Tag: seggi

- di Redazione

Referendum costituzionale, al voto 7790 elettori barghigiani

Dopo tanti dibattiti, dopo tanti parlare, dopo tante ragioni per il sì e altrettante per il no, la parola passa agli italiani. Saranno loro a dire se la popolazione italiana approva o meno questa riforma. Con una semplice croce sul sì o sul no. Domenica 4 dicembre si vota per il referendum costituzionale. I seggi, anche nel comune di Barga, saranno aperti dalle 7 alle 23 e lo scrutinio inizierà subito dopo concluse le operazioni di voto. L’elettore, per votare, deve esibire al Presidente di seggio la tessera elettorale personale e un documento di riconoscimento. Per chi avesse smarrito la tessera, da sapere che l’ufficio elettorale di Barga (Piazza Garibaldi) sarà aperto per il rilascio della nuova tessera, dalle 7 alle 23 del giorno di voto, mentre poggi, sabato 3 dicembre, sarà aperto dalle 9 alle 18. In totale gli aventi diritto al voto per questo referendum sono nel comune di Barga 7790 elettori, di cui 3807 uomini e 3983…

- di Redazione

Elezioni: i festeggiamenti per la vittoria di Bonini in piazza del Comune

Con una festa di ringraziamento in piazza del Comune si è chiusa la lunga cavalcata elettorale del sindaco rieletto Marco Bonini e dei componenti della sua lista. Piazza Salvi, a poche ore dalla proclamazione del vincitore, ha accolto tanta gente che ha fatto festa insieme al sindaco Bonini ed ai componenti della sua lista. Per l’occasione anche la presenza ed il saluto del senatore Andrea Marcucci che in queste settimane è stato particolarmente vicino a Bonini nel suo tentativo di confermare (con successo) il proprio percorso alla guida dell’Amministrazione Comunale. Brindisi, spuntini e musica alla base della festa –premio della vittoria svoltasi ieri sera. Da parte di Bonini solo una serie di ringraziamenti a tutti coloro che in vario modo sono stati artefici di un successo così netto che conferma, ha sottolineato, il buon operato dell’Amministrazione Comunale in questi cinque anni. Ora si tratterà di continuare il cammino intrapreso, cercando di realizzare i punti del programma presentato agli elettori. Primo…

- di Redazione

Marcucci e Mariani soddisfatti del voto amministrativo in Valle del Serchio

È un risultato senza precedenti per il Pd anche nel voto amministrativo. La Lucchesia è una delle aree in cui il consenso a Matteo Renzi è stato tra i più marcati in Italia, a partire dal 2012. Un dato che oggi trova una eloquente conferma”. Così il senatore del Pd Andrea Marcucci (nella foto d’archivio con Matteo Renzi) commenta l’andamento del voto amministrativo in provincia di Lucca. “Vengono premiati i democratici per il loro sostegno al Governo – prosegue il parlamentare – per la scelta di candidati sindaci in grado di sintonizzarsi con le esigenze delle loro comunità ed il buon lavoro di molte nostre amministrazioni uscenti. Sottolineo in modo particolare la straordinaria riconferma di Marco Bonini a Barga, e le grandi vittorie di Luca Menesini a Capannori, di Andrea Tagliasacchi a Castelnuovo Garfagnana, di Patrizio Andreuccetti a Borgo a Mozzano e di Andrea Bonfanti a Pescaglia. Sulle europee, ricordo non solo le percentuali del Pd – aggiunge Marcucc i-…

- di Redazione

Risultati elezioni europee. A Barga PD al 54%; in calo l’M5s e anche la destra

Ecco tutti i risultati del voto dei barghigiani per quanto riguarda le elezioni europee. Rispetto ai dati nazionali qui spicca ancora più forte l’affermazione del PD che ha ottenuto 3084 voti pari al 54,02%; un risultato segno del forte attaccamento al partito di questa terra legato indubbiamente alla presenza del senatore Andrea Marcucci che con questa affermazione del PD conferma anche il proprio consenso personale nel comune di Barga. Secondo partito ad essere votato risulta essere nel nostro comune ancora una volta il Movimento 5 stelle con 1095 voti pari al 19.18 %; in terza posizione Forza Italia con 691 voti pari al 12,10%. Rispetto alle politiche del febbraio 2013, il PD ha fatto registrare una notevole crescita (nel 2013 ottenne 2193 voti pari al 36%). In calo invece l’M5s che ottenne allora il 27% pari a 1611. Per Forza Italia non è possibile fare un confronto diretto dato che allora Forza Italia faceva parte del PDL insieme ad altri…

- di Redazione

Elezioni, tra poco i risultati in tempo reale su Giornaledibarga.it

I risultati delle elezioni comunali nel comune di Barga. E’ ormai iniziato il conto alla rovescia. Dalle 14 partirà in tutti e 13 i seggi elettorali barghigiani lo spoglio delle schede. Giornaledibarga.it seguirà il più possibile in tempo reale questo risultato, dando comunicazione quasi minuto per minuto dei risultati nei vari seggi. I dati potranno essere letti sulla nostra prima pagina in un articolo dedicato che aggiorneremo di volta in volta, ma saranno anche comunicati sulla nostra pagina di Twitter. Particolare attenzione, prima ancora dello sviluppo dei dati comunicati dai vari seggi all’ufficio elettorale del comune di Barga, sarà dedicata al voto nelle sezioni elettorali di Barga, la 1, 2, 3, 4 e 10, dove saremo direttamente presenti. Il dato complessivo dei risultati elettorali nei seggi di Barga sarà continuamente aggiornati fino al termine dello scrutinio. A conclusione delle operazioni di scrutinio e con al proclamazione del vincitore di questa sfida elettorale per guidare l’Amministrazione Comunale die prossimi cinque anni,…

- di Redazione

Elezioni: schiacciante la vittoria di Bonini. Ecco tutti i consiglieri eletti

Dunque il comune di Barga ha il suo vincitore ed è un vincitore che si può dire sicuro di un risultato schiacciante, che non ammette repliche: Marco Bonini, dopo il primo mandato di 5 anni, viene riconfermato alla guida del comune di Barga con 3861 voti pari al 68,36%. Molto il distacco dal suo avversario, Umberto Sereni, che con la sua lista si è fermato a 1787 voti con una percentuale del 31,64%. Un risultato che lo lascia, come ci ha dichiarato, amareggiato, ed anche con qualche recriminazione nei confronti della popolazione barghigiana come potete leggere sotto ed ascoltare nell’intervista audio che abbiamo realizzato poche ore fa. Prima riportiamo però l’intervista del vincitore, del sindaco Marco Bonini, realizzata ancor prima dei risultati definitivi, ma quando ormai la vittoria era una certezza. Un Bonini ovviamente soddisfattissimo e con l’impegno a lavorare fin da domani nel programma elettorale presentato agli elettori. E adesso pronto a ringraziare tutti, questa sera, con un brindisi…

- di Redazione

Elezioni: seggi chiusi, dati aggiornati alle ore 23.00

Giornata davvero importante per tutta la comunità barghigiana che oggi sceglie con il voto colui che guiderà l’Amministrazione Comunale tra Marco Bonini, sindaco uscente e Umberto Sereni, che ha guidato questo comune dal 1999 al 2009. I seggi sono aperti dalle 7 di questa mattina e lo rimarranno fino alle 23 di questa sera. Già dalle prime ore i barghigiani di tutto il comune hanno cominciato ad affluire ai seggi che si trovano a Barga, Fornaci, Renaio, Castelvecchio, Mologno, Filecchio e Ponte all’Ania. Si vota non solo per le amministrative ma anche per eleggere i rappresentanti italiani al parlamento europeo. Nelle prossime ore riporteremo il dato dell’afflusso ai seggi, mentre da domani seguiremo minuto per minuto lo spoglio delle schede per l’elezione del sindaco e del nuovo consiglio comunale. ore 23.30: Il dado è tratto: i seggi elettorali sono stati chiusi alle 23.00 e in tutta Italia si sta procedendo al conteggio dei voti per il parlamento europeo, importante termometro…

- di Redazione

Nasce il Consorzio Comprensorio Toscana Nord, sabato 30 si vota

Si terranno sabato 30 novembre, dalle ore 8 alle ore 20, le elezioni dei 15 membri dell’assemblea del Consorzio “Comprensorio n. 1 Toscana Nord”. Ai fini delle votazioni saranno allestiti 84 seggi. Ogni avente diritto al voto, avvisato a mezzo posta, potrà votare soltanto nel seggio assegnato. Gli altri 11 membri dell’assemblea saranno invece designati dai Comuni e dalle Province del comprensorio e dalla Regione Toscana. LA NORMATIVA Con la Legge regionale n.79 del 17 dicembre 2012, la Regione ha apportato profondi cambiamenti all’assetto della bonifica in Toscana. L’intero territorio della nostra regione viene infatti suddiviso in sei comprensori: in ognuno di essi viene istituito un nuovo Consorzio, a cui sono affidate tutte le azioni relative alla messa in sicurezza idrogeologica del territorio e alla gestione e manutenzione dei corsi d’acqua e delle relative opere. IL NUOVO CONSORZIO “COMPRENSORIO N.1 TOSCANA NORD” Si tratta di un Ente molto esteso, che andrà a comprendere le intere province di Lucca e Massa-Carrara,…