- di Ivano Stefani

Riana, tutto bene alla Festa del vino 2017

RIANA – Anche quest’anno è giunto l’atteso momento della festa del vino per il piccolo borgo di Riana, nel Comune di Fosciandora: domenica 15 ottobre. Durante la preparazione nei giorni precedenti si sperava che Giove, oltre al resto anche dio dei fenomeni atmosferici, fosse benigno e per questa edizione ha regalato un tempo perfetto. La mattina presto un alquanto fresco venticello di tramontana imponeva di indossare un giacchetto o una maglia, ma già dalle 10,30 in poi il sole ha iniziato a riscaldare la manifestazione con temperature più che primaverili… e allora la festa non poteva che essere un successo. Di buon’ora gli espositori di prodotti artigianali e alimentari tipici hanno iniziato ad allestire i loro stand. Le navette hanno cominciato a fare la spola dai parcheggi fino all’ingresso del paese. La gente aumentava di minuto in minuto. Sono giunte almeno duemilacinquecento persone; in parecchi sono arrivati a piedi dal Ponte di Campia e dal Ponte di Ceserana, altri in…

- di Redazione

Seravezza e Viareggio continuano a stupire

SERIE D – E’ di due vittorie, un pareggio e una sconfitta il bilancio della settima giornata di serie D. Affermazione per Viareggio e Seravezza, pareggio del Ghiviborgo e sconfitta del Real Forte Querceta.

- di Redazione

Stefano Martinelli Campione d’Italia Rally R1

MOTORI – Il fornacino Stefano Martinelli al termine del XXXV Rally Due Valli a Verona, si è laureato Campione Italiano Rally R1, la categoria fino a 1600 cc. dei rallies italiani. In più ha concluso in seconda posizione il Suzuki Rally Trophy. Il portacolori della GR Motorsport, al volante della Suzuki Swift preparata dalla Europea Service, affiancato dal garfagnino Max Bosi, all’ultima prova tricolore della stagione, ha dunque coronato il sogno di una carriera e messo il proprio sigillo su quel titolo tricolore sfuggitogli per poco già lo scorso anno con il terzo posto finale.

- di Redazione

Deludente 0-0 del Ghiviborgo contro l’Argentina

CALCIO D – Finisce 0-0. Il Ghiviborgo avrebbe sicuramente meritato di più, ma esce dal campo con un solo punto. La classifica piange: 6 punti in 7 partite.   Dopo la sconfitta esterna contro la Rignanese, il Ghiviborgo torna tra le mura amiche dello stadio delle Terme con l’assoluto bisogno di vincere. Avversario l’Argentina, squadra finora a secco di punti e all’ultimo posto in classifica. Mister Venturi recupera il bomber Di Paola dopo due giornate di squalifica e punta su di lui, supportato da Pagano per scardinare la non irresistibile difesa dell’Argentina (17 gol in 6 partite). Dopo 2’ il primo squillo di Di Paola che va in rete: gol annullato per fuorigioco. Gli ospiti reagiscono con un cross dalla sinistra di Fici raccolto da Dominici: il colpo di testa finisce alto di poco sopra la traversa. Al 22′ conclusione da fuori di Carletti, ma il tiro è troppo debole per impensierire Trucio. Al 42’ ancora Fici scatenato sulla sinistra,…

- 1 di Redazione

Paolo Andreucci per la 10.a volta Campione Italiano Rally

MOTORI – Adesso Paolo Andreucci è davvero nella leggenda. Il pilota garfagnino ha conquistato oggi il suo decimo titolo italiano rally chiudendo al quarto posto la seconda tappa del Rally Due Valli. Non è servito a Scandola il primo posto di oggi per avere la meglio su Andreucci e Andreussi che dopo una mattinata a tutto gas, nella seconda parte di gara hanno preferito controllare il vantaggio. Ecco la classifica finale del CIR: 1.Paolo Andreucci / Anna Andreussi (Peugeot 208 T16)  98,75 punti 2.Simone Campedelli / Pietro Ometto (Ford Fiesta R5) 94,75 punti 3.Umberto Scandola / Guido D’Amore (Skoda Fabia R5) 89,00 punti Per la cronaca, la seconda tappa del Due Valli è stata vinta da Luca Rossetti. Secondo Scandola a +41.7, terzo Campedelli a +47.4, dunque Andreucci a +55.4.

- di Redazione

Tiongik vicecampione italiano di mezza maratona

ATLETICA – Si correva oggi ad Agropoli il campionato italiano di mezza maratona. Secondo posto e argento assoluto per Paul Tiongik in 62′. 18° Alessandro Brancato in 67′, 24° Alessio Terrasi in 68′. Il GP Parco Alpi Apuane conquista anche la seconda posizione assoluta nel campionato di CDS FIDAL.

- di Redazione

Il premio di Lucca Underground per Rick e Clive

CAPANNORI – Sono stati Rick e Clive, due fra i volti più noti della storica emittente televisiva ‘Videomusic’, i protagonisti di apertura della terza edizione di ‘Lucca Underground Festival’ promossa dall’Associazione V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) con la collaborazione del Comune di Capannori.   Durante l’incontro in programma al polo culturale Artémisia di Tassignano Rick e Clive hanno ripercorso alcune delle tappe più importanti di ‘Videomusic’ intervistati da Gianmarco Caselli e poi ricevuto il “Premio Lucca Underground Festival 2017 per la diffusione della cultura underground” Lucca Underground festival proseguirà sempre ad Artémisia venerdì e sabato prossimi. Sabato in particolare, con un pomeriggio dedicato a David Bowie.

- di Redazione

“No alla fusione tra Fosciandora, Pieve Fosciana e San Romano”

GARFAGNANA – Tra 15 giorni esatti i residenti di Fosciandora, Pieve Fosciana e San Romano voteranno per il referendum sulla fusione dei tre comuni. La Lega Nord ha organizzata una serata di confronto per dire no all’ipotesi.   La data fissata dalla regione, il 29 Ottobre, si sta avvicinando ma la campagna elettorale e informativa nei tre comuni sembra un po’ fiacca. Per il sì si sono già espressi i tre consigli comunali, ma c’è anche chi si oppone alla prospettiva della fusione. Venerdì scorso alla sala consiliare di Pieve Fosciana si è tenuto un incontro organizzato dal gruppo di minoranza “un futuro per Pieve Fosciana” guidato dall’ex candidato sindaco Mario Turriani in collaborazione con la sezione della Lega Nord Valle del Serchio. Dopo il saluto di Turriani e del neo segretario territoriale Simone Simoni hanno preso la parola due consiglieri regionali leghisti,  l’aretino Marco Casucci e la versiliese Elisa Montemagni.

- di Redazione

Io non rischio, studenti e cittadini a lezione per prevenire le calamità naturali

Un vero successo la settima edizione di IO NON RISCHIO, la campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile promossa per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sulle calamità naturali. La giornata, svoltasi a Palazzo Ducale, ha visto oltre 80 volontari impegnati nell’attività di divulgazione e informazione sulle buone pratiche e sui comportamenti più adeguati da seguire in caso di calamità naturali (terremoti e alluvioni in particolare). E se la mattina è stata riservata in particolare alle scuole con centinaia di studenti di alcuni istituti superiori che hanno riempito i cortili del palazzo della Provincia, nella prima parte del pomeriggio l’attenzione è stata catalizzata dall’arrivo a Lucca di Angelo Borrelli, da poco più di due mesi nuovo capo del Dipartimento nazionale della Protezione civile che, oltre ad incontrarsi con il sindaco Alessandro Tambellini e col presidente della Provincia Luca Menesini, si è soffermato con il responsabile della Protezione civile…

- di Redazione

Garfagnana, tre scuole verso l’accorpamento

GARFAGNANA – Gli istituti comprensivi di Piazza al Serchio, Camporgiano e molto probabilmente anche Castiglione Garfagnana sono sottodimensionati e dovranno essere accorpati. Lo ha annunciato venerdì sera a NoiTv il provveditore Donatella Buonriposi. Su come procedere con l’accorpamento si esprimerà la conferenza zonale dei sindaci, che sarà convocata prossimamente. Nel corso della serata il provveditore ha affrontato vari temi tra cui anche quello dell’obbligo vaccinale, annunciando che lunedì pomeriggio incontrerà i dirigenti scolastici per fare il punto della situazione.

- di Redazione

Barga comune virtuoso per la raccolta differenziata. All’ottavo posto in Toscana, secondo in provincia di Lucca

BARGA –  C’è anche il comune di Barga tra quelli indicati dalla Regione Toscana, con i dati relativi alla certificazione delle raccolte differenziate riferiti al 2016, come i più “bravi” per quanto riguarda  il riciclo di rifiuti. Barga rientra, secondo i dati certificati, tra i 71 Comuni toscani che hanno superato l’obiettivo del 65% di raccolta differenziata, ma non solo: Barga sarebbe anche tra quelli  con la maggior percentuale di raccolta differenziata raggiunta nel 2016: l’84,85%. E’ in Toscana l’ottavo comune in questa speciale classifica: Lamporecchio 87,83%,Serravalle Pistoiese 87,44%, Capannori 86,66%, Monsummano Terme 86,16%, Certaldo 85,35%, Montaione 85,12%, Fucecchio 84,86%, Barga 84,85%, Cerreto Guidi 84,33%, Vinci 84,08%. Oltre al bel risultato toscano sicuramente a dare ancor più soddisfazione è il dato provinciale, visto che inq eusto caso meglio di barga c’è solo Capannori che è un comune dove storicamente il riciclaggio lo si fa con impegno.Capannori come detto ha raggiunto nel 2016,  l’86,66%. Dietro a Barga ci sono Porcari 81,80%, Villa Basilica 80,32%,…

- di Redazione

Premio Pontremoli 2017: circa 15 aziende della Valle del Serchio in corsa

VALLE DEL SERCHIO  – Sono circa quindici le aziende della Garfagnana che hanno preso parte al ‘Premio Pontremoli 2017 – Giovani per l’agricoltura di presidio’, che sarà conferito a sette aziende sabato 14 ottobre a partire dalle 10, al Teatro della Rosa di Pontremoli. Si tratta di aziende condotte da giovani al di sotto dei 40 anni, che hanno fatto una scelta di vita sicuramente impegnativa: quella di riportare l’agricoltura in zone montane o svantaggiate, dove, dal dopoguerra si è assistito a un graduale abbandono. Il premio è stato ideato dalla Cia Toscana Nord e realizzato in collaborazione con Slowfood e Premio Bancarella e vanta il patrocinio oltre che del Comune di Pontremoli, anche del Consiglio dei Ministri-Aree Interne. «Abbiamo ricevuto oltre cinquanta richieste di adesione al Premio che è alla sua seconda edizione, nonché la prima aperta a tutta la regione Toscana – spiega il presidente della Cia Toscana Nord, Piero Tartagni –: un risultato molto importante che dimostra…