Pulizie di primavera per il Parco Kennedy e le vecchie mura

- 1

Ogni promessa è un debito e così la Pro Loco, grazie al suo vulcanico presidente Claudio Gonnelli, che non si ferma mai, e ad alcuni volontari dell’associazione, dopo averlo annunciato un po’ di tempo fa sta ora attuando la pulizia del tratto di mura castellane che dal vecchio acquedotto arrivano fino in Largo Emilio Biondi. Un lavoro non da poco, una pulizia da arbusti, sterpaglie, una vera e propria fitta boscaglia, ma anche da rifiuti che ormai non veniva effettuata da anni e che sta restituendo  un’immagine diversa del parco ed una bella veduta anche su questo tratto di mura, dopo che lo scorso anno vennero abbattute anche le alte piante che si trovavano proprio all’ingresso del parco, lato via dell’Acquedotto.

La Pro Loco ha pensato anche a rimettere al pulito la vasca ornamentale che si trova al centro del Parco, ripulita con cura e con tanto impegno sempre dai volontari in questi giorni. Il tutto si aggiunge alla pulizia effettuata nelle settimane dai proprietari, della costa opposta a quella oggetto adesso dei lavori di pulizia, ed alla rimozione da parte del Comune della vera e propria discarica che si era creata attorno all’ex ristorante Fontanamaggio, chiuso da anni, ma ora almeno privo di rifiuti di cornice.

Insomma, per il Parco Kennedy di Barga si preannuncia un avvio per la bella stagione sotto i migliori auspici e di questo sicuramente c’è da dare merito alla Pro Loco in particolare che nel giro di due anni è riuscita a dare nuova immagine ed anche maggiore attenzione all’immagine del parco.

 

Tag: , ,

Commenti

1


  1. Davvero tanti complimenti a Claudio e ai suoi collaboratori per il proficuo lavoro e le tante iniziative che sta portando avanti fin dall’ inizio del suo mandato. Bravi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*