Tag: salute

- di Redazione

Tornano sopra quota 400 i casi in Toscana; il tasso dei nuovi positivi al 2,29%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 408 su 17786 test effettuati di cui 9331 tamponi molecolari e 8455 test rapidi. Il taso di nuovi positivi è del 2,29%. L’incidenza regionale degli ultimi 7 giorni è di 88 casi ogni 100mila abitanti. I vaccini attualmente somministrati sono 4.995149.

- di Redazione

Medici Lions in Piazza per un vero e proprio Villaggio della Salute

Un vero e proprio villaggio della salute o forse è meglio dire della prevenzione quello allestito dai Lions Club Garfagnana nella zona degli impianti sportivi a Castelnuovo per i giorni del 29 e 30 maggio.   L’obiettivo come sempre è quello di aiutare la popolazione in campo sanitario, in un momento così particolare;  spesso, fare una visita specialistica comporta lunghe attese o visite costose se fatte a pagamento, per questo i Lions con iniziative come quella di Castelnuovo,  danno la possibilità a chiunque di sottoporsi a una serie di visite specialistiche gratuitamente. Quest’anno anche la novità legata agli animali. Sono infatti presenti una postazione con veterinario e una dedicata alla pet-terapy; il tutto anche con la presenza dei volontari dell’Aarca della Valle. All’apertura di questa “due giorni” erano presenti tutti i gruppi di volontariato che permettono l’organizzazione delle giornate; alcuni enti che contribuiscono economicamente. L’apertura è stata sottolineata anche dalle parole del Presidente Lions Garfagnana, Quirino Fulceri e da quelle…

- di Redazione

Ricerca in Valle del Serchio; studio su inquinamento aria

È entrato nella fase operativa il progetto europeo Aria di Ricerca in Valle del Serchio che punta a realizzare uno studio approfondito sulla insorgenza delle malattie renali croniche nel territorio della valle, che negli ultimi anni registrano un preoccupante aumento.   Secondo le realtà che sono a capo dello studio potrebbero essere legate anche all’inquinamento dell’aria. Entro il mese di aprile sono state recapitati gli inviti a partecipare  ai cittadini estratti tra gli abitanti del Comune di Barga. Le lettere dunque sono state inviate ma mancano i riscontri da parte dei cittadini selezionati e così la sindaca Caterina Campani lancia un appello a farsi avanti. Il progetto coinvolge l’Università di Firenze, l’impresa sociale Epidemiologia & Prevenzione, il Comune di Barga, i Comuni limitrofi e molte associazioni locali. Ai 1000 cittadini che sono stati scelti vengono appunto offerte analisi gratuite di sangue ed urine, allo scopo di indagare la funzionalità renale. La partecipazione è volontaria, ma la sindaca confida nel senso…

- di Redazione

Situazione stabile sul fronte dei dati-covid in Toscana; il tasso dei positivi al 4,59%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.197 (+135) su 26.059 test di cui 16.369 tamponi molecolari e 9.690 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,59% (11,5% sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto poco fa il Governatore Eugenio Giani tramite la sua pagina Facebook. Tra poco anche i dati globali sia regionali che provinciali.

- di Redazione

Tornano a salire i nuovi casi in Toscana: 435 (+126) rispetto a ieri

I nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Toscana sono 435 su 12.264 tamponi molecolari e 5.871 test rapidi effettuati. Un incremento di 126 rispetto alla giornata di martedì. I dati completi nelle prossime ore.

- di Redazione

“Salute!”, su Noi Tv si parla di attività educativa e motoria per i bambini lucchesi

LUCCA –  E’ in onda in questi giorni su Noi Tv, una nuova trasmissione del ciclo “Salute!” ideato dall’Azienda USL Toscana nord ovest con la collaborazione di alcune delle emittenti locali accreditate a livello regionale. La puntata presenta i progetti “Stretching in classe” e “Slurp”, che rappresentano pratiche fondamentali per l’acquisizione di stili di vita corretti e di una sana e permanente cultura ed educazione sportiva da parte dei bambini delle scuole primarie e dell’infanzia di Lucca. Le due iniziative sono portate avanti dall’Azienda USL Toscana nord ovest, da sei Club Service di Lucca e dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Lucca, Massa Carrara e Livorno per promuovere l’attività educativa e motoria, che rivestono una grande importanza nella formazione integrale della persona fin dalla primissima infanzia. Nel corso della trasmissione, registrata nei giorni scorsi dalla giornalista Silvia Toniolo con le riprese ed il montaggio di Gianni Maestripieri, interverranno: il direttore della Medicina dello Sport di Lucca Carlo Giammattei, la direttrice dell’Educazione e…

- di Redazione

La Libellula incontra Baccelli (Commissione Ambiente regione) e rilancia: “Responsabilità amministrazioni pubbliche nella tutela salute cittadini in Valle del Serchio”

La Libellula, il movimento ambientalista che si oppone all’ipotesi di un pirogassificatore a Fornaci, si è recato a Firenze per incontrare il Presidente della Commissione Ambiente della Regione, Stefano Baccelli per porre alla sua attenzione i problemi sanitari della Valle del Serchio. L’incontro è avvenuto il 6 giugno scorso ed alla fine sono state ribadite, da parte del Movimento anche alcune recriminazioni nei con fronti delle amministrazioni pubbliche responsabili di mancata tutela della salute nella Valle del Serchio nel corso di questi anni. Ecco il comunicato del Movimento: “Prescindendo dal fantomatico progetto dell’inceneritore KME a Fornaci di Barga, il Movimento si è dimostrato seriamente preoccupato per lo stato di compromissione della salute dei cittadini della Valle, avvertito ormai da tutta la popolazione – scrive La Libellula – che è toccata da vicino da morti in molti casi premature e da malattie tumorali, cardiovascolari, neurologiche a carattere autoimmune e di ogni genere. Preoccupazione confermata dai dati scientifici dello studio epidemiologico del Prof. Biggeri…

- di Redazione

Informa salute torna in tv

Torna domani pomeriggio in diretta alle ore 14 su NoiTv (canale 10 del digitale terrestre) Informa Salute, l’appuntamento settimanale dedicato alla salute e al benessere. Al centro della puntata la sindrome dell’apnea nel sonno e i problemi respiratori. In studio, pronto a rispondere alle domande del pubblico da casa, ci sarà il professor Roberto Da Porto, pneumologo che collabora con l’associazione Amici del Cuore e il suo Centro di Sanità Solidale. La sindrome dell’apnea da sonno interessa il 6-7% della popolazione e se trascurata può portare a molteplici conseguenze. Per questo è importante arrivare preso ad una diagnosi e alle varie opzioni terapeutiche. Come sempre, il pubblico da casa potrà intervenire con domande sull’argomento specifico o più in generale sui disturbi respiratori, inviando un messaggio via sms o whatsapp al 3601038330.

- di Redazione

Alimentazione sana e salute. Tre incontri a Barga

Una serie di incontri sull’alimentazione quale prevenzione e cura per la nostra salute. Si terranno nell’ambito degli incontri accademici dell’Università della Terza Età UNITRE di Barga, organizzati dalla Farmacia Simonini di Barga, nei mesi di gennaio, febbraio e marzo. Gli incontri, tenuti dai dietisti e nutrizionisti Erica Baroncelli e Apostolos Kokkinis hanno come titolo generale “Prevenzione e alimentazione sana a tutte le età” e si terranno presso la sala Colombo di via del Giardino alle 21. Il primo si terrà il prossimo 26 gennaio dal titolo “A cuor leggero, stile di vita per la prevenzione cardiovascolare”. Martedì 23 febbraio in programma invece “Ossa forti contro l’osteoporosi” ed infine il 22 marzo l’incontro dal titolo “Consapevolezza alimentare: la scelta dei giusti alimenti attraverso la lettura delle etichette”. Ad ogni incontro (saranno tutti aperti alla cittadinanza e ad ingresso libero) è previsto anche gli interventi di altri specialisti.

- di Redazione

Giornata della Salute, Sicurezza e Ambiente in KME

Oggi, 5 Novembre, in contemporanea in tutti gli 11 stabilimenti del Gruppo KME, è stata celebrata la Giornata della Salute Sicurezza e Ambiente , denominata l’EHS Day 2013. Anche negli stabilimenti italiani di Fornaci di Barga e Serravalle Scrivia, tutti i lavoratori hanno dedicato parte della giornata lavorativa ai temi di Ambiente, Salute e Sicurezza. L’amministratore delegato Riccardo Bottura e i Direttori Operativi degli Stabilimenti italiani , hanno evidenziato il continuo e profondo impegno dell’Azienda al miglioramento continuo in termini di sicurezza sul lavoro: i risultati raggiunti negli ultimi anni gli stabilimenti del gruppo mostrano eccellenti miglioramenti nell’ambito della Sicurezza sul lavoro con una riduzione del 88% degli infortuni sul lavoro in Italia nel 2013 rispetto al 2008. Per il tema della Salute in azienda è stato presentato il nuovo medico competente del sito di Fornaci di Barga, D.ssa Rosy Tagliaferri, che avrà il compito di innovare il Presidio e la Sorveglianza sanitaria a servizio del personale del sito. Nell’ambito…

- di Silvia Petruzzelli

La Cucina della Salute

Cibarsi per prendersi cura di se stessi. “Curare” la nostra alimentazione è la base per conservare Salute e Benessere.La Salute secondo IppocrateCos’è la salute? La risposta più semplice è definire la salute come “assenza di malattia”. Il rischio, o l’eccesso, della medicina moderna è quello di trasformare la medicina scienza della salute a scienza della malattia, discostandosi dagli insegnamenti del grande Ippocrate, padre del Medicina.Già 2500 anni fa, Ippocrate definiva la salute in termini di armonia e malattia è il risultato di un “disordine della natura” che determina la perdita di questa armonia. E’ dovuta ad una causa, derivante da un errore che l’individuo compie nel momento in cui va contro le leggi della propria natura, la malattia è una perdita di armonia. Ancora prima di Ippocrate, il Neijing, l’antico trattato di Medicina Ciense, sosteneva l’importanza di assumersi la responsabilità della propria salute, attraverso la cura di se stessi fisicamente, mentalmente, emotivamente, spiritualmente. “L’uomo, dunque, deve cercare l’equilibrio. L’alimentazione è…

- di Roberta Valeriani

Anziani, camminare a passo svelto allunga la vita

“Chi va piano va sano e va lontano” dice il proverbio, ma questo sembra non essere vero per le persone anziane. Camminare a passo svelto infatti allungherebbe la vita delle persone al di sopra dei 65 anni. E’ quanto rivela un recente studio condotto dagli specialisti dell’Università di Pittsburgh, negli Usa, diretti dalla dottoressa Stephanie Studenski. Secondo la ricerca , pubblicata sulle pagine del magazine specializzato “Journal of American Medical Association”, passeggiare ad un’andatura piuttosto svelta aumenterebbe il tasso di sopravvivenza dei più attempati fino al 91%. Per arrivare a tale conclusione, l’equipe medica ha monitorato un campione composto da 34.485 persone di età superiore ai 65 anni. Le “cavie”, sono state tenute sotto controllo dal 1986 al 2004. Per ben 14 anni i soggetti hanno dovuto sottoporsi ad alcuni test, camminando a passo normale o sostenuto. Gli scienziati, inoltre, hanno misurato la loro velocità dimovimento, che si aggirava in media intorno ai 0,92 metri al secondo. Alla fine, gli…

  • 1
  • 2