- di Redazione

Sarà una Eccellenza da favola; anzi una favola di… Eccellenza

CALCIO ECCELLENZA – Si profila un campionato davvero grandi firme. Nel girone A vi sono inserite alcune nobili blasonate e decadute. Su tutte Viareggio, Castelnuovo, Camaiore e Massese. Le ambizioni del Tau Calcio Altopascio. Via al torneo domenica 8 settembre.   Mamma mia, tenetevi forte. Sulla scia del torneo dello scorso anno che obiettivamente fu tutto fuorchè entusiasmante, almeno per i nostri colori calcistici, prepariamoci ad una stagione di Eccellenza 2019/2020 che promette scintille. Almeno ce lo auguriamo, anche se i pronostici di metà luglio spesso sono effimeri. Di sicuro invece la realtà di un torneo che vedrà ai nastri di partenza; probabile inizio domenica 8 settembre, società che fino a pochi anni fa sono state protagoniste a ben altri livelll. Ogni riferimento a Castelnuovo, Viareggio e Massese non è affatto casuale. Oltre a gialloblu e bianconeri il calcio nostrano sarà rappresentato da Camaiore e Tau Altopascio. Allora nel dettaglio avremo compagini delle province limitrofe di Pisa, Massa, Livorno e…

- di Redazione

Treni odissea Pisa-Lucca-Aulla, Marchetti (FI): «Basta disagi. La Regione pretenda sicurezza e standard di servizio adeguati»

FIRENZE – «Il 12 luglio è stata una giornata da odissea, poi Giove Pluvio ci ha messo del suo con a suon di saette: fatto sta che i pendolari ma tutti i viaggiatori che si muovono sui treni nella tratta Pisa-Lucca-Aulla non possono essere sottoposti a disagi quotidiani nel trasporto ferroviario. La Regione deve pretendere dal gestore sicurezza e standard di servizio adeguati, perché a preoccuparmi non sono tanto gli eventi meteo avversi ma i ripetuti guasti. Che convogli ci sono, in circolazione? Chi viaggia ha diritto a farlo su carrozze di qualità»: a incalzare la Regione sul tema dei trasporti ferroviari tra Pisa, Lucca e Aulla è il Capogruppo di Forza Italia Consiglio regionale Maurizio Marchetti che è andato a spulciare treno per treno gli eventi che su quella tratta si sono verificati nei giorni scorsi. «In calendario ho dovuto segnare una serie inenarrabile di giornate no. La peggiore è senza dubbio quella del 12 luglio – ripercorre Marchetti…

- di Redazione

Caffè “corretto” all’inchiostro per una dipendente comunale di Barga

BARGA – I carabinieri stanno indagando su un presunto sabotaggio avvenuto nella sede comunale a Barga, dove è stata rinvenuta della polvere nera nel serbatoio dell’acqua della macchinetta per il caffè, che viene utilizzata da 7-8 dipendenti. La scoperta è stata fatta dopo che una dipendente aveva preso un caffè. La donna per precauzione è stata sottoposta a controlli medici che fortunatamente non hanno rilevato intossicazioni. Nella stanza della macchinetta si trova anche altro materiale, tra cui toner per stampanti. Si ipotizza quindi che la polvere che galleggiava nell’acqua fosse inchiostro. Il dubbio è se si sia trattato appunto di un sabotaggio o di un evento accidentale. Il Comune ha comunque sporto denuncia ed i carabinieri hanno sequestrato tutto il materiale presente nella stanza.

- di Redazione

Partiti i lavori di messa in sicurezza del plesso scolastico a Bagni di Lucca

BAGNI DI LUCCA – Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza del plesso scolastico a Bagni di Lucca centro. Si tratta di un’opera importante che coinvolge una struttura che ospita circa 250 giovani studenti. Il costo dell’intervento ammonta a un milione e settecento mila euro ed è stato finanziato dal Ministero degli Interni di quello che fu il Governo Gentiloni. Gli interventi sono mirati soprattutto alla messa a norma del complesso quindi alla messa in sicurezza, da alcune settimane sono iniziati i lavori eseguiti dalla ditta Guidi Gino SPA e procedono speditamente con l’obiettivo di limitare il più possibile il disagio alla ripresa dell’anno scolastico. la messa in sicurezza dei plessi scolastici del comune è stata fin dalla campagna elettorale un priorità di questa maggioranza lo sottolinea anche il vice sindaco con delega ai lavori pubblici Sebastiano Pacini. La durata dei lavori sarà circa 6 mesi e l’obiettivo sarà quello di concluderli entro la fine del 2019.

- di Redazione

A Cascio la cinquantesima Sagra delle Crisciolette

CASCIO – Mezzo secolo di vita, e ogni anno che passa è sempre più bella. La “sagra delle Crisciolette”, in programma nei due weekend lunghi a cavallo di luglio e agosto, festeggia la sua 50ma edizione; a testimonianza che quando la comunità è unita, non ci sono scadenze che tengano. Nei giorni 26,27,28 luglio e 2,3 e 4 agosto tutto il borgo fortificato di Cascio sarà la cornice di un appuntamento tra i più sentiti nella Valle, e che attira migliaia di persone da tutta la regione. Ogni sera, per festeggiare degnamente questa ricorrenza, i volontari dell’Asr Cascio prepareranno le rinomate crisciolette, i piatti di questa terra, i mitici “bomboloni dell’Anna”. Oltre a tutto ciò, saranno attivi tre bar, il fortino sarà teatro di eventi culturali e molto altro ancora sotto le note delle orchestre che si alterneranno davanti alla chiesa di San Lorenzo. Per festeggiare degnamente questo compleanno, poi, ci sarà una sorpresa sempre diversa e di sicuro impatto.…

- di Redazione

Cgil: “Sul progetto Kme servono garanzie ambientali complete”

LUCCA – Sul progetto Kme ci vogliono garanzie ambientali complete e non è accettabile la posizione di chi dice ‘o si fa il pirogassificatore o si chiude’”. Lo ha detto il segretario provinciale Cgil Rossano Rossi, presentando l’iniziativa “Clima e lavoro, verso un’economia sostenibile”. “Clima e lavoro, verso un’economia sostenibile”. Questo il titolo dell’iniziativa che si terrà il 18 luglio all’auditorium della Fondazione Banca del Monte, promossa dalla Cgil in collborazione con Earth Strike Lucca & Fridays For Future e l’associazione Equinozio. Un confronto aperto che vedrà la partecipazione tra gli altri di due docenti universitari di Pisa, Simone D’Alessandro di Economia Politica e Matteo Villa di Sociologia Economica, e le conclusioni della segretaria Confederale Cgil, Gianna Fracassi. Si prospetta un incontro interessante perchè sul tavolo ci sono temi strettamente locali che sono esemplari delle esigenze, spesso almeno apparentemente conflittuali tra lavoro e sostenibilità ambientale. Il segretario generale provinciale Cgil, Rossano Rossi, ha citato le cave di marmo sulle Apuane,…

- di Redazione

“#alleiamoci – Fragile a chi?”, la campagna di Smurfit Kappa Italia contro molestie e discriminazioni di genere

Far crescere in maniera diffusa la cultura aziendale contro le molestie e le discriminazioni di genere, nel quadro di un più ampio programma di continuo allineamento ai valori del proprio codice etico: è l’idea a cui Smurfit Kappa Italia ha dato corpo con la campagna “#alleiamoci – Fragile a chi?”. L’azienda è uno dei massimi operatori internazionali nella produzione di imballaggi a base carta; nel distretto lucchese conta tre stabilimenti per un totale di 400 dipendenti che, come tutte le 2.000 persone che lavorano nei 26 stabilimenti italiani (di cui due presenti in provincia di Lucca, uno dei quali è a Ponte all’Ania), hanno visto le pareti di uffici e aree produttive popolarsi di un’immagine eloquente: una figura femminile orgogliosa e sorridente che sorregge una scatola di cartone con la dicitura “Fragile a chi?​“​e l’hashtag #alleiamoci. La parola “alleiamoci”, declinata in rosa sulle lettere che formano il termine “lei”, vuole essere un invito a tutti i dipendenti, uomini e donne, a collaborare per un ambiente di lavoro accogliente per tutti. Il termine “fragile”…

- di Redazione

Campionati toscani nuoto: buoni risultati per i versiliesi della Suprema

NUOTO – Si sono disputate a Lucca le finali regionali giovanili del campionato agonistico di nuoto UISP. Successi per la Suprema Nuoto, società viareggina che si allena a Camaiore sotto la guida del tecnico Gabriele Guidi.  Sale sul gradino più alto l esordiente C, Summonti Petra Anno 2011 oro nei 50 dorso, doppio argento nella categoria ragazzi per Marianetti Leonardo Anno 2005 nei 100 misti e 200 stile libero, bronzo per Moriconi Riccardo esordiente B 2009 e Di Nero Alberto Daniel esordiente C 2011 entrambi nei 50 dorso. Centrano le finali ma si fermano ai piedi del podio Ciardo Adriano, Buccheri Tommaso, Marocco Melissa, Cencetti Anna. Soddisfattissima la società per i risultati ottenuti nonostante le difficoltà riscontrate nell’anno a ricevere spazi acqua nelle piscine vicine .

- di Redazione

Jasmine Paolini accede al tabellone principale del Ladies Open di Losanna

TENNIS – Jasmine Paolini entra nel tabellone principale del prestigioso torneo WTA di Losanna. La 23enne giocatrice lucchese lo fa battendo in due set la pericolosa cinese Han Xinyun col punteggio di 7-6; 6-1. Combattutissimo il primo set che si è risolto solo al tie break di cui Jasmine si conferma una micidiale specialista. Agevole invece la seconda partita chiusa in scioltezza. Adesso la Paolini attende di conoscere il nome dell’avversaria che affronterà nei 16esimi di finale.

- di Redazione

E’ sempre un Andreucci da…corsa; Ucci sul podio anche al San Marino

MOTORI – La voglia di stupire non gli manca. Paolo Andreucci conferma di essere ancora un pilota “grande” strappando il terzo posto al 47esimo rally di San Marino, terza prova del CIRT. Il pluricampione garfagnino aveva alle note Rudy Briani e ha gareggiato con la Peugeot 208 R5. La corsa è stata vinta dal francese Stephane Consani davanti al sammarinese Daniele Ceccoli, entrambi su Skoda Fabia R5. macchina obiettivamente più performante almeno su terra rispetto alla Peugeot di Andreucci.

- di Redazione

Allerta meteo codice giallo per forti temporali su tutta la provincia

PROV. DI LUCCA – Allerta meteo di codice giallo lunedì 15 luglio su tutto il territorio della provincia di Lucca per rischio temporali forti e per rischio idrogeologico e idraulico nel reticolo minore. L’allerta è stato emesso dal centro funzionale di monitoraggio della Regione Toscana. Tendenza al miglioramento solo in tarda serata a partire dalle zone settentrionali.

- di Redazione

Il giovane Matteo Nicolini vince “la gara degli orti ” a Cerageto

CASTIGLIONE GARFAGNANA – Come avviene ormai da 15 anni Cerageto celebra una singolare gara dall’alto valore culturale, “la gara degli Orti”. Ogni anno per valutare il frutto di tanto lavoro e di tanto impegno c’è una apposita commissione che visita tutti gli orti iscritti al concorso. Si valuta ovviamente la qualità delle piante presenti, ma anche la precisione e la cura e la non presenza di erbacce, senza tralasciare lo stato di maturazione delle varie specie botaniche presenti. E’ giusto ricordare che Cerageto è ad oltre 800 metri sul livello del mare. Alla gara partecipano orti situati anche molto più in alto. Ad esempio: qui siamo in località Medicina a 1000 metri sul livello del mare, pochi metri sotto questo straordinario secolare faggio riconosciuto come “albero monumentale” si trova un orto davvero molto bello e ben curato, posizionato sulla sponda che domina tutta la vallata. Nonostante l’altezza beneficia del calore del sole per tutta la giornata, innacquato poi da fresche…