Tag: giuseppe magi

- 1 di Ivano Stefani

La presentazione alla Fondazione Ricci del docufilm “Giuseppe Magi – A century long story of emigration and dreams”

Nel giardino della Fondazione Ricci a Barga, la sera di martedì 21 luglio, è stato presentato e proiettato il docufilm “Giuseppe Magi – A century long story of emigration and dreams”, lavoro realizzato con il sostegno del Comune di Coreglia da Stefano Cosimini, Simone Gonnelli e Francesco Tomei della Neon Film Production di Fornaci. Una produzione, per volere della ex Dirigente Catia Gonnella, ad opera dell’Istituto Superiore di Barga. Una serata voluta e promossa da Fondazione Ricci, Istituto Storico Lucchese Barga, Unitre Barga, Liceo Linguistico “G. Pascoli” e ISI di Barga, Neon Film Production, Fondazione Paolo Cresci e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Il filmato mostrato ha ricevuto un riconoscimento internazionale vincendo il Premio “Countless Cities – corti a tema Farm Cultural Park” della IV Edizione del Farm Film Festival di Favara (Agrigento), dove fra oltre 450 filmati era stato inserito nelle migliori 40 produzioni finaliste. L’evento è stato aperto da Cristiana Ricci che ha salutato i molti presenti,…

- di Redazione

Alla Fondazione Ricci si presenta il documentario su Giuseppe Magi

Martedì 21 luglio 2020 alle ore 21, presso il giardino della Fondazione Ricci Onlus, dove si terrà la proiezione e la presentazione del documentario: “GIUSEPPE MAGI, A CENTURY LONG STORY OF EMIGRATION AND DREAMS”. Introduce Paolo Tagliasacchi, direttore del museo della figurina di gesso e dell’emigrazione “Guglielmo Lera”. Saranno presenti gli autori. Il lavoro è stato realizzato da Neon Film Production (Stefano Cosimini, Simone Gonnelli e Francesco Tomei) di Fornaci e prodotto dall’Istituto Superiore di Barga per volere della  ex Dirigente Catia Gonnella;  ha ricevuto anche un prestigioso riconoscimento internazionale: il docu-drama barghigiano ha vinto il Premio “Countless Cities – corti a tema Farm Cultural Park” della IV edizione del Farm Film Festival di Favara (Agrigento)- 30 agosto/1 settembre. In caso di maltempo la conferenza si terrà nei locali della Fondazione Ricci Onlus.

- di Redazione

Il documentario su Giuseppe Magi vince nella quarta edizione del “Farm Film Festival”

BARGA – I – Il documentario “Giuseppe Magi, a century long story of emigration and dreams”, realizzato da Neon Film Production (Stefano Cosimini, Simone Gonnelli e Francesco Tomei) di Fornaci e prodotto dall’Istituto Superiore di Barga per volere della già Dirigente Catia Gonnella, ha ricevuto un prestigioso riconoscimento internazionale. Il docu-drama barghigiano ha vinto il Premio “Countless Cities – corti a tema Farm Cultural Park” della IV edizione del Farm Film Festival di Favara (Agrigento)- 30 agosto/1 settembre. “Giuseppe Magi”, selezionato dalla direzione artistica di Marco Gallo fra oltre 450 film provenienti da tutto il mondo, è approdato fra i 40 finalisti ed è stato proiettato per la prima volta durante il Festival nella splendida cornice del “Farm Cultural Park” fondato da Andrea Bartoli e Florinda Saieva, un vero e proprio museo d’arte contemporanea diffuso, un intero quartiere del paese di Favara ristrutturato e ridisegnato completamente con più di 1700 m2 di spazi espotivi per eventi culturali artistici e di…

- di Redazione

La migrazione dei giovani ieri e oggi (1918-2018).  Un documentario che parla di Media Valle del Serchio attraverso Giuseppe Magi

Verrà a breve lanciata nel circuito internazionale dei festival del cinema dedicati al documentario una produzione indipendente che valorizza il patrimonio storico-culturale della Media Valle del Serchio, coprodotta dall’Istituto Superiore di Istruzione di Barga, dalla Dirigente Catia Gonnella che ha creduto nel progetto, e da Neon Film Production, un collettivo di filmakers e creativi composta dai barghigiani Stefano Cosimini, Simone Gonnelli e Francesco Tomei, già attiva in vari territori della Toscana nella produzione di documentari d’approfondimento culturale e sociale. In particolare, il film è stato girato nel Museo della Figurina di Gesso e dell’Emigrazione e nel Teatro Bambi grazie all’appoggio dell’amministrazione comunale di Coreglia Antelminelli, dell’Assessore alla Cultura Sabrina Santi e del Sindaco Valerio Amadei. Si tratta di Giuseppe Magi, a century long story of emigration and dreams realizzato nella forma del docu-drama e basato su ricostruzioni di fiction con inserti d’interviste d’inchiesta agli studenti italiani dell’Istituto Superiore di Barga e finlandesi, irlandesi e spagnoli, in visita Erasmus Plus  a…