e per questo motivo è stato imposto uno stop delle attività (comunque non previste in questo periodo) fino alla conclusione dei lavori già decisi dall’Amministrazione Comunale (costo totale sui 10 mila euro). La chiusura è stata disposta dal 10 settembre scorso, ma niente paura. come assicura il sindaco, che ha dato la notizia stamani, durante la conferenza stampa di presentazione della stagione di prosa, il teatro riaprirà regolarmente i battenti, risolti tutti i problemi evidenziati da questa ispezione, per la riapertura della stagione di prosa il prossimo 8 novembre. Nessun problema quindi rilevante per il momento, anche se il sindaco si dice preoccupato dallo stato generale di manutenzione…

- di Redazione

I Duellanti con Alessio Boni e Marcello Prayer

Il Teatro dei Differenti di Barga si prepara ad ospitare, fra i primi teatri in Italia, una nuova e grande produzione. Si tratta de «I duellanti» di Joseph Conrad con Alessio Boni e Marcello Prayer. La storia è nota: Gabriel Florian Feraud, guascone iroso e scontento, e Armand D’Hubert, posato e affascinante uomo del nord, sono ufficiali del più grande esercito dell’Ottocento: la Grande Armée di Napoleone Bonaparte. Per motivi ignoti, senza che nessuno conosca il perché di questo odio così profondo che li accompagnerà per vent’anni, inanellano sfide a duello che li accompagnano lungo le rispettive carriere fino allo scontro decisivo. Due uomini che non possono fare a meno l’uno dell’altro, rassegnati a un destino a cui nessuno dei due può sottrarsi. Alessio Boni incarna incubi e ossessioni che dall’Ottocento accompagnano la cultura occidentale fino allo sfacelo della Seconda Guerra Mondiale. Ma è la prima volta in assoluto che il racconto pubblicato da Conrad nel 1908 viene adattato per…