Tag: Scuola

- di Redazione

Menesini: “Tagli insegnanti in provincia di Lucca iniquo e non attinente realtà dei numeri”

LUCCA – Un appello all’Ufficio Scolastico Regionale, affinché «riveda una decisione di tagli di cattedre nella nostra provincia che arriva come una doccia fredda e che troviamo iniquo e sproporzionato a fronte del numero degli studenti». A lanciare l’appello è il presidente della Provincia, Luca Menesini, che fa proprie le preoccupazioni dei sindacati della scuola alla notizia del taglio di 43 insegnanti sul territorio provinciale. «Proprio nel mio ruolo di presidente della Provincia e, quindi, rappresentante di quella che è, di fatto, ‘la casa dei sindaci’ – prosegue Menesini – non posso che valutare la situazione nel suo complesso e vedere tutti i riflessi negativi che questa avrebbe sul nostro territorio. Innanzi tutto – afferma – mi prese sottolineare come, sebbene vi sia un calo di studenti, questo non ha un impatto tale da giustificare il taglio di ben 43 cattedre, numero decisamente sproporzionato rispetto alla reale situazione. Un tale provvedimento andrebbe a incidere negativamente su tutto il territorio: nelle…

- di Redazione

Istruzione, pubblicato dalla Provincia bando per contributi alle famiglie per libri e materiale didattico

LUCCA – C’è tempo fino al prossimo 19 Giugno per chiedere i contributi, messi a disposizione dalla Provincia grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, destinati alle famiglie con reddito Isee compreso tra 15.748,79 e 25.000 euro, per sostenere le spese di acquisto di materiale scolastico (libri e materiale didattico vario) degli alunni iscritti ad una scuola secondaria di primo e secondo grado o iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP – presso una scuola secondaria di secondo grado o un’agenzia formativa accreditata, nel prossimo anno scolastico 2020/2021. Per supportare le necessità di questi nuclei familiari e garantire comunque il diritto allo studio dei ragazzi in età scolare, i due enti hanno suddiviso il contributo in due parti. La prima, di 30mila euro, sarà destinata alle scuole superiori di primo e secondo grado per il progetto Banca del Libro che prevede il comodato gratuito dei testi scolastici anche per accrescere il numero dei fruitori ed incrementare così i libri destinati a ciascuno…

- di Redazione

Consegna dispositivi informativi agli studenti, ecco l’attività di coordinamento della Protezione Civile provinciale

LUCCA – Circa 150 tra pc e tablet sono stati consegnati agli studenti della provincia di Lucca dalla Protezione civile provinciale che ha coordinato il recapito dei device direttamente alle case di chi ne aveva bisogno. La Protezione civile provinciale, infatti, ha ricevuto la richiesta da parte dell’Ufficio scolastico provinciale per procedere alla consegna di pc e tablet nei vari comuni del territorio. E’ stato così velocemente messo in piedi un sistema coordinato di intervento: la Provincia ha interessato i centri intercomunali di protezione civile e i Comuni, che, spesso avvalendosi della collaborazione delle associazioni di volontariato, hanno materialmente recapitato il materiale nelle case. Le consegne già effettuate, tra il 9 e 16 aprile sono state una decina (2 sono state annullate, una a Lucca e una a Pietrasanta) e sono state a Barga (10 dispositivi informatici); Coreglia Antelminelli (28 dispositivi); Lucca (71 dispositivi); Pietrasanta (50 dispositivi); Viareggio-Darsena (27 dispositivi); Viareggio-Torre del Lago (16 dispositivi); Viareggio (27 dispositivi). E’ in corso…

- di Redazione

L’Istituto Comprensivo di Barga al tempo del coronavirus. Come si svolge l’attività didattica e come si svolgerà

Fare scuola al tempo del coronavirus. Barga, con il suo comune, vanta un istituto comprensivo che raccoglie decine di scuole, dall’infanzia alle medie, con la presenza di oltre 800 tra bambini e  ragazzi. Come ci si è organizzati in queste settimane? “Per quanto riguarda l’attività didattica – ci spiega la dirigente Patrizia Farsetti –  gli alunni stanno interagendo con gli insegnanti attraverso il registro elettronico e utilizzando anche dalla prossima settimana una piattaforma (interna al registro) che permette di inviare al docente con rapidità il compito svolto. I ragazzi con particolari problematiche, diversamente abili, sono seguiti in maniera più diretta dai docenti tramite altri canali oltre il registro elettronico; tramite whatsapp in particolare. Visti i tempi lunghi di questa situazione, con la chiusura delle scuole prolungata – dice ancora la dirigente –  ci si sta muovendo per attivare una piattaforma per la video conferenza. Le difficoltà sono tante perché per questa modalità i nostri docenti non erano stati ancora formati:…

- di Redazione

Figli- alunni: cresciamoli insieme

BARGA – Partono oggi una serie di incontri organizzati dall’Istituto comprensivo di Barga nell’ambito del progetto Scuola Amica: un progetto che ormai da anni in  un rapporto di sinergia scuola – famiglia – territorio promuove percorsi di corresponsabilità educativa a favore dei nostri ragazzi. Il tutto anche con il patrocinio del comune di Barga, dove stamattina si è tenuta la presentazione degli incontri, e della Commissione Pari Opportunità e la collaborazione del Lions Club Garfagnana. Scopo principale del progetto, come ha detto stamani nella presentazione la dirigente scolastica del comprensivo Patrizia Farsetti, è l’attuazione nel mondo scolastico dei diritti sanciti dalla Convenzione Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, che proprio quest’anno compie trent’anni dalla sua ratifica in Italia. L’anniversario meritava dunque la realizzazione di una serie di eventi speciali per sottolineare l’importanza di tale importante documento internazionale. Protagonista degli incontri con il supporto di Rossella Cinque per l’Istituto Comprensivo, è la dottoressa Rosa Russo, giudice onorario presso il Tribunale per i…

- di Redazione

Lavori pubblici, diversi gli interventi per l’anno nuovo

BARGA -Già diverse opere in programmazione, partite o in partenza per queste prime settimane del 2020. Così per l’Amministrazione Comunale che ha fatto il punto della situazione con l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti e con il sindaco Caterina Campani. Ieri intanto il sopralluogo sui lavori in corso sulla strada che chiude l’accesso principale al paese di Sommocolonia e che tanti disagi sta causando alla popolazione. La ditta incaricata sta portando avanti gli interventi con l’obiettivo di riaprire  prima possibile il passaggio, anche se a carreggiata ridotta. Onesti e Campani aggiungono che si presume entro la metà di questo mese di poter riaprire il transito al traffico leggero, situazione provvisoria che però permetterebbe di risolvere i problemi di isolamento degli abitanti del paese. E’ in corso la palificazione della parte della frana a ridosso della strada dopodiché deve essere posizionata la rete di protezione. Dopo la riapertura provvisoria l’intervento verrà poi completato  er rafforzare anche la parte alta della frana…

- di Redazione

Pianeta scuola, il punto della situazione con l’assessore Tonini

BARGA – Sul territorio barghigiano, tra studenti delle scuole dell’obbligo e ragazzi delle superiori dell’ISi Barga, ci sono oltre 1800 studenti. “Numeri importanti che abbiamo il dovere di difendere – ha detto anche nei giorni scorsi in sede di presentazione di bilancio di previsione l’assessore competente Lorenzo Tonini – perché anche i nostri territori sono soggetti a calo demografico; è perciò nostro impegno collaborare con i dirigenti scolastici per migliorare le offerte  in ambito scolastico ed in ambito dei servizi per  incentivare le iscrizioni per il futuro” . “Per quanto riguarda l’istituto comprensivo – prosegue –  il calo demografico in questo caso è più evidente in modo particolare nei plessi scolastici delle frazioni; sarà obbiettivo di questa amministrazione riconfermare tutte le classi in tutti i plessi scolastici e stiamo lavorando con la dirigente scolastica per dare più visibilità alla nuova utenza di servizi e flessibilità negli orari. In questa ottica abbiamo attivato presso la scuola dell’ infanzia di Castelvecchio  un…

- di Redazione

Open day alle scuole dell’Istituto Comprensivo di Barga

BARGA – Un open day nelle scuole dell’istituto comprensivo di Barga che comprende le scuole dell’infanzia di Barga, Fornaci, Filecchio e Castelvecchio, le primarie di Barga, Fornaci e Filecchio e le medie di Barga e Fornaci. E’ un porte aperte per fare conoscere le scuole barghigiane ai genitori ed ai bambini che entreranno il prossimo anno nel mondo della scuola. Da ricordare che le iscrizioni si ricevono dal 7 alle 31 gennaio (cartacea per l’infanzia e online per primaria e media). Nel corso gli open day in programma sarà possibile visitare gli ambienti scolastici e parlare con i docenti. “Gentili genitori – è la lettera che la dirigente Patrizia Farsetti ha inviato a tutti –  si avvicina il momento in cui voi tutti siete chiamati a scegliere la prima scuola o la nuova scuola per i vostri figli. In modo particolare voi genitori siete impegnati in un’ attenta valutazione delle risorse di ciascuna istituzione scolastica. L’Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di…

- di Redazione

Imposte, tariffe, rette e servizi scolastici. Ecco che cosa si prevede per l’anno scolastico 2020/21

A Barga la giunta ha approvato, in vista della loro discussione ed approvazione nel consiglio dove si discuterà il bilancio di previsione 2020 (metà dicembre) le tariffe e le rette relative ai servizi scolastici. Tra queste quelle riguardanti le rette 2020/21 dell’asilo nido di San Pietro in Campo che sono le stesse del 2019, con in particolare la retta di 280 euro per orario intero e 230 per orario ridotto al 50% e costo pasto a 5 euro . Ci dovrebbe essere, come avvenuto in questi ultimi due anni,  una riduzione delle tariffe, grazie al finanziamento regionale ottenuto con la Buona Scuola che permetterebbe di abbattere notevolmente le rette anche per il 2020 con un pagamento finale mensile di cifre anche inferiori ai 100 euro. Sono poi confermate le solite riduzioni per famiglie numerose e l’esonero totale delle tariffe per genitori con soglia ISEE di 4.4999,64 euro. Tariffe trasporto scolastico: la giunta ha confermato anche le tariffe di trasporto scolastico…

- di Redazione

AIDS, torna a Lucca il progetto “Ultimora”

LUCCA –   La Giornata Mondiale per la lotta all’Aids continua a rappresentare un momento di confronto ed approfondimento, dedicato in particolare alle scuole, che sono le vere protagoniste del progetto “Ultimora-Multimedialucca per la lotta all’Aids”. Contestualmente, però, è questo anche il momento di fare il punto della situazione, con l’ausilio dei dati, per capire come funziona la prevenzione in provincia di Lucca. Lunedì 2 dicembre 2019 è in programma a Palazzo Ducale a Lucca la giornata conclusiva della nuova edizione del progetto “Ultimora” dedicata alle scuole superiori della provincia di Lucca, che è stata anticipata e presentata nel corso di una conferenza stampa che si è svolta questa mattina (venerdì 29 novembre) nella sede di Cantiere Giovani. Al centro dell’incontro con i giornalisti, i dati raccolti dall’Azienda USL Toscana nord ovest sull’incidenza dell’Hiv in provincia ed appunto il progetto “Ultimora-Multimedialucca” nel suo complesso. Alla conferenza hanno preso parte: per la Provincia di Lucca la funzionaria Pari Opportunità  Maria Elisa Carmignani;…

- di Redazione

Studenti dell’ISI Barga a Lucca per la protesta per i problemi di riscaldamento e infiltrazioni. Ecco la situazione

LUCCA – Sono andati in 120 a Lucca per incontrare gli amministratori provinciali e presentare i problemi dell’ISI di Barga, con diverse aule interessate da problemi di infiltrazioni d’acqua ed anche i problemi di riscaldamento, che riguardano sia l’ISI2 che anche il vecchio edificio dell’ISI centrale, quello che un tempo ospitava le scuole medie. Con cartelli e slogano hanno manifestato in modo civile davanti al palazzo della Provincia mentre una delegazione di studentesse dell’ISI di Barga e, in particolare, alcune rappresentanti del Liceo delle scienze umane e del Liceo classico, sono state ricevute o poi a Palazzo Ducale dal capo di gabinetto della segreteria del presidente della Provincia, Paolo Benedetti. Riguardo al problema dei malfunzionamento del riscaldamento la Provincia fa sapere che dopo l’intervento di ieri della ditta incaricata dalla Provincia la situazione è migliorata, anche se i lavori più importanti a riguardo per garantire un’adeguata temperatura a tutti i locali delle scuola saranno eseguiti nel corso delle prossime vacanze…

- di Redazione

Conferenza dei sindaci per l’istruzione. Ecco le richieste per il potenziamento della rete scolastica per l’anno 2020/21

VALLE DEL SERCHIO – Si è svolta nei giorni scorsi a Barga la conferenza zonale dei sindaci per l’istruzione Valle del Serchio che aveva all’ordine del giorno l’approvazione del programma dell’offerta formativo e del dimensionamento della rete scolastica per l’anno scolastico 2020/21. Il tutto sotto la presidenza della sindaca di Barga, Caterina Campani che era la presidente pro tempore e che in questa occasione è stata confermata alla guida della conferenza. Sua vice l’assessore di Castelnuovo Garfagnana Chiara Bechelli. Nell’ambito soprattutto del dimensionamento della rete scolastica (infanzia e primo ciclo) la conferenza dei sindaci ha approvato la richiesta dell’istituto comprensivo di Castelnuovo Garfagnana circa il ripristino della terza sezione nella scuola primaria di Piano Pieve, presente nel plesso fino all’anno scolastico 2018/29. Tale richiesta fa riferimento al numero di iscrizioni registrati nell’estate scorsa ed arrivate a 61 bambini; dato numerico che avrebbe già giustificato la presenza di tre sezioni nel plesso. E’ stata poi approvata la richiesta dell’istituto comprensivo di…