Tag: Garfagnana

- di Redazione

L’Ambito Turistico Garfagnana Media Valle del Serchio ha il suo marchio

VALLE DEL SERCHIO L’ambito turistico Garfagnana Media Valle del Serchio presenta il nuovo marchio che andrà a promuovere l’offerta turistica dei 19 Comuni che lo compongono e che accompagnerà il racconto del grande patrimonio naturale, artistico, architettonico ed enogastronomico che rende questo territorio unico. E’ stato infatti ufficialmente approvato dalla Conferenza dei Sindaci e dei Presidenti delle Unioni il logotipo e l’immagine coordinata, dando nuovo impulso al percorso di costruzione del brand che sarà poi ulteriormente declinato nelle attività e nelle forme previste dal piano operativo del prossimo anno condiviso con Toscana Promozione Turistica. Il nuovo logo dell’Ambito Turistico intende esplicitare il territorio nelle sue specificità ed essenzialità, a partire dall’elemento grafico principale che prende ispirazione da alcuni elementi iconografici protagonisti del paesaggio con i cinque archi che rievocano le forme geometriche del Ponte della Maddalena, detto Ponte del Diavolo, una delle attrazioni più conosciute che danno il benvenuto al visitatore nella Valle del Serchio. Ugualmente, le stesse forme arcuate…

- di Redazione

“Quando la terra tremò”; le iniziative per i 100 anni dal terremoto del 1920

CASTELNUOVO – “Quando la terra tremò”: è questo il titolo che raccoglie tutte le iniziative legate alla commemorazione dei 100anni dal terribile terremoto del 1920 che colpì Garfagnana, Mediavalle del Serchio e Lunigiana con epicentro a Villa Collemandina. Tanti furono i morti ma potevano essere molti di più. La terra tremò alle 7.56 di quel 7 Settembre; a quell’ora fortunatamente e la maggior parte della popolazione era già nei campi a lavorare per cui in molti si salvarono non essendo nelle proprie abitazioni che vennero completamente distrutte. A Villa Collemandina rimasero in piedi solo 2 case. I dettagli della commemorazione sono stati presentati nel corso di una conferenza stampa presso la sede dell’Unione dei Comuni della Garfagnana che ha avuto mandato di organizzare e gestire l’evento. In apertura Francesco Pinagli ha ringraziato quanti si sono adoperati per mettere in piedi la macchina organizzativa, poi il presidente dell’Unione Andrea Tagliasacchi ha sottolineato quanto sia importante ricordare oggi le vittime ma anche…

- di Redazione

Migliano, la presentazione del libro sulla guerra a Fosciandora

MIGLIANO  Nella piazzetta del CIAF a Migliano, la sera di domenica 9 agosto, è stato presentato il libro “Garfagnana, sotto settore est: il fronte di guerra a Fosciandora” del nostro collaboratore Ivano Stefani. Difronte ad un numeroso pubblico attento e silenzioso il sindaco Lunardi Moreno ha introdotto la serata presentando gli ospiti e accennando al lavoro di Ivano. È poi intervenuto il presidente della Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi che ha parlato dell’importanza di ricordare, portata avanti in modo encomiabile dalla Banca dell’Identità e della Memoria, con la pubblicazione di libri che testimoniano il passato; quindi è intervenuto Italo Galligani del Corriere di Garfagnana autore della presentazione pubblicata nel volume evidenziando alcuni temi presenti nel testo. Poi la parola è passata alla dott.ssa Sara Moscardini, direttore dell’Istituto Storico Lucchese sez di Barga, che ha presentato agli astanti il nuovo lavoro di Ivano. Bellissima, esauriente ed interessante la sua esposizione nella quale ha rimarcato che purtroppo, nonostante le esperienze vissute raccontate…

- di Redazione

Chiese aperte in Garfagnana, ecco il progetto

GARFAGNANA –I temi della memoria, della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale del territorio sono da tempo i principali aspetti intorno ai quali  si muovono molte iniziative strutturali e promozionali  dell’Unione Comuni Garfagnana. Lo Statuto dell’ente approvato da tutti i comuni componenti indica appunto tra le finalità , la promozione di azioni di valorizzazione dell’identità territoriale , culturale e di conservazione della memoria. Molti degli interventi realizzati hanno mirato al recupero, alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico, ambientale e delle tradizioni, come il progetto delle rocche e fortificazioni, intesi non solo come beni da mantenere e conservare, ma anche come elementi fondamentali per il rafforzamento del senso di appartenenza a un territorio e  come importanti risorse per lo sviluppo. Le radici della Garfagnana affondano in un passato in cui un ruolo determinante è stato ricoperto dalla fede, come testimoniano i numerosi edifici sacri che ne costellano il territorio e che, ancora oggi, parlano di uomini che hanno vissuto nella fede…

- di comunicato stampa

Confcommercio + Consorzio Garfagnana produce. Nasce la sinergia per il turismo in valle

GARFAGNANA – Confcommercio Lucca e il Consorzio Garfagnana Produce insieme per sviluppare il turismo nella Valle del Serchio. Seguire i vari aspetti, sia in termini promozionali che sindacali, sia in termini di servizi da dare agli operatori, è l’obiettivo che si sono posti Confcommercio e Consorzio, stringendo una sinergia che unirà i propri iscritti allo stesso tavolo. Dagli albergatori agli agriturismi, dalle case vacanze ai ristoratori ai produttori, ecco che le due associazioni hanno stretto un accordo per unire le forze. «Da qualche mese stavamo lavorando a questa unione – dice il neo presidente di Confcommercio, Rodolfo Pasquini – c’era già una collaborazione fattiva, ma siamo contenti di rendere operativa la nostra sinergia». «Saremo attivi su vari campi grazie alle competenze turistiche del Consorzio e ai servizi offerti da Confcommercio – gli fa eco Lorenzo Satti, presidente del Consorzio Garfagnana Produce – per noi è fondamentale aver trovato un partner che ci possa aiutare negli aspetti tecnici e burocratici». In…

- di Redazione

Informazioni turistiche Garfagnana, ecco gli orari

CASTELNUOVO GARFAGNANA – n occasione della riapertura al pubblico dello IAT Garfagnana, nella fase post-emergenza, prevista per Lunedì 6 Luglio e fino a Domenica 27 Settembre è stata decisa anche la modifica dell’orario di apertura dell’ufficio integrandolo con quello della Proloco di Castelnuovo di Garfagnana, situati entrambi in Piazza delle Erbe, in modo da garantire una maggiore copertura del servizio Accoglienza e Informazione Turistica nel perido estivo a tutto vantaggio dei turisti. Il nuovo orario dello IAT sarà continuato tutti i giorni dalle 9.30 alle 15.30. La Proloco effettua il seguente orario: Lunedì – Sabato 9.30 – 13.00 e 15.30 -18.30 domenica e festivi 10:00-13:00 – 16:00-17:30 Sul n. telefonico 0583 644242 resta attivo il trasferimento di chiamata e che è online la versione aggiornata del sito www.turismo.garfagnana.eu 

- di Redazione

Riprendono le “Passeggiate domenicali in Garfagnana”

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Riprenderanno domenica 14 Giugno “Le passeggiate domenicali in Garfagnana” , la bella iniziativa curata dall’Associazione polisportiva Vis Movendi che , dopo la forzata bocciatura delle passeggiate nelle Frazioni del comune di Castelnuovo progettate per il Festival delle Frazioni , ripartirà con il consueto entusiasmo anche se con le dovute precauzioni dettate dalle attuali norme preventive vigenti. Le passeggiate programmate saranno 4 per 4 domeniche consecutive e tutte avranno in comune il punto di partenza (Castelnuovo G.) ed il punto di arrivo (Fortezza di Mon’Alfonso) ma ogni volta il tragitto intermedio sarà diverso con una tappa di passaggio sempre nuova e suggestiva . Altre belle novità saranno la presenza di una guida ambientale ,che condurrà il gruppo sui sentieri di mezza costa alla scoperta dei segreti dei boschi garfagnini, della loro rigogliosa natura e dei paesi che attendono alla fine delle storiche vie mulattiere , il Pic nic nelle ampie praterie di Fortezza di Mont’Alfonso che sarà…

- di Redazione

Iniziato il lavoro di raccolta e studio sulla toponomastica del territorio di Vibbiana (San Romano in Garfagnana) 

VIBBIANA – La storia, anche quella locale, si è spesso basata sulle fonti scritte o sull’archeologia. Si è talvolta pensato che la memoria orale fosse una fonte secondaria e spesso poco attendibile. Per quanto riguarda invece la toponomastica, cioè lo studio della storia dei nomi dei luoghi, dobbiamo quasi sempre affidarci ai ricordi delle persone. Sul territorio della Garfagnana, in ogni piccola comunità, ogni terreno o bosco, prima della costituzione del catasto moderno, era individuato da un suo nome, spesso in dialetto. Purtroppo gli anziani diminuiscono e le piccole comunità si spopolano, rischiando irrimediabilmente di perdere questa ricchezza orale di nomi che sono la mappa del territorio fin dalla notte dei tempi e un pezzo importante di storia locale. Ecco quindi l’idea progettuale, a Vibbiana di San Romano in Garfagnana, di coinvolgere gli appartenenti alla comunità e iniziare una catalogazione, e poi uno studio, sull’origine e sul significato degli antichi nomi dei luoghi. L’iniziativa è partita da Manuele Bellonzi, Roberta…

- di Redazione

Guerra al Coronavirus, la consegna a domicilio dei prodotti tipici della Garfagnana

GARFAGNANA – Anche eccellenze locali per la consegna a domicilio, una bella iniziativa nasce dalla rete di produttori “Vivi la Terra dove il Tempo non corre” che porta nelle casa dei Garfagnini l’Acqua Azzurrina in minimo di 10 confezioni da 6 bottiglie. Questa particolare idea nasce per combattere e rispondere concretamente alla crisi innescata dal Coronavirus. Un servizio utile che in questa fase d’emergenza rafforza anche l’economia attraverso le eccellenze locali. In questo modo si cerca di dare nuovo slancio a tanti produttori del nostro territorio che producono eccellenze enogastronomiche tipiche, perfettamente idonee e con le carte in regola per stimolare i consumatori del territorio: fino ad ora infatti una buona fetta delle produzioni locali è assorbita dalla Grande Distribuzione e attraverso i negozi e le botteghe specializzate collocati sul territorio. Condividere qualità e genuinità  Oltre 30 aziende del territorio impegnate in vari settori, per lo più del comparto agroalimentare, propone il suo marchio di provenienza collettiva che veicola le eccellenze legate alla…

- di Redazione

#cibolocalesostenibile, l’iniziativa della Comunità del Cibo e dell’Agrobiodiversità della Garfagnana er la promozione di una rete di supporto alimentare  anche alle famiglie in quarantena che vogliano consumare prodotti del territorio

GARFAGNANA – In relazione all’emergenza Coronavirus, la Comunità del cibo e dell’agrobiodiversità della Garfagnana ha lanciato l’iniziativa #cibolocalesostenibile, che trova la piena collaborazione dell’Unione Comuni Garfagnana e del Servizio Intercomunale di Protezione Civile, per concretizzare una rete di supporto alimentare anche alle famiglie in quarantena che vogliano consumare prodotti del territorio. A tal fine nasce la collaborazione con il volontariato attivo al servizio dell’emergenza, per l’accesso facilitato ai prodotti locali per le famiglie in isolamento e quarantena che, se interessati potranno attivare l’acquisto e consegna a domicilio contattando direttamente i produttori dell’Associazione di Promozione Sociale Comunità del cibo e dell’agrobiodiversità della Garfagnana. L’ass. APS Comunità del cibo e dell’agrobiodiversità della Garfagnana è un movimento etico e culturale che vuole migliorare la qualità della vita locale, incentivare uno sviluppo economico, culturale, sociale, ambientale, armonico e rispettoso degli equilibri naturali, e lo vuole fare partendo dal sistema alimentare,  promuovendo la valorizzazione delle produzioni tipiche e tradizionali, della conservazione della biodiversità agricola e degli…

- di Redazione

Covid-19. Coldiretti “In Garfagnana agricoltura in affanno. Crisi è solo inizio senza sostegni concreti”

VALLE DEL SERCHIO – Aziende agricole in affanno, agriturismi con le “saracinesche” abbassate,  vuoti e senza prenotazioni nemmeno per l’estate, intere filiere legate al turismo rurale e alla filiera del latte paralizzate. Fermo anche l’export che vale, per il solo agroalimentare, circa 70 milioni di euro (il dato è riferito al primo trimestre 2019). Lo scenario, anche in Garfagnana, terra di natura, paesaggi, buon cibo e vita all’aria aperta, è fosco con il 57% delle imprese agricole che chiedono liquidità immediata secondo una analisi Coldiretti /Ixè: “L’agricoltura è in crisi come tutti gli altri settori. – spiega Andrea Elmi, Presidente Coldiretti Lucca – E come tutte le imprese sta soffrendo anche di crisi di liquidità. L’agricoltura tutta è in grande difficoltà: c’è il comparto lattiero in affanno così come quello zootecnico, quello vitivinicolo, molto importante perché legato a ristorazione, bar, enoteche congelato, quello agrituristico con quasi 200 imprese senza una prenotazione nemmeno per i mesi futuri. I settori chiave dell’agricoltura e…

- di Redazione

Unione Comuni Garfagnana: Scade il 7 maggio il bando 2020 per il sostegno  del “capitale sociale” della Garfagnana

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – L’Unione Comuni anche per il 2020  ha previsto in Bilancio i fondi per il sostegno ai progetti delle Associazioni e predisposto il relativo Bando. La situazione particolare che in questi mesi stiamo vivendo  ha fatto riflettere sull’opportunità di pubblicarlo. Il Presidente dell’Unione ha ritenuto importante, proprio in questo momento, dare un segnale di speranza anche attraverso questo tipo di opportunità, che vuole essere un messaggio per far sì che le Associazioni non rinuncino a programmare per la crescita del territorio. Questa iniziativa andrà quindi, come ogni anno, a sostenere un programma annuale di interventi che prevede l’assegnazione di contributi a favore di associazioni e Pro Loco,  senza scopo di lucro,  che presenteranno progetti e attività di rilevante interesse intercomunale, di ampio respiro e coinvolgimento di area, nell’ambito di iniziative di carattere culturale, ricreativo/sportivo, volontariato sociale e  civile, interesse generale, per i quali l’Ente ha stanziato 20.000 euro, che andranno a sostenere attività da realizzare entro la…