Tag: polenta

- di Redazione

Grande successo e tante iniziative alla tradizionale sagra della polenta

Una ripartenza nel segno della normalità anche per la storica sagra della polenta a Filecchio che si è conclusa nei giorni scorsi con una giornata ricca di iniziative, nel segno di un appuntamento storico che non è solo gastronomia, ma anche voglia di ribadire la storia e le tradizioni di questi luoghi.   Al mattino è tornata la bella  sfilata dei mezzi agricoli che ha preso il via dalla località Mencagli e ha raggiunto il cuore della festa attraversando tutto il paese. Nel colorato corteo  molti carri caratterizzati dalla presenza di partecipanti in costume contadino. Nel pomeriggio il paese ì ha vissuto altri momenti di tradizione con la rievocazione della sgranatura del granturco e con la gara  di Tiro della Forma. La gara, avvincente e seguitissima anche da tanti giovani, è stata vinta dalla squadra composta da Davide Merrighi, Nico Santi e Marco Raboni che ha battuto le altre due formazioni che fanno parte dell’Associazione Tiratori della Forma Garfagnana e…

- di Redazione

Serata di pesce con i polentari di Filecchio

Appuntamento filecchiese assai gustoso quello in programma per la sera di sabato 26 gennaio, presso la sala parrocchiale, nei pressi degli impianti sportivi di Filecchio. L’associazione dei Polentari organizza una serata di pesce con un menù con primo di pesce e polenta di granturco con pesce (o in alternativa carne). La polenta è ovviamente quella solita e rinomata proposta dei polentari filecchiesi e sulla qualità vale a garantire la storia e le affermazioni dei polentari stessi. L’appuntamento è dalle 20. Per la prenotazione (obbligatoria): 342 7599862 – 347 1981546 – 340 3845209

- di Nicola Boggi

Anche il sole bacia Filecchio

Rischia di non destare più grande clamore l’ennesimo successo riscontrato dalla quarantottesima edizione della Sagra della Polenta e Uccelli di Filecchio sia in termini di presenze registrate che di gradimento per le tante iniziative proposte: certamente il modo migliore per celebrare il mezzo secolo di vita della regina delle sagre barghigiane. Il clima meteorologico mite ha certamente portato il suo decisivo contributo al buon esito della manifestazione graziando i volontari della Pro Loco di Santa Maria Assunta per tutta la durata della festa. Per l’intera “dieci giorni filecchiese” infatti centinaia sono state le persone che hanno visitato gli stand gastronomici gustando ottimi piatti e partecipato ai tanti eventi collaterali che fanno della sagra di Filecchio un unicum in tutta la provincia. Manifestazioni sportive di grande richiamo per podisti e ciclisti – le ormai “classiche” Cronoscalata e trofeo MTB Filecchio – vissute con il pensiero rivolto all’amico di sempre Dino Berlingacci; ampio spazio alle tradizioni popolari con la sfilata delle macchine…

- di Redazione

Tutti alla sagra della Polenta a Filecchio

Ha preso il via la sera del 2 settembre (si replica poi la sera del 7 e poi il 10 e 11 settembre prossimi) la Sagra Polenta e Uccelli di Filecchio che in questa edizione celebra i suoi 50 anni di vita. Già nella prima serata l’afflusso è stato buono ed ora si conta di fare il pieno durante questo ed il prossimo fine settimana. Il tutto sotto l’organizzazione naturalmente della locale Pro Loco di Santa Maria Assunta con la collaborazione degli ormai conosciutissimi “Polentari di Filecchio” reduci dal raduno nazionale tenutosi a Barga lo scorso giugno e del quale ancora non si sono spenti gli echi positivi. L’appuntamento, anche stasera e domani sera, è presso gli impianti parrocchiali del paese. Ogni sera gli stand gastronomici apriranno i battenti a partire dalle ore 19,30 mentre per le due domeniche della manifestazione sarà possibile pure pranzare a partire dalle ore 12,30. Anche in quest’edizione, nell’ottica della valorizzazione dei prodotti tipici del…

- di Redazione

Raduno nazionale, numeri da record che incorniciano il successo del paese di Filecchio

Intanto partiamo con qualche numero che rende ancora meglio l’idea del successo del raduno Nazionale dei Polentari. Sono stati 2.500 i blocchetti di ticket per le degustazioni distribuiti sabato a Barga per la giornata che ha visto l’affollatissimo percorso degustativo nel centro storico. E siccome per ogni pacchetto di ticket i “fruitori” erano più d’uno, minimo due, si stima che nel castello, tra quelli che hanno gustato le ricette delle 17 delegazioni presenti e quelli che sono stati in giro solo a curiosare, si siano ritrovate oltre 3.500 persone. Minimo. Sono stati invece circa 450 i volontari delle varie associazioni di polentari impegnati nella giornata campale di Barga. Numeri che confermano che gli amici Polentari di Filecchio ci avevano visto giusto tre anni fa quando hanno iniziato a lavorare per portare il raduno nazionale a Barga. Numeri che li ripagano di un grandissimo sforzo organizzativo svolto non solo in questi giorni, ma ormai da diversi mesi, supportato, anche dall’Amministrazione Comunale.…

- di Redazione

Barga si colora di giallo per il raduno dei polentari

Barga si colora di giallo per la giornata odierna di sabato 18 per il raduno nazionale dei Polentari d’Italia, delle 17 associazioni di tutto il territorio italiano che si dedicano alla valorizzazione ed alla promozione della polenta nelle sue ricette regionali e che, così come gli amici dell’Associazione Polebntari Filecchio, organizzano sagre e feste per questo alimento speciale. Quelle ricette, quei piatti tipici in cui la polenta è accompagnata a tante specialità locali, oggi sono i protagonisti di una grande degustazione che da stasera dopo e 19,30 circa prenderà il via in tutto il centro storico dove in ogni piazza strategica e nei punti più suggestivi come il Duomo, si potranno gustare tante specialità ed incontrare le associazioni dei polentari di tutta Italia (costo di cinque degustazioni 5 euro, di tutte e 17 le degustazioni 15 euro). Barga si colora e si è colorata di giallo non solo per il colore della polenta, ma anche per i colori sociali di…

- di Nicola Boggi

Raduno dei Polentari, ci siamo: tre giorni di grande interesse tra Barga, Fornaci e Filecchio

Finalmente ci siamo: fra pochi giorni si concluderà il sempre più frenetico conto alla rovescia che ha segnato tutta la comunità di Filecchio quanto meno negli ultimi due anni, da quando fu ufficializzato, dall’Associazione Nazionale Polentari d’Italia in un’assemblea generale tenutasi proprio a Barga, che il nostro comune avrebbe avuto l’onore d’ospitare il XIII Raduno Nazionale di questo sodalizio. Fornaci, Barga e naturalmente Filecchio saranno i teatri principali dei tanti appuntamenti in programma. Il primo è previsto a partire dal pomeriggio di venerdì 17 giugno quando sono attesi gli arrivi delle delegazioni di associazioni provenienti da tutta Italia. Alla sera si celebrerà poi un primo banchetto ufficiale di benvenuto curato dai nostri polentari presso il complesso parrocchiale di Filecchio. La giornata però di maggiore interesse sarà certamente sabato 18 quando, dopo il benvenuto alle delegazioni in municipio, previsto per le 16,30, aprirà i battenti una vero e propria expo gastronomica dove troverà ospitalità, in ogni piazza del Castello di Barga,…

- di Redazione

A Barga il XIII Raduno nazionale dei Polentari. E’ iniziato il conto alla rovescia

Sarà una vera e propria invasione. Oltre cinquecento polentari si riverseranno a Barga che per tre giorni diventa una vetrina nazionale in cui la buona cucina va a braccetto con la tradizione e il turismo. Il 17,18 e 19 giugno prossimi arriva il XIII Raduno Nazionale dei Polentari d’Italia, evento atteso da due anni e promosso dalla locale associazione polentari di Filecchio, il paese che ospita l’evento e che ne è teatro insieme a Barga e Fornaci di Barga. La manifestazione prevede numerosi appuntamenti, tra eventi gastronomici, culturali e artistici che sono stati presentati questa mattina a Firenze dall’Assessore Regionale all’agricoltura Marco Remaschi, la Consigliera regionale Ilaria Giovannetti, il Sindaco di Barga Marco Bonini, il Consigliere della Provincia di Lucca Nicola Boggi, il Presidente dell’Unione dei Comuni Media Valle del Serchio Andrea Bonfanti ed il Presidente dell’Associazione Culturale Polentari Filecchio – organizzatrice dell’evento – Mauro Gemignani. L’evento vanta inoltre il patrocinio delle Fondazioni Cassa di Risparmio di Lucca e Banca…

- di Nicola Boggi

Filecchio, per un week end, capitale italiana della buona cucina

Il 17,18 e 19 giugno prossimi il centro storico di Barga ospiterà il XIII° Raduno Nazionale dei Polentari d’Italia evento promosso dalla locale associazione filecchiese che proprio in questo 2016, anche attraverso la realizzazione di tale attesa manifestazione, celebrerà il mezzo secolo di vita della rinomata Sagra della Polenta e Uccelli, la più longeva di tutta la Valle del Serchio. La giornata di oggi è stata l’occasione della “prima” per il bel manifesto celebrativo realizzato da Mario Puppa, Sindaco di Careggine e validissimo grafico per passione. Si attende un programma molto ricco di iniziative ed eventi collaterali per questa tre-giorni alla quale stanno lavorando alacremente, da ormai più di un anno, gli operosi volontari dell’Associazione Culturale Polentari Filecchio. Larga ed assolutamente qualificata l’adesione registrata da parte di istituzioni, fondazioni bancarie, associazioni di categoria oltre a molti operatori turistici, di Barga come della Valle, a riprova della grande aspettativa nutrita in termini di ritorni economici e promozionali positivi per tutto il…

- di Redazione

Filecchio: echi della sagra della Polenta

Rischia di non destare più grande clamore l’ennesimo successo riscontrato dalla quarantasettesima edizione della Sagra della Polenta e Uccelli di Filecchio sia in termini di presenze che di gradimento delle tante iniziative proposte. Il clima meteorologico mite ha certamente portato il suo decisivo contributo al buon esito della manifestazione graziando i polentari di Filecchio per quasi tutta la durata della festa. Solo la giornata finale è stata avversata da Giove Pluvio condizionando in parte, soprattutto in termini di visitatori attesi, le tante iniziative che erano in cantiere. Non si sono però fatti impressionare i più o meno improvvisati campagnoli che, alla guida di macchine agricole di ogni modello e di ogni tempo, sono comunque riusciti, fra uno scroscio d’acqua e l’altro, a sfilare da Fornaci verso Filecchio per la quarta edizione della rievocazione della sgranatura del granturco. Non da meno sono stati anche i nerboruti tiratori della forma che nel pomeriggio hanno allietato i presenti con una gara esibizione del…

- di Redazione

Partita la Sagra della Polenta a Filecchio. Due intensi fine settimana vi aspettano

E’ partita venerdì 4 settembre a Filecchio, presso gli impianti sportivi, la tradizionale Sagra della Polenta e Uccelli giunta quest’anno alla edizione 47. Piatto forte di questo evento, che proseguirà questo fine settimana per poi riprendere con un intermezzo settimanale mercoledì 9 e poi i prossimi sabato e domenica, 12 e 13 settembre, la polenta. Anche in quest’edizione, nell’ottica della valorizzazione dei prodotti tipici del nostro territorio, gli organizzatori hanno deciso di utilizzare per la preparazione del piatto centrale della sagra l’ottima farina garfagnina di granturco “otto file”. Il risultato è una polenta da leccarsi i baffi, servita con fagiano, formaggi, salsiccia ed altri tipi di accompagnamento. Ma le specialità da gustare a Filecchio sono poi anche tante altre. Ogni sera gli stand gastronomici apriranno i battenti a partire dalle ore 19,30 mentre per le due domeniche della manifestazione sarà possibile anche pranzare a partire dalle ore 12,30. Già nella prima serata in tanti sono accorsi a Filecchio, ma il…

- di Redazione

Sagra della Polenta e Uccelli

Sagra della Polenta e Uccelli 12, 13 settembre Impianti Sportivi – Filecchio La manifestazione – la più longeva del comune di Barga ed una delle prime in tutta la Valle – taglia il traguardo delle 47 edizioni e si svolgerà dal 4 fino al 13 settembre presso gli impianti parrocchiali di Filecchio chiudendo, come ormai tradizione, il calendario delle manifestazioni estive barghigiane. Ogni sera gli stand gastronomici apriranno i battenti a partire dalle ore 19,30 mentre per la domenica sarà possibile anche pranzare a partire dalle ore 12,30. Anche in quest’edizione, nell’ottica della valorizzazione dei prodotti tipici del nostro territorio, gli organizzatori hanno deciso di utilizzare per la preparazione del piatto centrale della sagra l’ottima farina garfagnina di granturco “otto file”.