Tag: Garfagnana

- di Redazione

Banca della Memoria, per il ventennale in uscita il quarto volume dedicato al dialetto garfagnino

La Banca della Memoria celebra il suo ventennale. L’istituzione interna all’Unione dei Comuni della Garfagnana ha permesso in questi anni la pubblicazione di quasi 100 volumi che raccolgono storia, personaggi e tutto quello che riguarda e racconta questo territorio. Come molti sanno, tra le pubblicazioni più apprezzate ci sono i dizionari della lingua Garfagnina, volumi nati da un’idea di Aldo Bertozzi subito condivisa dall’ente. Su questo argomento 3 sono i dizionari già stampati dalla Banca della Memoria; in questi giorni è uscita il N.4, una specie di opera Omnia che raccoglie molti dei vocaboli già presenti nelle edizioni precedenti per altro esaurite oltre all’aggiunta di nuovi vocaboli. La ricerca di Aldo Bertozzi in questi decenni ha permesso di salvare tante parole in garfagnino praticamente non più di uso quotidiano nemmeno da quelle poche persone che ancora oggi in dialetto. Il nuovo volume come gli altri tre scritto dall’avvocato Aldo Bertozzi è composto da quasi 1000 pagine spiega e racconta oltre…

- di Redazione

Ad Andrea Tagliasacchi il premio “Emidio Bertozzi” per la promozione culturale della Garfagnana

Le nuvole che avvolgono l’antica fortificazione in parte recuperata  dove ancora  oggi possiamo osservare l’antica chiesa di Sassi con il suo imponente campanile. Con questa davvero unica si è tenuta la consegna del premio alla memoria di Emidio Bertozzi, riconoscimento che nel passato veniva assegnato in occasione del premio di poesia  “La pania” che si svolgeva all’interno del Castello di Molazzana . Quest’anno è stato assegnato ad Andrea Tagliasacchi , sindaco di Castelnuovo Garfagnana, presidente dell’Unione Comuni, che a breve sarà anche presidente del parco regionale delle Alpi Apuane. Ideatore del Premio è lo scrittore Aldo Bertozzi, autore anche  della collana dedicata  al dizionario sul dialetto Garfagnino,  che , in memoria di suo padre, da alcuni anni assegna il riconoscimento  ad una persona che con la propria opera e la propria attività ha contribuito a sviluppare la conoscenza della Garfagnana e alla sua valorizzazione. La consegna del premio a Tagliasacchi si è svolta all’interno del Teatrino di Sassi alla presenza…

- di Redazione

Successo del primo dei due week end di Garfagnana Terra Unica

Ha preso il via a Castelnuovo, Garfagnana Terra Unica che, è proprio il caso di dirlo, racchiude e propone tutti i sapori della Garfagnana in un unico evento. La manifestazione animerà il capoluogo garfagnino in questo e nel prossimo fine settimana. Al taglio del nastro erano presenti tanti sindaci della Garfagnana, le autorità e gli sponsor che hanno reso possibile la sua realizzazione e naturalmente i rappresentanti delle associazioni che partecipano al grande evento. Testimonial di Garfagnana Terra Unica Luca Bacchetti garfagnino doc, produttore e DJ di fama internazionale, direttore artistico di LIMBO festival. Dopo l’inaugurazione il via alla manifestazione che raccoglie tutte le associazioni che durante l’anno mantengono vivi i paesi organizzando sagre e iniziative gastronomiche che rendono così originale e unica la terra di Garfagnana. Nel corso di questo e del prossimo fine settimana si alterneranno ben 32 realtà paesane con le proprie proposte gastronomiche tipiche. Dopo i saluti istituzionali, organizzato da slow food Garfagnana e Valle del…

- di Redazione

Unione Comuni Garfagnana, in arrivo 3,3 mln per progetti green e sostenibilità

Sarà una Garfagnana sempre più green, sempre più ecosostenibile, grazie ad un finanziamento di 3,3 milioni di euro ottenuto dall’Unione Comuni Garfagnana. Sarà una Garfagnana sempre più green, sempre più ecosostenibile, grazie ad un finanziamento di 3,3 milioni di euro ottenuto dall’Unione Comuni Garfagnana. Il via libera dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha ammesso al finanziamento il progetto Garfagnanagreenland, presentato dall’Unione nell’ambito del bando “Green Communities”. Grazie proprio alle innovative proposte presentate il progetto ha ottenuto un ottimo punteggio. Tanta la soddisfazione, a nome di tutti i sindaci della Garfagnana, del presidente dell’Unione Andrea Tagliasacchi. L’obiettivo del progetto, è quello di dar vita ad una strategia di sviluppo integrata sui temi della salvaguardia dell’ambiente.  Si punta ad arginare e contrastare i fenomeni di declino demografico, conciliando la preservazione della biodiversità con lo sviluppo economico, l’autoproduzione di energia e la promozione della ricerca e dell’innovazione in campo agricolo e ambientale. Tra gli ambiti tematici di intervento,  quello del patrimonio forestale…

- di Redazione

Pieve Fosciana-Castelnuovo, il derby perduto e…ritrovato

E’ finita 0 a 0 la gara di data del primo turno di Coppa Toscana tra Pieve Fosciana e Castelnuovo. Ma al di là del risultato l’evento della giornata era il fatto che le due squadre si sono trovate di fronte dopo ben 58 anni e che si sfideranno ben tre volte in 21 giorni.   Ritrovarsi dopo oltre mezzo secolo. Dal lontanissimo 1964 quando si viaggiava in 600, l’Italia era al culmine del boom economico e il futuro sembrava ancora una bella favola. Una vita fa. Oddio va detto che scoppiava anche la Guerra del Vietnam. Tanta gente al “Guido Angelini” per il match tra Pieve Fosciana e Castelnuovo. Pubblico caloroso e sostenitori locali, i biancorossi pievarini più che mai scatenati. Prima dell’inizio della partita, valida come andata del primo turno di Coppa Toscana di Promozione, simpatica e significativa stretta di mano tra i due presidenti: il padrone di casa Giuseppe Piagentini e quello ospite Dino Dini che ha…

- di Redazione

Scherzi da calendario: subito Castelnuovo-Pieve Fosciana

Diramato il calendario di Promozione. Si parte il 25 settembre (ore 15,30) subito col botto e col derby garfagnino tra Castelnuovo e Pieve Fosciana. Trasferte insidiose per il Pietrasanta a Lamporecchio e il Capezzano a Montecatini Terme. Il derby versiliese alla 10giornata, il 27 novembre.   Diceva l’antico adagio: non facciamo brutti scherzi…” Beh il calendario di Promozione diramato nel tardo pomeriggio di giovedì ha proposto una ghiotta curiosità che travalica la storia calcistica almeno degli ultimi 50 anni. La prima giornata in programma domenica 25 settembre (ore 15,30) propone infatti subito uno stuzzicante Castelnuovo-Pieve Fosciana. Le altre due rappresentanti del calcio provinciale (in un girone a 14) debutteranno in trasferta: il Pietrasanta, una delle favorite, sul campo della Lampo mentre il Capezzano sarà di scena a Montecatini Terme contro un’altra nobile decaduta. Sul piano del blasone il Castelnuovo è però di gran lunga la più titolata. Dopo l’amara retrocessione di pochi mesi fa la società gialloblu ha deciso di…

- di Redazione

2,5 milioni di euro per il PNRR ai Comuni della Garfagnana

Nella sala giunta dell’Unione Comuni Garfagnana i comuni di fabbriche di Vergemoli, Camporgiano e Villa Basilica hanno incontrato la stampa per sottolineare lo straordinario successo ottenuto al Bando fondi Pnrr per la rigenerazione urbana che hanno premiato 289 comuni Italiani erogando oltre 350 milioni di euro.   I tre comuni saranno tra i beneficiari con 2 milioni e 560 mila euro che andranno a questi tre territori proprio con lo scopo di rigenerare centri storici e rianimare attività locali.Oltre a questi finanziamenti si aggiunge per questi territori un milione in contributi a fondo perduto per i privati. Soddisfazione è stata espressa dai sindaci che ci dicono come verranno spesi questi soldi nei rispettivi territori.

- di Redazione

Claudio Chiappucci “El Diablo” alla Gran Fondo Valle del Serchio

Un nome prestigioso del ciclismo italiano degli anni ’90 alla prima edizione della Gran Fondo della Valle del Serchio e della Garfagnana in programma domenica prossima. Parliamo del Diablo al secolo Claudio Chiappucci che pedalerà al fianco dei partecipanti. Quartier generale della corsa Il Ciocco dove sono previsti partenza (alle ore 9) e arrivo. Due i percorsi da affrontare: il Medio di 85 chilometri e quello Lungo di 125.

- di Redazione

Due nuovi mezzi 4×4 alla polizia locale della Garfagnana

Due mezzi a basso tasso di inquinamento per la polizia locale della Garfagnana. Alla presenza di tutti i sindaci della Garfagnana si è tenuta presso il Centro Operativo Intercomunale di Protezione Civile dell’Unione Comuni Garfagnana, la presentazione di due nuove auto a disposizione della polizia locale della Garfagnana che svolge il servizio in tutti i comuni dell’area. Due mezzi a basso tasso di inquinamento per la polizia locale della Garfagnana. Alla presenza di tutti i sindaci della Garfagnana si è tenuta presso il Centro Operativo Intercomunale di Protezione Civile dell’Unione Comuni Garfagnana, la presentazione di due nuove auto a disposizione della polizia locale della Garfagnana che svolge il servizio in tutti i comuni dell’area. Si tratta di i nuovi mezzi sono due Suzuky Vitara 4×4 ibride che, sulla base delle più recenti esperienze di emergenza climatica e socio-sanitaria saranno particolarmente utili proprio per le particolari versatilità dei queste auto, potranno infatti operare in ogni condizione stradale e metereologica, saranno quindi…

- di Redazione

Castelnuovo-River Pieve, oggi il derby garfagnino della…salvezza

Ad otto giornate dalla fine Castelnuovo e River Pieve si affrontano al Nardini (ore 14,30) in un derby quanto mai atteso e importante nella lotta per non retrocedere. Sulla panchina dei biancorossi ospiti debutta Pacifico Fanani, bandiera del grande Castelnuovo degli anni d’oro in serie C. All’andata i “Millonarios” s’imposero 2 a 1. Un sabato pomeriggio quasi da tempi andati. Al Nardini va in scena l’anticipo della 15esima giornata (quarta di ritorno) del campionato di Eccellenza. Ne mancano otto alla fine e i punti in palio cominciano ad essere pesanti anche in chiave-salvezza. Sì, perchè Castelnuovo e River Pieve sono relegate nelle zone calde della classifica. I gialloblu hanno 13 punti, due in più dei biancorossi ospiti ultimi alla pari con la Pontremolese. E’ anche giornata di clamorose rimpatriate, vedi quella di Pacifico Fanani che sulla panchina del River ha preso il posto pochi giorni fa di un certo Edo Michi, altro nome roboante da queste parti e che suscita…

- di Redazione

Ecco i funghi invernali della Garfagnana

Conosciuti con il nome di “dormienti” o “marzuoli”, questi funghi appartengono a una particolare varietà invernale, molto apprezzata in cucina. In questo periodo dell’anno, in pieno inverno, è piuttosto insolito vedere dei cercatori di funghi in azione, ma questa regola non vale per Maurizio Paoli. Micologo e appassionato di funghi, Maurizio è sempre alla ricerca di specie da raccogliere e da esaminare e in questi giorni, nonostante siamo quasi alla fine di febbraio, è alla ricerca di una varietà di funghi anche molto apprezzati in cucina.Ci troviamo  in un bosco formato da conifere e non solo: a terra troviamo latifoglie e aghifoglie, che caratterizzano questo particolare sottobosco. Abbiamo seguito Maurizio per alcuni minuti e poco dopo,  ecco i primi ritrovamenti. Maurizio  ha subito individuato questo fungo: si tratta di un fungo  di medie dimensioni,  difficile da notare e da trovare in quanto cresce completamente ricoperto dal fogliame,  spesso si nota proprio grazie al rigonfiamento del terreno, per cui è necessario…

- di Redazione

Al via il corso di formazione turistica per gli operatori della Garfagnana

Il corso gratuito organizzato dall’Unione Comuni Garfagnana e destinato agli operatori turistici locali, vedrà la partecipazione di numerosi docenti universitari e si svolgerà prevalentemente online il 22 febbraio. Prenderà il via martedì 22 Febbraio il corso di formazione turistica organizzato dall’Unione Comuni Garfagnana e riservato a operatori del settore che hanno le loro attività su questo territorio . Il corso, realizzato grazie alla collaborazione tra l’ente garfagnino e la Fondazione Campus, sarà pomeridiano e si svolgerà prevalentemente online. Nella sala della giunta dell’Unione dei Comuni si è svolto il primo incontro online per la presentazione del progetto, che ha visto fin da subito tante persone collegarsi da remoto. L’incontro si è aperto con saluti istituzionali del presidente Andrea Tagliasacchi. A coordinare il corso e a selezionare i docenti la direttrice della Fondazione Campus Enrica Lemmi, che ha dichiarato: “L’iniziativa, grazie alla partecipazione di professori provenienti da vari atenei, avrà l’obiettivo di preparare i partecipanti alle future sfide”. Il corso prenderà…