I Bargo Esteri ancora una volta a Villa Moorings

-

Anche quest’anno, come da tradizione, gli emigranti tornati a Barga per vivere o per passare qualche giorno di vacanza si sono rincontrati durante la Festa dei Bargo Esteri, organizzata come sempre dal Comune e dal Giornale di Barga. Venerdì 7 agosto, nella splendida cornice di Villa Moorings quasi 200 Bargo Esteri si sono riuniti con le proprie famiglie per una serata in compagnia, con un ottimo buffet e musica.
Dopo la santa messa delle 17.00, verso le 20.30 (ma alcuni con grande anticipo) gli ospiti hanno preso posto ai tavoli nel giardino e sul bordo della piscina della Villa, sotto la guida cortese dei ragazzi dell’Istituto Albergiero di Barga, che poi hanno interamente curato il servizio della serata sotto la direzione del prof. Mauro Lunatici.
Prima di iniziare il banchetto le autorità hanno salutato i partecipanti, a partire dal Direttore del nostro giornale che ha fatto gli onori ci casa, passando poi la parola all’assessore alla cultura e lo sport Gabriele Giovannetti, a Don Stefano Serafini, Proposto di Barga e a Marco Bonini, sindaco da pochi mesi che non ha nascosto una certa emozione nel salutare tutti coloro che tornano a Barga “per amore” .
Poi il via alla cena: una varietà di antipasti seguiti da due primi e un secondo annaffiati da vino bianco hanno fatto leccare i baffi anche ai più esigenti, e la cena è proseguita senza alcuna pecca fino a tarda sera, con chiacchiere nostalgiche, incontri tra conoscenti, ricordi, e, ovviamente, balli.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.