- di Redazione

Successo per “La marcia al ritmo del cuore” dei Lions Running

CAPANNORI – Ha centrato gli obiettivi prefissi la “La Marcia al ritmo del Cuore” edizione 2019, promossa lo scorso marzo dai Lions Running. Il bilancio dell’iniziativa è stato reso noto durante una conferenza stampa promossa ai laghetti di Lammari, alla presenza dei Lions Club del territorio. Il ricavato della manifestazione ha permesso la consegna di un manichino per l’addestramento sanitario e di un generatore elettrico alla Misericordia di Capannori. Parte della raccolta fondi inoltre è stata donata alla Scuola Cani Ciechi Lions di Limbiate.

- di Redazione

Rifatti gli Archi della Ripa del Duomo di Barga; presto l’inaugurazione

BARGA – Sono quasi conclusi i lavori agli archi della Ripa dopo il crollo che si verificò a causa del maltempo nel 2014. Il crollo di tre arcate del muraglione, a seguito del maltempo di quei giorni, avvenne il 9 febbraio del 2014. Per la comunità barghigiana è stata una ferita aperta; la popolazione rimase particolarmente colpita proprio dal fatto che ad essere seriamente danneggiato era stato un patrimonio di tutti, di certo uno dei monumenti di Barga tra i più fotografati e conosciuti insieme al Duomo. Ora sono passati cinque anni ma siamo proprio alle battute finali per la complessa operazione di ricostruzione degli archi ed anche di rafforzamento della rupe soprastante con interventi di consolidamento ed anche di regimazione delle acque; operazione che è stata possibile grazie ad un milione di euro concessi al comune di Barga dai fondi regionali per la difesa del suolo. L’intervento dovrebbe al massimo essere completato nel mese di novembre, salvo imprevisti. Al…

- di Redazione

Museo dell’emigrazione “Cresci”, slitta al 23 ottobre la riapertura

LUCCA – Proseguiranno fino a martedì 22 ottobre compreso i lavori di manutenzione alla copertura e agli infissi del museo “Paolo Cresci” per la storia dell’emigrazione italiana, ospitato nella cappellina S. Maria della Rotonda di Palazzo Ducale chiuso al pubblico dallo scorso 7 ottobre. La riapertura al pubblico del museo, quindi, inizialmente prevista per oggi slitta al 23 ottobre prossimo. La chiusura si è resa necessaria per consentire l’esecuzione di lavori di manutenzione. Interventi necessari per la corretta e accurata conservazione dei molti documenti, fotografie, manifesti, lettere, passaporti e biglietti di viaggio relativi al fenomeno migratorio italiano. Acquisito dalla Provincia di Lucca nel 1998, l’archivio Cresci è stato inaugurato il 31 marzo del 2001 e poi trasformato in museo della Fondazione omonima costituitasi nel 2002 con l’obiettivo di valorizzare e approfondire le ricerche sulla storia dell’emigrazione italiana e degli emigranti, nonché la conservazione e l’arricchimento del proprio patrimonio. Info: http://www.museoemigrazioneitaliana.org/ info@fondazionepaolocresci.it ; tel. 0583-417483.

- di Redazione

Castelnuovo Garfagnana festeggia il ventennale del Crocifisso del Duomo

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Domenica prossima 20 ottobre la comunità di Castelnuovo, ma potremmo dire l’intera Garfagnana, si appresta a celebrare uno dei riti religiosi più sentiti e partecipati di tutto il territorio: il Ventennale del Crocifisso del Duomo. Questa immagine sacra per molti va oltre al valore del simbolo religioso ma è oggetto di venerazione da secoli in quanto si attribuisce al Cristo Nero (è così che viene chiamato localmente) anche alcuni miracoli a beneficio delle comunità locali. Nel 1977 il duomo fu colpito da un incendio che recò molti danni alla struttura e agli arredi, anche il Santissimo Crocefisso ne usci mal ridotto ma grazie ad ottimo restauro fu recuperato e reso così come lo vediamo oggi, questa Crocifisso ha sempre avuto la particolarità del colore scuro quasi nero dovuto a legno adoperato, nel corso della settimana si sono celebrate molto iniziative r che termineranno con le celebrazioni di domenica prossima con i vespri solenni alle 16.30 con la…

- di Redazione

Sgominata la banda delle slot e dei concessionari d’auto

PROVINCIA DI LUCCA – Arrestati dai carabinieri 7 soggetti ritenuti responsabili di numerosi furti e rapine ai danni di concessionari d’auto, sale slot e negozi di ottica e telefonia. La banda operava in tutto il nord Italia con puntate anche all’estero. Rubavano auto e scooter dai concessionari per poi usarli come arieti e sfondare vetrate e saracinesche di sale slot e negozi di ottica e telefonia che ogni volta fruttavano dai 4 ai 5 mila euro di refurtiva. L’operazione coordinata dalla procura di Firenze ha però messo fine alle attività criminali della banda composta da 7 soggetti, grazie al lavoro coordinato di numerosi comandi provinciali dei carabinieri. Gli arrestati, tutti residenti a Montecatini, avevano colpito in quasi tutto il centro nord Italia, e per qualche mese anche all’estero. Numerosi anche i colpi messi a segno nella nostra provincia, tra cui alle concessionarie Domenichini e Autosì, a due sale slot di Torre del Lago e Lunata e al negozio Centro Ottica…

- di Redazione

Atleti barghigiani in grande evidenza alla Lago Santo Mountain Race

PODISMO – Gara davvero provante di corsa in montagna che domenica si è corsa da Pievepelago fino al Lago Santo, Monte Rondinaio e ritorno, a cavallo tra i confini dei comuni di Pievepelago e Fiumalbo per Modena e di Barga e Coreglia per la lucchesia.   Due i percorsi, uno più impegnativo e con passaggi anche più tecnici di km 30 ed un dislivello di 2100 m,  ed uno di km 22 che è salito nel punto più alto sulla Cima dell’Omo a 1860 m. slm a cavallo tra il confine modenese e quello con il comune di Barga (con dislivello totale di 1200 m). Proprio in questo percorso da registrare le ottime prove del barghigiano Diego Strina del GP Parco  Alpi Apuane che è giunto al terzo posto assoluto ed al primo  della Categoria CM. Al secondo posto assoluto nella categoria femminile (al 29° in quella assoluta maschile e femminile) invece la barghigiana Stefania Giovannetti del Gruppo Marciatori Barga.…

- di Redazione

Ottimo avvio di campionato per il settore giovanile del Volley Barga

PALLAVOLO – Ottimo inizio di stagione per le formazioni Under 16 e under 14 del Volley Barga Coppo Team che nella prima giornata ufficiale dei rispettivi campionati hanno vinto rispettivamente contro la Libertas Ponte a Moriano e La Kriva Pantera Lucchese Azzurra. Under16 Libertas Ponte a Moriano – Volley Barga 0 – 3 (10-25 / 14-25 / 7 – 25) La Formazione allenata dalle Coach Magistrelli e Dini che pur con qualche alto e basso, dettati anche da una inconsistente resistenza delle avversarie, ha archiviato la partita vincendo i 3 set in meno di un’ora. Poco altro da dire se non che questa partita non può e non deve fare da riferimento per il campionato appena iniziato perché di certo arriveranno incontri ben più impegnativi, dove la concentrazione dovrà rimanere alta fino al fischio finale.   Under14 Volley Barga – Kriva Pantera Lucchese 3 – 1 (26-24 / 16-25 / 27- 25 / 25 – 17) Bella e impegnativa  prestazione per…

- di Redazione

Alla Lago Santo Mountain Race Barga in evidenza

PIEVEPELAGO (MO) – Barghigiani in evidenza alla Lago Santo Mountain Race, gara davvero provante di corsa in montagna che domenica si è corsa da Pievepelago fino al Lago Santo, Monte Rondinaio e ritorno, a cavallo tra i confini dei comuni di Pievepelago e Fiumalbo per Modena e di Barga e Coreglia per la lucchesia) Due i percorsi, uno più impegnativo e con passaggi anche più tecnici di km 30 ed un dislivello di 2100 m,  ed uno di km 22 che è salito nel punto più alto sulla Cima dell’Omo a 1860 m. slm a cavallo tra il confine modenese e quello con il comune di Barga (con dislivello complessivo di 1200 m). Proprio in questo percorso da registrare le ottime prove del barghigiano Diego Strina del GP Parco  Alpi Apuane che è giunto al terzo posto assoluto ed al primo della Categoria CM. Al secondo posto assoluto nella categoria femminile (al 29° in quella assoluta maschile e femminile) invece…

- di Redazione

Vampe del tempo. Pietro Tripodo poeta e traduttore

La Fondazione Giovanni Pascoli patrocina, unitamente al Comune di Firenze e alla Società Dante Alighieri il convegno “Vampe del tempo. Pietro Tripodo poeta e traduttore“, che si terrà martedì 29 novembre alle ore 15 presso la sala Luca Giordano di Palazzo Medici Riccardi (via Cavour, 1 – Firenze). Nel convegno gli interventi di Alice Cencetti, Università degli Studi di Firenze “Imitabere Pana canendo. Pietro Tripodo traduttore del Pascoli latino”; Giampiero Moretti, Università degli Studi di Napoli – L’Orientale, “Ricordo di una traduzione a due Stefan George – Ludwig Klages”; Roberta Alviti, Università degli Studi di Cassino, “Rifacimenti inediti di Pietro Tripodo: esempi tratti dalla poesia spagnola del ‘900”; Eleonora Rimolo, Università degli Studi di Salerno, “L’Orazio di Pietro Tripodo: traduzione e riscrittura”; Emanuele Trevi, scrittore, “Vampe del Tempo”; Gabriella Sica, Università degli Studi di Roma – La Sapienza, “Pietro Tripodo, astro del nostro firmamento”; Zeno Verlato, Ricercatore CNR, – Opera del Vocabolario Italiano, “Il fuoco e il fabbro, Pietro Tripodo…

- di Redazione

Omicidi sulla Via del Volto Santo di Marco Bonini

PIAZZA AL SE5RCHIO – Si tinge di giallo il giovedì sera del Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico con la presentazione del libro Omicidi sulla Via del Volto Santo di Marco Bonini, introduce lo scrittore e poeta Pietro Paolo Pighini: l’appuntamento è per il 17 ottobre alle ore 21 in via Ducale 4 a San Michele di Piazza al Serchio. Omicidi sulla Via del Volto Santo (Tralerighe Edizioni, 2018) si apre con il ritrovamento del cadavere di una donna nel lago di Vagli, proprio sotto l’altare della chiesa del paese sommerso. Si tratta di Amalia, la moglie scomparsa di Ernesto e il commissario Altieri non può non coinvolgere nelle indagini Marzio Tullio Genovesi. Tra la Lunigiana, la Garfagnana e Lucca, lungo il percorso affrontato da secoli dai pellegrini in viaggio verso il Volto Santo di Lucca, si apre una indagine difficile e complessa. Un santone, la setta degli assassini, vecchie storie di gelosia e donne scomparse misteriosamente, l’elicriso e il potere allucinogeno di…

- di Redazione

Protezione civile, ridurre i rischi attraverso le procedure condivise

LUCCA – Dal convegno che si è svolto a Palazzo Ducale nell’ambito della settimana nazionale della Protezione Civile, è emersa forte l’esigenza di un lavoro approfondito riguardo i piani comunali di Protezione Civile e il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati. Nell’ambito della  “Settimana Nazionale della Protezione Civile” che ogni anno in Italia si svolge in corrispondenza del 13 ottobre – data in cui si celebra la Giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali, proclamata dall’Onu – si è tenuto nella sala Tobino di Palazzo Ducale un convegno incentrato sulla risposta territoriale di fronte alle emergenze.  Si trattava di un’iniziativa finalizzata a sensibilizzare l’opinione pubblica, i giovani e tutti i soggetti pubblici coinvolti a più livelli, sui temi della protezione civile, sulla riduzione dei rischi e sulla conoscenza delle capacità operative e di intervento delle diverse articolazioni del Servizio nazionale di protezione civile.    

- di Redazione

Escursionista cade rovinosamente a Campocatino; ferito, ma non è grave

VAGLI SOTTO – Questa mattina un uomo di 60 anni è caduto da un’altezza di circa 3 metri nella zona di Campocatino, nel comune di Vagli. Inizialmente l’escursionista aveva perduto conoscenza e le sue condizioni parevano preoccupanti. Poi per fortuna ha ripreso conoscenza. E’ stato trasportato con il Pegaso all’ospedale Cisanello di Pisa. SI parla di codice giallo per trauma cranico con ferita lacero-contusa alla testa. Da valutare altre possibili fratture ad un braccio. Sul posto oltre al Pegaso (chiamato anche in considerazione della zona piuttosto impervia) è intervenuta un’ambulanza medicalizzata della Misericordia di Castelnuovo Garfagnana.